Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 101
Totale: 101
Chi è online:
 Visitatori:
01: News
02: News
03: Home
04: Search
05: Home
06: News
07: Search
08: Home
09: Home
10: News
11: Stories Archive
12: Home
13: News
14: Home
15: Home
16: Home
17: Home
18: Home
19: Home
20: Home
21: News
22: Home
23: Search
24: Home
25: Home
26: Home
27: coppermine
28: News
29: Home
30: Home
31: News
32: Home
33: Search
34: Home
35: Search
36: Search
37: Search
38: Forums
39: Home
40: coppermine
41: Stories Archive
42: Home
43: Home
44: coppermine
45: Home
46: Home
47: Home
48: Home
49: Home
50: coppermine
51: Home
52: Home
53: Home
54: coppermine
55: Home
56: Home
57: Home
58: Home
59: coppermine
60: coppermine
61: Home
62: Home
63: coppermine
64: Stories Archive
65: Home
66: Home
67: Home
68: coppermine
69: Home
70: Search
71: News
72: Home
73: News
74: Home
75: Home
76: coppermine
77: Stories Archive
78: Home
79: Your Account
80: coppermine
81: coppermine
82: Search
83: coppermine
84: Search
85: Home
86: News
87: News
88: coppermine
89: Home
90: Search
91: Home
92: Home
93: Home
94: Search
95: coppermine
96: Search
97: coppermine
98: coppermine
99: News
100: coppermine
101: coppermine

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9085
  · Viste: 1925927
  · Voti: 432
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › Novità in rete Google «protegge» i dati
Novità in rete Google «protegge» i dati
Postato da Grazia01 il Sabato, 21 aprile @ 08:33:09 CEST (954 letture)
Internet I Novità in rete Google «protegge» i dati e tutela il copyright Nuovi strumenti per consentire di cancellare i propri contenuti dal motore di ricerca, e per bloccare «ulpoad» fuorilegge su YouTube
STATI UNITI – Ancora nuove idee dalla società di Brin e Page.
Questa volta Google si è mosso sul versante dei contenuti, rilasciando sia una nuova procedura che consentirà ai gestori di siti internet di rimuovere agevolmente pagine indicizzate dal motore di ricerca, sia un filtro che impedisca agli internauti di pubblicare su You Tube qualsiasi video protetto da copyright.




PIÙ FACILE CANCELLARE – Nel primo caso i programmatori di Mountain View hanno pensato ai webmaster che hanno inviato i propri Url all’indice di a Google ma che desiderano fare in modo che alcune pagine dei siti indicizzati sfuggano ai crawler della grande G e non siano quindi visibili.
Fino a ieri, il modo più utilizzato per ottenere la cancellazione di specifici contenuti dai risultati del motore di ricerca era usare un «meta tag» nelle pagine da escludere – ovvero uno più comandi in grado di controllare l’accesso di Google al proprio sito e suggerirgli quali informazioni non devono essere scaricate dal web server o non devono essere archiviate.
Ora, i nuovi strumenti messi a punto dalla società sono destinati a rendere molto più facile e veloce questo tipo di supervisione: all’interno della pagina degli Strumenti di Google per i webmaster dedicata alla diagnostica è infatti comparsa l’opzione «Rimozioni di Url», dedicata appunto al controllo dei contenuti indicizzabili.
Bisogna innanzitutto accedere al pannello dopo essersi autenticati (occorre infatti possedere un account Google), cliccare la suddetta voce e inviare una nuova «richiesta di rimozione», quindi scegliere l’opzione corrispondente al tipo di rimozione che si desidera effettuare (singole pagine o Url, intere directory, siti interi o copie presenti nella cache), e aspettare che l’operazione venga processata dai cervelloni di Google, eventualmente controllando lo stato della richiesta nell’apposita sezione (in media è necessario attendere da 3 a 5 giorni, e l’indirizzo rimane bloccato per 6 mesi anche se i contenuti vengono aggiornati).
Il nuovo tool permette anche di rimuovere dai risultati i contenuti (attuali o copia cache) che appartengono a siti di terzi, «esattamente come avveniva con lo strumento precedente», dicono da Google.
La rimozione avviene in presenza di validi motivi (la pagina non esiste più, non è raggiungibile dai crawler, contiene informazioni personali – identità, numero carta di credito – oppure ha violato le linee guida di Google) e solamente per pagine «verificate», ovvero non più esistenti o indicizzabili (in tal senso deve esistere un accordo con il webmaster).

UPLOAD ANTICOPIA – Il servizio di filtro è stato invece pensato per impedire che i contenuti protetti da diritto d’autore finiscano nella rete di You Tube. Come annunciato dall’amministratore delegato Eric Schmidt durante la National Association of Broadcasters, presto Google attiverà un sistema che renderà impossibile la visualizzazione di file «rubati» da televisione o cinema all’interno del popolare sito di condivisione video. Battezzato «Claim Your Content», il sistema riconoscerà automaticamente il copyright e provvederà a rimuoverlo.
In realtà si tratta di un servizio che Google avrebbe dovuto presentare già lo scorso anno, successivamente all’acquisizione di You Tube, ma la società californiana ha rinviato il lancio fino a questo momento, suscitando il malcontento di major cinematografiche ed emittenti televisive.
È proprio per questo motivo che Viacom, per esempio, ha presentato una causa da un miliardo di dollari, accusando Google di aver intenzionalmente violato il copyright.
Alessandra Carboni
20 aprile 2007






"Novità in rete Google «protegge» i dati" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Internet I

Articolo più letto relativo a Internet I:
Intervista a Luciana Bianchi Cavalleri

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Con il tempo ho imparato... [ 0 commenti - 31 letture ]
 Sognare [ 0 commenti - 30 letture ]
 addio Casatea [ 2 commenti - 194 letture ]
 Milano mia [ 0 commenti - 61 letture ]
 COME MUORE UN ANZIANO OGGI? [ 1 commenti - 99 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 28
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy