Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 193
Totale: 193
Chi è online:
 Visitatori:
01: News
02: Home
03: Home
04: Home
05: Home
06: Home
07: Home
08: Stories Archive
09: News
10: Home
11: Forums
12: Search
13: Home
14: Home
15: Home
16: News
17: Home
18: Home
19: Home
20: Home
21: Home
22: coppermine
23: Home
24: Home
25: Your Account
26: Home
27: Stories Archive
28: Home
29: Home
30: Home
31: Home
32: Home
33: Home
34: Forums
35: News
36: Stories Archive
37: Home
38: Home
39: Home
40: Home
41: Home
42: Home
43: News
44: Home
45: Home
46: Forums
47: Home
48: Stories Archive
49: coppermine
50: News
51: Stories Archive
52: coppermine
53: News
54: Search
55: Home
56: Stories Archive
57: Home
58: Statistics
59: Home
60: Home
61: Home
62: Home
63: Home
64: Home
65: News
66: Home
67: Home
68: Home
69: News
70: coppermine
71: Stories Archive
72: News
73: Home
74: Home
75: Home
76: Home
77: coppermine
78: News
79: Home
80: Home
81: Home
82: coppermine
83: Home
84: Home
85: Home
86: Home
87: Home
88: Home
89: Home
90: Home
91: Home
92: Forums
93: Home
94: Home
95: Home
96: coppermine
97: Home
98: News
99: Home
100: Home
101: Home
102: coppermine
103: Your Account
104: Home
105: Home
106: Home
107: Home
108: Home
109: Home
110: Home
111: News
112: Home
113: News
114: Home
115: Forums
116: Home
117: Home
118: Home
119: Home
120: Home
121: Search
122: Home
123: Home
124: Home
125: News
126: News
127: Home
128: Home
129: Home
130: Home
131: Home
132: coppermine
133: Home
134: Home
135: coppermine
136: Home
137: Home
138: Home
139: Home
140: Home
141: coppermine
142: Home
143: Home
144: News
145: Home
146: Home
147: Home
148: Home
149: Home
150: News
151: News
152: Home
153: coppermine
154: Home
155: coppermine
156: Home
157: Home
158: News
159: Home
160: Home
161: Stories Archive
162: Home
163: Home
164: Home
165: Home
166: Home
167: Home
168: Home
169: Home
170: Your Account
171: Home
172: Stories Archive
173: Home
174: Home
175: Stories Archive
176: News
177: News
178: Home
179: News
180: Home
181: Your Account
182: Home
183: Home
184: Home
185: Home
186: coppermine
187: Your Account
188: Home
189: Home
190: Home
191: Home
192: Home
193: News

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9054
  · Viste: 1924201
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › E TU GUARDA IN FACCIA IL NEMICO
E TU GUARDA IN FACCIA IL NEMICO
Postato da Grazia01 il Giovedì, 16 novembre @ 14:41:48 CET (1534 letture)
Siti interessanti e strani

Eccomi a parlare di diete. Un argomento che non passerà di moda finché continueremo ad abbuffarci, a stare seduti e a pretendere contemporaneamente di avere un fisico da strafighi.
Ce ne hanno proposte di tutti i tipi per far scendere l'ago della bilancia: dieta dissociata, dieta del minestrone, dieta del fantino, carico di proteine e scarico di carboidrati, abbuffate di frutta e verdura, bibitoni dietetici, pillole dimagranti. Ma niente da fare: non sono riusciti a debellare il grasso che continua imperterrito ad attecchire come la gramigna su pance, cosce, fianchi e, ahinoi, sui glutei. I guru della linea non hanno scoperto il segreto per disintegrare una volta per tutte i cuscinetti di adipe.


Però nel sito www.mypetfat.com ho scovato un tipo di dieta mai sentita prima, che vi farà dimagrire a vista d'occhio e rimanere in forma per il resto dei vostri giorni. Ad averla ideata, sperimentata e pubblicizzata on line è il signor Jay Jacobs. Questo tipo, com'è facile intuire, era più largo che lungo, un trippone poco entusiasta del proprio aspetto fisico. Voleva dimagrire e per quindici lunghi anni ha tentato di tutto: diete, attività fisica, rimedi della nonna. Ma non c'era verso di riacquistare la linea: il lardo di cui era imbottito non voleva saperne di abbandonarlo. Allora Jay s'è fermato un attimo e ha cominciato a riflettere. Ha intuito una verità che poi sarebbe diventata lo slogan della sua dottrina dietetica: «Il grasso è tutto nella mia testa». Con ciò intendendo che è il cervello che ci spinge a mangiare e che è dunque su quello che bisogna puntare per non ingurgitare più cibo del dovuto. E' necessario far leva sulla propria coscienza per condizionare le scelte legate alla quantità e alla tipologia del cibo da buttar giù. Sicché Mr. Jacobs, per smaltire i chili, doveva trovare qualcosa che, ogni qualvolta provava a ingurgitare cibarie, gli ricordasse che quel cibo si sarebbe trasformato in ciccia.
Cosa avrebbe potuto frenare la sua voracità? Quale oggetto sarebbe riuscito a evitare che Jay e tutti i ciccioni come lui facessero un voglioso pensierino di fronte a un succulento hot dog grondante di senape, a una tripla tartina al burro di arachidi, a una torta con gelatina di frutti di bosco? Ma è ovvio: il grasso stesso. Jay acquistò un'oncia di grasso finto, eccezionalmente identico a quello originale e cominciò a portarselo appresso ovunque andasse, tenendolo sempre in mano. Ogni volta che gli veniva voglia di mangiare uno stuzzichino, guardava il grasso gelatinoso e giallastro, lo maneggiava e si rendeva conto che, qualora avesse ceduto all'imperativo di ingurgitare cibo, sarebbe andato ad aggiungersi a quello che già possedeva.
Aveva dato una faccia al suo nemico. Lo osservava e lo detestava, non voleva che si parcheggiasse sul suo addome. Questa costante visione del grasso cominciò a dare i risultati sperati. Jay Jacobs iniziò a dimagrire, e in capo a qualche mese perse circa cinquanta chili. Il sistema aveva funzionato.
E allora perché non proporre al mondo intero questa dieta e metterci su un business? Detto fatto, il sito mypetfat.com ne è il risultato. Qui, il. fondatore Jay Jacobs racconta la sua esperienza personale, spiega che avere sotto gli occhi il proprio nemico è l'unico modo per sconfiggerlo. E soprattutto, ora vende dell'ottimo grasso sintetico a tutti quelli che intendono perdere peso, mantenere la linea, avere un'alimentazione salutare.
Affinché la dieta funzioni bisogna piazzarlo nei punti strategici: all'interno del frigo, nella dispensa, sul tavolo della cucina. Un'oncia va sempre tenuta in mano, suggerisce Jay.
E' o non è la dieta del secolo?


Grazia





Argomenti associati

Argomenti vari I

"E TU GUARDA IN FACCIA IL NEMICO" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Siti interessanti e strani

Articolo più letto relativo a Siti interessanti e strani:
Agosto, a caccia di stelle cadenti

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Sera d’ottobre [ 0 commenti - 17 letture ]
 Rotonda terra [ 0 commenti - 11 letture ]
 Verso Luino [ 0 commenti - 16 letture ]
 E per sopravvivere [ 1 commenti - 32 letture ]
 A VOLTE IN CERTI CAUSALI MOVIMENTI [ 0 commenti - 106 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 20
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy