Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 163
Totale: 163
Chi è online:
 Visitatori:
01: Home
02: Home
03: Home
04: Home
05: Forums
06: Forums
07: coppermine
08: Home
09: Home
10: Home
11: Home
12: coppermine
13: Home
14: Home
15: coppermine
16: Forums
17: Forums
18: Your Account
19: Home
20: Tell a Friend
21: coppermine
22: Home
23: Home
24: Home
25: Home
26: coppermine
27: Home
28: Home
29: coppermine
30: Home
31: Home
32: Stories Archive
33: Forums
34: Search
35: Home
36: Home
37: Stories Archive
38: Search
39: News
40: News
41: News
42: Statistics
43: News
44: coppermine
45: Home
46: Search
47: Tell a Friend
48: News
49: Home
50: coppermine
51: Stories Archive
52: coppermine
53: Stories Archive
54: Home
55: coppermine
56: Home
57: Stories Archive
58: Home
59: Home
60: News
61: coppermine
62: News
63: Home
64: Home
65: Home
66: Search
67: Home
68: coppermine
69: Home
70: Forums
71: Stories Archive
72: coppermine
73: coppermine
74: News
75: Your Account
76: Stories Archive
77: coppermine
78: Home
79: News
80: Home
81: coppermine
82: Home
83: Home
84: Home
85: coppermine
86: News
87: Stories Archive
88: Stories Archive
89: Home
90: Forums
91: Home
92: News
93: Statistics
94: News
95: coppermine
96: Stories Archive
97: Stories Archive
98: Home
99: Home
100: coppermine
101: Forums
102: Your Account
103: News
104: Home
105: News
106: coppermine
107: Home
108: Search
109: coppermine
110: Home
111: coppermine
112: News
113: Stories Archive
114: Home
115: Search
116: News
117: Home
118: coppermine
119: News
120: Home
121: Home
122: Stories Archive
123: Search
124: Home
125: coppermine
126: Home
127: Home
128: Statistics
129: News
130: Statistics
131: Home
132: Home
133: Home
134: Home
135: Stories Archive
136: Home
137: Home
138: coppermine
139: Home
140: News
141: News
142: News
143: coppermine
144: Home
145: Home
146: Home
147: Home
148: Home
149: coppermine
150: Stories Archive
151: Home
152: News
153: Stories Archive
154: coppermine
155: Home
156: Statistics
157: Home
158: Home
159: Home
160: Home
161: Statistics
162: coppermine
163: News

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9020
  · Viste: 1924040
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › Dea Ananke
Dea Ananke
Postato da Grazia01 il Domenica, 14 maggio @ 14:31:33 CEST (8554 letture)
Leggende e fiabe II

Cos'è necessità ? In greco viene detta Ananke, da cui deriva etimologicamente la nostra angoscia.
Quindi l'ineluttabile, l'inchiodamento alla croce, l'impossibilità di trovare altre strade, il percepire la struttura della vita nella sua essenza. Ananke sembra derivare da una radice semitica basata su tre consonanti: hnk. Da questa si diramano molte parole antiche che hanno tutte il significato di gola, abbraccio, anello, strangolamento, non ultima la parola inglese nek (collo). Ovvero una strettoia inevitabile, alla quale è impossibile sfuggire.
In Grecia, Ananke, la necessità che tutto sovrasta, anche l'Olimpo e i suoi dei, non ebbe mai un volto. Un solo tempio le era dedicato, ma era tradizione non entrarvi. Infatti nulla si può chiedere a colei che non dà ascolto.
La differenza tra dei e uomini stava nel rapporto con Ananke: gli dei la subivano e la usavano, gli uomini la subivano soltanto. Gli dei greci decisero di non pensare troppo ad Ananke e invece del nodo di necessità preferirono dedicarsi al bacio di Eros. Alla circolarità di un cappio preferirono quella di una bocca. Eros comandava, ma si sapeva che era un inganno:
la cieca Necessità era il principio, solo che Eros era più piacevole.
In Grecia molti dubitarono degli dei, nessuno ha mai posto in discussione la rete invisibile di Ananke, più potente degli dei. Ananke si congiungeva con Cronos, il Tempo, come per sottolineare che Tempo e Necessità pongono un limite alle nostre azioni e al nostro modificare e modificarci. Dunque c'è il limite, e questo tutti lo sentiamo.
La domanda che possiamo porci riguarda il cambiamento di Ananke nella storia dell'uomo e nelle nostre singole vite.
In effetti ci sono necessità di un tempo passato che ora hanno perso questo carattere ineluttabile. E' sufficiente pensare alle carestie o a certe epidemie. Sul lato pratico Ananke è stata indebolita, ma è sul piano simbolico che il suo potere continua a dettare legge. Esiste una necessità che non è invariata con la storia, basti pensare alla morte, di fronte alla quale ogni nostra velleità divina rimane muta, ma esistono anche finte necessità che mutano col tempo e con i singoli individui.
Se le necessità dei nostri avi erano più legate alla sopravvivenza, ora noi, con la pancia piena, ci costruiamo piccole necessità che crediamo parenti di Ananke, ma che sono soltanto zavorra per rimanere coi piedi per terra, sia in senso positivo che negativo. Quando allora Ananke diventa angoscia, possiamo distinguere tra Necessità invariata nei tempi e inevitabilmente aggrovigliata con l'esistere e piccola e falsa necessità generata dall'io. Per quest'ultima lo spirito Mercurio diventa vento benefico che spazza via ogni struttura pesante, composta da pregiudizi, consuetudini, pigrizie, rigidità.
Se riesco a ridere della mia immagine legata a qualche contingenza concreta che in quel momento sembra rappresentare il mondo, allora vince Mercurio.
Riesco ad accogliere anche il contrario, e l'inganno del mondo con i suoi giochi mancini diventa sopportabile, quasi divertente.
Quando Mercurio tenta di contrastare Ananke, l'immutabile nei tempi, allora diventa inopportuno, come una risata di fronte a una morte ingiusta.
Ma l'ineluttabile lascia spazi enormi per lo spirito Mercurio, molto più vasti di quelli che ci legittimiamo, campi ancora incolti che la pigrizia non ci permette di esplorare. Credendo necessarie cose che tali non sono tentiamo di tarpare le ali a Mercurio: ma il carattere mercuriale della vita, che spesso chiamiamo ingiusto, si vendica mettendoci di fronte ai nostri paradossi. E allora grideremo: perché la vita mi tradisce?
Ma tradire deriva da trans e do, ovvero un atto di passaggio da un qualcosa a qualcosa d' altro, come una traduzione o, meglio, una trasformazione. Dunque la vita non tradisce mai o, se preferite, tradisce sempre, perché il messaggero Mercurio passa attraverso ogni cosa in uno stato di non equilibrio, in continua trasformazione. A noi godere di questo divertimento o irrigidirci in finte necessità.

Ananke era la madre di Adrastea.

Ananke è il tredicesimo satellite di Giove:
Ananke, Carme, Pasifae e Sinope hanno orbite insolite ma simili tra loro.

Scoperta da Nicholson nel 1951.


Tullio Tommasi

http://it.msnusers.com/olimpodeglidei/general.msnw





Argomenti associati

Racconti ILeggende e fiabe  I

"Dea Ananke" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Leggende e fiabe II

Articolo più letto relativo a Leggende e fiabe II:
UN MITO CINESE SULLA NASCITA DELLA LUNA

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 4.28
Voti: 7


Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 I dialetti [ 0 commenti - 6 letture ]
 La trama di "Ettore Fieramosca" di Massimo d'Azeglio [ 0 commenti - 10 letture ]
 ROGGIA VECCHIA (detta anche Rusa Végia) [ 0 commenti - 6 letture ]
 Una bella storia [ 0 commenti - 5 letture ]
 Gaspare Campari [ 0 commenti - 31 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 20
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Ultimi messaggi
Last 10 Forum Messages

Bentornato carissimo signor Paolo
Last post by Grazia01 in Messaggi on Lug 05, 2017 at 13:33:15

Il mio benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Feb 21, 2013 at 20:40:04

Il nostro benvenuto a samei
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Ago 22, 2012 at 07:42:26

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mag 03, 2012 at 21:20:53

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Apr 08, 2012 at 18:22:04

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mar 21, 2012 at 09:38:09

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Dic 02, 2011 at 23:31:20

Benvenuta in Casatea
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 29, 2011 at 14:12:49

Benvenuto Jael
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 28, 2011 at 10:46:15

domanda
Last post by Grazia01 in Informazioni on Nov 04, 2011 at 20:06:58


Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy