Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 90
Totale: 90
Chi è online:
 Visitatori:
01: coppermine
02: Home
03: coppermine
04: Stories Archive
05: Search
06: coppermine
07: Home
08: Home
09: Home
10: News
11: Home
12: Home
13: Home
14: coppermine
15: Home
16: News
17: Home
18: Home
19: News
20: Home
21: Search
22: Home
23: Home
24: coppermine
25: News
26: Home
27: Home
28: coppermine
29: Home
30: coppermine
31: Home
32: Home
33: Home
34: Home
35: Home
36: Home
37: Home
38: Home
39: Home
40: coppermine
41: Home
42: coppermine
43: Stories Archive
44: Home
45: Home
46: coppermine
47: coppermine
48: Home
49: Search
50: Stories Archive
51: coppermine
52: News
53: News
54: Forums
55: Search
56: Home
57: Home
58: Home
59: coppermine
60: Home
61: Home
62: Home
63: Home
64: coppermine
65: coppermine
66: coppermine
67: coppermine
68: Home
69: Home
70: Home
71: News
72: Home
73: Home
74: Home
75: Home
76: Home
77: Home
78: News
79: Home
80: Home
81: Home
82: Home
83: Home
84: Home
85: News
86: Home
87: Home
88: Home
89: coppermine
90: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 8776
  · Viste: 1478941
  · Voti: 430
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › Nostalgia
Nostalgia
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 05 luglio @ 14:08:35 CEST (199 letture)
Riflessioni III







La parola nostalgia, di derivazione greca ( ??st?? –ritorno e ????? dolore, dolore del ritorno ), viene spesso associata alla sofferenza che accompagna la consapevolezza della perdita irrimediabile di un passato che non può più fare ritorno.
Le sensazioni nostalgiche scatenano una tempesta di emozioni che vorremmo quasi catturare per impedirne la fuga o allontanare per il dolore che può procurarci.
Concentrati come siamo nel voler trasmettere sempre un’immagine positiva di noi, così come richiesto da una società proiettata sempre verso il futuro e che non ammette pause oziose di alcun genere, cacciamo via una parte del nostro essere per non apparire fragili nemmeno ai nostri occhi.


La nostalgia si vive in solitudine. Condividerla con gli altri spesso può indebolire la quantità di emozioni in grado di scatenare.
E non è una prerogativa dei deboli.
Contrariamente a quello che si pensa, la nostalgia, così come ha rilevato il professore Constantine Sedikides, direttore del Centro di ricerca sull’identità personale dell’Università di Southampton, «Le persone nostalgiche sono in realtà le più forti, perché capaci di rimettere insieme i pezzi del passato e fare della vita un percorso compatto.»
La nostalgia è un sentimento che caratterizza le persone più forti e che non hanno timore alcuno nel guardare il passato.
la struggente bellezza della nostalgia pensieriIl ricordo che si scatena guardando una vecchia fotografia, la scena di un film, una panchina su cui eravamo soliti sederci provoca in noi un’emozione di pigra malinconia che sfocia in sofferenza solamente quando il presente è insoddisfacente e angosciante.
La nostalgia è una lacrima che scivola lentamente e si trasforma in un sorriso.
Un momento inafferrabile e denso di un intero mondo intorno a noi, in cui si riesce a percepire anche il tocco di una mano che non c’è più.
Niente è per sempre, sembra sussurrarci la nostalgia…
E quel desiderio di tornare indietro ci rammenta il nostro legame indissolubile con il passato, con quella parte di noi che sembra essere andata via per sempre, ma che continua a scorrere impetuosamente dentro il nostro essere rendendoci la persona che siamo, in grado di smarrirci nella nostalgia senza paura.
La nostalgia può sorgere in qualsiasi momento.
Non è solo la tristezza a farla emergere.
Un’intensa e breve emozione di felicità può far riaffiorare un momento del passato lasciando che la mente indugi liberamente su quell'istante.
Non è tristezza.
Non è felicità.
È un istante che stringi gelosamente tra le tue mani o che vuoi allontanare da te.
«Un luogo mobile che appare e scompare sulle carte della fantasia ma sta ben saldo nel cuore di ognuno di noi.». Non poteva essere descritta in un modo più superbo di come lo fece il grande scrittore José Saramago.
E in fondo cos’è la nostalgia se non quel sentimento che riporta alla luce ricordi apparentemente assopiti e che da cui a volte si vorrebbe scappare perché può far male, ma in cui altre volte vi si lascia avvolgere per vivere quell'emozione del passato che non si è potuta assaporare profondamente?
E la struggente bellezza della nostalgia è tutta racchiusa nel richiamare in vita un momento che non potrà mai più ripetersi.
L’eterno ritorno.
Non evitare l’ascolto di una canzone, pur coscienti che risveglierà in noi intense emozioni del passato.
E rendersi conto di essere stati felici in quel momento.
Di averlo vissuto.
La vita ci ricorda ogni istante la sua fugacità e lo fa anche attraverso la nostalgia, rammentadoci altresì che sono in serbo per noi moltissime sorprese in attesa di essere colte.
In portoghese si chiama saudade. Una sensazione che ci rende tristi ma ci fa anche sentire vivi. Ha una dimensione mistica che implica l’accettazione del passato e la fede in ciò che verrà.
Un sorriso triste…così potrebbe essere rappresentata la nostalgia.
Una parte imprescindibile del nostro essere. Da accettare e da vivere.






"Nostalgia" | Login/Crea Account | 1 commento
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Re: Nostalgia (Voto: 1 )
di Paolo il Giovedì, 06 luglio @ 12:40:28 CEST
L'immagine sul Tamigi è eloquente: uno scorcio classico, elegante e imponente. Soffuso nella foschia.

| Parent


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Riflessioni III

Articolo più letto relativo a Riflessioni III:
Nebbia a Milano

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 5
Voti: 2


Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Luglio in poesia [ 0 commenti - 12 letture ]
 Ibisco, storia di un fiore [ 0 commenti - 15 letture ]
 Vacanza ad Antibes - Juan les Pins [ 1 commenti - 32 letture ]
 I fiori di giugno [ 2 commenti - 48 letture ]
 Giugno [ 1 commenti - 45 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content .
www.casatea.com

Toggle Content *
sito web

Toggle Content
Sito d'argento

Toggle Content .

Toggle Content -
10000 punti ottenuti

Toggle Content Magicamente

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Ultimi messaggi
Last 10 Forum Messages

Bentornato carissimo signor Paolo
Last post by Grazia01 in Messaggi on Lug 05, 2017 at 13:33:15

Il mio benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Feb 21, 2013 at 20:40:04

Il nostro benvenuto a samei
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Ago 22, 2012 at 07:42:26

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mag 03, 2012 at 21:20:53

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Apr 08, 2012 at 18:22:04

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mar 21, 2012 at 09:38:09

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Dic 02, 2011 at 23:31:20

Benvenuta in Casatea
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 29, 2011 at 14:12:49

Benvenuto Jael
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 28, 2011 at 10:46:15

domanda
Last post by Grazia01 in Informazioni on Nov 04, 2011 at 20:06:58


Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy