Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 173
Totale: 173
Chi è online:
 Visitatori:
01: News
02: News
03: Home
04: coppermine
05: coppermine
06: Home
07: Home
08: Home
09: Stories Archive
10: Home
11: News
12: News
13: Home
14: News
15: News
16: Search
17: Home
18: News
19: coppermine
20: Stories Archive
21: Home
22: coppermine
23: Stories Archive
24: Home
25: Home
26: Home
27: Home
28: coppermine
29: coppermine
30: Home
31: coppermine
32: Home
33: Home
34: News
35: Stories Archive
36: Home
37: coppermine
38: coppermine
39: Home
40: Search
41: coppermine
42: News
43: coppermine
44: Stories Archive
45: Home
46: coppermine
47: Home
48: Home
49: Home
50: Stories Archive
51: Home
52: coppermine
53: coppermine
54: coppermine
55: Home
56: Stories Archive
57: Stories Archive
58: Home
59: News
60: Home
61: Home
62: coppermine
63: News
64: Home
65: Home
66: coppermine
67: Home
68: coppermine
69: coppermine
70: coppermine
71: News
72: Home
73: Home
74: News
75: Home
76: coppermine
77: coppermine
78: coppermine
79: Home
80: coppermine
81: Home
82: Home
83: coppermine
84: Stories Archive
85: Home
86: coppermine
87: coppermine
88: Home
89: coppermine
90: coppermine
91: Home
92: Home
93: Home
94: News
95: coppermine
96: coppermine
97: Home
98: Stories Archive
99: Home
100: Home
101: coppermine
102: coppermine
103: Home
104: coppermine
105: Search
106: Forums
107: coppermine
108: Home
109: Home
110: coppermine
111: Home
112: coppermine
113: News
114: coppermine
115: coppermine
116: Home
117: News
118: coppermine
119: News
120: coppermine
121: Home
122: coppermine
123: Home
124: Search
125: News
126: coppermine
127: Home
128: News
129: Stories Archive
130: Home
131: News
132: Home
133: Home
134: Home
135: Search
136: Search
137: Home
138: News
139: coppermine
140: coppermine
141: News
142: News
143: Home
144: coppermine
145: Home
146: coppermine
147: Home
148: Home
149: coppermine
150: News
151: Forums
152: Home
153: Home
154: News
155: Home
156: coppermine
157: News
158: News
159: Search
160: Home
161: Home
162: Home
163: coppermine
164: coppermine
165: Stories Archive
166: News
167: coppermine
168: Home
169: coppermine
170: News
171: Home
172: Home
173: News

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 8601
  · Viste: 1334130
  · Voti: 430
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › Il panettone a San Biagio
Il panettone a San Biagio
Postato da dada il Venerdì, 03 febbraio @ 17:32:38 CET (137 letture)
Un pensiero al giorno





Milano e la tradizione di mangiare panettone avanzato a San Biagio



Lo sapevate che il panettone milanese ha proprietà curative? Forse chiamare in ballo la medicina è un po’ esagerato, ma credenza popolare vuole che il panetùn serva ad allontanare i malanni di stagione (invernali, si intende). Però, affinché preservi dalla malattia, bisogna attenersi a ciò che è scritto nel bugiardino e rispettare la corretta posologia. Devono, quindi, sussistere tutte le seguenti condizioni:
- il panettone deve essere avanzato da Natale (se anche un po’ raffermo meglio ancora);
- ne va mangiato un pezzettino come prima cosa la mattina del 3 febbraio (San Biagio) in famiglia;
- deve essere fatto benedire.
Per quanto riguarda la prima condizione, se avete fatto piazza pulita in casa (come è successo a me), il problema non sussiste perché di pasticcerie che svendono panettoni avanzati da Natale a Milano se ne trovano ancora. Vendere i cosiddetti “panettoni di San Biagio” non è più la norma rispetto al passato, ma se avete la pazienza di cercare, qualche “svenditore” lo trovate.
A tal proposito le malelingue sostengono che la tradizione sia proprio nata per la volontà (necessità) dell’industria alimentare di smaltire lo stock di panettoni invenduti. A me continua a piacere comunque la versione popolare, anche se probabilmente la verità sta nel mezzo.
A Milano, dove il culto di San Biagio è piuttosto sentito, si dice che San Bias el benediss la gola e el nas. Da qui l’esigenza di mangiare un pezzetto di panettone il 3 febbraio, come auspicio per allontanare in maniera preventiva i malanni di stagione quali raffreddore e mal di gola. Il panettone però va fatto benedire, altrimenti si rompe l’incantesimo e, oltre a non proteggere dai malanni stagionali, si deposita sui fianchi e difficilmente andrà via prima della prova costume.
Chi era San Biagio e cosa c’entra col panettone avanzato?
San Biagio era un vescovo e medico armeno, identificato anche come protettore della gola. La sua figura è legata ad una leggenda secondo cui una madre disperata si rivolse a lui perché al figlio si era conficcata una lisca di pesce in gola. San Biagio si limitò semplicemente a somministrare al bambino un pezzo di pane, la cui mollica portò via la lisca permettendo al bimbo di riprendere a respirare.
Il collegamento tra San Biagio e il panettone si riconduce, invece, a un’altra leggenda. Una donna milanese portò a un frate un panettone per farlo benedire. Il frate, troppo preso da altri impegni, disse alla donna di lasciarglielo che lo avrebbe benedetto in un altro momento. Passarono i giorni e la donna si scordò di ritirare il panettone: il frate goloso cominciò così a mangiarselo lui. Quando la donna si presentò a reclamarlo, il frate, mentre era alla ricerca di una scusa, si diresse verso l’involucro vuoto del panettone e ne trovò uno grosso il doppio rispetto a quello che gli aveva portato la donna. Era il 3 febbraio e da allora a San Biagio a Milano c’è la consuetudine di mangiare panettone avanzato da Natale.







"Il panettone a San Biagio" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Un pensiero al giorno

Articolo più letto relativo a Un pensiero al giorno:
I suoni del creato

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 La famiglia [ 0 commenti - 3 letture ]
 Superluna nella notte del 3 dicembre [ 0 commenti - 30 letture ]
 Avevi sangue finto [ 3 commenti - 57 letture ]
 William Adolphe Bouguereau [ 0 commenti - 28 letture ]
 La presunzione [ 0 commenti - 28 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content .
www.casatea.com

Toggle Content *
sito web

Toggle Content
Sito d'argento

Toggle Content .

Toggle Content -
10000 punti ottenuti

Toggle Content Magicamente

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Ultimi messaggi
Last 10 Forum Messages

Bentornato carissimo signor Paolo
Last post by Grazia01 in Messaggi on Lug 05, 2017 at 13:33:15

Il mio benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Feb 21, 2013 at 19:40:04

Il nostro benvenuto a samei
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Ago 22, 2012 at 07:42:26

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mag 03, 2012 at 21:20:53

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Apr 08, 2012 at 18:22:04

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mar 21, 2012 at 08:38:09

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Dic 02, 2011 at 22:31:20

Benvenuta in Casatea
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 29, 2011 at 13:12:49

Benvenuto Jael
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 28, 2011 at 09:46:15

domanda
Last post by Grazia01 in Informazioni on Nov 04, 2011 at 19:06:58


Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy