Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 214
Totale: 214
Chi è online:
 Visitatori:
01: coppermine
02: coppermine
03: Home
04: Home
05: Home
06: Stories Archive
07: Home
08: Home
09: Forums
10: coppermine
11: coppermine
12: News
13: News
14: Home
15: Home
16: Home
17: coppermine
18: Home
19: Home
20: Home
21: News
22: Home
23: News
24: Home
25: Stories Archive
26: coppermine
27: News
28: Home
29: Home
30: Home
31: Search
32: Home
33: Home
34: Home
35: Home
36: Home
37: Home
38: Home
39: Home
40: Home
41: Home
42: News
43: Stories Archive
44: Stories Archive
45: News
46: coppermine
47: coppermine
48: coppermine
49: Home
50: Stories Archive
51: Home
52: News
53: coppermine
54: coppermine
55: Home
56: Home
57: coppermine
58: Search
59: Home
60: Home
61: Home
62: Your Account
63: News
64: Home
65: News
66: Home
67: Stories Archive
68: Home
69: Home
70: Home
71: Home
72: Home
73: News
74: Home
75: Home
76: Search
77: Home
78: Home
79: News
80: coppermine
81: News
82: Home
83: coppermine
84: Stories Archive
85: Home
86: coppermine
87: Stories Archive
88: Home
89: Home
90: Home
91: coppermine
92: Home
93: Home
94: Stories Archive
95: coppermine
96: News
97: Search
98: Home
99: Home
100: Search
101: coppermine
102: Home
103: coppermine
104: coppermine
105: coppermine
106: Search
107: Home
108: Home
109: News
110: coppermine
111: Home
112: Home
113: Home
114: News
115: coppermine
116: Home
117: coppermine
118: News
119: Home
120: Home
121: Home
122: News
123: News
124: Stories Archive
125: Home
126: coppermine
127: coppermine
128: Home
129: coppermine
130: coppermine
131: coppermine
132: Home
133: Search
134: Home
135: Search
136: coppermine
137: Home
138: Home
139: Home
140: News
141: Home
142: Home
143: Home
144: Home
145: News
146: Home
147: Home
148: Home
149: Search
150: coppermine
151: Search
152: Home
153: News
154: Home
155: News
156: Home
157: Home
158: coppermine
159: News
160: Home
161: Home
162: Home
163: Home
164: Home
165: Home
166: Home
167: Home
168: News
169: Home
170: Home
171: Search
172: News
173: coppermine
174: Home
175: coppermine
176: Search
177: Home
178: Search
179: News
180: News
181: Home
182: coppermine
183: Home
184: Home
185: Home
186: Home
187: coppermine
188: Home
189: Home
190: News
191: News
192: Home
193: coppermine
194: News
195: Home
196: Home
197: coppermine
198: coppermine
199: Home
200: Home
201: coppermine
202: Home
203: Stories Archive
204: coppermine
205: Home
206: Home
207: Home
208: Home
209: Stories Archive
210: Home
211: Home
212: Search
213: News
214: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 8706
  · Viste: 1427606
  · Voti: 430
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › Metodo Pilates
Metodo Pilates
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 20 settembre @ 17:11:58 CEST (124 letture)
Un pensiero al giorno





Da alcuni anni ho sostituito la ginnastica dolce al Pilates. Il giovamento che trovo in questo metodo è che con il tempo ho imparato a muovermi automaticamente con il sistema che ho imparato: per esempio a tenere il capo ben diritto e in alto come se avessi un filo da burattino, a correggere la postura delle spalle, a piegarmi contraendo gli addominali per non gravare sulla colonna, a usare la pallina per rilassare la pianta di piedi e molto altro. Nella palestra in cui lo pratico l'insegnante è una fisioterapista e siamo al massimo sette o otto persone per volta. Due volte alla settimana mi consente di tenere il corpo nella forma migliore dal punto di vista della mobilità articolare.



Il metodo Pilates, o semplicemente Pilates, è un sistema di allenamento che mira a rafforzare il corpo, a modellarlo, a correggere la postura e a migliorare la fluidità e la precisione dei movimenti. Prende il nome da Joseph Pilates, che nella prima metà del ‘900 lo ha sviluppato e ha messo a punto i macchinari necessari alla sua pratica, utilizzandolo per riabilitare reduci di guerra e allenare ballerini e atleti.Il metodo ha lo scopo di rafforzare il corpo senza aumentare eccessivamente la massa muscolare, di sviluppare fluidità e precisione dei movimenti, di migliorare o correggere la postura con un lavoro centrato sulle regioni addominale e dorsale. Si prefigge di ottenere questi obiettivi eseguendo movimenti lenti, mantenendo una grande concentrazione e attenzione alla respirazione, in modo che l’attività fisica risulti in una maggiore consapevolezza del proprio corpo e dei movimenti che si compiono.
Il Pilates è costituito da un’ampia gamma di esercizi da svolgere a corpo libero o con l’aiuto di macchinari sotto la supervisione di un allenatore specializzato che individua un programma basato sulle esigenze della persona. Ogni esercizio viene ripetuto poche volte rispetto alle lunghe ripetizioni di altri tipi di allenamento, ma deve essere eseguito lentamente e con grande precisione.
Era infatti convinzione di Pilates che "poco movimento ben programmato ed eseguito con precisione, in una sequenza bilanciata, abbia lo stesso valore di ore di contorsioni forzate ed eseguite in modo approssimativo".
Gli esercizi, pensati per rafforzare o stimolare specifiche parti del corpo, possono prevedere l’uso dei macchinari realizzati nella loro prima versione da Joseph Pilates; essi sono costituiti da sbarre, maniglie, elastici e strumenti che servono a contrapporre forza o ad accompagnare il movimento. Il Pilates mira ad allenare tutto il fisico; tuttavia il lavoro specifico che svolge sulla parte centrale del corpo, ossia sulle regioni addominale, dorsale e lombare, rendono questo metodo adatto in particolare a chi ha bisogno di correggere la postura e riequilibrare i carichi sulla colonna vertebrale. Il Pilates è stato utilizzato per la riabilitazione o come metodo di allenamento e, grazie alla quantità e diversità degli esercizi di cui dispone, può essere adattato alle capacità di ciascuno.
La scelta di un centro specializzato dove praticare Pilates consente di svolgere gli esercizi con un allenatore che saprà calibrare il programma sulla base delle particolari esigenze di ogni persona e potrà tenere conto di eventuali difficoltà o problemi individuali.




È uno dei metodi di allenamento più apprezzati nelle palestre e nei centri di riabilitazione. Il merito è probabilmente da attribuire alla sua capacità di rafforzare il corpo e allo stesso tempo correggere la postura, con un rischio pressoché nullo di avere infortuni e grandi benefici per la schiena. Insegna a prendere coscienza del proprio corpo, per rafforzarlo, correggere la postura e migliorare la fluidità e la precisione dei movimenti. Nel Pilates il corpo si muove come un sistema integrato. Gran parte del lavoro è concentrato sui muscoli che favoriscono il controllo della postura, che si trovano nell’area compresa tra il dorso e il bacino (dorsali, lombari, addominali, glutei, ecc.).
Questo non vuole essere una pubblicità del metodo, non so neppure se vi siano delle controindicazioni, io lo pratico su suggerimento di un medico specialista in ortopedia.

Grazia






"Metodo Pilates" | Login/Crea Account | 1 commento
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Re: Metodo Pilates (Voto: 1 )
di Paolo il Venerdì, 29 settembre @ 16:50:26 CEST
Mens sana in corpore sano.

| Parent


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Un pensiero al giorno

Articolo più letto relativo a Un pensiero al giorno:
I suoni del creato

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Il Po tra storia e leggenda [ 0 commenti - 17 letture ]
 Perdendomi nel tramonto [ 0 commenti - 14 letture ]
 RISUSCITAMI [ 0 commenti - 11 letture ]
 Dedicate alla mia adorata amica Dolly [ 0 commenti - 33 letture ]
 Luisa Anzoletti nacque a Trento il 9 aprile del 1863 [ 0 commenti - 26 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content .
www.casatea.com

Toggle Content *
sito web

Toggle Content
Sito d'argento

Toggle Content .

Toggle Content -
10000 punti ottenuti

Toggle Content Magicamente

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Ultimi messaggi
Last 10 Forum Messages

Bentornato carissimo signor Paolo
Last post by Grazia01 in Messaggi on Lug 05, 2017 at 13:33:15

Il mio benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Feb 21, 2013 at 20:40:04

Il nostro benvenuto a samei
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Ago 22, 2012 at 07:42:26

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mag 03, 2012 at 21:20:53

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Apr 08, 2012 at 18:22:04

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mar 21, 2012 at 09:38:09

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Dic 02, 2011 at 23:31:20

Benvenuta in Casatea
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 29, 2011 at 14:12:49

Benvenuto Jael
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 28, 2011 at 10:46:15

domanda
Last post by Grazia01 in Informazioni on Nov 04, 2011 at 20:06:58


Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy