Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 161
Totale: 161
Chi è online:
 Visitatori:
01: Home
02: Home
03: Home
04: Home
05: coppermine
06: Home
07: Home
08: Stories Archive
09: Home
10: News
11: Stories Archive
12: Home
13: Home
14: Home
15: Search
16: Home
17: Home
18: Home
19: Stories Archive
20: News
21: Home
22: Home
23: News
24: Home
25: Stories Archive
26: Home
27: Home
28: Home
29: coppermine
30: Home
31: Home
32: Home
33: Home
34: Home
35: Home
36: Home
37: Home
38: Home
39: Home
40: coppermine
41: Home
42: coppermine
43: Home
44: Home
45: Home
46: Home
47: Home
48: Your Account
49: Home
50: News
51: Home
52: Home
53: Home
54: Home
55: Home
56: Forums
57: Home
58: Home
59: Home
60: Home
61: Stories Archive
62: Home
63: News
64: Home
65: coppermine
66: coppermine
67: Forums
68: Home
69: News
70: Home
71: Home
72: News
73: coppermine
74: News
75: Home
76: News
77: coppermine
78: coppermine
79: News
80: coppermine
81: Forums
82: News
83: Home
84: Home
85: Top
86: Forums
87: coppermine
88: News
89: coppermine
90: News
91: Search
92: News
93: Home
94: Home
95: Home
96: Home
97: News
98: Home
99: Home
100: Home
101: Home
102: Stories Archive
103: Home
104: Home
105: Search
106: Home
107: Home
108: Home
109: News
110: Home
111: Home
112: Home
113: Home
114: Home
115: Home
116: News
117: coppermine
118: Home
119: News
120: coppermine
121: Home
122: News
123: Stories Archive
124: Stories Archive
125: News
126: News
127: Home
128: Home
129: Home
130: Home
131: Search
132: News
133: News
134: coppermine
135: Home
136: coppermine
137: Home
138: Forums
139: Your Account
140: Home
141: Top
142: Search
143: Home
144: Home
145: News
146: Home
147: Home
148: Forums
149: Forums
150: Home
151: Home
152: Home
153: coppermine
154: Home
155: Home
156: Your Account
157: Home
158: Home
159: Your Account
160: Home
161: Forums

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9076
  · Viste: 1924523
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › Ragazzo si finge morto per troncare l'amore virtuale
Ragazzo si finge morto per troncare l'amore virtuale
Postato da Grazia01 il Martedì, 21 novembre @ 23:47:44 CET (4047 letture)
Attualità I

Il primo messaggio è partito per gioco, diversi mesi fa: «Ciao, quanti anni hai?» «Diciassette, sono di Bergamo. Tu?». Per un giovane di Vicobellignano, 14 anni e passione per il computer, trovare in chat una ragazza più grande equivale al paradiso. «Anch'io ne ho 17 e oggi sono triste», le scrive mentendo. Inizia così una «relazione virtuale», fatta di confessioni, racconti ed e-mail'affettuose «La mia vita è un disastro, solo tu mi capisci: ti amo». Le bugie si fanno ogni giorno più grosse : «A scuola ho solo brutti voti», «Mia nonna se n'è andata»', «I miei genitori non vanno d'accordo». Col passare dei mesi, la ragazza si innamora di lui. Per il quattordicenne, invece, la relazione si sta facendo noiosa. A quel punto, con la sorella, decide di chiudere il rapporto. Come?

Fingendosi morto e «organizzando» il suo funerale.
«Mio fratello ha avuto un incidente in motorino: è grave», scrive la sorella del ragazzo in un sms. Il primo di una serie, sempre più drammatici: «Lo hanno operato alla testa», «È in coma alI'ospedale», fino all'ultimo, la sera di mercoledì scorso: «Non scrivere più, mio fratello è morto».
Ovviamente, il quattordicenne sta benissimo e si diverte pure, per il grande piano architettato con la sorella. La ragazza di Bergamo piomba, invece in depressione: il giorno seguente non va a scuola, piange in continuazione. La mamma ricorda la settimana passata a consolare la figlia: «Era distrutta, io non volevo che stesse in quelle condizioni». La diciassettenne vuole partecipare al funerale: qui il diabolico piano si inceppa.
«È meglio, che ai funerali tu non venga - le scrive la sorella del "finto ,defunto" magari mandaci un peluche da mettere nella bara». La madre della giovane, però, sente puzza di bruciato e decide di vederci chiaro: «Ho provato a chiamare il paese del ragazzino: prima l'anagrafe cittadina, poi le onoranze funebri. E ho appreso che non c'era nessun funerale e che era tutto finto».
La famiglia di Bergamo non si ferma alla spiegazione del «macabro scherzo»: «È una vergogna, andremo fino in fondo. Chiameremo i carabinieri per sapere se è possibile sporgere denuncia. Non si scherza con i sentimenti delle persone».


Andrea Silla





"Ragazzo si finge morto per troncare l'amore virtuale" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Attualità I

Articolo più letto relativo a Attualità I:
Balla con i lupi

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Poesie d’amore [ 0 commenti - 17 letture ]
 Consacrazione dell’istante [ 0 commenti - 16 letture ]
 Licenza [ 0 commenti - 16 letture ]
 Oh, my Darling Mary and Benny! Racconto Western [ 0 commenti - 274 letture ]
 La vera fine della guerra [ 0 commenti - 59 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 25
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy