Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 147
Totale: 147
Chi è online:
 Visitatori:
01: Search
02: coppermine
03: News
04: Search
05: Home
06: Home
07: coppermine
08: coppermine
09: News
10: Home
11: Home
12: Home
13: News
14: Home
15: News
16: Home
17: News
18: News
19: coppermine
20: Home
21: Home
22: Home
23: Groups
24: Home
25: Stories Archive
26: Home
27: Home
28: Stories Archive
29: Statistics
30: Home
31: Search
32: Home
33: Home
34: News
35: Home
36: News
37: Home
38: Home
39: Home
40: Your Account
41: Forums
42: Home
43: Search
44: News
45: Home
46: Search
47: Home
48: coppermine
49: Home
50: News
51: News
52: News
53: Home
54: Home
55: Home
56: Stories Archive
57: News
58: Home
59: Stories Archive
60: coppermine
61: Stories Archive
62: Home
63: News
64: coppermine
65: Home
66: Home
67: Home
68: Search
69: Forums
70: Search
71: News
72: Stories Archive
73: Home
74: Home
75: Home
76: Home
77: Home
78: coppermine
79: Home
80: coppermine
81: coppermine
82: News
83: coppermine
84: News
85: News
86: Home
87: Search
88: Home
89: Home
90: Forums
91: coppermine
92: Home
93: Home
94: Home
95: coppermine
96: Your Account
97: Search
98: News
99: Home
100: Home
101: Home
102: News
103: Home
104: coppermine
105: News
106: News
107: coppermine
108: Stories Archive
109: Stories Archive
110: Home
111: coppermine
112: Home
113: Home
114: News
115: Search
116: Home
117: News
118: Home
119: Home
120: News
121: Home
122: coppermine
123: Home
124: News
125: Home
126: Stories Archive
127: News
128: Home
129: Home
130: Home
131: News
132: Search
133: Home
134: Home
135: Home
136: Home
137: Home
138: coppermine
139: News
140: Search
141: Search
142: Home
143: News
144: coppermine
145: Home
146: Stories Archive
147: Search

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9078
  · Viste: 1925354
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › "Sono stato ingaggiato per ucciderti"
"Sono stato ingaggiato per ucciderti"
Postato da Antonio il Martedì, 26 giugno @ 15:30:48 CEST (1217 letture)
Argomenti vari II

Una nuova forma di imbroglio telematico: il "killer" vi scrive e chiede soldi
per risparmiare la vostra vita.
Molti hanno pagato, altri hanno denunciato

L'Fbi indaga sull'ultima truffa e-mail
Il sedicente assassino si firma "Hitman" e scrive almeno due volte
"Alla prima - racconta una vittima - ho pensato a uno scherzo, poi è arrivata la paura"

di VALERIO MACCARI


Una minaccia di morte da parte di uno sconosciuto. Un'email firmata da un "sicario", che sostiene di essere stato ingaggiato da un vostro conoscente per uccidervi.
E vi offre la possibilità - in cambio, ovviamente, di un sostanzioso compenso - di continuare a vivere. Sembra la trama di un film horror estivo, ma in realtà è l'ultima trovata della truffa on-line.
Si chiama Hitman, ed è una forma di "spam" particolare, che fa leva sulla paura delle persone più che sulla loro avidità.

La trovata ha già avuto "successo" con centinaia di internauti.
Tanto da costringere l'FBI, che si occupa di truffe e frodi postali, a emettere un comunicato per avvertire i navigatori del possibile pericolo.
Il "trucco" alla base di Hitman è simile a quello delle "catene magiche", in cui si promette sfortuna se non si rispedisce la mail a dieci persone.
Ma è senz'altro più terrificante e, in un certo senso, ingegnoso.
Alla prima mail, infatti, segue, dopo circa una settimana, una seconda.
Sempre firmata da Hitman, che cortesemente si informa se avete intenzione di pagare.
Abbastanza per insinuare nel destinatario, che magari aveva ritenuto inverosimile la minaccia, il dubbio di non trovarsi di fronte a uno scherzo.
"Qualcuno - piegano all'Fbi - ha ricevuto anche un allegato in cui si rivelano alcune informazioni personali del destinatario.
Probabilmente "comprate" da una qualche società che tratta i dati.
Di solito, comunque, il destinatario riceve solo due mail".

La struttura della frode ha permesso a Hitman una rapidissima diffusione.
La prima segnalazione è arrivata all'Fbi a dicembre del 2006, ma da allora i casi si sono moltiplicati vertiginosamente.
"Ci sono arrivate circa 115 denunce di cittadini americani negli ultimi tre mesi", dice l'agente speciale del Bureau James Burrel. "Di solito si chiede un cifra fra i 10mila e i 30mila dollari".
Denaro che molti, spaventati a morte, hanno deciso di pagare.

Nonostante si tratti, tutto sommato, solo di posta indesiderata, l'Fbi è decisa ad andare in fondo alla questione.
"Non tutti denunciano alle autorità l'accaduto, - spiega Burrel - e pagano.
Migliaia di dollari, a volte". Ma nonostante la crescente diffusione del fenomeno, le autorità sono ancora senza indizi.
"Le lettere potrebbero venire da ogni parte del pianeta", sottolinea Burrel. "Ci è impossibile rintracciarle, per ora. Possiamo solo mettere in guardia gli internauti e spiegare loro che non c'è da avere paura".

Ma non aver paura è più facile a dirsi che a farsi. "Quando mi è arrivata la prima mail - dice Peter McGlothin, che ha denunciato lo "spam" all'Fbi - ho subito pensato che fosse un inganno.
Dopo la seconda comunicazione di Hitman, però, ho iniziato ad avere paura.
All'inizio, certo, era una paura inconscia. Non mi sentivo mai al sicuro.
Ho passato tre mesi a guardarmi le spalle.
Poi mi sono rivolto alle autorità, anche se nella lettera c'era scritto chiaramente di non farlo.
Per fortuna non ho più ricevuto mail".


(26 giugno 2007)
Repubbica.it





Argomenti associati

Argomenti vari IArgomenti vari III

""Sono stato ingaggiato per ucciderti"" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Argomenti vari II

Articolo più letto relativo a Argomenti vari II:
Un nido per Pollicino

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Sono triste senza un motivo. Perchè? [ 0 commenti - 13 letture ]
 Poesie d’amore [ 0 commenti - 38 letture ]
 Consacrazione dell’istante [ 0 commenti - 34 letture ]
 Licenza [ 0 commenti - 41 letture ]
 Oh, my Darling Mary and Benny! Racconto Western [ 0 commenti - 688 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 27
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy