Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 80
Totale: 80
Chi è online:
 Visitatori:
01: Forums
02: Home
03: Search
04: Home
05: Home
06: News
07: Home
08: Home
09: Home
10: News
11: coppermine
12: Home
13: coppermine
14: coppermine
15: Home
16: Home
17: Home
18: Home
19: Home
20: Home
21: Home
22: Statistics
23: Home
24: Home
25: Stories Archive
26: Home
27: coppermine
28: News
29: coppermine
30: News
31: Home
32: Home
33: News
34: News
35: News
36: coppermine
37: coppermine
38: News
39: Home
40: Home
41: Home
42: Search
43: Home
44: coppermine
45: Home
46: Topics
47: Home
48: Home
49: coppermine
50: Stories Archive
51: Home
52: Home
53: Home
54: Home
55: Home
56: News
57: News
58: Your Account
59: News
60: Home
61: Home
62: Home
63: Stories Archive
64: Home
65: coppermine
66: News
67: Stories Archive
68: coppermine
69: Home
70: coppermine
71: coppermine
72: Home
73: Home
74: Home
75: Search
76: Home
77: Home
78: News
79: Home
80: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9063
  · Viste: 1924418
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › La memoria? Si sviluppa dormendo
La memoria? Si sviluppa dormendo
Postato da Antonio il Lunedì, 23 aprile @ 19:12:05 CEST (1525 letture)
Psicologia e salute II

La memoria? Si sviluppa dormendo.
Richiamare ricordi ed eventi, mettendoli nella giusta relazione, è infatti più facile se si concede al proprio cervello un 'break', più lungo possibile, dallo studio o dal lavoro.
Lo hanno dimostrato gli scienziati del Beth Israel Deaconess Medical Center e del Brigham and Women's Hospital, di Boston (Usa), che ne parlano sulla versione on line dei Proceedings of the National Academy of Sciences (Pnas).


Gli esperti hanno 'arruolato' 56 giovani volontari per verificare il funzionamento del processo detto di 'inferenza transitiva', cioè quello per cui si possono trarre conclusioni anche senza aver fatto un'esperienza diretta del problema, semplicemente mettendo in relazione fatti vissuti.
Dopo aver mostrato ai ragazzi una serie di forme ovali riconducibili a un uovo di Fabergé, gli studiosi li hanno invitati a ripresentarsi dopo 20 minuti, 12 e 24 ore.
Una volta trascorso il periodo di 'riposo', hanno domandato ai partecipanti se ricordassero quali fossero le forme più grandi o più piccole e quali quelle da 'abbinare' per realizzare la giusta riproduzione dell'opera d'arte.
Chi non si era riposato ha avuto una performance peggiore rispetto a chi aveva avuto metà giornata per dormire e soprattutto rispetto a chi aveva avuto un giorno intero per 'oziare' e non pensare al problema.


(Adnkronos)





"La memoria? Si sviluppa dormendo" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Psicologia e salute II

Articolo più letto relativo a Psicologia e salute II:
Ho sognato il futuro

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 A tutte le donne [ 0 commenti - 7 letture ]
 "Fazzoletti Rossi" di Maria Facci [ 1 commenti - 24 letture ]
 Milano [ 0 commenti - 16 letture ]
 A volte [ 0 commenti - 9 letture ]
 Il giorno diventò piccolo [ 0 commenti - 11 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 21
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy