Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 79
Totale: 79
Chi è online:
 Visitatori:
01: Your Account
02: Home
03: Stories Archive
04: News
05: Home
06: Home
07: News
08: Contact
09: Search
10: coppermine
11: Home
12: Home
13: News
14: Home
15: Home
16: Home
17: coppermine
18: Home
19: News
20: Home
21: Stories Archive
22: Home
23: News
24: Search
25: Home
26: Stories Archive
27: Home
28: Home
29: News
30: News
31: Home
32: Home
33: Stories Archive
34: News
35: Home
36: coppermine
37: Home
38: News
39: Home
40: Home
41: Home
42: News
43: News
44: Home
45: News
46: Home
47: Home
48: News
49: News
50: Home
51: Stories Archive
52: News
53: Home
54: Home
55: Search
56: News
57: Search
58: Home
59: Forums
60: News
61: coppermine
62: Home
63: News
64: Home
65: Home
66: News
67: Home
68: Home
69: Stories Archive
70: Search
71: Home
72: Contact
73: News
74: Home
75: coppermine
76: Forums
77: News
78: Home
79: coppermine

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9069
  · Viste: 1924459
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › Prim amur
Prim amur
Postato da Grazia01 il Martedì, 21 luglio @ 20:06:57 CEST (1421 letture)
Le poesie e altro di Grazia II
Prim amur

Quand andavi ancora a scola g’avevi un filarin
un bel fio’ alt, cunt gli occ gris e i cavei biundin.




Quand andavi ancora a scola g’avevi un filarin
un bel fio’ alt, cunt gli occ gris e i cavei biundin.
El faseva el suldà, e la dumenica alla stasiun
cunt la scusa de salutas, i basin l’eran muliun.
Ghe scrivevi dei leter con bust foderà de fiur
e carta rosa, l’eran leter pien de proget per il futur,
l’eran gentil e tener e per timidezza ghera no pasiun,
me rispundeva cun parol de fog, e mi diventavi de bras
quand el legevi anche se ghera nessun e scundevi nel ras
de la fodera d’una vegia bursa, confusa e spaventada
di quel che me veniva dos, a leg quella cartada.
Ricordi no perché se vedem più, ricordi la sua vus,
che se ciamava Tumas, e che l’era el me prim amur.
Gu minga rimpiant, semai un cicinin de nulstalgia
per du occ gris e quela tusa che lè vulada via.


Traduzione

Primo amore

Quando ero ancora studentessa, avevo un filarino.
un bel ragazzo alto, con gli occhi grigi e i capelli biondi,
faceva il soldato, e la domenica alla stazione
con la scusa dei saluti, i baci erano un milione.
Gli scrivevo lettere in buste foderate di velina a fiori,
su carta rosa, erano lettere piene di promesse e cuori,
erano gentili e tenere, e per timidezza prive di passione.
Lui rispondeva con parole di fuoco e io diventavo rossa
mentre leggevo anche se ero sola, e le nascondevo nel raso
di una vecchia borsa, confusa e spaventata
per le sensazioni che provavo leggendo quei fogli.
Non ricordo perché non ci vedemmo più, ricordo la sua voce,
che si chiamava Tommaso, e che era il mio primo amore.
Non ho rimpianti, caso mai un pochino di nostalgia,
per due occhi grigi e quella ragazzina che è volata via.


Grazia






"Prim amur" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Le poesie e altro di Grazia II

Articolo più letto relativo a Le poesie e altro di Grazia II:
La filastrocca della nonna

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Se saprai starmi vicino [ 0 commenti - 16 letture ]
 Indovinami, indovino [ 0 commenti - 27 letture ]
 il tempo [ 0 commenti - 19 letture ]
 Buone Feste [ 0 commenti - 14 letture ]
 La notte si era accasxiata [ 0 commenti - 23 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 24
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy