Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 132
Totale: 132
Chi è online:
 Visitatori:
01: coppermine
02: News
03: Search
04: Home
05: Home
06: Home
07: Home
08: Home
09: Home
10: Home
11: Home
12: News
13: Home
14: Home
15: Home
16: Home
17: Home
18: Search
19: coppermine
20: Home
21: coppermine
22: Search
23: Home
24: coppermine
25: Home
26: coppermine
27: Home
28: Home
29: News
30: Home
31: Home
32: Home
33: News
34: Home
35: Home
36: Home
37: Home
38: Home
39: Forums
40: Home
41: Home
42: coppermine
43: Home
44: News
45: Home
46: Home
47: Home
48: Home
49: Search
50: Home
51: Home
52: Home
53: Home
54: Home
55: Home
56: Home
57: Home
58: coppermine
59: Home
60: Home
61: Home
62: Home
63: Home
64: Home
65: Home
66: News
67: Forums
68: Home
69: coppermine
70: coppermine
71: Home
72: Forums
73: coppermine
74: coppermine
75: Home
76: Home
77: Home
78: Home
79: Search
80: Stories Archive
81: Home
82: coppermine
83: News
84: Home
85: Home
86: coppermine
87: Home
88: Home
89: Home
90: Home
91: coppermine
92: coppermine
93: coppermine
94: News
95: News
96: Home
97: Home
98: Home
99: Home
100: Home
101: Home
102: Home
103: Home
104: Home
105: coppermine
106: Home
107: coppermine
108: Home
109: coppermine
110: coppermine
111: Home
112: Home
113: Home
114: Home
115: Your Account
116: Home
117: Home
118: Home
119: News
120: Home
121: Search
122: Home
123: Home
124: Search
125: Home
126: coppermine
127: Home
128: Search
129: Home
130: News
131: Home
132: Stories Archive

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9081
  · Viste: 1925363
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › Alessandro Baricco
Alessandro Baricco
Postato da Grazia01 il Venerdì, 01 marzo @ 22:32:29 CET (1958 letture)
Letture varie III





Scrittore tra i più conosciuti e amati dai lettori di narrativa in Italia, Alessandro Baricco nasce a Torino il 25 gennaio del 1958. Si forma nella sua città sotto la guida di Gianni Vattimo, laureandosi in Filosofia con una tesi di Estetica e studia contemporaneamente al conservatorio dove si diploma in pianoforte. L'amore per la musica e per la letteratura, ispirano fin dall'inizio la sua attività di brillante saggista e di narratore.



Immagini di Giuseppe Dangelico, meglio conosciuto come Pino Daeni (Bari, 8 novembre 1939), pittore impressionista italiano.Dopo un periodo italiano, dal 1960 al 1979, durante il quale il suo lavoro è apparso in diverse importanti mostre, nel 1979 emigrò sotto il patrocinio della Galleria Borghi che gli ha dato la possibilità di presentare i suoi lavori a New York e Boston. Importante è la sua innovativa interpretazione dei piaceri semplici della vita. La sua capacità di catturare i movimenti e le espressioni dei suoi soggetti lo ha portato ad avere commissionati anche ritratti privati.





Tutto li stupiva: in segreto, anche la loro felicità.

Alessandro Baricco




Disse che bisognava stare attenti quando si è giovani perché la luce in cui si abita da giovani sarà la luce in cui si vivrà per sempre.Così bisognava stare attenti alla cattiveria perché da giovani sembra un lusso che ti puoi permettere, ma la verità è un’altra, e cioè che la cattiveria è una luce fredda in cui ogni cosa perde colore, e lo perde per sempre.

Tre volte all’alba




Mi ha detto che secondo lui la gente vive per anni e anni, ma in realtà è solo una piccola parte di quegli anni che vive davvero, e cioè negli anni in cui riesci a fare ciò per cui è nata. Allora, lì, è felice. Il resto del tempo è tempo che passa ad aspettare o a ricordare. Quando aspetti o ricordi, mi ha detto, non sei né triste né felice. Sembri triste, ma è solo che stai aspettando, o ricordando. Non è triste la gente che aspetta, e nemmeno quella che ricorda. Semplicemente è lontana.

“Questa Storia”





Sarebbe tutto più semplice se non ti avessero inculcato questa storia del finire da qualche parte, se solo ti avessero insegnato, piuttosto, a essere felice rimanendo immobile. Tutte quelle storie sulla tua strada. Trovare la tua strada. Andare per la tua strada. Magari invece siamo fatti per vivere in una piazza, o in un giardino pubblico, fermi lì, a far passare la vita, magari siamo un crocicchio, il mondo ha bisogno che stiamo fermi, sarebbe un disastro se solo ce ne andassimo, a un certo punto, per la nostra strada, quale strada? Sono gli altri le strade, io sono una piazza, non porto in nessun posto, io sono un posto.



Lasciami andare a vedere il sogno, la velocità, il miracolo, non fermarmi con uno sguardo triste. Questa notte lasciami vivere laggiù sull’orlo del mondo, solo questa notte poi tornerò.

Alessandro Baricco

Buonanotte e buon fine settimana







"Alessandro Baricco" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Letture varie III

Articolo più letto relativo a Letture varie III:
Centenario della morte di Lev Tolstoj

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Milano mia [ 0 commenti - 29 letture ]
 COME MUORE UN ANZIANO OGGI? [ 1 commenti - 56 letture ]
 Sono triste senza un motivo. Perchè? [ 0 commenti - 221 letture ]
 Poesie d’amore [ 0 commenti - 53 letture ]
 Consacrazione dell’istante [ 0 commenti - 50 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 27
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy