Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 196
Totale: 196
Chi è online:
 Visitatori:
01: News
02: Home
03: News
04: Statistics
05: Home
06: Search
07: News
08: Stories Archive
09: Home
10: News
11: News
12: coppermine
13: coppermine
14: Stories Archive
15: Home
16: coppermine
17: Home
18: coppermine
19: News
20: coppermine
21: Home
22: coppermine
23: Home
24: coppermine
25: coppermine
26: coppermine
27: Home
28: coppermine
29: Home
30: News
31: Home
32: coppermine
33: News
34: News
35: Home
36: coppermine
37: Home
38: News
39: Home
40: coppermine
41: coppermine
42: coppermine
43: Home
44: coppermine
45: News
46: Search
47: Home
48: coppermine
49: coppermine
50: Home
51: coppermine
52: Home
53: News
54: coppermine
55: Home
56: Home
57: News
58: Home
59: Stories Archive
60: News
61: Home
62: News
63: Home
64: coppermine
65: Stories Archive
66: Home
67: News
68: Home
69: News
70: News
71: News
72: Home
73: coppermine
74: Home
75: coppermine
76: Home
77: coppermine
78: Home
79: Home
80: Home
81: coppermine
82: coppermine
83: coppermine
84: Home
85: News
86: Home
87: coppermine
88: coppermine
89: Home
90: Home
91: coppermine
92: Home
93: coppermine
94: coppermine
95: coppermine
96: Home
97: coppermine
98: coppermine
99: Search
100: Home
101: News
102: coppermine
103: coppermine
104: Stories Archive
105: News
106: Home
107: Stories Archive
108: coppermine
109: News
110: Home
111: News
112: coppermine
113: coppermine
114: Home
115: coppermine
116: coppermine
117: coppermine
118: News
119: Home
120: Home
121: News
122: coppermine
123: Home
124: Forums
125: News
126: Statistics
127: Search
128: coppermine
129: Home
130: Home
131: News
132: Home
133: coppermine
134: Home
135: Stories Archive
136: Stories Archive
137: coppermine
138: coppermine
139: coppermine
140: coppermine
141: Stories Archive
142: News
143: coppermine
144: Home
145: coppermine
146: Home
147: Home
148: Home
149: Home
150: coppermine
151: coppermine
152: coppermine
153: coppermine
154: Stories Archive
155: coppermine
156: coppermine
157: Stories Archive
158: Home
159: Search
160: News
161: coppermine
162: News
163: Stories Archive
164: News
165: News
166: News
167: Home
168: coppermine
169: coppermine
170: Forums
171: coppermine
172: coppermine
173: News
174: Home
175: Stories Archive
176: Home
177: Home
178: Home
179: Home
180: News
181: News
182: Home
183: coppermine
184: coppermine
185: News
186: News
187: News
188: Home
189: News
190: Home
191: Stories Archive
192: coppermine
193: coppermine
194: coppermine
195: Home
196: News

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 8588
  · Viste: 1314960
  · Voti: 430
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità
Poesie d'autore, poesie inedite, Biografie, immagini e molto altro...: Psicologia e salute II

Cerca in questo Argomento:   
[ Vai alla Home | Seleziona un nuovo Argomento ]

Esercizio per essere felici
Postato da Grazia01 il Domenica, 24 luglio @ 08:13:00 CEST (149 letture)
Psicologia e salute II




ESERCIZIO PER ESSERE FELICI
SMETTERLA DI LAMENTARSI
E MIGLIORARE IL MONDO


22 luglio - Isolati in una stanza, senza telefono, senza tv, senza internet, con qualche foglio di carta e una penna (ma se vuoi puoi usare il pc). Entra dentro di te e accogliti come un principe: perché sei un dio che sta tornando a casa. Se sei triste o depresso, per motivi reali o immaginari, o se sei malato, meglio. Se sei infelice come la maggioranza degli esseri umani, perfetto. Se sei ricco o ricchissimo precipitati nella cabina del tuo panfilo, o appendi alla maniglia della suite all’Excelsior il cartellino “Non disturbare”, perché il tuo stato d’infelicità è grave e, se non ci poni subito rimedio, più comprerai cose, più peggiorerà.
Ora siediti comodo e ricorda tutti i grandi dolori che hai sofferto da quando sei nato a oggi. Lascia che affiorino episodi dimenticati, ingiustizie, torti che hai subito, inganni, tradimenti, amori e illusioni perdute. Tutto il male possibile, ma devi essere di una sincerità assoluta con te stesso. Quello che devi fare è appuntarlo e numerarlo, una riga per ogni grande dolore sarà più che sufficiente, tanto il resto te lo ricordi da solo. Io l’ho fatto, mi ci sono volute tre sedute di due ore l’una in tre giorni successivi per annotare 222 dolori esatti. Successivamente li ho riordinati in sequenza temporale, e dopo un anno sempre quelli sono rimasti: i 222 dolori più importanti della mia vita.
Subito dopo o contemporaneamente, sopra un altro foglio, segnati i ricordi più belli, le grandi emozioni, tutta la felicità vissuta da quando sei nato a oggi. Scoprirai che, nel bene come nel male, spesso ti hanno segnato episodi che prima ritenevi irrilevanti o dimenticati, come una bella giornata al mare o un schiaffo (meritato) di tua madre. La lista bianca è generalmente più difficile da scrivere di quella nera, perché tendiamo a dare il bene ricevuto per scontato, come una specie di diritto acquisito, mentre così non è, e una sola carezza di uno sconosciuto può diventare memorabile. Infatti di bianchi me ne sono appuntati soltanto 65, poco più di uno all’anno, ma la mia anima ha barato, ha fatto “un falso in bilancio”. La felice scoperta del trucco contabile, quella di avere una tendenza al piangermi addosso, ha fatto subito salire il conto della lista bianca a 66. E da quel momento tutto è stato un bene.
Questa semplice ma incisiva operazione d’igiene interiore, qualunque sia il tuo risultato con la vita, serve per avere in pugno te stesso. Il principe o la principessa riprendono possesso del loro palazzo. Sei stato quel che sei stato, nessun giudizio, nessun benemerito attestato d’innocenza o di colpa, tutto quello che ti hanno fatto, o che tu hai fatto agli altri, è diventato protagonista della tua vita solo perché glielo hai concesso tu. Ma ora tutto questo è finito, passato, e dev’essere perdonato. Dopo averli meditati, straccia i tuoi fogli, ormai non servono più a niente, sai quel che c’era da sapere. Sei leggero, non dovrai trascinarti dietro queste valigie in cui neppure sapevi bene che cosa ci stesse dentro, (una sofferenza confusa e rabbiosa), soprattutto non dovrai più rompere l’anima agli altri solo perché si era rotta la tua.
È in questo senso che, gratis, facilmente e in poche ore, avrai anche migliorato il mondo.



***
Diego Cugia è uno scrittore indipendente. Se volete acquistare il suo diario autopubblicato “Un’anima a 7 euro e 99” potrete farlo cliccando sulla foto. Il libro è in vendita su Amazon. Se preferite il formato cartaceo, vi sarà spedito a casa in 3-5 giorni. Se lo scegliete in e-book, è scontato del 50% a 3, 99.

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L’AMORE NELLA SOCIETA’ OCCIDENTALE
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 26 gennaio @ 20:24:32 CET (912 letture)
Psicologia e salute II


Se l’amore è una capacità del carattere maturo e produttivo, ne segue che la capacità d’amare in una vita individuale, in qualunque civiltà, dipende dall’influenza che questa civiltà ha sul carattere della persona media. Parlando dell’amore nella civiltà occidentale moderna, ci domandiamo se la struttura sociale della civiltà occidentale e lo spirito che ne deriva siano propizi allo sviluppo dell’amore. La risposta è negativa.

Leggi Tutto... | 15656 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Il piccolo principe
Postato da Grazia01 il Venerdì, 07 maggio @ 11:57:26 CEST (978 letture)
Psicologia e salute II

Mentre riordinavo dei libri, mi è capitato fra le mani “Il piccolo principe” e ho subito sentito il desiderio di rileggerlo dopo tanti anni. Mi ha provocato ancora emozioni nuove, credo che sia uno di quei libri che tutti dovrebbero leggere almeno una volta nella vita.
Leggi Tutto... | 1192 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Un quarto di luna
Postato da Grazia01 il Venerdì, 22 gennaio @ 20:02:00 CET (1004 letture)
Psicologia e salute II


Sapete in che fase si trova la luna?
La maggior parte delle persone solitamente non ne ha idea.
Nel corso della storia dell'umanità l'osservazione della luna
è sempre stata considerata una forma di meditazione.
E lo è ancora oggi. Guardare la luna che sorge al tramonto,
intravederne uno spicchio sospeso tra Giove e Marte,
o ammirarla nella sua interezza infonde un senso di sicurezza,
poiché capiamo che per quanto la nostra vita
possa essere disseminata d’imprevisti,
lassù troviamo un punto fisso.
Osservare la luna nelle sue fasi ci ricorda il nostro ciclo vitale.
Questa notte solleviamo lo sguardo al cielo
e guardiamo la luna per alcuni istanti.
E ogni qualvolta ci sentiamo disorientati,
cerchiamo quel meraviglioso astro
e utilizziamolo come bussola personale
per restare con i piedi per terra.



Buon fine settimana

Grazia
Leggi Tutto... | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Gli occhi della mente
Postato da Grazia01 il Venerdì, 22 gennaio @ 19:41:36 CET (1135 letture)
Psicologia e salute II




Utilizziamo il potere dell'immaginazione attraverso gli occhi della mente
per calmare il corpo e la mente.
Immaginiamo di uscire da quell'involucro fisico che è il corpo
e di metterci a sedere dietro noi stessi.
In veste di spettatori, non giudichiamo i nostri pensieri,
limitiamoci a osservarli.
Se inizialmente incontriamo qualche difficoltà,
visualizziamoci seduti sulle rive di un fiume e immaginiamo
che ogni tronco che corre sull'acqua
sia un nostro pensiero.
Ecco, ora lasciamo che i pezzi di legno galleggino fino a quando
avremo liberato la mente.
In questo modo potremo provare a raggiungere
un discreto stadio di rilassamento.


Grazia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Mentire è faticoso
Postato da Grazia01 il Giovedì, 10 dicembre @ 10:52:20 CET (964 letture)
Psicologia e salute II

Sì, il cervello fa più fatica a mentire che non a dire il vero.
La verità "assoluta" ce l'ha in mano solo la fede religiosa. Su quella "processuale" si fondano tutti (o quasi) i sistemi giudiziario Con quella "relativa" facciamo i conti tutti i giorni.
Leggi Tutto... | 2963 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il senso di colpa
Postato da Grazia01 il Domenica, 11 ottobre @ 18:52:39 CEST (1125 letture)
Psicologia e salute II

Il senso di colpa può diventare un mostro che distrugge le nostre sicurezze. Per questo va affrontato e risolto in qualche modo. La sensazione di avere fatto qualcosa di sbagliato può farci sentire più esposti al giudizio degli altri. Ecco perché alla base di molti problemi psicologici, come l’insicurezza o la timidezza, possono esserci sensi di colpa mai affrontati. Per andare avanti il primo passo è imparare a perdonare noi stessi.
Leggi Tutto... | 1671 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La testa e il cuore
Postato da Grazia01 il Domenica, 30 novembre @ 15:42:51 CET (1056 letture)
Psicologia e salute II

La testa e il cuore



Le emozioni fondamentali non sono sempre presenti, e anche la maggior parte di quelle cognitive superiori, se non tutte, sono stati transitori. Per gran parte del tempo, se non quasi sempre, noi non siamo in preda alla paura, né in un deliquio d'amore. In questo stato mentale neutro di solito possiamo pensare del tutto logicamente. Abbiamo la mente lucida e possiamo individuare i ragionamenti sbagliati con relativa facilità. Ma le cose stanno molto diversamente quando in noi sorge una forte emozione, o s’impossessa di noi un brusco cambiamento d'umore. In queste occasioni la testa diventa schiava del cuore.
Da lungo tempo gli uomini si sono interessati al modo in cui le emozioni influiscono sulle nostre capacità cognitive. Nel suo trattato sulla retorica, Aristotele notò che "i sentimenti sono condizioni che ci fanno modificare e cambiare i nostri giudizi". In anni recenti, numerosi studi sperimentali hanno contribuito a definire la natura di questi effetti.
Leggi Tutto... | 4586 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Emozioni e sentimenti
Postato da Grazia01 il Venerdì, 21 novembre @ 17:26:21 CET (1477 letture)
Psicologia e salute II Sentimento

Tempi bui per la parola «sentimento». Oggi non si usa quasi più, il suo stretto parente, l'aggettivo «sentimentale», ha connotazioni negative. Ma due secoli e mezzo fa, verso la fine dell'età illuministica, le cose stavano assai diversamente. A quei tempi, il sentimento equivaleva pressappoco alla nostra «emozione».


I filosofi dell'Illuminismo erano affascinati dalle emozioni. David Hume, Adam Smith e Thomas Reid trattarono tutti a lungo dei sentimenti e delle passioni. Questi pensatori consideravano le emozioni fondamentali per l'esistenza dell'individuo e della società. Smith non si limitò a gettare le basi della «squallida scienza» (l'economia politica), ma fu altresì tra i fondatori della «scienza del sentimento» (la psicologia dell'emozione). Nel suo primo libro, la Teoria dei sentimenti morali (1759), egli ipotizzò che le emozioni fossero il filo che teneva insieme il tessuto della società. Secondo lui, l'emozione e il pensiero non erano nemici inconciliabili. Per tutti questi pensatori, l'emotività era razionale, e nessuna scienza della mente poteva dirsi completa se non teneva conto anche del cuore.
Leggi Tutto... | 3215 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Le grandi domande
Postato da Grazia01 il Martedì, 18 novembre @ 20:55:49 CET (742 letture)
Psicologia e salute II Porsi questi profondi interrogativi apre le porte
a nuovi modi possibili di esistere nel mondo.
Porta una ventata di aria fresca. Rende la vita più gioiosa.
Il vero trucco nella vita non è conoscere i segreti,
bensì essere nel mistero.

FRED ALAN WOLF

La gioia di porsi domande
Il divertimento e la gioia della vita stanno nel viaggio. Nella nostra cultura, siamo stati condizionati a considerare il “non sapere” come qualcosa d’inaccettabile e negativo, una sorta di fallimento.


Leggi Tutto... | 6452 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il male oscuro
Postato da Grazia01 il Venerdì, 14 novembre @ 19:57:48 CET (918 letture)
Psicologia e salute II


Sono molte le persone che fanno uso di psicofarmaci, E’ inutile nasconderci dietro a un dito, parliamone anche noi.
Leggi Tutto... | 1745 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ho sognato il futuro
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 28 novembre @ 21:50:21 CET (977 letture)
Psicologia e salute II E' possibile prevedere cosa accadrà?

Le testimonianze di chi ci crede e le spiegazioni di chi invece attribuisce tutto al caso



Premonizione: ha il significato di un avviso di qualche cosa che sta per verificarsi. Fa parte di quella categoria di eventi paranormali che gli studiosi indicano anche con i termini di precognizione, preveggenza, profezia, perché tutti hanno come caratteristica dominante la capacità di prevedere in anticipo eventi futuri. Il fenomeno è tra i più sconcertanti che si conoscano, proprio perché si riferisce a fatti che ancora non esistono. Per questo, molti studiosi lo dichiarano impossibile, frutto di sensazioni illusorie, del quale non è mai stata presentata alcuna prova convincente.
Leggi Tutto... | 8155 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Stare seduti fa male alla salute
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 21 novembre @ 17:48:07 CET (837 letture)
Psicologia e salute II Uno studio Usa dell'Università del Missouri spiega gli svantaggi di una vita sedentaria.
Rinunciare alla poltrona e fare un po' di moto è più efficace dell'andare in palestra
In piedi, ecco l'elisir di lunga vita.
Stare seduti fa male alla salute.


Leggi Tutto... | 2269 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Siamo tutti Pinocchi?
Postato da Grazia01 il Venerdì, 26 ottobre @ 19:28:31 CEST (740 letture)
Psicologia e salute II

MENTIAMO, TUTTI.

C'è chi è più abile a confezionar frottole e chi si fa scoprire subito. Ma tutti noi, una o più volte al giorno, scegliamo d'ingannare gli altri. Per apparire più interessanti al prossimo, per evitare la punizione del genitore o l'ira del marito/moglie. Perché se confermassimo alla collega che è grassa non starebbe bene e spiattellare al capo che la sua grande idea non avrà successo è controproducente.
Leggi Tutto... | 1282 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


MALE DI VIVERE
Postato da Grazia01 il Martedì, 25 settembre @ 19:16:19 CEST (3766 letture)
Psicologia e salute II

MALE DI VIVERE

... E LA VITA UN GIORNO SFIORISCE SENZA PERCHE'


Va subito chiarito che la depressione non è la tristezza. Tra le due c'è una bella differenza: la prima è una patologia, non a caso si chiama malattia depressiva.
Con una sua diagnosi, una prognosi e le sue terapie.
Leggi Tutto... | 8915 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 3


Mi riconosci capovolto?
Postato da Grazia01 il Martedì, 04 settembre @ 23:24:01 CEST (816 letture)
Psicologia e salute II

Mi riconosci capovolto?

Se guardiamo un viso rovesciato, il nostro cervello si confonde.
E attiva un circuito alternativo. Come nell'autismo e nell'anoressia.
Leggi Tutto... | 1923 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Una grave malattia: l'intolleranza
Postato da Miriam il Giovedì, 09 agosto @ 17:15:19 CEST (905 letture)
Psicologia e salute II Nel mio percorso di scrittrice mi sono spesso occupata di malattie mentali.
Un problema che affligge circa il 4% della popolazione del nostro paese.
Leggi Tutto... | 3994 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4


No allo Jogging con l'iPod sotto il temporale
Postato da Antonio il Venerdì, 13 luglio @ 07:51:45 CEST (675 letture)
Psicologia e salute II

VANCOUVER - Chi fa jogging ascoltando l'iPod e si accorge che sta arrivando un temporale, stia attento. O meglio: si tolga l'iPod. O meglio ancora: smetta di fare jogging e vada a ripararsi. Sembra la scoperta dell'acqua calda, ma è il consiglio di un gruppo di medici del General Hospital di Vancouver (Canada), che hanno studiato il caso di un uomo di 37 anni colpito nel 2005 da un fulmine mentre correva indossando un iPod. L'uomo è rimasto bruciato sul petto, sul collo esul viso, ha avuto la mandibola fratturata in quattro punti, la rottura dei timpani e le giunture della mascella spostate, probabilmente a causa della contrazione muscolare provocata dalla corrente elettrica che, secondo i medici, è corsa lungo i fili e le cuffie dell'iPod.
Leggi Tutto... | 896 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Si impara con il corpo?
Postato da Antonio il Giovedì, 12 luglio @ 12:20:46 CEST (853 letture)
Psicologia e salute II Presto nelle scuole si potrebbe studiare una nuova materia: il linguaggio del corpo.
È quello che pensa un gruppo di psicologi americani.




Gesticolare durante le lezioni potrebbe
aiutare gli alunni a imparare più
facilmente.
Leggi Tutto... | 2081 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il valore della libertà
Postato da Grazia01 il Lunedì, 09 luglio @ 18:46:58 CEST (3431 letture)
Psicologia e salute II

Si dice spesso che la libertà sia il maggior valore per l'essere umano che, qualunque sia la sua condizione effettiva, per il solo fatto di essere uomo o donna è "stirpe reale": nessuno ha il diritto di ridurlo in schiavitù.
Leggi Tutto... | 3009 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 3.33


Il bacio fa bene alla salute
Postato da Antonio il Lunedì, 21 maggio @ 11:39:56 CEST (2725 letture)
Psicologia e salute II

Baciatevi e starete meglio: farlo con regolarità fa bene alla salute. Però attenzione, baciare non ha lo stesso significato e la stessa valenza per gli uomini e per le donne. Lo affermano due studi, uno tedesco e uno austriaco. Secondo lo studio tedesco mentre gli uomini considerano per lo più il bacio come una abitudine o una sorta di esercizio obbligatorio, le donne danno ad esso un valore molto più alto in termini di intimità, arrivando in molti casi a considerare il bacio più importante del sesso.
Leggi Tutto... | 2147 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Attacchi di panico da telefonino-dipendenza
Postato da Antonio il Sabato, 19 maggio @ 11:53:45 CEST (809 letture)
Psicologia e salute II

VIa il cellulare per un giorno alla settimana per «curarsi»
Attacchi di panico da telefonino-dipendenza
Un'analisi indica che l'abuso del telefono mobile può portare a significativi fenomeni d'ansia.
Leggi Tutto... | 2704 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La depressione? Aumenta in primavera
Postato da Antonio il Martedì, 08 maggio @ 12:05:24 CEST (3239 letture)
Psicologia e salute II

Con l'arrivo di aprile e maggio aumenta il disturbo affettivo stagionale
Il cambio di stagione può mettere anche al tappeto l'umore. Accade in media a un adulto su quindici.
Leggi Tutto... | 2822 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 3.5


Trovato il gene delle "ore picole"
Postato da Antonio il Martedì, 08 maggio @ 09:33:35 CEST (731 letture)
Psicologia e salute II

Potrebbe avere importanti implicazioni nella ricerca su diverse condizioni Nottambuli? Colpa del gene «ore piccole» E' stato scoperto nei topi, e si chiama «Fbx13». Ora si cercherà il suo corrispondente nell'uomo
Leggi Tutto... | 2118 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Imparare a dire no....senza senso di colpa
Postato da Grazia01 il Sabato, 05 maggio @ 09:24:16 CEST (1001 letture)
Psicologia e salute II

Ti invitano a cena con i tuoi genitori, ma prima la tua amica del cuore ti ha chiesto di accompagnarla per consigliarla sull'acquisto di un abito da cerimonia e nel week-end hai ospiti a cena dei tuoi vecchi amici : non hai proprio il coraggio di rifiutare nessuno di questi inviti ma vorresti tanto un po' di tempo per te stessa!

Imparare a "dire no" nella coppia, in famiglia, con gli amici o in ufficio, è un esercizio che rafforza il nostro carattere e mette fine a quella strana sindrome per la quale ci sentiamo in dovere di portare sulle spalle ogni genere di problema per poi lamentarci di non avere tempo da dedicare a noi stessi.
Leggi Tutto... | 2401 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Non fare la morale se non hai dormito...
Postato da Antonio il Domenica, 29 aprile @ 18:23:21 CEST (906 letture)
Psicologia e salute II


Bastano due notti insonni e la nostra capacità di giudizio è compromessa.
Lo rivela uno studio americano

STATI UNITI – La mancanza di sonno può compromettere concentrazione, memoria e umore. Ma non solo. È una ricerca condotta dal Walter Reed Army Institute of Research a rivelare che chi non dorme abbastanza ha anche maggiore difficoltà a valutare una questione morale o un problema personale.
Leggi Tutto... | 1614 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


LA SCIENZA DEL BUON VIVERE
Postato da Grazia01 il Venerdì, 27 aprile @ 19:45:33 CEST (1656 letture)
Psicologia e salute II

LA SCIENZA DEL BUON VIVERE
di Domenico De Masi

Aristotele, in piena società rurale, considerava la felicità come il fine stesso di ogni azione umana.
Poi Thomas Jefferson e Benjamin Franklin, in piena società industriale, sostennero che la ricerca della gioia e la costruzione virtuosa della propria fortuna rappresentano il diritto primario di ogni cittadino.
E oggi, nella società postindustriale, cosa rappresenta la felicità?
Sono molti gli studiosi che la vivisezionano nella speranza di carpirne la formula e moltiplicarne le dosi.
Ma la sua ricerca attiene alla scienza o all'arte?
Esploriamo insieme questi temi per appurare se il buon vivere dipende da fattori quantitativi come il potere e la ricchezza o, piuttosto, da fattori qualitativi come l'introspezione, l'amicizia, l'amore, la bellezza, il gioco e la convivialità.
Domenico De Masi, profèssore di Sociologia del lavoro all'università La Sapienza di Roma, esplora con il rigore dello scienziato le molteplici formule del buon vivere.
Leggi Tutto... | 4566 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La memoria? Si sviluppa dormendo
Postato da Antonio il Lunedì, 23 aprile @ 19:12:05 CEST (1143 letture)
Psicologia e salute II

La memoria? Si sviluppa dormendo.
Richiamare ricordi ed eventi, mettendoli nella giusta relazione, è infatti più facile se si concede al proprio cervello un 'break', più lungo possibile, dallo studio o dal lavoro.
Lo hanno dimostrato gli scienziati del Beth Israel Deaconess Medical Center e del Brigham and Women's Hospital, di Boston (Usa), che ne parlano sulla versione on line dei Proceedings of the National Academy of Sciences (Pnas).
Leggi Tutto... | 932 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE
Postato da Grazia01 il Sabato, 07 aprile @ 09:06:44 CEST (836 letture)
Psicologia e salute II Ginevra - Il tema della Giornata mondiale della salute 2007, che si celebra il 7 aprile, e' la sicurezza sanitaria internazionale.
L'evento sottolinea l'importanza di un coordinamento internazionale per affrontare le nuove emergenze sanitarie, sia per aiutare persone e Stati piu' bisognosi, sia per ridurre la vulnerabilita' rispetto ai rischi globali.
La Giornata mondiale della salute si celebra ogni anno il 7 aprile, per ricordare la fondazione, il 7 aprile 1948, dell'Organizzazione mondiale della salute (Oms).
I lavori non si limitano alla giornata del 7 aprile, ma saranno seguiti dalla pubblicazione del 2007 World Health Report, che analizzera' piu' approfonditamente gli argomenti della Giornata mondiale.
Leggi Tutto... | 2777 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Cuore o cervello?
Postato da Grazia01 il Giovedì, 29 marzo @ 23:28:35 CEST (885 letture)
Psicologia e salute II

Immaginate che un uomo si trovi all'interno di una sfera e un altro al suo esterno.
Colui che si trova all'interno, naturalmente la vede concava, mentre colui che è all'esterno, convessa.
I due discutono e si azzuffano: è impossibile metterli d'accordo.
Interpretiamo ora questa immagine.
Colui che è all'interno della sfera è il cuore; egli osserva la vita dal dentro, soggettivamente, ovvero attraverso l'emozione, il sentimento e la sensazione.
Colui che è all'esterno, è l'intelletto che osserva le cose dal fuori, obiettivamente, razionalmente.
Per questo fra cuore e intelletto continuano a perpetuarsi discussioni interminabili e scontri secolari.
Chi dice il vero? Tutti e due, ma ciascuno al cinquanta per cento.
Se ora arrivasse un terzo osservatore che dicesse:
"La sfera è sia concava che convessa", i primi due, a questo punto, si inquieterebbero e lo considererebbero un insensato.
In realtà, quest'ultimo è un saggio che contempla la verità nella sua interezza.
Egli rappresenta l'intuizione che ha la capacità di riunire pensiero e sentimento
per vedere le cose contemporaneamente dall'interno e dall'esterno.
Per conoscere la vera realtà delle cose, bisogna essere contemporaneamente oggettivi e soggettivi, porsi contemporaneamente all'interno e all'esterno...
Leggi Tutto... | 13 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5



Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Siediti al sole [ 0 commenti - 11 letture ]
 Friedrich-von-Amerling [ 0 commenti - 9 letture ]
 Mare nostro [ 0 commenti - 11 letture ]
 Incidente stradale [ 0 commenti - 18 letture ]
 Fernanda Pivano [ 0 commenti - 27 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content .
www.casatea.com

Toggle Content *
sito web

Toggle Content
Sito d'argento

Toggle Content .

Toggle Content -
10000 punti ottenuti

Toggle Content Magicamente

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Ultimi messaggi
Last 10 Forum Messages

Bentornato carissimo signor Paolo
Last post by Grazia01 in Messaggi on Lug 05, 2017 at 13:33:15

Il mio benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Feb 21, 2013 at 19:40:04

Il nostro benvenuto a samei
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Ago 22, 2012 at 07:42:26

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mag 03, 2012 at 21:20:53

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Apr 08, 2012 at 18:22:04

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mar 21, 2012 at 08:38:09

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Dic 02, 2011 at 22:31:20

Benvenuta in Casatea
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 29, 2011 at 13:12:49

Benvenuto Jael
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 28, 2011 at 09:46:15

domanda
Last post by Grazia01 in Informazioni on Nov 04, 2011 at 19:06:58


Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy