Solitude
Domenica, 17 luglio @ 13:42:36 CEST

Postato da Letty









Solitude

La mia solitudine ha i gommini e il pelo
fa le fusa al tramonto
La mia solitudine ha i baffi e dorme sorniona di giorno, ma sta sveglia la notte dentro un sogno perduto
A volte la vedo dentro due iridi sensibili e la accarezzo, mai contropelo
La mia solitudine è in un miagolio
che mi accoglie quando torno stanca
e intossicata dal mondo
dalla gente
dalle chiacchiere
Ci vede benissimo e sente meglio di me
Spesso restiamo a guardare il sole morire tra le braccia delle nuvole,
in un silenzio fatto di oggi finiti e di giorni a venire
ce ne stiamo sedute sul bordo dell'orizzonte
incredule di come si possa sopravvivere lo stesso!
Facciamo invidia, noi, così affiatate
legate strette con un nastro di seta che ci siamo tessute le notti più lunghe, quelle più dure, quelle in cui non torni più...
Si dovrebbe aprire la porta dell'anima e mostrarsi,
mostrare quel buco che abbiamo scavato per nasconderci il dolore
forse si dovrebbe...
Ciò che gli altri credono debolezza
in realtà è un'immensa forza acquisita
poiché a volte ha più vita
e più speranze la solitudine consapevole,
scelta e quasi agognata
che un'esistenza riempita di fantasmi apparenti.
E io ai miei gommini, devo molto di più.

Letty





Content received from: Poesie d'autore, poesie inedite, Biografie, immagini e molto altro..., http://www.casatea.com