Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 249
Totale: 249
Chi è online:
 Visitatori:
01: News
02: Home
03: News
04: coppermine
05: Home
06: coppermine
07: Home
08: Home
09: News
10: Forums
11: Forums
12: News
13: Home
14: Home
15: Forums
16: Home
17: Home
18: Home
19: News
20: Home
21: Home
22: Home
23: Home
24: coppermine
25: Home
26: Stories Archive
27: Stories Archive
28: coppermine
29: Your Account
30: Home
31: Home
32: Home
33: Home
34: Home
35: Search
36: News
37: Home
38: Home
39: Home
40: Home
41: Search
42: Home
43: Home
44: Search
45: coppermine
46: News
47: Your Account
48: Home
49: News
50: coppermine
51: Home
52: Home
53: Home
54: Forums
55: Your Account
56: Home
57: News
58: Home
59: Home
60: Home
61: Home
62: Home
63: Home
64: Home
65: Forums
66: News
67: Home
68: Home
69: Home
70: coppermine
71: Home
72: Home
73: coppermine
74: Home
75: News
76: coppermine
77: Your Account
78: Home
79: Home
80: Search
81: Stories Archive
82: Home
83: Home
84: Home
85: Home
86: Stories Archive
87: Home
88: Home
89: Home
90: Home
91: News
92: Home
93: coppermine
94: Home
95: Home
96: Home
97: Home
98: Home
99: Home
100: Search
101: coppermine
102: Home
103: Home
104: News
105: News
106: Home
107: Home
108: Home
109: coppermine
110: Home
111: Home
112: Home
113: Home
114: Home
115: Home
116: News
117: Home
118: Home
119: News
120: Home
121: Home
122: Home
123: Home
124: Home
125: Home
126: Stories Archive
127: Home
128: Home
129: coppermine
130: Home
131: Stories Archive
132: Home
133: Home
134: Home
135: coppermine
136: News
137: Home
138: News
139: Home
140: Home
141: Stories Archive
142: News
143: Home
144: Home
145: Home
146: Home
147: Home
148: coppermine
149: Home
150: Home
151: Home
152: Home
153: coppermine
154: Home
155: Home
156: Home
157: Forums
158: Home
159: Home
160: Home
161: Home
162: Home
163: News
164: Search
165: Home
166: coppermine
167: Forums
168: Home
169: Home
170: Home
171: News
172: Stories Archive
173: Home
174: Home
175: Home
176: Home
177: News
178: Home
179: Home
180: Home
181: Home
182: Home
183: Home
184: Home
185: Forums
186: Home
187: News
188: Home
189: Home
190: News
191: Home
192: News
193: Home
194: News
195: Home
196: Home
197: News
198: Home
199: Home
200: Stories Archive
201: Home
202: Home
203: Home
204: Home
205: Forums
206: News
207: coppermine
208: Home
209: Home
210: Stories Archive
211: Home
212: Home
213: Home
214: Top
215: Home
216: Home
217: News
218: Home
219: Home
220: Home
221: Home
222: Forums
223: News
224: Home
225: Top
226: Home
227: News
228: Home
229: Search
230: Home
231: Home
232: News
233: Home
234: Home
235: coppermine
236: Home
237: Home
238: Home
239: Home
240: Home
241: Forums
242: Search
243: Home
244: News
245: Home
246: Home
247: Your Account
248: Home
249: News

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9076
  · Viste: 1924523
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › Ombrello
Ombrello
Postato da spalato il Giovedì, 12 ottobre @ 11:20:45 CEST (1433 letture)
Invenzioni e origini II

Non si conosce con precisione né il periodo, né il luogo in cui l'ombrello fu inventato. Si pensa derivi dall'oriente (Cina, India o Giappone); alcuni ritengono fosse presente anche nell'antico Egitto. In Cina era associato (fin dall'epoca preistorica) al culto dell'Imperatore, come oggetto sacro; nell'Egitto dei faraoni era consentito usarlo solo ai nobili; in Giappone proteggeva i samurai ed ora è un vero e proprio simbolo nazionale.

Nella Grecia classica era utilizzato prevalentemente dalle donne nell'ambito del culto di Dionisio, mentre durante l'Impero Romano era usato come accessorio di abbigliamento vezzoso e seducente dalle donne più ricche. Infine entrò anche nell'iconografia pontificia come oggetto di pertinenza del papa. L'ombrello è un oggetto antichissimo, che ha avuto durante i secoli varie funzioni, ma non quella per cui è utilizzato oggi, che è di riparare dalla pioggia.
Fino al Settecento l'ombrello (che era costruito con la pelle o, successivamente, con tela cerata) è rimasto un oggetto in uso solo fra i nobili e le classi abbienti ed era portato da un servo come distintivo onorifico. Per la pioggia si usavano mantelli e cappucci. Solo nell'Ottocento si è iniziato a diffondere l'uso dell'ombrello come parapioggia; occorre dire che anche oggi in molti paesi del Nord Europa l'ombrello viene considerato come un accessorio un po' stravagante e preferiscono bagnarsi, piuttosto che portarne uno.





"Ombrello" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Invenzioni e origini II

Articolo più letto relativo a Invenzioni e origini II:
Le origini della lingua italiana (3a parte)

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Poesie d’amore [ 0 commenti - 16 letture ]
 Consacrazione dell’istante [ 0 commenti - 15 letture ]
 Licenza [ 0 commenti - 15 letture ]
 Oh, my Darling Mary and Benny! Racconto Western [ 0 commenti - 253 letture ]
 La vera fine della guerra [ 0 commenti - 58 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 25
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy