Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 248
Totale: 248
Chi è online:
 Visitatori:
01: Search
02: Home
03: coppermine
04: Home
05: Home
06: coppermine
07: News
08: Home
09: Forums
10: Home
11: Home
12: News
13: coppermine
14: Home
15: Home
16: Forums
17: Search
18: Stories Archive
19: Home
20: Stories Archive
21: Home
22: Home
23: Home
24: Stories Archive
25: Home
26: Home
27: Home
28: News
29: coppermine
30: Home
31: Home
32: Home
33: Home
34: coppermine
35: Home
36: Home
37: Home
38: Stories Archive
39: coppermine
40: Stories Archive
41: Stories Archive
42: Home
43: Your Account
44: Forums
45: News
46: Stories Archive
47: Search
48: Home
49: Home
50: Home
51: Forums
52: coppermine
53: Home
54: Home
55: coppermine
56: Home
57: Search
58: Stories Archive
59: Home
60: Stories Archive
61: News
62: News
63: Home
64: coppermine
65: News
66: coppermine
67: Home
68: coppermine
69: Home
70: coppermine
71: Stories Archive
72: coppermine
73: Home
74: Stories Archive
75: News
76: Stories Archive
77: Home
78: Forums
79: coppermine
80: News
81: Forums
82: coppermine
83: coppermine
84: Search
85: Home
86: Stories Archive
87: News
88: Home
89: Forums
90: News
91: News
92: coppermine
93: News
94: Home
95: Home
96: Home
97: News
98: Home
99: coppermine
100: Home
101: News
102: Statistics
103: Home
104: Home
105: Home
106: Home
107: Stories Archive
108: coppermine
109: Home
110: Home
111: coppermine
112: Home
113: Stories Archive
114: Home
115: News
116: Home
117: coppermine
118: coppermine
119: Forums
120: Home
121: News
122: News
123: coppermine
124: News
125: Home
126: Home
127: coppermine
128: Home
129: Home
130: Home
131: Surveys
132: Home
133: coppermine
134: coppermine
135: Home
136: Home
137: News
138: Search
139: Home
140: Home
141: Home
142: coppermine
143: coppermine
144: Home
145: Home
146: Forums
147: Home
148: coppermine
149: coppermine
150: coppermine
151: coppermine
152: Home
153: Forums
154: Home
155: Home
156: Home
157: coppermine
158: Home
159: Home
160: Home
161: Surveys
162: News
163: Home
164: Home
165: Home
166: News
167: Home
168: Your Account
169: Home
170: coppermine
171: Home
172: Home
173: Home
174: Forums
175: Forums
176: Home
177: Your Account
178: Stories Archive
179: Home
180: Home
181: Stories Archive
182: Home
183: Home
184: coppermine
185: Home
186: Home
187: News
188: coppermine
189: coppermine
190: Home
191: News
192: Home
193: Home
194: coppermine
195: News
196: Home
197: Home
198: coppermine
199: Home
200: Home
201: Home
202: Home
203: Stories Archive
204: coppermine
205: Home
206: Home
207: Home
208: Home
209: coppermine
210: coppermine
211: Home
212: Search
213: Forums
214: News
215: Home
216: Stories Archive
217: Home
218: Forums
219: Search
220: Forums
221: Home
222: Home
223: Home
224: Home
225: Home
226: Home
227: Stories Archive
228: coppermine
229: Home
230: Home
231: coppermine
232: coppermine
233: News
234: coppermine
235: Home
236: Stories Archive
237: Home
238: News
239: Stories Archive
240: Home
241: News
242: coppermine
243: Home
244: Home
245: News
246: coppermine
247: News
248: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 8987
  · Viste: 1923865
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Benvenuti in Casatea.com
Postato da Antonio il Sabato, 11 marzo @ 14:34:11 CET (64727 letture)
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Via Domiziana
Postato da Paolo il Martedì, 06 ottobre @ 08:32:16 CEST (29 letture)
Le opere di Paolo III
L'amico Gino Versetti è regista e, di lui, ho visto tre cortometraggi: “L'ora letale”, “Le recluse” (rinvenibile su Youtube) e “Uno di noi”. Nell'ultimo, recita anche in una piccola parte. Ispirato dalla sua attività, ho abbozzato la seguente sceneggiatura della quale un amico psichiatra ha abbozzato un'interpretazione. Tuttavia, il lettore si faccia la sua idea.


Leggi Tutto... | 921 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Il cuore mi batte troppo forte
Postato da Grazia01 il Giovedì, 25 giugno @ 17:36:31 CEST (130 letture)
Le poesie e altro di Grazia VI




Il cuore mi batte troppo forte
non ho paura della morte
ho paura della paura
quel ragno che mi avvolge
m'imprigiona la mente
intorno vedo il caos
nella mancanza di coerenza
nella gente senza pazienza
nel vociare nei rumori.
Per difendermi mi spengo
troppo a lungo troppo spesso
senza lotta senza rabbia
senza orgoglio ne vigore.

Sono un misero vaso vuoto
una foglia che trema al vento.
Senza nessuna dignità, ma tento.


Grazia

Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L'ombra
Postato da triskell il Mercoledì, 17 giugno @ 18:47:47 CEST (46 letture)
Le poesie e i racconti di *Triskell* IV
Io non c'entro nulla.
Il mio corpo non è che
dimora di demoni e dei.


*Triskell*



Leggi Tutto... | 147 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


La rabbia senza l'orgoglio
Postato da Grazia01 il Domenica, 14 giugno @ 16:37:13 CEST (90 letture)
Un pensiero al giorno




In questi giorni guardando la pioggia scrosciante durante i tanti temporali ho pensato che sarebbe stato bello se tutta quell'acqua invece di fare danni potesse pulire tutto, questo virus che non ci dà pace, ma non solo, dovrebbe cancellare tutte le cattiverie, le disonestà, le infamità, che anche in questo periodo sono state commesse. Come in tutti i disastri ci sono quelli che ne approfittano, giocando sulla pelle degli altri senza coscienza e senza pietà. Questo virus oltre ad uccidere una generazione di nonni, tra immani sofferenze e soli, ha creato ancora più poveri, quelli che già lo erano sono allo stremo, e ce ne sono di nuovi.
E c'è chi ha speculato, sulle mascherine, sui dispositivi sanitari per medici e infermieri, su presidi necessari a salvare vite, sui tamponi su tutto quello che permetteva di lucrare.
Ed è inutile chiedersi se questi hanno una coscienza, loro si vantano di essere furbi, "o approfitti delle occasioni o sei un perdente", così pensano e se ne vantano e se la ridono come successe nei dopo terremoti.
Non so se qualcuno di voi guarda il programma televisivo Report, io lo seguo da quando c'era la Gabanelli, ma ogni volta mi arrabbio perché se solo fosse vera la metà di quello che dicono, ci sarebbe da fare una rivoluzione, invece no, tutti zitti, tutti sereni. Quelli che hanno in mano il potere, fingono di litigare ma poi si danno man forte. Il mondo va così, alcuni mi dicono che è sempre stato così. Allora non siamo una Democrazia, siamo il paese dei campanelli.

Grazia
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La vita al tempo del covid 19
Postato da Grazia01 il Venerdì, 12 giugno @ 18:42:04 CEST (82 letture)
Un pensiero al giorno
Gli interminabili 69 giorni del lockdown. Una storia infinita o manca solo il finale?
Il 9 marzo e il 18 maggio 2020 sono due date che ritroveremo nei libri di storia e rimarranno un ricordo indelebile nella nostra mente

E’ la sera del 9 marzo e Giuseppe Conte annuncia agli italiani che “purtroppo tempo non ce n’è”. Troppi malati, troppi morti. Perciò dal 10 marzo, un nuovo decreto e lockdown. Parola dal suono duro per dire che il Paese si chiude e si ferma, tranne i servizi essenziali. Il giorno dopo l’Organizzazione mondiale della sanità sentenzia: è pandemia. L’Italia sceglie una doppia quarantena forzata fino al 3 aprile, poi estesa al 13. Ma questa emergenza, raccontata con numeri e grafici inizia molto prima. Per il mondo e per chi ha seguito da subito la diffusione del virus, la prima mappa che ha provato a tracciare il virus che da lì a breve avrebbe investito tutto il mondo arriva da una università americana con sede a Baltimora, Maryland.


Leggi Tutto... | 9179 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


INFANZIA LONTANA
Postato da claudiocisco il Mercoledì, 20 maggio @ 09:37:28 CEST (66 letture)
Poesie sulla vita III





Storia d’una infanzia lontana
ricognizione di un mondo
pietrificato nei ricordi.
È il canto della memoria
che si eleva
è profondo, sentito, cercato.
In esso
si rincorrono
gli attimi che hanno lasciato una traccia.
Rivivono anch’essi
insieme alle cose, alle persone familiari
ai sogni di più remote stagioni.
La memoria mi appare così
come immagine sovrapposta al presente
e i suoi impulsi,
ritornando dal passato,
s’intrecciano sinfonicamente,
trovano una finale armonia.


Claudio Cisco


in foto: io, i miei compagni di classe ed il mio caro maestro Giuseppe Merenda.
Scuola elementare Tommaso Cannizzaro in Messina. Anni passati dal 1970 al 1975.
Claudio Cisco è quello in basso a sinistra, nella prima fila, dal punto di osservazione di chi guarda la foto.
Imbarazzato

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ezio Bosso ci ha lasciato
Postato da Grazia01 il Sabato, 16 maggio @ 19:27:41 CEST (45 letture)
In ricordo


Non tutti sanno che Ezio Bosso, oltre ad essere un compositore,
pianista e direttore d’orchestra di fama internazionale,
possedeva anche un’altro raro talento: quello della scrittura.
In questa poesia ha commentato il periodo difficile in cui viviamo




Io li conosco i domani che non arrivano mai”

Io li conosco I domani che non arrivano mai
Conosco la stanza stretta
E la luce che manca da cercare dentro

Io li conosco i giorni che passano uguali
Fatti di sonno e dolore e sonno
per dimenticare il dolore

Conosco la paura di quei domani lontani
Che sembra il binocolo non basti

Ma questi giorni sono quelli per ricordare
Le cose belle fatte
Le fortune vissute
I sorrisi scambiati che valgono baci e abbracci

Questi sono i giorni per ricordare
Per correggere e giocare
Si, giocare a immaginare domani

Perché il domani quello col sole vero arriva
E dovremo immaginarlo migliore
Per costruirlo

Perché domani non dovremo ricostruire
Ma costruire e costruendo sognare

Perché rinascere vuole dire costruire
Insieme uno per uno

Adesso però state a casa pensando a domani

E costruire è bellissimo
Il gioco più bello
Cominciamo…

Ezio Bosso

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La trama di "Kim" di Rudyard Kipling
Postato da Paolo il Sabato, 16 maggio @ 12:21:45 CEST (57 letture)
Le opere di Paolo III
“Quattro dei suoi sostituti padri – il mercante di cavalli Mahbud Ali, Creighton, Lurgan, e Hurree Babu – favoriscono l'inserimento di Kim nel servizio segreto, mentre il Lama, con i fondi monastici, paga per la sua istruzione Europea al college di San Saverio.”
(Patrick Parrinder “Nazione e Romanzo: il Romanzo Inglese dalle sue Origini ai Giorni Nostri”)


Leggi Tutto... | 7794 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Circolo di Lettura Vaccheria Nardi: Antonio Scurati
Postato da Grazia01 il Venerdì, 15 maggio @ 11:43:08 CEST (130 letture)
Letture varie III
Come posso convincere mia moglie che, mentre guardo fuori dalla finestra, sto lavorando? — si chiedeva Joseph Conrad al principio del secolo scorso. Io, invece, mi chiedo: come posso spiegare a mia figlia che, quando guardo fuori dalla finestra, vedo la fine di un’epoca? L’epoca in cui lei è nata ma che non conoscerà, l’epoca del più lungo e svagato periodo di pace e prosperità goduto dalla storia dell’umanità. Vivo a Milano, fino a ieri la più evoluta, ricca e brillante città d’Italia, una delle più desiderabili al mondo. La città della moda, del design, dell’Exp