Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 240
Totale: 240
Chi è online:
 Visitatori:
01: coppermine
02: Home
03: Home
04: News
05: Home
06: Home
07: Home
08: News
09: Home
10: Home
11: Home
12: Home
13: News
14: Search
15: Home
16: Search
17: Stories Archive
18: Home
19: Home
20: Home
21: Home
22: Home
23: Home
24: coppermine
25: coppermine
26: News
27: Home
28: Home
29: Home
30: coppermine
31: Home
32: Home
33: Home
34: coppermine
35: Home
36: Home
37: News
38: coppermine
39: coppermine
40: coppermine
41: News
42: Home
43: coppermine
44: Home
45: Home
46: coppermine
47: Search
48: Home
49: Home
50: coppermine
51: Home
52: Home
53: Home
54: Home
55: Home
56: Home
57: Home
58: Home
59: Home
60: coppermine
61: Home
62: Home
63: Home
64: Home
65: News
66: Home
67: coppermine
68: Home
69: Home
70: Home
71: Home
72: coppermine
73: Home
74: Home
75: News
76: News
77: Home
78: News
79: Home
80: Home
81: Home
82: News
83: Home
84: Home
85: coppermine
86: Home
87: Home
88: Home
89: Home
90: Home
91: Home
92: Home
93: Home
94: Home
95: Home
96: Home
97: News
98: Home
99: News
100: Home
101: Home
102: Home
103: Home
104: coppermine
105: Home
106: Home
107: Home
108: Home
109: Home
110: coppermine
111: News
112: Home
113: Home
114: coppermine
115: Home
116: Home
117: Home
118: Home
119: Home
120: Home
121: News
122: coppermine
123: coppermine
124: Home
125: News
126: Stories Archive
127: coppermine
128: Home
129: News
130: News
131: Home
132: coppermine
133: Home
134: Home
135: Home
136: Stories Archive
137: coppermine
138: Home
139: Home
140: Search
141: coppermine
142: coppermine
143: Home
144: Home
145: Home
146: coppermine
147: Search
148: Home
149: Home
150: Home
151: News
152: Home
153: coppermine
154: Home
155: coppermine
156: coppermine
157: Home
158: Home
159: Home
160: Home
161: Home
162: coppermine
163: Home
164: Home
165: Home
166: Home
167: coppermine
168: Home
169: coppermine
170: coppermine
171: coppermine
172: Home
173: Home
174: News
175: Home
176: Home
177: Home
178: Home
179: Home
180: coppermine
181: Home
182: Home
183: coppermine
184: Home
185: coppermine
186: Home
187: Home
188: Home
189: Home
190: Search
191: Home
192: Home
193: News
194: News
195: Home
196: Home
197: Home
198: Home
199: coppermine
200: Home
201: News
202: Home
203: Home
204: Home
205: Home
206: Home
207: Home
208: coppermine
209: Home
210: Home
211: Home
212: News
213: Home
214: Home
215: Home
216: coppermine
217: Home
218: News
219: Home
220: Search
221: Home
222: Home
223: Home
224: coppermine
225: Home
226: Search
227: Home
228: Home
229: Search
230: Home
231: Search
232: Home
233: Home
234: Home
235: Home
236: News
237: Home
238: coppermine
239: Search
240: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 8706
  · Viste: 1428272
  · Voti: 430
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › Le foglie morte
Le foglie morte
Postato da Grazia01 il Lunedì, 30 ottobre @ 14:13:33 CET (21715 letture)
Poesie di Prevert Le foglie morte

Oh, vorrei tanto che anche tu ricordassi
i giorni felici del nostro amore
Com'era più bella la vita
E com'era più bruciante il sole




Oh, vorrei tanto che anche tu ricordassi
i giorni felici del nostro amore
Com'era più bella la vita
E com'era più bruciante il sole
Le foglie morte cadono a mucchi...
Vedi: non ho dimenticato
Le foglie morte cadono a mucchi
come i ricordi, e i rimpianti
e il vento del nord porta via tutto
nella più fredda notte che dimentica
Vedi: non ho dimenticato
la canzone che mi cantavi


È una canzone che ci somiglia
Tu che mi amavi
e io ti amavo
E vivevamo, noi due, insieme
tu che mi amavi
io che ti amavo
Ma la vita separa chi si ama
piano piano
senza nessun rumore
e il mare cancella sulla sabbia
i passi degli amanti divisi

Le foglie morte cadono a mucchi
e come loro i ricordi, i rimpianti
Ma il mio fedele e silenzioso amore
sorride ancora, dice grazie alla vita
Ti amavo tanto, eri così bella
Come potrei dimenticarti
Com'era più bella la vita
e com'era più bruciante il sole
Eri la mia più dolce amica...
Ma non ho ormai che rimpianti
E la canzone che tu cantavi
la sentirò per sempre

È una canzone che ci somiglia
Tu che mi amavi
e io ti amavo
E vivevamo, noi due, insieme
tu che mi amavi
io che ti amavo
Ma la vita separa chi si ama
piano piano
senza nessun rumore
e il mare cancella sulla sabbia
i passi degli amanti divisi


Jacques Prevert

Da Le foglie morte (Guanda, 2004)

Traduzione e cura di Maurizio Cucchi



Messa in musica da Joseph Kosma nel 1945 questa poesia è stata cantata da Juliette Greco, che ancora adesso la propone instancabile, all'età di 82 anni. (Dell'anno scorso è il suo ultimo recital a MIlano).
Chi ha sognato su queste parole tornerà indietro nel tempo e si commuoverà al ricordo di un grande amore, chissà! Chi è giovane ascolterà il suono mirabile dei versi che, anche in in italiano (qui nella traduzione di Maurizio Cucchi, tratta dall'antologia da lui curata Le foglie morte, diffondono la stessa magia dell'originale francese.

Les feuilles mortes

Oh! je voudrais tant que tu te souviennes
Des jours heureux où nous étions amis
En ce temps-là la vie était plus belle,
Et le soleil plus brûlant qu’aujourd’hui
Les feuilles mortes se ramassent à la pelle
Tu vois, je n’ai pas oublié...
Les feuilles mortes se ramassent à la pelle,
Les souvenirs et les regrets aussi
Et le vent du nord les emporte
Dans la nuit froide de l’oubli.
Tu vois, je n’ai pas oublié
La chanson que tu me chantais.

C’est une chanson qui nous ressemble
Toi, tu m’aimais et je t’aimais
Et nous vivions tous deux ensemble
Toi qui m’aimais, moi qui t’aimais
Mais la vie sépare ceux qui s’aiment
Tout doucement, sans faire de bruit
Et la mer efface sur le sable
Les pas des amants désunis.

Les feuilles mortes se ramassent à la pelle,
Les souvenirs et les regrets aussi
Mais mon amour silencieux et fidèle
Sourit toujours et remercie la vie
Je t’aimais tant, tu étais si jolie,
Comment veux-tu que je t’oublie?
En ce temps-là, la vie était plus belle
Et le soleil plus brûlant qu’aujourd’hui
Tu étais ma plus douce amie
Mais je n’ai que faire des regrets
Et la chanson que tu chantais
Toujours, toujours je l’entendrai!

C’est une chanson qui nous ressemble
Toi, tu m’aimais et je t’aimais
Et nous vivions tous deux ensemble
Toi qui m’aimais, moi qui t’aimais
Mais la vie sépare ceux qui s’aiment
Tout doucement, sans faire de bruit
Et la mer efface sur le sable
Les pas des amants désunis.


Jacques Prevert






"Le foglie morte" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Poesie di Prevert

Articolo più letto relativo a Poesie di Prevert:
Le foglie morte

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 4.57
Voti: 21


Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Il Po tra storia e leggenda [ 0 commenti - 18 letture ]
 Perdendomi nel tramonto [ 0 commenti - 16 letture ]
 RISUSCITAMI [ 0 commenti - 16 letture ]
 Dedicate alla mia adorata amica Dolly [ 0 commenti - 35 letture ]
 Luisa Anzoletti nacque a Trento il 9 aprile del 1863 [ 0 commenti - 35 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content .
www.casatea.com

Toggle Content *
sito web

Toggle Content
Sito d'argento

Toggle Content .

Toggle Content -
10000 punti ottenuti

Toggle Content Magicamente

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Ultimi messaggi
Last 10 Forum Messages

Bentornato carissimo signor Paolo
Last post by Grazia01 in Messaggi on Lug 05, 2017 at 13:33:15

Il mio benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Feb 21, 2013 at 20:40:04

Il nostro benvenuto a samei
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Ago 22, 2012 at 07:42:26

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mag 03, 2012 at 21:20:53

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Apr 08, 2012 at 18:22:04

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mar 21, 2012 at 09:38:09

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Dic 02, 2011 at 23:31:20

Benvenuta in Casatea
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 29, 2011 at 14:12:49

Benvenuto Jael
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 28, 2011 at 10:46:15

domanda
Last post by Grazia01 in Informazioni on Nov 04, 2011 at 20:06:58


Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy