Avevi sangue finto
Martedì, 28 novembre @ 18:04:17 CET

Postato da Letty










Avevi sangue finto
non fatto come il mio
non era un fiume a precipizio questa passione
il tuo sfiorarmi era impulso
mero e infimo
di chi accarezza pelli e non anime
di chi penetra e conquista
di chi morde ma non assapora
Avevi sangue finto
non come il mio
che ancora sgorga da quello squarcio di falsa tenerezza
che resta dentro quando, tremando, mi dico che ti odio

Letty





Content received from: Poesie d'autore, poesie inedite, Biografie, immagini e molto altro..., http://www.casatea.com