Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 94
Totale: 94
Chi è online:
 Visitatori:
01: Home
02: Home
03: News
04: Home
05: Home
06: Home
07: Home
08: News
09: Home
10: Home
11: Home
12: coppermine
13: Home
14: Home
15: News
16: coppermine
17: News
18: Home
19: Home
20: Search
21: Home
22: coppermine
23: Home
24: Home
25: coppermine
26: Home
27: Home
28: Home
29: Home
30: Home
31: coppermine
32: Search
33: coppermine
34: Home
35: Home
36: Stories Archive
37: Home
38: coppermine
39: Stories Archive
40: Home
41: Stories Archive
42: Search
43: coppermine
44: Home
45: Home
46: Home
47: Home
48: Home
49: Home
50: Search
51: Home
52: coppermine
53: coppermine
54: News
55: coppermine
56: Stories Archive
57: Home
58: coppermine
59: Home
60: Home
61: coppermine
62: coppermine
63: Home
64: Home
65: News
66: Home
67: coppermine
68: Home
69: Search
70: Home
71: Home
72: Home
73: Home
74: coppermine
75: coppermine
76: Home
77: Home
78: coppermine
79: Home
80: coppermine
81: News
82: Home
83: Home
84: Home
85: Home
86: Search
87: Home
88: Home
89: News
90: Home
91: Home
92: Home
93: Home
94: coppermine

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 8748
  · Viste: 1461532
  · Voti: 430
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › Gennaio
Gennaio
Postato da Grazia01 il Martedì, 02 gennaio @ 11:23:58 CET (212 letture)
Poesie tematiche III








Il giorno più corto è passato, e qualunque intemperia ci porti il mese di gennaio e febbraio,
almeno notiamo che le giornate si allungano. Minuto per minuto si allungano là fuori.
Ci vogliono alcune settimane prima che ci si renda conto del cambiamento.
È impercettibile come la crescita di un bambino, giorno dopo giorno,
fino a quando arriva il momento in cui, con una specie di felice sorpresa,
ci rendiamo conto che siamo in grado di stare fuori casa al crepuscolo per un altro quarto d’ora prezioso.

(Vita Sackville-West)

Oreste Ferrari (1890-1962) invita a guardare questo mese attraverso le mimose della Liguria:





Siete mai stati sulle colline
belle e ridenti, di Bordighera,
quando gennaio, nelle mattine
chiare e nelle ore pomeridiane,
ha già un tepore di primavera?
Sui poggi aprichi, sui molli clivi
e sui declivi delle costiere,
tra i verdi opimi placidi ulivi
splendon le nuvole gaie e leggere,
fatte di buccole d’oro e odorose,
delle mimose gonfie di sole
e del respiro della marina.
Cantate a gara con le campane
squillanti a festa dalle lontane
chiese dei borghi, calde parole
d’amore, o trepide nuvole, accese
da un dolce miele solare, scese
forse dal cielo questa mattina,
ora impazienti che giunga sera
per risalirvi, poi tramontare
insieme al sole nel glauco mare.






Con Giorgio Vigolo (1894-1983) andiamo nella Capitale. Scrive, infatti, ne L’eremita di Roma:



Luna di gennaio
ti sono venuto a vedere
come splendi
questa notte sul cespo
delle fontane:
la cupola la prendi in un respiro,
la fai diventare cielo.
La piazza si solleva
col suo lastrico azzurro
verso la croce d’Orione.
Nera è la bocca del colonnato:
suona il campanone
come sugli ebbri sogni
della mia giovinezza,
quando nelle buie notti
qui venivo a conoscere
il viso del mio destino.


Attilio Bertolucci (1911-2000) nella raccolta Verso le sorgenti del Cinghio scrive la poesia Ritorna ai rami:




Ritorna ai rami il fuoco di gennaio
intenerito, di neve i colli non lontani
rallegrano l’ozioso pomeriggio
alle porte della città.
Il giorno è popoloso sino a che s’accende
sul ponte il lampione
e inonda l’acqua di ferro fiorito.


Roberto Sanesi (1930-2001) scrive un’Aria dedicata al primo mese dell’anno:




Anche la neve contribuisce all’idea
che ci si debba decidere.
Ma appena entrati nell’aria di gennaio,
che è come sempre forzare una porta
o sospingere un vetro con delicatezza,
non è più imbarazzante enumerare i sintomi
di quelle forme bianche rigorosamente
irregolari, contingenti, malgrado
la straordinaria chiarezza della luce, sul fondo,
che ci vediamo costretti a interpretare.
In questo senso la neve ci identifica: segno
Del movimento, incessante, compiuto
cominciamento.







"Gennaio" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Poesie tematiche III

Articolo più letto relativo a Poesie tematiche III:
La montagna nelle poesie

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 I fiori di giugno [ 2 commenti - 31 letture ]
 Giugno [ 1 commenti - 28 letture ]
 Poeti milanesi contemporanei [ 1 commenti - 48 letture ]
 Affondare [ 0 commenti - 28 letture ]
 Immagine [ 3 commenti - 48 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content .
www.casatea.com

Toggle Content *
sito web

Toggle Content
Sito d'argento

Toggle Content .

Toggle Content -
10000 punti ottenuti

Toggle Content Magicamente

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Ultimi messaggi
Last 10 Forum Messages

Bentornato carissimo signor Paolo
Last post by Grazia01 in Messaggi on Lug 05, 2017 at 13:33:15

Il mio benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Feb 21, 2013 at 20:40:04

Il nostro benvenuto a samei
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Ago 22, 2012 at 07:42:26

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mag 03, 2012 at 21:20:53

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Apr 08, 2012 at 18:22:04

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mar 21, 2012 at 09:38:09

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Dic 02, 2011 at 23:31:20

Benvenuta in Casatea
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 29, 2011 at 14:12:49

Benvenuto Jael
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 28, 2011 at 10:46:15

domanda
Last post by Grazia01 in Informazioni on Nov 04, 2011 at 20:06:58


Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy