Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 377
Totale: 377
Chi è online:
 Visitatori:
01: coppermine
02: coppermine
03: Search
04: News
05: Stories Archive
06: Home
07: Top
08: Home
09: Statistics
10: Home
11: Home
12: Home
13: Home
14: Home
15: Search
16: Home
17: Stories Archive
18: Home
19: Home
20: Home
21: coppermine
22: Home
23: Home
24: Home
25: Home
26: coppermine
27: Home
28: coppermine
29: Home
30: Stories Archive
31: Home
32: Home
33: News
34: Home
35: Home
36: coppermine
37: Home
38: Home
39: Home
40: Home
41: Home
42: Home
43: Home
44: Home
45: Topics
46: Home
47: Home
48: Home
49: Home
50: Home
51: Home
52: Home
53: Home
54: Home
55: Home
56: Home
57: Home
58: Home
59: Home
60: Home
61: Home
62: Home
63: Home
64: Search
65: Home
66: Home
67: Home
68: News
69: Home
70: coppermine
71: Home
72: Home
73: Forums
74: Home
75: Home
76: coppermine
77: News
78: Home
79: Home
80: Home
81: coppermine
82: Home
83: News
84: coppermine
85: Home
86: Home
87: Home
88: Stories Archive
89: Home
90: Search
91: coppermine
92: Search
93: Home
94: Home
95: Home
96: Home
97: Home
98: Home
99: Home
100: Home
101: coppermine
102: Home
103: Home
104: Home
105: Statistics
106: Home
107: Home
108: Home
109: Home
110: coppermine
111: Home
112: coppermine
113: Home
114: Home
115: Home
116: Home
117: Home
118: coppermine
119: coppermine
120: Home
121: Stories Archive
122: Home
123: Home
124: News
125: Home
126: Home
127: Home
128: Home
129: Home
130: News
131: Home
132: Home
133: News
134: Home
135: Home
136: Home
137: Search
138: Home
139: coppermine
140: Home
141: coppermine
142: Home
143: Home
144: Home
145: Home
146: Home
147: coppermine
148: Home
149: Home
150: Home
151: Home
152: Home
153: Home
154: Home
155: Home
156: Home
157: Home
158: Home
159: Home
160: Home
161: Home
162: Search
163: Home
164: Home
165: Home
166: Home
167: Home
168: Home
169: Home
170: Home
171: Home
172: Home
173: Home
174: Search
175: Home
176: Home
177: Home
178: Home
179: Home
180: Stories Archive
181: Home
182: Home
183: coppermine
184: Home
185: Home
186: Home
187: Home
188: Home
189: Stories Archive
190: Search
191: Stories Archive
192: coppermine
193: Home
194: Home
195: Home
196: Home
197: coppermine
198: Home
199: Home
200: Home
201: coppermine
202: Home
203: Home
204: Search
205: Home
206: Home
207: Search
208: Home
209: coppermine
210: coppermine
211: Home
212: Search
213: Home
214: Home
215: Home
216: Home
217: Stories Archive
218: Home
219: Home
220: Topics
221: Home
222: Stories Archive
223: Home
224: News
225: Search
226: coppermine
227: Home
228: coppermine
229: Home
230: coppermine
231: Your Account
232: Forums
233: Home
234: Home
235: Home
236: Home
237: Home
238: Stories Archive
239: Surveys
240: Home
241: News
242: Home
243: Home
244: Home
245: Home
246: Home
247: Home
248: Home
249: Home
250: Home
251: Home
252: Search
253: Forums
254: News
255: Home
256: Home
257: coppermine
258: Home
259: Home
260: Home
261: Home
262: coppermine
263: Home
264: Home
265: News
266: coppermine
267: Home
268: Home
269: Home
270: Home
271: Home
272: coppermine
273: Forums
274: Home
275: Home
276: Home
277: Home
278: Home
279: Home
280: Home
281: coppermine
282: News
283: Home
284: Home
285: Home
286: Home
287: Home
288: Home
289: Home
290: News
291: Home
292: coppermine
293: Home
294: Home
295: Home
296: Home
297: Home
298: Home
299: Home
300: Home
301: Home
302: News
303: Home
304: coppermine
305: Home
306: Home
307: Home
308: Home
309: Stories Archive
310: Home
311: Search
312: Home
313: Home
314: coppermine
315: Home
316: News
317: Home
318: Home
319: Home
320: Stories Archive
321: Home
322: coppermine
323: Home
324: Home
325: Home
326: Home
327: Search
328: Home
329: Home
330: Home
331: Home
332: Statistics
333: Home
334: Home
335: Home
336: Home
337: News
338: Home
339: Home
340: Home
341: Home
342: Home
343: Home
344: Home
345: Home
346: News
347: Home
348: Home
349: Home
350: Home
351: Home
352: Home
353: Home
354: News
355: Home
356: Home
357: Home
358: Home
359: Home
360: Home
361: Home
362: Home
363: coppermine
364: Home
365: Home
366: Home
367: News
368: coppermine
369: Home
370: Home
371: Home
372: Home
373: Home
374: Home
375: Home
376: Home
377: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9049
  · Viste: 1924122
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › SAN VALENTINO
SAN VALENTINO
Postato da Grazia01 il Sabato, 19 gennaio @ 14:21:28 CET (4257 letture)
POESIE TEMATICHE II°






LE PIU' BELLE POESIE D'AMORE PER SAN VALENTINO...

Qual'è il momento dell'anno più adatto per inneggiare alla bellezza ed alla dolcezza dell'amore... se non questa domenica in cui per simpatica coincidenza si festeggia San Valentino?


Ciascuno di noi, penso, ricorda... conserva... ama... delle poesie di autori più o meno grandi scritte nel corso dei secoli... dedicate al sentimento più importante che c'è e la cui incredibile forza Dante descriveva così... "L'amor che move il sole e l'altre stelle" (Paradiso XXXIII,145).





La poesia può esser un balsamo per i nostri... cuori...
facendoci sognare... o ricordare... momenti belli d'amore...

Queste sono quelle che sul tema mi colpiscono di più..
e come sempre mi piacerebbe leggere quelle che piacciono a voi..





IL CERCHIO DELL'ARMONIA
~Vincenzo Rescigno~

Braccia che ti circondano
con tanta tenerezza,
sul caldo sen t'attiran
preludio alla bellezza
di magici momenti
che l'estasi ti dan.
Risveglian sentimenti
che sanno di magia
chiudendoti in un cerchio
di magica armonia,
d'un corpo a un altro stretto,
frementi di passione,
due cuori un solo petto
due corpi in dolce unione.





E STO ABBRACCIATO A TE
~Pedro Salinas~

E sto abbracciato a te
senza chiederti nulla, per timore
che non sia vero
che tu vivi e mi ami.
E sto abbracciato a te
senza guardare e senza toccarti.
Non debba mai scoprire
con domande, con carezze,
quella solitudine immensa
d'amarti solo io.




HO SCELTO TE
~S. Lawrence~

Nel silenzio della notte,
io ho scelto te.
Nello splendore del firmamento,
io ho scelto te.
Nell'incanto dell'aurora,
io ho scelto te.
Nelle bufere più tormentose,
io ho scelto te.
Nell'arsura più arida,
io ho scelto te.
Nella buona e nella cattiva sorte,
io ho scelto te.
Nella gìoia e nel dolore,
io ho scelto te.
Nel cuore del mio cuore,
io ho scelto te.





SONETTO DELL’AMORE TOTALE
~Vinicius De Moraes~

Ti amo tanto, amore mio…non canti
il cuore umano con maggiore verità….
Ti amo come amico e come amante
in una sempre diversa realtà.
Ti amo per affinità, di un quieto amore prestante
e ti amo al di là, presente nella nostalgia.
Ti amo, infine, con grande libertà
per l’eternità e a ogni istante.
Ti amo come un animale, semplicemente
di un amore senza mistero e senza virtù
con un desiderio massiccio e permanente.
E amandoci così, molto e sempre
un giorno nel tuo corpo all’improvviso
morirò per aver amato più di quanto ho potuto.





LA REGINA
~Pablo Neruda~

Io ti ho nominato regina.
Ve n'è di più alte di di te, di più alte.
Ve n'è di più pure di te, di più pure.
Ve n'è di più belle di te, di più belle.
Ma tu sei la regina.
Quando vai per le strade
nessuno ti riconosce.
Nessunovede la tua corona di cristallo,
nessuno vede il tappeto d'oro rosso
che calpesti dove passi,
il tappeto che non esiste.
E quando t'affacci
tutti i fiumi risuonano nel mio corpo,
scuotono il cielo le campane,
ed un inno riempie il mondo.
Tu sola ed io,
tu sola ed io, amor mio,
lo udiamo.


Tony Kospan




LE PIU' BELLE POESIE D'AMORE PER SAN VALENTINO 2011
a cura di Tony Kospan

Cari amici il tema di questa domenica… direi che è quasi obbligato.

La festa di S. Valentino infatti non può non portarci ad inneggiare alla bellezza ed alla dolcezza dell'amore… in poesia.



Le poesie d'amore sono in numero quasi infinito… ma noi ora non parleremo dell'amore come desiderio… speranza… dolore… lontananza… addio… etc… bensì solo come trionfo, gioia e magiche sensazioni.

Ciascuno di noi, penso, ricorda… conserva… ama… delle poesie di autori più o meno grandi dedicate al sentimento più importante che c'è e la cui incredibile ed universale forza Dante descriveva come… “L'amor che move il sole e l'altre stelle” (Paradiso XXXIII,145).







Quelle da me prescelte stavolta, tutte diverse da quelle selezionate l'anno scorso, insieme a quelle che spero vorrete donarci voi (nell'Area Discussioni del Fantastico Mondo della Poesia) sono certo che potranno regalar a noi tutti stupende emozioni…

Potremo così festeggiar tutti insieme in… poesia…
la festa di SAN VALENTINO.





COS'E' L'AMORE
~ Alan Douar ~

Quando ti chiedi cos'è l'amore,
immagina due mani ardenti
che si incontrano,
due sguardi perduti l'uno nell'altro,
due cuori che tremano
di fronte all'immensità di un sentimento,
e poche parole
per rendere eterno un istante.





PRESENZA
~ W. Goethe ~

Tutto è annuncio di te!
Appare il sole radioso, e tu dietro a lui, spero.
Esci fuori in giardino e sei rosa fra le rose,
e sei giglio fra i gigli.
Quando nel ballo ti muovi si muovono le stelle,
insieme e intorno a te.
Notte! E così sarebbe notte!
Tu superi lo splendore soave e seducente della luna.
Seducente e soave sei tu, e fiori,
luna e stelle a te s'inchinano, o sole!
Sole, sii anche per me artefice di giorni radiosi!
Questa è vita, è eternità.





COME T'AMO?
~ Elisabeth Barret Browning ~

Come t'amo? Lascia che te ne conti i modi.
T'amo con la profondità, la vastità , l'altezza
che l'anima mia raggiunge quando smarrita tocca i confini
dell'Essere e della Grazia ideale.
Ti amo nelle più piccole cose d’ogni giorno e nelle più grandi,
alla luce del sole e a quella delle candele.
T’amo liberamente come chi lotta per la Giustizia;
T’amo puramente come gli uomini rifuggono la lode.
T’amo con la stessa passione che vedevo un tempo
nelle sofferenze e con la fede della fanciullezza.
T’amo con un amore che credetti perduto
Con i miei perduti cari.
T’amo con il respiro, le lacrime, i sorrisi, dell’intera mia vita!
E se Dio lo vorrà,
T’amerò infinitamente di più dopo la morte.





SENZA DI TE
~ John Keats ~

Non posso esistere senza di te.
Mi dimentico di tutto tranne che di rivederti:

la mia vita sembra che si arresti lì,
non vedo più avanti.
Mi hai assorbito.
In questo momento ho la sensazione
come di dissolvermi:
sarei estremamente triste
senza la speranza di rivederti presto.
Avrei paura a staccarmi da te.
Mi hai rapito via l'anima con un potere
cui non posso resistere;
eppure potei resistere finché non ti vidi;
e anche dopo averti veduta
mi sforzai spesso di ragionare
contro le ragioni del mio amore.
Ora non ne sono più capace.
Sarebbe una pena troppo grande.
Il mio amore è egoista.
Non posso respirare senza di te.





IL BACIO
~ Pablo Neruda ~

Ti manderò un bacio con il vento
e so che lo sentirai,
ti volterai senza vedermi ma io sarò lì.
Siamo fatti della stessa materia
di cui sono fatti i sogni
Vorrei essere una nuvola bianca
in un cielo infinito
per seguirti ovunque e amarti ogni istante
Se sei un sogno non svegliarmi
Vorrei vivere nel tuo respiro
Mentre ti guardo muoio per te
Il tuo sogno sarà di sognare me
Ti amo perché ti vedo riflessa
in tutto quello che c’è di bello
Dimmi dove sei stanotte
ancora nei miei sogni?
Ho sentito una carezza sul viso
arrivare fino al cuore
Vorrei arrivare fino al cielo
e con i raggi del sole scriverti ti amo
Vorrei che il vento soffiasse ogni giorno
tra i tuoi capelli,
per poter sentire anche da lontano
il tuo profumo!
Vorrei fare con te quello
che la primavera fa con i ciliegi.




Tony Kospan









SAN VALENTINO IN POESIA…
AFORISMI… E NON SOLO (2012)
a cura di Tony Kospan


Cari amici il tema di questa domenica…
direi che è quasi obbligato
benché siamo circondati da un clima glaciale.







La prossima festa di S. Valentino infatti
non può non portarci ad inneggiare
alla bellezza ed alla dolcezza dell'amore…
in poesia.


Non parlerò ovviamente dell'amore in senso lato…
essendo un sentimento universale
ed essendo la sua forza talmente grande
che Dante così lo definiva…
“L'amor che move il sole e l'altre stelle”
(Paradiso XXXIII,145).







Pertanto mi limiterò a far parlare questi aforismi…






Dio ci ha concesso una sola via alla vita, ed è l'amore;
una sola via alla felicità, ed è l'amore;
una sola via alla perfezione ed è ancora l'amore.
U.Tarchetti


E' inutile parlare dell'amore,
perchè l'amore ha una propria voce
e parla da sé.
P. Coelho


Il linguaggio dell'amore è un linguaggio segreto
e la sua espressione più alta è un abbraccio silenzioso
Roberto Musil


Coloro che vivono d'amore vivono d'eterno.
Emile Verhaeren


Nel primo bacio d'amore
rivive il paradiso terrestre.
Byron







Le poesie d'amore sono, come è ben noto,
in numero quasi infinito… ma ovviamente
in questa occasione ne parleremo in relazione
al magico momento in cui si manifesta
la “corrispondenza degli amorosi sensi”


Quelle che seguono solo le prescelte quest'anno
e come sempre sarà bello leggere le poesie che,
sul tema, amate voi.







COS'E' L'AMORE
~ Alan Douar ~

Quando ti chiedi cos'è l'amore,
immagina due mani ardenti
che si incontrano,
due sguardi perduti l'uno nell'altro,
due cuori che tremano
di fronte all'immensità di un sentimento,
e poche parole
per rendere eterno un istante.



[b][size=16][color=red][align=center]]



HO SCELTO TE
~ S. Lawrence ~

Nel silenzio della notte,
io ho scelto te.
Nello splendore del firmamento,
io ho scelto te.
Nell’incanto dell’aurora,
io ho scelto te.
Nelle bufere più tormentose,
io ho scelto te.
Nell’arsura più arida,
io ho scelto te.
Nella buona e nella cattiva sorte,
io ho scelto te.
Nella gìoia e nel dolore,
io ho scelto te.
Nel cuore del mio cuore,
io ho scelto te.







PER AMARTI
~ Juan Ramòn Jiménez ~

Per amarti, ho ceduto
il mio cuore al destino.
Non potrai più liberarti
- non potrò più liberarmi! -
dal destino dell'amore!
Non lo penso, non lo senti;
io e tu siamo tu ed io,
come il mare e come il cielo
sono cielo e mare, senza amore.
Come la brezza, mi ricordi
il vento;
come il ruscello, mi ricordi
il mare;
come la vita, mi ricordi
il cielo;
come la morte, mi ricordi
la terra.







IL VOLTO DELL'AMORE
~ Jacques Prèvert ~

Il tenero e rischioso
volto dell'amore
m'è apparso la sera
di un giorno troppo lungo
Forse era un arciere
con l'arco
o forse un musicista
con l'arpa
io non so più
Io non so nulla
Tutto quel che so
è che m'ha ferita
forse con una freccia
forse con un canto
Tutto quel che so
è che m'ha ferita
e ferita al cuore
scottante oh scottante
ferita dell'amore.







LA REGINA
~ Pablo Neruda ~

Io ti ho nominato regina.
Ve n'è di più alte di di te, di più alte.
Ve n'è di più pure di te, di più pure.
Ve n'è di più belle di te, di più belle.
Ma tu sei la regina.
Quando vai per le strade
nessuno ti riconosce.
Nessunovede la tua corona di cristallo,
nessuno vede il tappeto d'oro rosso
che calpesti dove passi,
il tappeto che non esiste.
E quando t'affacci
tutti i fiumi risuonano nel mio corpo,
scuotono il cielo le campane,
ed un inno riempie il mondo.
Tu sola ed io,
tu sola ed io, amor mio,
lo udiamo.





ORSO TONY










SAN VALENTINO
IN POESIA PENSIERI IMMAGINI MUSICA


La verità dell’amore non è soltanto dare voce ad un sentimento, ma viverlo nella sua pienezza,
nella sua totalità, nel bene e nel male, nella luce e nelle ombre.



L’amore cresce o diminuisce, mai rimane uguale.

Il cuore è una ricchezza che non si vende e non si compra, ma si regala



Dubita che le stelle siano fuoco,
dubita che il sole si muova,
dubita che la verità sia mentitrice,
ma non dubitare mai del mio amore.

William Shakespeare, Amleto




Non è mai notte quando vedo il tuo volto;
perciò ora a me non sembra che sia notte,
nè che il bosco sia spopolato e solitario,
perchè per me tu sei il mondo intero;
chi potrà dunque dire che io sono sola
se il mondo è qui a guardarmi?

da“Sogno di una notte di mezza estate” di William Shakespeare




PENSIERI D'AMORE
di VINCENZO MONTI

Oh se lontano dalle ree cittadi
in solitario lido i giorni miei
teco, mi fosse trapassar concesso!
Oh se mel fosse! Tu sorella e sposa,
tu mia ricchezza, mia grandezza e regno,
tu mi saresti il ciel, la terra e tutto.
Io ne' tuoi sguardi e tu ne' miei felice,
come di schietto rivo onda soave
scorrer gli anni vedremo, e fonte in noi
di perenne gioir fòra la vita.
Poi, quando al fine dell'etade il gelo
de' sensi avrebbe il primo ardor già spento,
e in fuga si vedrian volti i diletti
all'apparir delle canute chiome,
amor darebbe all'amistade il loco;
dolce amistade, che dal caldo cenere
delle passate fiamme altra farebbe
germogliar tenerezza, altri contenti.
Oh contenti! oh speranze!... Un importuno
fremer di vento mi riscosse, e tutta
sparve col mio delirio anche la gioia.




SENZA DI TE
di JOHN KEATS

Non posso esistere senza di te.
Mi dimentico di tutto tranne che di rivederti:
la mia vita sembra che si arresti lì,
non vedo più avanti.
Mi hai assorbito.
In questo momento ho la sensazione
come di dissolvermi:
sarei estremamente triste
senza la speranza di rivederti presto.
Avrei paura a staccarmi da te.
Mi hai rapito via l'anima con un potere
cui non posso resistere;
eppure potei resistere finché non ti vidi;
e anche dopo averti veduta
mi sforzai spesso di ragionare
contro le ragioni del mio amore.
Ora non ne sono più capace.
Sarebbe una pena troppo grande.
Il mio amore è egoista.
Non posso respirare senza di te.



Come ti amo? Ora ne conto i modi
di Elisabeth Barret Browning

Come ti amo? Ora ne conto i modi.
Ti amo quanto profondo e ampio e alto
la mia anima può, quando oltre ogni sguardo
si volge all'Essenza, alla Grazia ideale.
Ti amo al livello del più quieto bisogno
di ogni giorno, al sole e a lume di candela.
Ti amo in liberà, come chi per giustizia lotta;
ti amo semplicemente, come chi evita la lode;
ti amo con la passione delle mie amiche pene
e con la fiducia che avevo da bambina.
Ti amo di un amore che credevo perduto,
coi miei passati santi, ti amo col respiro
i sorrisi e le lacrime di tutta la mia vita!
E, Iddio lo voglia, di più ti amerò dopo la morte.



Scrivimi presto
di PAUL CELAN

Scrivimi presto, ti prego,
e scrivi se voi ancora una mia parola,
se puoi ancora accogliere
la mia tenerezza e il mio amore,
se qualcosa ancora può aiutarti,
se tu ogni tanto tendi ancora la mano verso di me
e mi oscuri con il sogno pesante,
nel quale vorrei splendere come una luce.
Tenta, scrivimi, rivolgiti a me,
allontana da te scrivendo tutto ciò che ti opprime!



Non ti avvicinare
di Desanka Maksimovic


No, non t'avvicinare!
E' meglio da lontano
ch'io li ami e desideri i tuoi occhi
solo quando si attende
appare bella la felicità,
e non cercata ci manda un suo cenno.
No, non t'avvicinare!
E' molto più suadente
questo fremito dolce di paura e d'attesa.
ed e' molto più bello
ciò che a lungo s'insegue
e il suo presentimento che ci turba.
No, non t'avvicinare!
Perché farlo e a che scopo?
Soltanto da lontano tutto splende
come una stella, tutto
ci incanta da lontano.
No, non avvicinarmeli i tuoi occhi.



Grazia












La festa di San Valentino è il tema di questa domenica

quindi poesie e non solo...d'amore...

le immagini sono fra le più romantiche viste al cinema


"...l’amore è una cosa difficile, più difficile di altre: negli altri conflitti, infatti,
la natura stessa incita l’essere a raccogliersi, a concentrarsi con tutte le sue forze,
mentre l’esaltazione dell’amore incita ad abbandonarsi completamente...
Prendere l’amore sul serio, soffrirlo, impararlo come un lavoro:
ecco ciò che è necessario ai giovani.
La gente ha frainteso il posto dell’amore nella vita: ne ha fatto un gioco e un divertimento,
perché scorgono nel gioco e nel divertimento una felicità maggiore che nel lavoro;
ma non esiste felicità più grande del lavoro, e l’amore,
per il fatto stesso di essere l’estrema felicità,
non può essere altro che lavoro...
Chi ama deve cercare di comportarsi come se fosse di fronte a un grande compito:
sovente restare solo, rientrare in se stesso, concentrarsi, tenersi in pugno saldamente;
deve lavorare deve diventare qualcosa”.

Da una lettera del poeta Rainer Maria Rilke ad un giovane amico







Quando sarai arrivata...
di Vinicius De Moraes

Quando sarai arrivata e ti avrò vista, piangendo
a forza di aspettarti, cosa ti dirò?
E dell'angoscia di amarti, aspettandoti
ritrovata, come ti amerò?


Che bacio tuo di lacrima avrò
per dimenticare ciò che ho vissuto ricordando
e che farò del vecchio dolore quando
non potrò dirti perchè ho pianto?


Come nascondere l'ombra in me sospesa
per l'angoscia della memoria immensa
che la distanza ha creato - fredda di vita


immagine tua che io ho composto serena
attenta al mio richiamo e alla mia pena
e che vorrei non perdere mai più...







Ricordo il magico istante
di PUSKIN

Ricordo il magico istante:
Davanti m'eri apparsa tu,
Come fuggevole visione,
Genio di limpida beltà.

Nei disperati miei tormenti,
Nel chiasso delle vanità,
Tenera udivo la tua voce,
Sognavo i cari lineamenti.

Anni trascorsero. Bufere
Gli antichi sogni poi travolsero,
Scordai la tenera tua voce,
I tuoi sublimi lineamenti.

E in silenzio passavo i giorni
Recluso nel vuoto grigiore,
Senza più fede e ispirazione,
Senza lacrime, ne' vita e amore.

Tornata è l'anima al risveglio:
E ancora mi sei apparsa tu,
Come fuggevole visione,
Genio di limpida beltà.

E nell'ebbrezza batte il cuore
E tutto in me risorge già -
E la fede e l'ispirazione
E la vita e lacrime e amore.









Vorrei sedermi vicino a te in silenzio
di GARCIA LORCA

Vorrei sedermi vicino a te in silenzio,
ma non ne ho il coraggio: temo che
il mio cuore mi salga alle labbra.
Ecco perche' parlo stupidamente e nascondo
il mio cuore dietro le parole.
Tratto crudelmente il mio dolore per paura
che tu faccia lo stesso.

Il mio cuscino mi guarda di notte
con durezza come una pietra tombale;
non avevo mai immaginato che tanto amaro fosse
essere solo
e non essere adagiato nei tuoi capelli.






Ora che sei venuta
di CAMILLO SBARBARO

Ora che sei venuta,
che con un passo di danza sei entrata
nella mia vita
quasi folata in una stanza chiusa
a festeggiarti, bene tanto atteso,
le parole mi mancano e la voce
e tacerti vicino già mi basta.
Ma te la mia inquietudine cercava
Quando ragazzo
Nella notte d'estate rifacevo
Alla finestra come soffocato:
che non sapevo, m'affanava il cuore.
E tutte sue sono le parole
Che, come l'acqua all'orlo che trabocca,
alla bocca venivano da sole,
l'ore deserte ,quando s'avanzan
puerilmente le mie labbra d'uomo
da se, per desiderio di baciare.






E’ l’amore che è essenziale
di Fernando Pessoa

E’ l’amore che è essenziale.
Il sesso è solo un accidente.
Può essere uguale
o differente.
L’uomo non è un animale
è una carne intelligente,
anche se a volte malata.



Grazia






"SAN VALENTINO" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre POESIE TEMATICHE II°

Articolo più letto relativo a POESIE TEMATICHE II°:
AMICIZIA

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 E per sopravvivere [ 1 commenti - 7 letture ]
 A VOLTE IN CERTI CAUSALI MOVIMENTI [ 0 commenti - 9 letture ]
 Spiegami la fioritura [ 0 commenti - 12 letture ]
 Dal manuale del nomade [ 0 commenti - 28 letture ]
 Tu non ricordi [ 0 commenti - 32 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 20
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy