Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 177
Totale: 177
Chi è online:
 Visitatori:
01: Home
02: Home
03: News
04: Home
05: Home
06: Home
07: Home
08: coppermine
09: Home
10: News
11: Stories Archive
12: Home
13: Home
14: News
15: coppermine
16: News
17: Home
18: Home
19: Home
20: Home
21: Stories Archive
22: Home
23: Home
24: Home
25: Home
26: Home
27: Home
28: Stories Archive
29: Home
30: Home
31: Forums
32: Home
33: Home
34: Home
35: Forums
36: Stories Archive
37: News
38: Home
39: Home
40: Stories Archive
41: Home
42: Home
43: Your Account
44: Home
45: Forums
46: Home
47: Home
48: coppermine
49: coppermine
50: Home
51: coppermine
52: Search
53: Home
54: Home
55: Home
56: coppermine
57: coppermine
58: News
59: Home
60: Home
61: Home
62: News
63: Home
64: Home
65: Home
66: Home
67: Home
68: Home
69: Home
70: Home
71: News
72: Home
73: Stories Archive
74: News
75: Your Account
76: Home
77: Search
78: coppermine
79: News
80: News
81: Stories Archive
82: Forums
83: Stories Archive
84: Home
85: News
86: Your Account
87: Home
88: Home
89: Home
90: News
91: News
92: News
93: Search
94: News
95: News
96: Home
97: Home
98: coppermine
99: Home
100: Home
101: Search
102: coppermine
103: Home
104: Home
105: Home
106: Home
107: Search
108: Home
109: Home
110: News
111: Home
112: News
113: Home
114: Stories Archive
115: Search
116: Search
117: Home
118: News
119: Home
120: Home
121: Home
122: Home
123: News
124: Home
125: Home
126: Home
127: Home
128: Search
129: Home
130: coppermine
131: Home
132: News
133: Home
134: Home
135: Home
136: Home
137: Home
138: coppermine
139: Home
140: Home
141: coppermine
142: Your Account
143: Forums
144: Home
145: Home
146: Home
147: News
148: Forums
149: Home
150: coppermine
151: coppermine
152: Home
153: Home
154: Home
155: Home
156: Home
157: Forums
158: Home
159: coppermine
160: Home
161: Home
162: Forums
163: Home
164: News
165: Home
166: News
167: News
168: Home
169: Home
170: News
171: Home
172: Home
173: News
174: Home
175: Home
176: Home
177: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9071
  · Viste: 1924468
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › Un ponte che disunisce l’Italia
Un ponte che disunisce l’Italia
Postato da Grazia01 il Sabato, 23 ottobre @ 15:28:16 CEST (1067 letture)
Riflessioni III


Un ponte che disunisce l’Italia

“Potremmo tirare in qua la Sicilia ed eliminare lo Stretto. O prosciugare il Tirreno con enormi spugne ...”, suggerisce lo scienziato: Zio Paperone però non è convinto. Certo, l'idea di fare il ponte per ricavare con i pedaggi sonanti dollaroni gli ha fatto balenar negli occhi la calcolatrice.


Mica per altro ha avuto l'ispirazione guardando in tv la copia a fumetti di Reinhold Messner che dopo aver raccontato le ultime imprese leggendarie (“ho scalato a piedi nudi il K2 e ho attraversato l'Antartide a testa in giù”) rivela la nuova sfida temeraria: “Cercherò di attraversare lo stretto di Messina su un ferry boat il I agosto”. Ma niente da fare: ogni tentativo di creare un collegamento stabile, tunnel compreso, va in malora. Anche quello di tenere il ponte sollevato con enormi palloncini. Che a un certo punto strappano il viadotto e se lo portano via. Nel blu dipinto di blu ... Solo i creativi della Disney potevano inventare una storia come quella pubblicata nel lontano 1982, sotto il titolo «Zio Paperone e il ponte di Messina». Quando mai un ponte vola via con i palloncini? Eppure, quel fumetto era la caricatura geniale di un tormentone reale. Tanto più nell'ultima vignetta, dove il vecchio papero rìccastro sogghigna perfido levando il cilindro: «Eh eh, arrivederci al prossimo appalto, ragazzi!». Quello sullo Stretto è l'unico ponte al mondo che invece di unire, divide. Ha diviso siciliani e calabresi, a dispetto del progetto dell'«area metropolitana dello Stretto» che dovrebbe abbinare l'area metropolitana regionale peloritana e quell'area metropolitana reggina voluta dal governo Berlusconi per tirare la volata alle Regionali di Giuseppe Scopelliti. E questo sebbene le due città dirimpettaie, anche facendo la somma degli abitanti dei rispettivi bacini, non raggiungano che la 17° posizione tra le aree urbanizzate italiane. Perfino dietro quelle di Seregno o Busto Arsizio. Ha diviso i sindacati, ha diviso i politici: a destra lo vogliono, a sinistra no. Meglio, ha diviso al suo interno la destra e al suo interno la sinistra. Vittorio Sgarbi, ad esempio, ha detto che l'idea è «abominevole» e questo è «il ponte dei barbari e degli stupidi», La Lega, poi, è sempre stata contraria. A tratti ferocemente. Finché hanno spiegato ai leghisti che senza i voti siculi la destra non sarebbe al governo e Maroni non sarebbe al Viminale. E Luca Zaia ha riassunto: “Se lo facciano, se vogliono. Affari del SUD”.

S. Rizzo – G. A. Stella







"Un ponte che disunisce l’Italia" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Riflessioni III

Articolo più letto relativo a Riflessioni III:
Nebbia a Milano

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Maternità [ 0 commenti - 28 letture ]
 Se saprai starmi vicino [ 0 commenti - 17 letture ]
 Indovinami, indovino [ 0 commenti - 28 letture ]
 il tempo [ 0 commenti - 25 letture ]
 Buone Feste [ 0 commenti - 16 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 24
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy