Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 93
Totale: 93
Chi è online:
 Visitatori:
01: News
02: Home
03: News
04: Stories Archive
05: Search
06: News
07: News
08: Home
09: News
10: Home
11: Home
12: Home
13: News
14: Search
15: Home
16: Home
17: Home
18: News
19: Home
20: Search
21: Home
22: News
23: Search
24: Stories Archive
25: Home
26: Forums
27: Home
28: Home
29: Forums
30: Home
31: Your Account
32: Search
33: Search
34: Home
35: Home
36: Search
37: Home
38: Forums
39: Home
40: Home
41: Home
42: Home
43: coppermine
44: Home
45: Home
46: Home
47: Home
48: Contact
49: Search
50: Home
51: News
52: coppermine
53: Home
54: Home
55: Home
56: News
57: Contact
58: Home
59: News
60: Search
61: Search
62: Home
63: Home
64: Home
65: Home
66: Home
67: Home
68: Search
69: Home
70: Home
71: Home
72: Search
73: Home
74: Home
75: coppermine
76: Search
77: Home
78: News
79: coppermine
80: Home
81: Home
82: Home
83: News
84: Home
85: Home
86: Home
87: Search
88: Home
89: Statistics
90: coppermine
91: News
92: Home
93: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9085
  · Viste: 1925927
  · Voti: 432
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › Il Ponte del Diavolo
Il Ponte del Diavolo
Postato da Antonio il Sabato, 21 aprile @ 12:02:29 CEST (1260 letture)
Leggende e fiabe  I

San Frediano Firenze

Il ponte è un'opera d'arte che da sempre ha ispirato artisti per la superba arditezza delle sue arcate e da secoli resiste alle numerose piene.


C'era una volta, in un borgo sulle rive del Serchio, un bravo e stimato campomastro al quale gli abitanti del paese si erano rivolti per fare costruire un ponte che collegasse i due borghi divisi dal fiume. L'abile campomastro si mise subito all'opera, ma ben presto vide che il lavoro non procedeva con quella sveltezza che lui aveva promesso ai compaesani e, siccome era un uomo ligio al dovere e puntuale agli impegni, cadde nel più profondo sconforto e nella disperazione.


Continuò a lavorare con lena giorno e notte, pur di finire il ponte per il giorno stabilito nel contratto, ma il lavoro procedeva lentamente e, al contrario i giorni passavano veloci.
Una sera, mentre il capomastro sedeva da solo sulla sponda del Serchio a guardare il lavoro e a pensare alle vergogna e al disonore che avrebbe subito per non aver terminato il ponte in tempo utile, gli apparve il Diavolo sotto l'aspetto di un rispettabile uomo d'affari.
Andò subito incontro al brav'uomo dicendoli che lui sarebbe stato capace di finire il ponte in una sola notte. L'uomo rimase incredulo alle parole del Diavolo, ma continuò ad ascoltarlo e alla fine accetto la proposta.
Naturalmente l'avversario avrebbe avuto la sua parte: il campomastro si sarebbe dovuto impegnare a consegnargli l'anima della prima persona che avrebbe attraversato il ponte una volta finito.
Il campomastro accettò e il giorno dopo il borgo ebbe il suo ponte snello ed elegante, come si può vedere ancora oggi.
La gente stupefatta e incredula andò a complimentarsi con il bravo artigiano il quale raccomandò di non oltrepassare il ponte prima che il sole fosse tramontato. Intanto il capomaestro montò sul suo cavallo e si diresse a Lucca, un po' preoccupato a dire il vero, per consultarsi con il Vescovo che a quel tempo era San Frediano. 3
Il santo gli disse di non preoccuparsi e di lasciare che il Diavolo prendesse l'anima del primo che avrebbe attraversato il ponte, ma sarebbe stato dovere suo far sì che per primo passasse un maiale.
Così fu fatto, e il Diavolo, inferocito per essere stato sconfitto, si gettò nelle acque del Serchio e da quel giorno non fu più visto da quelle parti.


miti e leggende





Argomenti associati

Leggende e fiabe  ILeggende e fiabe IILeggende e fiabe IIILe poesie e i pensieri di Rosarossa II

"Il Ponte del Diavolo" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Leggende e fiabe I

Articolo più letto relativo a Leggende e fiabe I:
Leggenda di Capodimonte di Matilde Serao

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Con il tempo ho imparato... [ 0 commenti - 31 letture ]
 Sognare [ 0 commenti - 30 letture ]
 addio Casatea [ 2 commenti - 195 letture ]
 Milano mia [ 0 commenti - 61 letture ]
 COME MUORE UN ANZIANO OGGI? [ 1 commenti - 100 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 28
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy