Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 251
Totale: 251
Chi è online:
 Visitatori:
01: Home
02: Search
03: coppermine
04: Home
05: Home
06: Home
07: Home
08: Top
09: Home
10: coppermine
11: coppermine
12: Search
13: News
14: Home
15: Home
16: Home
17: Home
18: Home
19: Forums
20: Home
21: Home
22: News
23: Home
24: Stories Archive
25: Home
26: coppermine
27: Home
28: Home
29: Home
30: coppermine
31: Home
32: coppermine
33: Home
34: Home
35: Home
36: Home
37: Home
38: News
39: Home
40: Home
41: Home
42: Home
43: coppermine
44: Home
45: Home
46: Home
47: Home
48: coppermine
49: Home
50: coppermine
51: News
52: Stories Archive
53: Home
54: Home
55: coppermine
56: Home
57: Home
58: News
59: Home
60: Home
61: Home
62: Home
63: Home
64: Home
65: Home
66: Home
67: Home
68: Home
69: Search
70: News
71: Home
72: Home
73: coppermine
74: Home
75: Home
76: Stories Archive
77: Home
78: coppermine
79: Home
80: News
81: Home
82: News
83: Home
84: Stories Archive
85: Home
86: coppermine
87: Home
88: Home
89: Statistics
90: Home
91: News
92: Home
93: Stories Archive
94: Home
95: Forums
96: Home
97: Home
98: Home
99: Home
100: Home
101: Home
102: Home
103: Search
104: Search
105: Home
106: Home
107: Home
108: Home
109: coppermine
110: Home
111: News
112: Home
113: Home
114: Home
115: coppermine
116: Home
117: Home
118: Forums
119: Home
120: coppermine
121: Stories Archive
122: Forums
123: Stories Archive
124: Home
125: Home
126: Home
127: Home
128: Forums
129: Home
130: Home
131: Home
132: coppermine
133: Home
134: Search
135: Home
136: coppermine
137: Home
138: Statistics
139: Home
140: Stories Archive
141: Home
142: Home
143: Home
144: Home
145: coppermine
146: Home
147: Home
148: Home
149: Home
150: Home
151: Home
152: Home
153: Home
154: Stories Archive
155: Home
156: Home
157: Search
158: Stories Archive
159: Home
160: Home
161: News
162: Home
163: Home
164: Home
165: Home
166: coppermine
167: Home
168: Home
169: Forums
170: Home
171: Home
172: coppermine
173: Home
174: Home
175: Home
176: Home
177: Home
178: Home
179: Home
180: Stories Archive
181: Home
182: News
183: Home
184: Search
185: Stories Archive
186: Home
187: Forums
188: coppermine
189: Forums
190: Home
191: Home
192: Home
193: Statistics
194: Forums
195: Home
196: News
197: News
198: coppermine
199: coppermine
200: Home
201: Home
202: Home
203: Stories Archive
204: Home
205: Stories Archive
206: Home
207: Home
208: Home
209: Home
210: Home
211: coppermine
212: Home
213: Home
214: Home
215: News
216: Home
217: coppermine
218: Home
219: Home
220: Home
221: Home
222: Home
223: coppermine
224: Home
225: Home
226: Home
227: coppermine
228: Home
229: Home
230: Stories Archive
231: Home
232: Home
233: News
234: Home
235: coppermine
236: Search
237: coppermine
238: coppermine
239: News
240: Home
241: coppermine
242: Home
243: Home
244: News
245: Home
246: Home
247: coppermine
248: Home
249: Home
250: Home
251: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9053
  · Viste: 1924124
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Ouverture
Postato da brunouk il Domenica, 25 marzo @ 12:36:44 CEST (1192 letture)
Le poesie di Pegaso I
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Concorso di poesie Premio Laurentum
Postato da Grazia01 il Domenica, 25 marzo @ 12:29:51 CEST (900 letture)
Messaggi II



Carissimi amici poeti,
siamo lieti di annunciarvi che sono stati pubblicati i bandi dell’edizione 2012 del Premio Laurentum per la Poesia sul sito,

www.premiolaurentum.eu

Accanto allo storico premio letterario, giunto alla sua XXVI edizione, ripartono il Premio di Poesia Online ( VI edizione) e il Premio Social Network (IV edizione), Premio Giovani (VI edizione), Premio Italiani nel mondo (IV edizione)
Leggi Tutto... | 1961 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Donna mia
Postato da brunouk il Domenica, 25 marzo @ 09:51:35 CEST (817 letture)
Le poesie di Pegaso I

Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Un giorno
Postato da brunouk il Venerdì, 23 marzo @ 20:04:06 CET (678 letture)
Le poesie di Pegaso I

Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Uno-due-tre-quattro…
Postato da brunouk il Giovedì, 22 marzo @ 23:18:03 CET (995 letture)
Le poesie di Pegaso I



Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


E' morto il poeta Tonino Guerra
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 21 marzo @ 22:38:55 CET (4432 letture)
In ricordo

E' morto stamane nella sua casa di Sant'Arcangelo di Romagna, Tonino Guerra, il poeta e sceneggiatore romagnolo collaboratore di tanti grandi registi, da Fellini ad Antonioni, da Rosi ai fratelli Taviani. Nato nel 1920, aveva da poco compiuto 92 anni.
ompiuto 92 anni.
Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha inviato alla signora Dora Guerra il seguente messaggio: "Apprendo con profonda tristezza la notizia della scomparsa del maestro Tonino Guerra, insigne figura della cultura italiana ovunque riconosciuta ed apprezzata per la personale impronta creativa e il sempre intenso e coerente impegno civile. Poeta, pittore, narratore e sceneggiatore cinematografico di straordinario talento, nel suo lungo e intenso percorso artistico, scandito da prestigiosi riconoscimenti, egli ha sempre mantenuto vivo il legame con la sua terra e rivolto uno sguardo attento al futuro fino all'ultimo con generoso entusiasmo. Nell'esprimere a lei e a tutti i familiari il mio commosso e partecipe cordoglio, mi unisco al generale rimpianto di quanti hanno avuto il privilegio di conoscerlo e di apprezzarne l'opera".
Leggi Tutto... | 1562 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


LA VITA
Postato da rosarossa il Mercoledì, 21 marzo @ 22:19:09 CET (1088 letture)
Le poesie e i pensieri di Rosarossa VII




LA VITA

Solo tu, la mia ispirazione.
La vita, Gioiosa o amara,
vista dall'angolazione dei sentimenti
é sempre poesia;
quella dolce eterna poesia a te dedicata
che avrei voluto recitare ogni attimo,
tenendoti per mano e guardandoti negli occhi!
Ma......


Rosarossa
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Primavera
Postato da brunouk il Mercoledì, 21 marzo @ 13:23:56 CET (4507 letture)
Le poesie di Pegaso I

È già primavera
le ragazze dai vestiti fioriti
siedono a gruppi sulle scale della scuola
un brusio allegro scompiglia deboli pensieri.

Direi che è tempo di freschi sogni
sussurri dalle tonalità composte
criptano lontani rumori,
un giovane rincorre il suo cane
che abbaia festoso,
un carretto e un taxi gareggiano nella strada,
una donna vestita di rosa, con strano idioma,
sembra telefonare fuori dal mondo.

Leggi Tutto... | 534 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Shandra
Postato da brunouk il Mercoledì, 21 marzo @ 09:52:21 CET (842 letture)
Le poesie di Pegaso I





Voglio parlare solo dell’amore
sperso nell’infinito oceano blu
rapito dall’onda che lo porta lontano.

La c’è la mia isola
immersa nell’azzurro e silenzio
l’approdo è avvolto nell’ombra
ha la forma di un sogno
dove scivolo lentamente
spalmando movimenti e disusi diari.

Solo una nuvola in cielo,
muschiate rocce
disegnano sabbioso sentiero
sontuose alte palme lo incoronano.
Leggi Tutto... | 1338 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Benvenuto brunouk
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 21 marzo @ 09:41:09 CET (715 letture)
Messaggi II


Un cordiale benvenuto a brunouk, ora Casatea è anche casa tua.
In attesa di vedere quanto vorrai proporre, ti porgo i miei migliori saluti.

Grazia
a nome dello staff
Leggi Tutto... | 327 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Vivere è cominciare... sempre.
Postato da Grazia01 il Martedì, 20 marzo @ 21:36:26 CET (755 letture)
Un pensiero, un poesia al giorno




Vivere è cominciare... sempre.
Lo diceva Pavese. Quanto di innocente e puro c'è in ogni nuovo inizio, quanta speranza e attesa che qualcosa accada. Un amico una volta diceva che trattiamo gli altri per come li pensiamo e li custodiamo dentro di noi. Vero. Ogni primavera è per me un inizio, l'aspetto sempre come un rinnovamento fin da quando ero bambina. Lascio per strada cose che non avrei mai voluto lasciare e mi porto dietro ricordi che non avrei mai voluto avere, ma la primavera tutto purifica e incanta. E’ in questo periodo che per me inizia un nuovo anno.



La primavera è tornata dai suoi lontani viaggi;
E ci porta la pace nel cuore.
Alzati, capo diletto!
Bel volto, guarda!
La montagna è un'isola tra i vapori; ha ripreso i suoi colori ridenti.
Tutto è fiducia, incanto, riposo.
Com'è bello il mondo, mia beneamata, com'è bello il mondo!

(O. V. Milosz)


Buona primavera!!
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Stamane il rigoglio ...
Postato da Grazia01 il Martedì, 20 marzo @ 21:07:56 CET (982 letture)
Poesia al femminile II






Stamane il rigoglio dei nostri clivi
ha brume lievi e la memoria
dei passi ha incontrato sui sentieri
scalzi -roridi d'infanzia- i perduti
incanti del semplice vivere
tra vigne e zolle d'orti.
... Nutrita d'armonia e cullata
nel sicuro grembo del bosco
struggenti resine respiro.
...E tu sei ancora lì
-così radiosa nel ricordo-
sussurro di brezza tra i rami,
luce di linfa viva e forte
nelle turgide foglie
del castagno più grande...
Lo so -madre- ho tardato a venire,
a lungo ho celato la tenacia
di vita abbarbicata nelle rupi
della mia terra erta sul mare,
nei bui anfratti del cuore.
L'aspra salita d'essere
ha sofferto vertigini
aggrappate a catene
e gli orizzonti lividi dei gironi
convinti erano d'affondare
in voragini del profondo.
Sulla mia scorza oggi le stimmate
di sfinite cadute,
ma ruscella negli occhi l'impeto
delle presenze nuove
e in me sempre più ti respiro, madre.
Sempre più ti somiglio.
Stamane -sai- le allodole
intessevano voli verticali
e tremule trame di cielo
mi chiamavano col tuo nome.

Daniela Olivier
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


LA NATURA TESSE L'ABITO DI GALA
Postato da rosarossa il Martedì, 20 marzo @ 09:50:37 CET (1125 letture)
Le poesie e i pensieri di Rosarossa VII








Signora primavera, sinonimo di sole,
di cielo azzurro, di luce,
d'incontri d'amore!
Come ogni anno ricalchi le orme degli anni passati;
ci riporti le stesse emozioni, stupende giornate.
Tepore, amori, verdissimi prati!
Da tutti vieni accolta con piacere
poichè dell'anno sei la gran signora.
La natura ti cuce l'abito di gala
con drappi pregiati originali, rari!
Un limpido cielo é il tuo manto e
ti copre d'azzurro.
Il biancospino addosso a te,
depone il suo candore,
i prati nel vederti si tappezzano di fiori,
gli alberi ti regalano le gemme
che folte foglie tu fai diventare e
d'ombrellino fungono quando arde il sole
per non bruciare la tua bionda chioma.
Bellissime rose si affacciano ai balconi
entusiaste, agghindate di magnifici colori,
di fresca rugiada brillantati;
sorridenti liete a te abbracciate.
Sprigionano nell'aria
un profumo delicato
che unito a quello di molti altri fiori
rivela la tua presenza vera.
La tanto attesa mite primavera!
Sei a tutti cara, sei tanto amata
fra le stagioni, la più desiderata.


Rosarrossa
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Poesie...come carezze
Postato da Grazia01 il Domenica, 18 marzo @ 19:21:38 CET (1336 letture)
Poesie tematiche 2012



Poesie...come carezze








Il desiderio si esprime attraverso la carezza
come il pensiero attraverso il linguaggio.

Jean-Paul Sartre






Un bambino che cresce senza una carezza indurisce la pelle,
non sente niente, neanche le mazzate.

Erri De Luca





Il peso di una carezza
di Alda Merini


Il peso di una carezza
può essere un segno d’alba,
il crisma del tuo destino,
la donna che alla fonte
dolcemente si inclina,
taglia netto il suo solco
di costante preghiera,
e così se mi appoggio
alla tua mano pura
mi si leva dentro l’alba
dentro si alza il cielo,
ma perché nell’amore






Sangue son...
di Carlo Bramanti

Sangue son le acque
del sole
che muore ,
e nel vecchio che le guarda
riaffiorano fole ,
perdute carezze
di giorni vissuti
in cui si poteva esser tutto
fuorchè un bambino.
Vieni qui vicino
nonno :
sulla stessa barca
non so perchè
tutti nascondiamo il viso
invece di scambiarci
qualche parola ,
lenire il dolore
prima d' affondare ...
Vieni qui vicino
nonno ,
fatti abbracciare .
Leggi Tutto... | 2795 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Buon compleanno Alberto!
Postato da Grazia01 il Domenica, 18 marzo @ 10:59:27 CET (2604 letture)
Messaggi I





I nostri più affettuosi auguri ad Alberto!


mamma e papà
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Capitolazione di Genova (2012) e 'Il terzo uomo' di Carol Reed
Postato da Paolo il Sabato, 17 marzo @ 23:08:23 CET (302366 letture)
Le opere di Paolo III
Quando Graham Greene scrisse la novelette ‘Il terzo uomo’, pensava già di farne un film, che fu realizzato da Carol Reed nel 1949. Quando ho riassunto quella stessa novelette, ambientandola a Genova, speravo di proporla direttamente ai miei concittadini. Spero ancora che Genova Blog possa recuperare il materiale, ma Casatea di Milano ha costituito la casa di produzione. Proprio come per il film, dove interpreti da vari paesi diventarono Viennesi, ma senza Londra non potevano fare nulla. Edward Gibbon, al quale mi sono ispirato per il titolo, è lo storico del Settecento che ha studiato la caduta dell’Impero Romano. Ancora oggi, l’enigma è lo stesso. Più che prevederne lo sviluppo, non sappiamo a quale punto della storia ci troviamo. Così come tra sceneggiatura e film. Greene non descrive l’ultimo incontro tra Holly e Anna privo di speranze. Reed sostenne che non poteva filmare un lieto fine tra tutta quella miseria e quegli imbrogli. Mischiando fiction e realtà, può sorgere questo problema. Solo la vita può risolverlo.



Leggi Tutto... | 15063 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Notte chiara
Postato da Grazia01 il Venerdì, 16 marzo @ 13:58:28 CET (4853 letture)
Le poesie e altro di Grazia V






Notte chiara


Il cielo è chiaro di stelle la via lattea sorride agli uomini, la sua luce lontana è severa eppure calda e consolatoria. Nel silenzio della notte ascolto i battiti del mio cuore, trattengo lontani ricordi, emozioni, immagini, sensazioni del tempo che passa e non torna mai. Vorrei poterlo arrestare, dilatare attimi irripetibili, saper assaporare con più consapevolezza le tante, se pur piccolissime, felicità. Ma fra poco sarà inesorabilmente già domani.

Grazia



Chissà se è questo il film che cita Paolo nel commento...

Leggi Tutto... | 5 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


L'INCUBO D’OGNI GENITORE
Postato da Grazia01 il Giovedì, 15 marzo @ 23:31:31 CET (983 letture)
Riflessioni III


L'INCUBO D’OGNI GENITORE

Ciao, mi raccomando. Ciao, divertiti. Si, ciao, che noia papà. Certo, che noia, certo. Ma vallo a pensare oggi, se c'è ancora qualcosa che funziona nella testa, se non l’hai sbattuta anche tu, se non sei come quel pullman che sembra una Smart, finito, sordo come il dolore, che poi sarà sordo: ma dentro sa urlare forte. «Ciao» è un appuntamento, la scommessa su domani. Dici ciao e pensi che quando tornerà tuo figlio ti racconterà tante storie e te ne nasconderà altrettante proibite. Sai che avrà le prime notti piccole, piccole come lui. Ma dai, così si cresce, si cresce stando fuori dalle gonne di mamma, dai pantaloni di papà. Una settimana è come un ciao, breve, allegra. Smettila, anche tu alla sua età dovevi crescere e sei cresciuto. Anche tu hai sentito, ciao, mi raccomando, hai sbuffato e poi sei corso ad abbracciare mamma e papà. E papà faceva finta di niente lasciando alla mamma l’abbraccio più stretto. In fin dei conti si vanno a divertire, mica vanno in guerra. Mi raccomando professore. .. Lo dici e sai che si perderà fra troppi che raccomandano la stessa cosa. Poi leggi un blog: Oggi pomeriggio abbiamo mangiato zuppa e ravioli. Erano buonissimi. Ma non c'è più niente di buono se un ciao è un addio.

Fabio Maccheroni
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il tempo
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 14 marzo @ 23:01:26 CET (897 letture)
Un pensiero, un poesia al giorno








Poiché il tempo non è una persona
che potremo raggiungere sulla strada
quando se ne sarà andata,
onoriamolo con letizia e allegrezza di
spirito quando ci passa accanto...

Johann Wolfgang Goethe
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


FULMINIO INCONTRO
Postato da rosarossa il Martedì, 13 marzo @ 23:10:17 CET (969 letture)
Le poesie e i pensieri di Rosarossa VII






FULMINEO INCONTRO



L'incontro può essere lunga aspettativa,
grande attesa!
Oppure incontro lampo, casuale;
un sorriso accattivante,
uno sguardo travolgente può bastare
a sconvolgere
sentimenti e cuore e senza
interrogare la ragione fra ignote braccia
fa catapultare.
Non ci si chiede come, n'è perchè!
In alta quota come aquila reale il cuore vola
convinto di aver trovato il vero amore.
Con la stessa rapidità del primo incontro
guizzi di lampi gli carbonizzano le ali.
Povero cuore!
Dolente deluso a terra cade piangendo
l'ingenuità dell'avventura, il suo dolore.
Si deve riflettere, per poter capire
che non è solo una favola l'amore! ...


Rosarossa
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Il pensiero di oggi
Postato da Grazia01 il Martedì, 13 marzo @ 10:44:54 CET (909 letture)
Un pensiero, un poesia al giorno








Tutto è follia fuorchè il folleggiare.
Tutto è degno di riso fuorchè il ridersi di tutto.

G. Leopardi



Buona giornata

Grazia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Volti e immagini dal mondo
Postato da Grazia01 il Lunedì, 12 marzo @ 14:22:17 CET (1032 letture)
Mostre e spettacoli

Volti e immagini dal mondo

È uno dei grandi fotografi del nostro secolo e il suo volto di ragazza dagli occhi verdi in Afghanistan è diventata una delle icone di una guerra tremenda che da anni insanguina quel Paese. Ma non solo.
Steve McCurry è uno degli inviati di guerra e di pace che hanno restituito anche in un'epoca come la nostra, segnata dalle immagini della televisione e di internet, il piacere di ammirare una fotografia che cattura l'attenzione e parla di un Paese, di una situazione drammatica o felice.
Leggi Tutto... | 698 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Street food (&drink)
Postato da Grazia01 il Lunedì, 12 marzo @ 14:04:05 CET (1124 letture)
Riflessioni III

Mi capita sempre più spesso di incontrare persone, soprattutto giovani, che bevono per strada, sorbendo bevande calde o fredde (caffè, birra, acqua eccetera) mentre camminano tra un semaforo e l'altro, o si soffermano davanti alle vetrine. Nei paesi anglosassoni ciò accade da decenni ed è quello il modello, anzi la moda. Il cibo e la bevanda" di strada" sono una pratica antichissima, che risponde a esigenze primarie dell'uomo: fermarsi, riposarsi, riprendere forze ed energie. Ristorarsi. La strada, il cammino qui davvero diventano la metafora della vita, che non procede senza soste. Ma appunto: fermarsi, ogni tanto, è necessario.
Leggi Tutto... | 2309 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Notturno
Postato da Grazia01 il Domenica, 11 marzo @ 21:56:19 CET (1102 letture)
Poesie di Pozzi Antonia










Notturno

Curva tu suoni
ed il tuo canto è un albero d'argento
nel silenzio oscuro.
Limpido nasce dal tuo labbro - il profilo
delle vette - nel buio - .
Muoiono le tue note
come gocce assorbite dalla terra.
Le nebbie sopra gli abissi
percorse dal vento
sollevano il suono spento
nel cielo.


Antonia Pozzi


Biografia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La confidenza alimenta la conversazione più dell'intelligenza.
Postato da Grazia01 il Domenica, 11 marzo @ 21:41:45 CET (881 letture)
Psicologia e salute III




Il dialogo è il principale strumento d'unione. Se c'è vera comunicazione fra le persone, fra gruppi e persino tra le nazioni, non c'è problema che non possa essere risolto.
La tragedia del mondo d'oggi, e talvolta delle nostre stesse vite, è la mancanza di vera comunicazione. La parola chiave è proprio il termine "vera". Il vero dialogo è l'incontro di due anime, ed è sempre fecondo di per sé. Ciò che lo rende ricco è il continuo tentativo di uscire da se stessi e diventare l'altro, considerare un'opinione a cui potrei oppormi, dall'angolazione di chi la propone. Essere ansiosi di vedere come stanno le cose per l'altro, come un'opinione che io rifiuto abbia un senso per una persona che rispetto è vero dialogo.
Leggi Tutto... | 916 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


DONNA
Postato da Letty il Giovedì, 08 marzo @ 20:22:51 CET (1067 letture)
Le poesie di Letty - II
Dedicato a te donna... niente auguri... solo un omaggio alle tue infinite sfaccettature... alla tua forza... a ciò che l'universo nella sua perfezione ti ha donato... la capacità di essere la vita che si rigenera e il rifugio degli uomini... E IO SONO FIERA DI ESSERE PROFONDAMENTE ASSOLUTAMENTE IRRINUNCIABILMENTE DONNA....... ♥

Letty


Leggi Tutto... | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Io donna potrei
Postato da Marhiel il Mercoledì, 07 marzo @ 21:05:17 CET (994 letture)
Le poesie di Mariella Mulas II






Io donna potrei

Potrei donarti, io donna,
sfioro del tempo
senza remore,
che non ha segreti
né in cielo, né in terra,
che non irride
nessuna parola del cuore,
che non stanca mai sorrisi...
Io potrei acchiappare
gli istanti che
come api si strusciano
di polline
per far poi addolcire nel miele
gli sguardi mesti.
Potrei, se io stessa
trovassi nel vento
il mio respiro affermante
la mia libertà pur sempre vagante.


Marhiel
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Pensiero del giorno
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 07 marzo @ 10:18:12 CET (862 letture)
Un pensiero, un poesia al giorno

Il mio amico non è tornato dal campo di battaglia, signore. Le chiedo il permesso per andare a cercarlo" disse un soldato al suo tenente. "Permesso negato" replicò il tenente "Non voglio che lei rischi la sua vita per un uomo che probabilmente è gia morto". Il soldato senza prestare attenzione al divieto se ne andò e... un'ora dopo ritornò, ferito mortalmente, trasportando il cadavere dell'amico. L'ufficiale era furioso "Le avevo detto che ormai era morto! Mi dica se valeva la pena andare fin laggiù per recuperare un cadavere?!". Il soldato moribondo rispose "Certo signore! Quando l'ho trovato era ancora vivo e ha potuto dirmi: ero sicuro che saresti venuto!" ...Un amico è colui che arriva sempre, anche quando tutti ti hanno già abbandonato!...
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Buon compleanno Rosarossa!
Postato da Grazia01 il Martedì, 06 marzo @ 20:26:30 CET (905 letture)
Messaggi II






Rosarossa!



in particolare da Grazia, Tiskell e Antonio.



e un grande abbraccio virtuale
da Casatea



Leggi Tutto... | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L'ambientalismo buonista ci fa irresponsabili
Postato da Grazia01 il Lunedì, 05 marzo @ 23:33:48 CET (925 letture)
Riflessioni III


Un atto di volontà pone le sue basi sul concetto di libero arbitrio. Ma libero arbitrio significa che l’uomo è l’unico artefice delle proprie scelte. D’altro canto, è noto che il libero arbitrio, non l’abuso, è possibile esercitarlo solo dopo aver acquisito un certo livello di consapevolezza, cioè solo dopo essersi conosciuti a fondo in modo da riuscire ad essere sé stessi in qualunque situazione emozionale o ambientale.
E’ importante apprendere i meccanismi di base che caratterizzano l’interazione con la realtà che ci circonda. Negli ultimi anni si è sviluppata l’idea che i pensieri, i gesti e le parole interagiscono tra loro creando la percezione del mondo. Come dire che ciascuno di noi si è fatta la propria mappatura del mondo e che modificando questa propria visione (mappa) la persona può potenziare le proprie percezioni, migliorare le proprie azioni e le proprie prestazioni.
Leggi Tutto... | 8734 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ciao


Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Rotonda terra [ 0 commenti - 7 letture ]
 Verso Luino [ 0 commenti - 8 letture ]
 E per sopravvivere [ 1 commenti - 25 letture ]
 A VOLTE IN CERTI CAUSALI MOVIMENTI [ 0 commenti - 88 letture ]
 Spiegami la fioritura [ 0 commenti - 19 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 20
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy