Best Seller
Lunedì, 28 agosto @ 18:15:28 CEST

Postato da Paolo




Pochi anni fa, una giornalista Americana arrivò a riempire la centesima pagina del suo romanzo. Si era nel cuore della notte e lei aveva avuto un'ispirazione: quella che sarebbe stato un successo. Inviò subito a un editore il materiale sino allora prodotto e, penso qualche ora dopo, anche lui ebbe la stessa idea. Acquistò i diritti: il romanzo fu poi terminato e piovvero dollari per tutti. La giornalista si chiamava Elizabeth Little e il romanzo fu poi pubblicato anche in Italia con il titolo “Finché sarò tua figlia”.






Me l'hanno prestato e l'ho rapidamente letto, oltre che restituito. Sono stato contento di avere letto questo romanzo contemporaneo, anzi attuale, e di così grande successo. Sembra la sceneggiatura di un film. Trattandosi di un thriller psicologico, bisognerà che quei pochi che ancora non l'hanno letto possano scoprire da soli tutti gli aspetti narrativi. Che poi consistono nella risposta all'interrogativo: che cosa farà una figlia che, dopo essere sta condannata per l'omicidio della madre, è liberata perché si sono accorti... Io mi sono accorto che il titolo originale è “Dear Daughter”, cioè cara figlia. E' semplice e diretto come tutte le cose Americane. Anche la via di questo successo lo è. Il romanzo ha in epigrafe una citazione di Paris Hilton su certe ragazze che hanno i glitter nel sangue: anche quella dovrebbe essere resa in originale.


Content received from: Poesie d'autore, poesie inedite, Biografie, immagini e molto altro..., http://www.casatea.com