Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 58
Totale: 58
Chi è online:
 Visitatori:
01: Home
02: Home
03: Home
04: Home
05: Home
06: Home
07: Home
08: Home
09: Home
10: Home
11: Home
12: Home
13: Home
14: Home
15: Home
16: Home
17: Home
18: News
19: Home
20: Home
21: Home
22: Home
23: Home
24: Home
25: Home
26: Home
27: News
28: Home
29: Search
30: Home
31: News
32: Home
33: News
34: Home
35: Home
36: Home
37: Home
38: Home
39: Home
40: News
41: Home
42: Home
43: Home
44: Home
45: News
46: Home
47: Home
48: Home
49: Home
50: Home
51: coppermine
52: Home
53: Home
54: Home
55: Home
56: Home
57: News
58: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9085
  · Viste: 1925927
  · Voti: 432
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità
Poesie d'autore, poesie inedite, Biografie, immagini e molto altro...: Poesie di Tonino Guerra

Cerca in questo Argomento:   
[ Vai alla Home | Seleziona un nuovo Argomento ]

I buoi
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 07 agosto @ 21:07:59 CEST (1423 letture)
Poesie di Tonino Guerra






I buoi

Andate a dire ai buoi che vadano via
che il loro lavoro non ci serve più
che oggi si fa prima ad arare col trattore.
E poi commoviamoci pure a pensare
alla fatica che hanno fatto per migliaia d'anni
mentre eccoli lì che se ne vanno a testa bassa
dietro la corda lunga del macello.

Tonino Guerra


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Amarcord
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 07 agosto @ 20:58:08 CEST (1505 letture)
Poesie di Tonino Guerra









Amarcord

Lo so, lo so, lo so
che un uomo, a 50 anni,
ha sempre le mani pulite
e io me le lavo due o tre volte al giorno
ma è quando mi vedo le mani sporche
che io mi ricordo di quando
ero ragazzo

Tonino Guerra

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La capanna
Postato da Grazia01 il Domenica, 05 maggio @ 20:37:10 CEST (1113 letture)
Poesie di Tonino Guerra







La capanna


Si faceva da mangiare da solo,
roba da poco: due patate cotte
sotto la cenere, pomodori,
insalata e cipolla tagliata a metà
con un goccio d’olio, un po’ di sale,
il pepe e poi tre ore
dentro il forno della stufa
che avevano lasciato lì
perché nelle case nuove c’è il gas.
Qua e là aveva appeso dei grappoli
d’uva, delle nespole e delle sorbe
ancora verdi che tastava tutto il giorno
per sentire se erano mature.
Si era portato una cassetta di castagne
e le faceva bollire un po’ alla volta
e poi le vuotava col cucchiaino.
Qualche sera, se faceva più freddo
del solito, le cuoceva arrosto
sulla stufa e l’aria
si riempiva dell’odore delle bucce bruciate
e poi lui si dava un gran da fare
a portare via la cenere.

Tonino Guerra

Leggi Tutto... | 988 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


IL PARADISO È BRUTTO
Postato da Grazia01 il Domenica, 21 aprile @ 20:19:37 CEST (1005 letture)
Poesie di Tonino Guerra








IL PARADISO È BRUTTO

Il paradiso è brutto se mancano gli animali
se non c’è la giraffa dal collo lungo
se non ci sono gli stormi d’uccelli che restano acquattati
e non volano più nell’aria per i cacciatori.
Ma come farà mio babbo che passa ore e ore della sua vecchiaia
con una gattina bianca sulle ginocchia
e come farà mia mamma che pensa di ritrovarci l’altra gatta
che è andata a morire lontano, fuori di casa.


Tonino Guerra
Leggi Tutto... | 609 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Si fa notte presto
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 10 aprile @ 20:48:25 CEST (853 letture)
Poesie di Tonino Guerra








Si fa notte presto


Adesso sto sempre in casa
e sposto carte o guardo
oltre i vetri della finestra
le mandorle secche attaccate ai rami
che arrivano fino quassù
e sembrano pendagli alle orecchie
di gente che non c’è più.

O sto seduto su una sedia
vicino al camino
e si fa notte presto
con la luce che cade dietro le montagne
e io vado a letto con la voglia di sognare
i giorni che nevicava a Mosca,
e io ero innamorato.

Tonino Guerra
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La farfalla
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 10 aprile @ 20:38:54 CEST (981 letture)
Poesie di Tonino Guerra











La farfalla

Contento, proprio contento
sono stato molte volte nella vita
ma più di tutte quando
mi hanno liberato in Germania
che mi sono messo a guardare una farfalla
senza la voglia di mangiarla.


Tonino Guerra

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L'aria
Postato da Grazia01 il Lunedì, 08 aprile @ 21:07:21 CEST (929 letture)
Poesie di Tonino Guerra









L'ARIA

L'aria è quella roba leggera
che ti gira attorno alla testa
e diventa più chiara quando ridi.

Tonino Guerra

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0



Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Con il tempo ho imparato... [ 0 commenti - 31 letture ]
 Sognare [ 0 commenti - 30 letture ]
 addio Casatea [ 2 commenti - 195 letture ]
 Milano mia [ 0 commenti - 61 letture ]
 COME MUORE UN ANZIANO OGGI? [ 1 commenti - 100 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 28
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy