Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 132
Totale: 132
Chi è online:
 Visitatori:
01: Stories Archive
02: Home
03: Stories Archive
04: coppermine
05: Home
06: Home
07: Home
08: Home
09: Home
10: Home
11: Home
12: Home
13: News
14: coppermine
15: Stories Archive
16: Home
17: Home
18: Home
19: Home
20: Home
21: Home
22: Home
23: coppermine
24: Home
25: Stories Archive
26: coppermine
27: Forums
28: coppermine
29: Statistics
30: Home
31: Home
32: Home
33: Stories Archive
34: Forums
35: Home
36: Home
37: Home
38: Home
39: Stories Archive
40: Home
41: Home
42: coppermine
43: News
44: coppermine
45: Home
46: coppermine
47: Forums
48: News
49: Forums
50: News
51: Your Account
52: coppermine
53: Home
54: News
55: coppermine
56: Home
57: Stories Archive
58: Search
59: News
60: Home
61: Search
62: coppermine
63: Home
64: coppermine
65: Stories Archive
66: Home
67: Home
68: coppermine
69: Home
70: Home
71: Stories Archive
72: Home
73: News
74: Home
75: Home
76: News
77: News
78: coppermine
79: News
80: Home
81: Home
82: Home
83: Home
84: Stories Archive
85: Home
86: News
87: Home
88: Search
89: Search
90: Home
91: Home
92: coppermine
93: News
94: Stories Archive
95: coppermine
96: coppermine
97: Home
98: Home
99: News
100: Stories Archive
101: Home
102: Home
103: Home
104: coppermine
105: Stories Archive
106: Search
107: Home
108: Home
109: News
110: Home
111: Home
112: Home
113: Home
114: Home
115: Your Account
116: Home
117: coppermine
118: Home
119: Forums
120: Stories Archive
121: Home
122: Home
123: Home
124: Home
125: Home
126: Home
127: Search
128: News
129: Forums
130: News
131: News
132: Search

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9078
  · Viste: 1925319
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › Strage a Decca, ormai è guerra...perchè?
Strage a Decca, ormai è guerra...perchè?
Postato da Grazia01 il Domenica, 03 luglio @ 21:14:42 CEST (3907 letture)
Messaggi II




Strage a Decca, ormai è guerra...perchè?








Siete andati in Bangladesh per reclutare gli schiavi in grado di produrre i vostri tessuti, da vendere sui mercati europei al prezzo della vita e del sangue di donne e bambini. In un paese dove 150milioni di disperati sopravvivono in un territorio martoriato, avete cercato famelici manodopera capace di fare più e meglio di quella cinese. Avete trovato la morte per mano di sanguinari soldati jihadisti, che hanno sgozzato chiunque di voi non conoscesse il Corano. Hanno colpito il bersaglio, hanno identificato il nemico in quel ristorante e lo hanno trucidato. Siete vittime di una guerra, siamo tutti potenziali bersagli. Il motivo che arma quelle mani e ottunde quelle menti lo abbiamo costruito noi, l’ alibi lo forniamo ogni giorno. Il mondo è uno solo, la convivenza civile, il rispetto della dignità e della vita umana non lo si può pretendere a senso unico. E non si può più immaginare di farla franca senza cambiare prospettiva.

Ugo Maria Tassinari

L’ analisi non fa una piega ma pecca di alcuni luoghi comuni di certa analisi sociologica marxiana che si contraddice ab origine
1) Ad uccidere in nome di Allah e non della lotta de classe sono stati i figli delle classi agiate e benpensanti del Bangladesh, così come da noi spesso a terorizzare ( più che praticare ) la lotta di classe erano i figli di giornalisti, politici, professori universitari e pochissimi operai.
2) E tuttavia legittimo che chi ha studiato , e’ colto, e’ agiato scelga di fare la lotta armata contro qualcos’ altro ( basta vedere la minoranza insurrezionalista mazziniana)ma anche nella lotta armata ci sono delle regole che per esempio le Br avevano , ma sgozzare pubblicamente e’ abbastanza barbaro e controproducente in termini di propaganda.
3) Chi ha voluto il mercato globale e la speculazione globale e lo sfruttamento globale sono gli stessi che amano la globalizzazione compresa la lotta di classe globale, la filantropia globale, il meticciato globale e sono internazionalisti ed adorano questi cazzo di diritti universali al posto dei diritti specifici e radicati dei popoli di decidere che cosa e’ specificamente il Diritto ed il Dovere per quella Terra, per quel Popolo, per quella cultura , per quella specie . Quindi anche in questo marxisti e capitalisti, vittime e carnefici, rimangono figli dello stesso dio maggiore e ne pagano
tutti le conseguenze.
Tutte le contraddizioni di Utopia stanno arrivando al traguardo , speriamo che Mito si risvegli e faccia il giusto lavoro che gli spetta periodicamente dentro la Storia.

Catilina







"Strage a Decca, ormai è guerra...perchè?" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Messaggi II

Articolo più letto relativo a Messaggi II:
Buone Festa da Casatea

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Sono triste senza un motivo. Perchè? [ 0 commenti - 8 letture ]
 Poesie d’amore [ 0 commenti - 35 letture ]
 Consacrazione dell’istante [ 0 commenti - 31 letture ]
 Licenza [ 0 commenti - 38 letture ]
 Oh, my Darling Mary and Benny! Racconto Western [ 0 commenti - 658 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 26
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy