Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 147
Totale: 147
Chi è online:
 Visitatori:
01: Home
02: Home
03: Home
04: Home
05: News
06: Home
07: News
08: Home
09: Home
10: Home
11: Home
12: News
13: Home
14: Home
15: coppermine
16: Home
17: News
18: Home
19: Home
20: Home
21: Home
22: Home
23: Home
24: Home
25: Home
26: Home
27: Home
28: Home
29: Home
30: News
31: Home
32: News
33: Home
34: Home
35: Home
36: Home
37: Home
38: Home
39: Home
40: Home
41: Home
42: Home
43: Home
44: Home
45: Home
46: Home
47: Home
48: Home
49: Home
50: Home
51: Search
52: coppermine
53: News
54: Home
55: News
56: Home
57: Home
58: Home
59: Home
60: Home
61: Home
62: Home
63: Home
64: Home
65: Home
66: Home
67: Home
68: Home
69: Home
70: Home
71: coppermine
72: Home
73: Home
74: coppermine
75: Home
76: News
77: Home
78: Home
79: Home
80: Home
81: Home
82: Search
83: coppermine
84: Home
85: Home
86: Home
87: News
88: coppermine
89: Home
90: Home
91: Home
92: Home
93: Home
94: Home
95: Home
96: Home
97: Home
98: Stories Archive
99: Home
100: News
101: Home
102: Home
103: coppermine
104: Home
105: Home
106: Home
107: News
108: Home
109: Home
110: Home
111: Home
112: News
113: Home
114: Home
115: Home
116: Home
117: Home
118: Forums
119: Home
120: Home
121: Home
122: Home
123: Home
124: Home
125: Search
126: Home
127: Home
128: Home
129: Home
130: Home
131: Home
132: Home
133: Home
134: Home
135: coppermine
136: Home
137: News
138: Home
139: Home
140: Search
141: Home
142: Home
143: Home
144: Home
145: Home
146: Home
147: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 8800
  · Viste: 1546078
  · Voti: 430
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità
Poesie d'autore, poesie inedite, Biografie, immagini e molto altro...: Le poesie di Pegaso III

Cerca in questo Argomento:   
[ Vai alla Home | Seleziona un nuovo Argomento ]

Via d'amore
Postato da Grazia01 il Domenica, 31 luglio @ 08:21:28 CEST (208 letture)
Le poesie di Pegaso III












Via d’amore


Non conosco il tuo nome

mi sono vestito d’amore

nel sole ti ho percorso

la vita donata, d’attesa pazienza racchiusa.
Immersa l’anima nel tempo che scorre

con ali invisibili spiegate, solcato il cielo

passione il vento increspa

un solo sospiro vola oltre l’azzurro orizzonte.
Cerco di scrivere di te

nel ritorno mi soffermo intento

mentre il vento sussurra il tuo profumo

solo allora rivedrò nuovamente nascere il sole a est.


Bruno Gasparri

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Donna di cuori
Postato da Grazia01 il Martedì, 10 maggio @ 20:53:52 CEST (245 letture)
Le poesie di Pegaso III












Donna di cuori



Ti ho atteso nel lento scorre

della sabbia del tempo

custodita nella stanza segreta dei sogni

solo di notte assieme sognati.


Ogni notte per magia

ci baciamo per la prima volta

l’intima ora scorre, ci dona silenzi

dove tutto si traduce in amore.


Con colori profumati d’estate

il cielo del soffitto dipinto

riempito il cuscino di petali di rosa

solo per te melodia nell’aria risuona.


Questa è la nostra stanza

dove intatto rimane l’amore

come un’oasi nella luce del sole

al riparo della vita e del vento.


Bruno Gasparri

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Pace
Postato da Grazia01 il Venerdì, 06 maggio @ 21:44:48 CEST (342 letture)
Le poesie di Pegaso III






Pace

Una notte
un cielo stellato
e poi... l’alba.


Sipario
rosso fuoco
di un regno prezioso

dal nome soave
Aurora.


É un regno segreto
sperduto nel ricordo
chiuso tra le pagine
di un antico libro illustrato.



Nemmeno i nostri vecchi
ricordano di quando
quell’aurora non era un sogno,
un sogno dipinto
sugli arazzi del cielo
mentre il vento
fuggito dal monte
porta il profumo dei fiori quaggiù.


È un regno lontano
dove l’usignolo canta
la sua magica alba
sulle note del mormorio
dell’acqua limpida del ruscello.


Un regno dove
“Pace”
stampata sull’arcobaleno
incorona il mondo dal colore del topazio
disperso nel vuoto del tempo
e nel buio della memoria.

Bruno Gasparri

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Tela
Postato da Grazia01 il Domenica, 01 maggio @ 12:20:58 CEST (282 letture)
Le poesie di Pegaso III








Tela


Tela attende firma d’autore
per poi tramandare ai posteri
la gioia dell’arte nel colore.
Il pennello pulito, sospeso nell’aria
indeciso l’inizio tra tanti pastelli;
vi è il rosso del sangue dell’uomo
nero per il buio mistero
bianco di vergine fiore
giallo del deserto infuocato
verde del quadrifoglio disperso nel prato
blu del profondo oceano infinito
marrone dello spoglio bosco d’inverno.
Con molto cipiglio, spinto dal cuore
fuso il blu dal sapore di sale
con il bianco profumato di rosa
ho dipinto l’azzurro del cielo sereno
poi, senza più freni
immerso nel verde del prato
spruzzato dal rosso del sangue dell’uomo
dipinto la valle cosparsa di fiori
con l’ultimo tocco, d’umana speranza
mischiato il nero del buio mistero
con tutti gli altri in tripudio d’arcobaleno
ho dipinto all’orizzonte l’alba
e l’ultima stella nel cielo.
Mi sono seduto
guardando ammirato
senza paura la tela firmato.

Bruno Gasparri

Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


IL MOMENTO
Postato da Grazia01 il Sabato, 23 aprile @ 21:11:08 CEST (251 letture)
Le poesie di Pegaso III










IL MOMENTO



C’è sempre un momento

nel tempo che scorre

resta sospeso nel vuoto

un ricordo fugace

è lì, tangibile

confuso nel tumulto del cuore che batte

si fonde e confonde

tra i mille profumi sospesi nell’aria.



In un turbinio di vento

torna, lo sento

tutto è colmo di quel solo momento.



Tendo la mano

svanisce con il vento.



Ma, c’è un altro momento

e un altro che viene.



Bruno Gasparri


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Donna
Postato da Grazia01 il Sabato, 23 aprile @ 21:07:53 CEST (224 letture)
Le poesie di Pegaso III












Donna


La donna perfetta non cammina davanti al suo uomo

meno ancora dietro

ma al suo fianco.


Bruno Gasparri

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Oltre il buio
Postato da Grazia01 il Sabato, 16 aprile @ 20:16:35 CEST (266 letture)
Le poesie di Pegaso III









Oltre il buio



Immobile, seduto sull'orlo del nulla,

guardo l'ora che passa mentre l'ombra offusca il giorno.
La vita sfugge nel lento girare del mondo

con l'ombra il vuoto entra

freddo compagno del tempo.
Infinito è il limite dove può arrivare il pensiero

si spinge oltre il buio, il nulla, oltre il tempo,

poi ritorna nella luce di giorni felici.
Corro sul verde colle tra i gelsi,

fremito di vita vicino a lei avvolta d'amore

regina del cuore della terra,

delicata, pallida come raggio di luna,

evanescente è il sorriso,

dolce melodia la sua voce,

culla il sonno del bimbo

beato dorme sul suo seno profumato.
D’improvviso mi ritrovo bambino, bianco foglio,

dove ho scritto l'inno infinito alla vita,

fiamma da vestale nutrita

perenne luce che brilla nel buio.


Bruno Gasparri

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Estasi
Postato da Grazia01 il Lunedì, 11 aprile @ 20:31:29 CEST (339 letture)
Le poesie di Pegaso III










Estasi



Chiudo gli occhi,

l’eco di un sogno espande

l’emozione travolge

l’aria ha un dolce profumo d’alga

l’onda accarezza la riva

mescola conchiglie e sabbia

delicatamente mormora il riflusso.
Fantastica notte di luna piena

splende in cielo specchiandosi sul mare

una lunga scia d’argento l’unisce all’orizzonte

mentre l’universo offre sfavillante sipario.
L’ora scorre incurante, rincorre la notte

che cosa importa se memoria si perde nel riflesso

il pensiero vola aleggia sull’ombra

il ricordo riaccende l’estate

profuma di te vita d’amore vestita

mentre travolgente passione increspa l’onda.
Nella solitudine ho abbracciato abissi

mentre il giorno timidamente sbadiglia

donando un nuovo domani nella speranza

mentre il destino scompiglia gocce di memoria

l’attimo si veste di vita con le ali del passato.


Bruno Gasparri


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Testimone
Postato da Grazia01 il Domenica, 10 aprile @ 20:55:18 CEST (232 letture)
Le poesie di Pegaso III











Testimone


Immerso nel mio cosmo, raccolgo cocci d‘esistenza

cerco immagini sbiadite dal tempo

si frappongono confuse, roteano luccicanti

mentre in preludio, leggera melodia risuona.
Sgargianti colori di pittura astratta

come enigma sancisce l’appartenenza

a questa vita, tra anni in giorni e notti alterne.
Ho cercato di trasformare in sogno, colmo d’armonia

il destino, dove l’azzardo è vivere

ma ora che ho attraversato il mio tempo

a chi racconterò d’essere testimone d’anime innocenti

chi mai vuole ascoltare di falsi amori

del tradimento dell’uomo che coinvolge Dio.
L’aria odora dei profumi di una nuova primavera

nella clessidra la sabbia continua a scorrere

ho riposto nella mia stella la fiducia

pensando che mi assista dal cielo

poi ho solcato i nari, sulla duna impressa l’orma

sulle cime immacolate, respirato la pura brezza

nelle città mi sono confuso tra la folla.
Ora esauriti tutti i compromessi

nell’aurora di un futuro affidato a insensate probabilità

sono come un libro illustrato dimenticato in biblioteca.


Bruno Gasparri

Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Felicità
Postato da Grazia01 il Venerdì, 25 marzo @ 23:43:22 CET (309 letture)
Le poesie di Pegaso III








Felicità


Quanti riflessi, felicità, cavalchi
ore passate nel sole
dal vespro al rosso tramonto
i tuoi riflessi sono sorgenti d’estasi.

Dove affonda il ricordo
sia l’inizio del viaggio di questa vita mortale
amando l’io fuso nell’essere
la stessa natura ne esalta l’intima ora.

Ora sono qui accanto all’albero
in questo nostro primo giorno di primavera
è passato un altro lungo inverno
l’universo ci dona una nuova nascita.

Ora mille e mille gemme bruniscono i rami
è il dono della vita che si rinnova
la tua essenza s’innalza profumando l’aria
un solo sospiro addolcisce il tempo.


Di giorni, notti nel sole e pioggia ho riempito i miei giorni
intingendo il pennello ho dipinto il mio mondo
tra dune di sabbia il sole tramonta e si leva
incurante riscalda mentre il vento le orme cancella.


Con i nuovi germogli ti vesti di vita
mi hai atteso paziente tra le ali del passato
non posso piangere ribelli briciole d’amore
ma solo esaltare l’attimo di felicità che vince il tempo.


Bruno Gasparri

Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Illusione
Postato da Grazia01 il Venerdì, 25 marzo @ 23:05:37 CET (302 letture)
Le poesie di Pegaso III








Illusione

Vivo la notte
sceneggiando un sogno di pace
inevitabilmente svanisce
con il primo telegiornale del mattino.

Bruno Gasparri

Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


New barbed wire
Postato da Grazia01 il Martedì, 01 marzo @ 21:09:42 CET (269 letture)
Le poesie di Pegaso III






New barbed wire.

Rughe scavano la mia fronte
con profondi solchi 
il cuore è saturo
prigioniera l’anima tra il filo spinato
silente è l’urlo a domanda:
“è questo il seme?

Nascosto resto a guardare
variopinto insensato tumulto di folla
naufraga spinta da onde rifuse.

Nuovi spinosi confini lacerano la carne
quanto ci vuole che le voci giungano il cielo?
nulla rimane per un riscatto
Iddio consola; fiamma accende
il diseredato, misero e l’ultimo
avrà anche lui quel Dio
nella promessa d’essere il primo.

Bruno Gasparri

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Aforismi di Pegaso
Postato da Grazia01 il Domenica, 28 febbraio @ 20:27:03 CET (352 letture)
Le poesie di Pegaso III








Senza eco

Ho gridato "OOOOOO" verso il cielo pieno di stelle...
----------------------------------------------------

Orizzonte

All'orizzonte, incantato osservo il tramonto, dove l'amore non sa dire ti amo.
-------------------------------------------------------

Giustizia

Nulla nella "giustizia" degli uomini può ritenersi definitivo affinché non sia conclusa con GIUSTIZIA.

 

Fuori serie

Non sono il Principe azzurro dal candido destriero, ma semplicemente l'uomo che ti Ama.
--------------------------------------------------------------------

Persone

Se si vuole conoscere una persona, bisogna leggere i suoi aforismi.
-------------------------------------------------

Sogni

Ho iniziato stipando i miei sogni in un cassetto, per poi chiudere scheletri nell'armadio.
----------------------------------------------------------

L'attimo

È l'attimo che conta, il resto sono solo compromessi.

----------------------------------------------------

Il dono

La persona che detiene il "Dono", se crede deve ringraziare Dio, altrimenti inchinarsi alla fortuna delle probabilità. Comunque mai cercare d'imporsi come eletto.
Leggi Tutto... | 1925 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


La libertà
Postato da Grazia01 il Giovedì, 25 febbraio @ 22:42:18 CET (243 letture)
Le poesie di Pegaso III










La libertà



Ricordo mia Madre

oggi penso a Lei

era solo un istante fa.

Sono vicino all’amico albero

è li, aspetta paziente

il suo silenzio ammalia

teneramente l’abbraccio

fresco soffio tra le foglie s’insinua

profumato, carico d’eterno m’accarezza

è Lei, dal cielo ancora allunga la sua mano.

Madre rimando al dopo preghiera a Dio

ora sono ancora intento seguire il Tuo sguardo

vagava nell’orizzonte, chiaro il messaggio:

”figlio nessuno è immortale su questa terra.”

Sei l’esempio, la voce tra la folla:

“vai, ti dono la libertà.”


Bruno Gasparri

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


15 Febbraio
Postato da Grazia01 il Venerdì, 19 febbraio @ 23:21:54 CET (229 letture)
Le poesie di Pegaso III









15 Febbraio


Ieri non c'ero per dirti t'amo

oggi posso solo dipingere stelle

illuminano il tuo cielo di soffitto.



La a est il blu stinge

una nuova aurora di rosso lo dipinge

mentre solitaria stella nel tempo

la luce in frammenti riflette.



Il pensiero Pegaso cavalca

cosa importa se il cuore è in tumulto

faville del mio fuoco non ancora spento

ravvivino l'incanto di questi versi

d'amore rivestano tutti i ricordi mentre

in un sospiro nasce un nuovo giorno.


Bruno Gasparri

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Tra l’anno 2015 e 2016
Postato da Grazia01 il Sabato, 12 dicembre @ 21:25:52 CET (318 letture)
Le poesie di Pegaso III









Tra l’anno 2015 e 2016


L’uomo ricorda quando è nato il Bambino
25 dicembre di un nuovo mondo
non è leggenda ma antica memoria
ora sento campane, suonano al vento
un suono oggi senza senso
indifferenti le note risuonano d’echeggi
loro non sanno di un profondo mutamento.


Guarda, l’ultima all'orizzonte è la mia stella
sotto la sua luce scrivo tutte le mie poesie
la stella da sempre è li, non sa chi sono
ugualmente mi compiaccio della sua approvazione
viali di salici carichi d’acqua
dai rami lievemente scorrono gocce
come lacrime bagnano questo mio tempo
è inutile aggiungere anche le mie
solo la storia lo può fare.


Non posso fermare il tempo
confesso: m’è scivolata una lacrima
mentre vi stringo, miei Cari, sento che
siete il mio meraviglioso specchio
chiudo gli occhi rincorro ogni attimo
una delicata linea dove riempio anche i vuoti.

Di certo ci saranno molti giorni nuovi
dove il sole rincorre la notte
dove il mio cuore cesserà di battere
no importa se il sonno s’allunga nell'eterno
nell'esistere colmerò tutti miei sogni
in concentrici cerchi s’allargano sull'acqua
da dove lentamente si leva velata foschia
che sale in cielo dissolvendosi nello spazio che sovrasta.


Bruno Gasparri



Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Senza tempo
Postato da Grazia01 il Venerdì, 27 novembre @ 20:55:22 CET (302 letture)
Le poesie di Pegaso III










Senza tempo


Al vento ho affidato la voce

l’utile arpeggio l’avvolge

folletti gioiosi danzano

mentre Lei sull’altalena dondola, dondola

solo il vento la spinge.



Un gioco di un tempo ora sogna una donna

lo sguardo s’allunga tra il verde e fiori

poi cattura le stelle per i suoi desideri

come d’incanto il senso dell’eterno sovrasta

dove Io del tutto maestro

in cielo dipingo il sole fermo nel tempo

il blu del mare e spumeggianti onde

per condurti sull’isola dove l’amore

non ha tempo per morire.


Bruno Gasparri


Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Sfide
Postato da Grazia01 il Lunedì, 16 novembre @ 19:01:49 CET (270 letture)
Le poesie di Pegaso III














Sfide

Cerco parole per replicare immagini,
emergono e scompaiono
semplicemente per lasciare posto ad altre
fugaci istantanei fotogrammi
sempre trascengono la realtà.

L'immagine diventa parola
nasce per narrare la storia
la maggior parte è biografia
la stessa si afferma nell'estinzione
comunicando notizia quando è già trascorsa.

Aleggia nel passato
riemergendo non è più la stessa
il presente la corrompe
resta solo una fragile sensazione.

Il tempo deve mantenersi in movimento
non replica mai se stesso
solo il ricordo cerca di farlo
parole/immagini esistono
ne certifica il loro trascorrere.

In questo modo il "narrarsi"
diventa dramma, felicità e tristezze
eredità acquisite, insegnamenti
esperienze vissute da altre vite
con esse l'attimo iberna si perde
nei limiti invalicabili delle capacità.

Così razionalizzo sfide
il divenire in un esistere
oltre il luogo dell'essere
supera il coniugare
passato, presente e futuro.

Bruno Gasparri

Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Miraggio
Postato da Grazia01 il Venerdì, 13 novembre @ 22:03:04 CET (325 letture)
Le poesie di Pegaso III









Miraggio



Ho inseguito un sogno

è solo riflesso d’amore

sciolto nelle pieghe del vespro del giorno.

Ora sono qui a raccontare del suo mare

del suo vento, del suo essere.

Fallace debole ricordo

il cuore batte l’attimo, saturo, stanco,

nel nulla accompagna l’anima

in frammenti scompone la luce

candida ovattata manifesta l’esistere

velato nel bianco il piacere della bellezza.

Respira lento il battito del tempo

il pensiero trina inconfessabili desideri

ricordi si immergono, turbinano intensi

non trovano voce o perché a pudori nascosti

solo silenzi carichi di vergogna.

A volte l’io vola troppo in alto

abbagliato da troppi riflessi d’amore

rinchiuso, gelosamente custodito nella mia oasi

dove la duna solitaria dialoga con le stelle

vive nel voluto miraggio

dove la vita è solo poesia.


Bruno Gasparri

Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Accanto a te
Postato da Grazia01 il Venerdì, 23 ottobre @ 09:16:07 CEST (1893 letture)
Le poesie di Pegaso III











Accanto a Te


In questa mia stanza dove il buio accarezza il silenzio

incantato dai tuoi respiri, fluttuo tra le pieghe del tempo

lentamente mi stendo accanto a Te

attento a non alterare l'incanto

m'inebrio del profumo che alleggia dal manto

mentre il battito del cuore accompagna il tuo.



Furtiva, dall'anta socchiusa, brilla la stella

ricordandomi che sotto lo stesso cielo ho respirato l'eterno

nel fragore di dirompenti passioni

nell'inutile ricerca del perché dell'amore.



Ora nello stesso silenzio t'accarezzo

l'onda del mio mare dolcemente ti avvolge

ricamo l'aria in un sospiro, notte

in ansimanti attimi ho annullato i tuoi vuoti

ora che il tempo non ha più valore

accanto a Lei, cerco il sogno, dove il tutto è un fulgido domani.


Bruno Gasparri

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Dove è nato il sole
Postato da Grazia01 il Venerdì, 16 ottobre @ 18:41:41 CEST (1911 letture)
Le poesie di Pegaso III










Dove è nato il sole


Non è svanito, diluito nel tempo, il ricordo

nitido compone il vivere nell’essere

l’interesse affidato al blu orizzonte

il chiedere all’uomo il profumo del suo riflesso.

Temprato spirito espanso nell’universo

l’incanto e armonia di questi miei versi

sia diffusa come profezia tra gli uomini.

Allora il mio pensiero alleggerà sull’ombra

solo allora vestirò i giorni d’invisibili sospiri

l’assenza sprofonda nell’agonia del sogno.

Respirando l’eterno nel manto stellato

sussurri di vita travolti da libertà occulte

in notti e notti avare d’eco e speranza.

Percorrerò a ritroso, sulle spalle del tempo

avvolto dalla solitudine e abissi oscuri

abbracciando l’attimo la dove nasce il sole.


Bruno Gasparri


Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Per te una rosa
Postato da Grazia01 il Domenica, 04 ottobre @ 12:30:14 CEST (1506 letture)
Le poesie di Pegaso III











PER TE UNA ROSA


Al rintocco di ogni nuova stagione
ricordami di indossare l’abito adatto
il cuore è stanco di scandire vuoti minuti
ogni ardore affido al vento
mentre il cielo piange iridescenti gocce.

Cosa resterà di me in questo mondo?
già l’anima cavalca l’onda
silente spumeggia nel buio mare
forse un gesto o solo vuote parole
ugualmente le voglio dipingere
arricchite con versi e strofe
colmi di sfavillanti metafore e d’amore.

Di profumata aurora intensi ricordi
tutto sembra solo un sogno
immerso in un intimo attimo
gelosamente avvolgo il piacere della bellezza
a volte parole volano alte
poi si perdono nel silenzio che ammalia.

Ma ora ci sei Tu
leggiadra consapevole nell'appartenenza
con gioia offri la tua mano
trasformando autunni stanchi e freddi inverni
in fiorite primavere preludio di calda estate.

Nuovo ardito è il vivere con te
respirando intensi nuovi profumi
il sorriso e la tua voce
diluiscono regole e destino
semplicemente, in questo collegiato mattino
sussurrarti:” buon giorno amore “
per te questa rosa.



Bruno Gasparri

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Briciole d'amore
Postato da brunouk il Giovedì, 03 settembre @ 19:33:56 CEST (3299 letture)
Le poesie di Pegaso III








Briciole d'amore

Scorrono le mie ore
disperse nel mutabile tempo
assopite tra le ceneri faville
dell’indomito fuoco d’essere.

L’incanto di questa notte
avvolge la Terra che dorme
celato dal buio dissacrato paradiso
brivido! L’eterno avanza, il divenire
prigioniero nel rintocco d’ora
evapora nell'imponderabile destino.

L’universo mi fa da scialle
ricordi solo polvere
bianchi tornelli soffiati lontano dal vento
ammaglianti spazi vuoti d’insonne notte
ombra, il tuo riflesso mi ricorda di vivere
pellegrinando nel folle fragore della solitudine
passi incerti, orme sulla sabbia
cancellate dal lento riflusso dell’onda.

Mentre a est rischiara il cielo
attendo primo sole riscaldi le spalle
da troppo tempo ricurve su tramonti
mentre la notte ammicca nella malinconia
la nuova giornata s’allunga
timidamente sbadiglia giocando
con ribelli briciole d’amore.

Bruno Gasparri

Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Un tempo
Postato da brunouk il Mercoledì, 26 agosto @ 22:13:31 CEST (2905 letture)
Le poesie di Pegaso III











Un tempo


Un tempo l’orizzonte era meta
ora per nascondermi ad indiscreti sguardi
d’inutili parole virgole e punti
come polvere in sospensione e silente pianto
nel nulla disperde ogni aspirazione.

Intensi ricordi d’aurora dipinti
l’abbraccio all’albero è un gesto
di preciso l’ora nell’intimo vira
scandito il minuto nel grigio celato
silenzi come doni tutto si traduce in amore.

Non so! Forse era solo un’istante fa
momenti da raccontare in poesia
colori da dipingere su tela pregiata
si! Lasciarti nel quotidiano mio
è solo inderogabile passaggio d’essere
ma prima che il mio sole arrossisca al tramonto
ti voglio stringere a me e dirti: Ti Amo.

Bruno Gasparri

Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Amore
Postato da brunouk il Martedì, 09 settembre @ 19:45:14 CEST (570 letture)
Le poesie di Pegaso III






Una rosa rossa posata sul cuscino della mia bellissima e giovane moglie e ...
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La voce dal cielo
Postato da brunouk il Mercoledì, 03 settembre @ 18:36:41 CEST (494 letture)
Le poesie di Pegaso III

La voce dal cielo.

Il tuo profumo aleggia in questa mia stanza
sei lontana, mi manchi
strana brezza serale porta l’ombra
parallelo preludio a notte solitaria.

La, nell’eterno buio, compare la mia stella
il tempo l’ha ibernata nell’universo
il suo luccichio m’attrae, silente amica
a lei da sempre confido i miei sogni
mi assiste dal cielo, guida sicura alla meta.

Ora so, non è nella sua luce la pace che vorrei
troppo pesante l’abbandono
solo nascondermi nel buio
altre luci ammiccanti, illusioni d’amore
frammenti riflessi in un agitato di notte blu
di preciso manifesta solo il minuto celato
l’ora dei silenzi che produce solo dolore
l’ansia del divenire è come un dono improvviso
cambiano i momenti raccontati in poesia
era solo un’instante fa, un ieri fulgido d’amore.

Ora alla stella ho gridato “ti amo “
attendo paziente l’eco della voce che viene dal cielo.

Bruno Gasparri
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Mi sono perso nella notte
Postato da brunouk il Martedì, 02 settembre @ 20:47:43 CEST (427 letture)
Le poesie di Pegaso III

Mi sono perso nella notte
semplicemente in un pensiero
di un nuovo risveglio
nell’emozione delle tue labbra
mentre mi baci.

Ho accarezzato il sogno
scorre lentamente
in momenti incontenibili
animati dal tuo profumo.

Cercami, amore mio,
in questo silenzio
prendimi la mano
rinnova attimi sussurrati
l’odore della tua eccitazione
inebria, non ha limite
nell’ombra vive di te.

Non lasciarmi
mie debolezze mi chiamano
un domani di fantasia
diluito in infiniti inutili attimi
d’epidermide incompleti amplessi.

Ti voglio stringere tra le braccia
per non perdere nemmeno
un solo attimo del tuo amore

Bruno Gasparri
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Parlo al silenzio
Postato da brunouk il Sabato, 09 agosto @ 11:24:04 CEST (1062 letture)
Le poesie di Pegaso III











Parlo al silenzio

Insensata notte nel scorrere d’ore
compagno mi è questo foglio
paziente attende pensate parole
confuso è il ricordo che parla di noi
invisibile sulla fronte scorre silente.

La all’orizzonte il cielo piange
l’anima oramai fugge da questo mio cuore
mi trastullo con visioni fallaci
inabissano nel buio di un nulla d’illusioni
freme il mio corpo nel timore dell’abbandono.

Vera lacrima sul bianco cade
la guardo espandere, punto iridescente
vivo nel suo inutile riflesso
forse era tutto un sogno.

Dov’è finito l’entusiasmo nella bellezza
il piacere dell’alba profumata
il tuo dono profuso in un bacio
l’abbraccio all’albero che attende primavera
l’inno alla vita, nel canto soave d’usignolo
i colori d’artista dipinti sulla tela rimangono
la poesia nei libri rimane come un lusso d’autore.

Tutto passa senza ragione apparente
resta solo il silenzio che parla di se.

Bruno Gasparri
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Rosa Bianca
Postato da brunouk il Sabato, 02 agosto @ 19:24:45 CEST (443 letture)
Le poesie di Pegaso III







Rosa Bianca

Guardo triste il mio giardino
arido deserto senza vita.

Eppure un tempo
non molto lontano
nell’ aiola protetta
con amore
in un giorno freddo
ti ho messo a dimora
piccola pianta di rosa
per te, attorno a te
serra ho costruito.

Poi...,
ogni giorno ti ho nutrito.

Con il primo tiepido sole
dal ramo tronco
sei cresciuta
cerulo timido germoglio
pianto di nuvola di primavera
forza e vita t’ ha donato.

Slanciata, sinuosa, snella
verso la luce ti sei protesa.

Come l’ incanto
di un sogno che s’avvera
la tua gemma
all’alba si è concessa
profumata splendida rosa bianca.

Incantato
da tanto vellutato candore
inebriato
dal vergine profumo
dolcemente con un bacio
il mio amore t’ho donato.

Le mie dita trepidando
lievi ti accarezzavano
delicata sottile come giada.

Credendoti per sempre mia
alla notte t’ho lasciato
una mano nel buio t’ha rubato.

Bruno Gasparri
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Palestina
Postato da brunouk il Giovedì, 31 luglio @ 08:04:48 CEST (556 letture)
Le poesie di Pegaso III








Palestina

Nella notte un grido
nell’eco all’alba rimbomba
suono di passi d’anime innocenti
dentro silente pianto
fallace preghiera al cielo rivolta:

“Perché Dio all’uomo tutto perdoni?”

La mia voce in nascosti pudor tace
manifesta un solo celato attimo
mentre i cedri nei sacchi fermentano
solo nei libri vi è scritta la promessa
travisata nell’essenza e nel tempo.

Ora troppe voci recriminano crimini e dintorni
doveroso scavare nei ricordi
dove perfino Dio è coinvolto
questa Terra, sperduta nell’infinito universo
dove la bellezza nell’aurora è diffusa in ogni alba
mentre il fragore dell’essere nell’anima rimbomba
silente è il pianto, vere nere lacrime sulla terra cadono.

Non è un trionfo, tutti da Eva sono nati
l’ombra è il regno del celato
mentre il sogno è la luce della speranza
dove non ci saranno nuovi giorni bui
e nuovi sepolcri colmi di corpi da Caino uccisi.

Questa e la terra dai nostri avi benedetta
nessuno può negare questo, ora sento solo sofferenza
siamo o no l’immagine di Dio?

Il resto non conta, chi approfitta del libero arbitrio
alla fine dei suoi giorni all’offeso darà ragione
l’attimo del riscatto gli sarà negato
confusa la sua voce tra i suoi simili
relegata in una tomba buia senza nome
coperta da pesante lastra di marmo
dove nessuno lascerà un fiore ne pietra a ricordo.

Bruno Gasparri
Leggi Tutto... | 5 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5



Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Artista [ 0 commenti - 12 letture ]
 Volo di fantasia [ 0 commenti - 19 letture ]
 Superstizione [ 0 commenti - 17 letture ]
 Fantasia [ 0 commenti - 21 letture ]
 Mandala [ 0 commenti - 30 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content .
www.casatea.com

Toggle Content *
sito web

Toggle Content
Sito d'argento

Toggle Content .

Toggle Content -
10000 punti ottenuti

Toggle Content Magicamente

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Ultimi messaggi
Last 10 Forum Messages

Bentornato carissimo signor Paolo
Last post by Grazia01 in Messaggi on Lug 05, 2017 at 13:33:15

Il mio benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Feb 21, 2013 at 20:40:04

Il nostro benvenuto a samei
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Ago 22, 2012 at 07:42:26

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mag 03, 2012 at 21:20:53

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Apr 08, 2012 at 18:22:04

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mar 21, 2012 at 09:38:09

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Dic 02, 2011 at 23:31:20

Benvenuta in Casatea
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 29, 2011 at 14:12:49

Benvenuto Jael
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 28, 2011 at 10:46:15

domanda
Last post by Grazia01 in Informazioni on Nov 04, 2011 at 20:06:58


Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy