Epitaffio dell'imperatore Pubblio Elio Adriano
Mercoledì, 01 novembre @ 19:38:00 CET

Postato da Grazia01







Epitaffio dell'imperatore Pubblio Elio Adriano

Animula vagula blandula
Hospes comesque corporis
Quae nunc abibis in loca
Pallidula rigida nudula
ìNec ut soles dabis iocos

Piccola anima smarrita e soave,
compagna e ospite del corpo,
ora t’appresti a scendere in luoghi
incolori, ardui e spogli,
ove non avrai più gli svaghi consueti


Un istante ancora, guardiamo insieme le rive familiari,
le cose che certamente non vedremo piu....
cerchiamo di entrare nella morte a occhi aperti.





Content received from: Poesie d'autore, poesie inedite, Biografie, immagini e molto altro..., http://www.casatea.com