Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 197
Totale: 197
Chi è online:
 Visitatori:
01: Home
02: coppermine
03: Home
04: coppermine
05: Home
06: Home
07: Home
08: Home
09: Home
10: News
11: Home
12: News
13: Home
14: News
15: Home
16: Home
17: coppermine
18: Home
19: Home
20: Home
21: Home
22: Home
23: Search
24: Home
25: Home
26: coppermine
27: Home
28: Home
29: Home
30: Home
31: Home
32: Home
33: Home
34: Home
35: Home
36: Home
37: Home
38: coppermine
39: coppermine
40: Home
41: Home
42: Home
43: News
44: Home
45: Home
46: coppermine
47: News
48: Home
49: Home
50: Your Account
51: coppermine
52: Home
53: Your Account
54: Home
55: Statistics
56: Home
57: coppermine
58: coppermine
59: Home
60: Home
61: Home
62: Home
63: Stories Archive
64: Home
65: Home
66: Home
67: Statistics
68: coppermine
69: News
70: Home
71: Home
72: Home
73: Home
74: Stories Archive
75: Home
76: Home
77: Home
78: Home
79: Search
80: Home
81: coppermine
82: Home
83: Home
84: News
85: Home
86: coppermine
87: Forums
88: Home
89: News
90: Home
91: Home
92: Home
93: Home
94: Home
95: Home
96: Home
97: News
98: Stories Archive
99: coppermine
100: Home
101: Home
102: Forums
103: Home
104: Stories Archive
105: Home
106: Home
107: Home
108: Home
109: coppermine
110: Home
111: Statistics
112: Home
113: Home
114: Stories Archive
115: coppermine
116: Home
117: Home
118: Contact
119: Home
120: coppermine
121: Home
122: Home
123: coppermine
124: Home
125: Home
126: Home
127: Home
128: Home
129: Home
130: coppermine
131: Home
132: Stories Archive
133: Home
134: coppermine
135: News
136: Forums
137: Home
138: Forums
139: Home
140: Home
141: Home
142: Home
143: coppermine
144: Home
145: Home
146: Home
147: Home
148: Home
149: News
150: News
151: Home
152: Home
153: Forums
154: Stories Archive
155: Home
156: Home
157: Search
158: Home
159: Home
160: Home
161: Home
162: Home
163: coppermine
164: Home
165: Home
166: Home
167: Home
168: Home
169: Home
170: Home
171: Home
172: Home
173: coppermine
174: Home
175: Home
176: News
177: News
178: Home
179: Home
180: Home
181: Home
182: Home
183: Home
184: Home
185: News
186: Home
187: Home
188: Home
189: Home
190: Home
191: Home
192: News
193: Home
194: Home
195: Home
196: Home
197: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9054
  · Viste: 1924125
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › Luciano Erba
Luciano Erba
Postato da Grazia01 il Sabato, 05 gennaio @ 01:24:04 CET (2373 letture)
Biografie IV

Nato a Milano,dove vive e ha sempre vissuto salvo brevi viaggi all’estero,si laurea alla Cattolica nel 1947 in lingua e letteratura francese e ne diventa docente e critico universitario; si è messo in luce come poeta negli anni Cinquanta. Partendo dalla tendenza nota come “linea lombarda” , la sua poesia cerca un rifugio dall’assurdità della civiltà consumistica nelle memorie dell’infanzia e nelle orme di un mondo perduto.

Tra le sue produzioni poetiche ricordiamo Linea K del 1951, in cui la lettera assente dall’alfabeto italiano indica una realtà inesistente; Il bel paese del 1955 che allude ironicamente a una Lombardia perduta; Il prete di Ratanà del 1959, personaggio divenuto quasi leggendario e Il male minore del 1960, che riassume la prima fase della ricerca poetica di Erba. Due raccolte, vincitrici del premio Viareggio, sono Il prato più verde e Il nastro di Moebius, entrambe intrise di accenni a riferimenti cronachistici e autobiografici, sullo sfondo di un paesaggio lombardo inteso come squarcio d’anima, come momento essenziale di una narrazione interiore. Un poeta di grandi qualità come si vede anche nelle successive raccolte che gli valgono molti premi: Il tranviere metafisico vince il premio Bagutta nel 1988, l’anno dopo L’ippopotamo vince il Montale-Librex e L’ipotesi circense il P.E.N. Club nel 1995. In internet troviamo un discreto numero di notizie biografiche, anche se non particolarmente approfondite, e molti testi on-line; particolarmente interessante è la presenza di Erba nei siti francesi.
Ha scritto *Maurizio Cucchi:
"[Erba] ha mantenuto fede nel corso di oltre mezzo secolo a un’identità culturale e poetica che si era già ben manifestata nella sua prima plaquette, Linea K (1951) e che si coglie inizialmente in una vistosa equidistanza dall’ermetismo e dal neorealismo e sempre, poi, in una lettura del reale aderente alle cose, ma spesso ironica, e segnata da una grazia di pronuncia che ha reso i suoi testi piccoli classici, veri gioielli di eleganza e gusto. Suoi possibili riferimenti, o maestri, si possono individuare in Montale o in Sereni, ma anche nella poesia francese del Novecento, e particolarmente in autori di diverso peso, ma ugualmente estrosi nella loro concretezza, come Apollinaire e Prévert. Il primo libro riassuntivo di Luciano Erba, Il male minore (1960) introduce dunque la novità di un poeta straordinariamente leggibile e godibile, ma al tempo stesso sottile e raffinato, svagato ed abilissimo, sempre con discrezione e stile, un autore che nel corso dei decenni si è confermato di grande qualità" [e ancora:
"Progressivamente, la brillante, inconfondibile vena di Erba, capace di leggere il senso nascosto, o persino l’incanto, in luoghi e situazioni in apparenza marginali, o addirittura insignificanti, accentua l’espressione di un sentimento disincantato e malinconico dell’esistere, conservando in ogni caso quella sua virtù magica della parola. quella che gli consente di proporre con mirabile leggerezza anche circostanze, pensieri e cose opache e gravi".


Ero il primo sotto gli zibibbi
per uscire ai marmi della piazza
la sommossa o l’incendio era la meta
e “tutti uguali!” la parola d’ordine.
Di noi molti avevano una maschera
anch’io: verde come un frutto acerbo
che sentiva il vento della sera.
Il panno nascondeva la vita
di chi al varco attendeva
la sagra dei fuochi incrociati…»
(da Morire in maschera)


Muore il 3 agosto 2010, a 88 anni.






Argomenti associati

Biografie IBiografie IIBiografie III

"Luciano Erba" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Biografie IV

Articolo più letto relativo a Biografie IV:
Umberto Saba

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Sera d’ottobre [ 0 commenti - 8 letture ]
 Rotonda terra [ 0 commenti - 8 letture ]
 Verso Luino [ 0 commenti - 8 letture ]
 E per sopravvivere [ 1 commenti - 25 letture ]
 A VOLTE IN CERTI CAUSALI MOVIMENTI [ 0 commenti - 88 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 20
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy