Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 407
Totale: 407
Chi è online:
 Visitatori:
01: Home
02: Home
03: Home
04: Home
05: coppermine
06: Home
07: Home
08: Home
09: Home
10: Home
11: Home
12: Home
13: Home
14: Stories Archive
15: Home
16: coppermine
17: Home
18: Home
19: Home
20: Home
21: Home
22: Home
23: coppermine
24: Home
25: coppermine
26: coppermine
27: Home
28: Home
29: Stories Archive
30: coppermine
31: Home
32: coppermine
33: Home
34: News
35: Stories Archive
36: Home
37: Home
38: Home
39: Home
40: coppermine
41: coppermine
42: Home
43: Home
44: coppermine
45: Home
46: Home
47: Home
48: Home
49: Home
50: Home
51: Home
52: Home
53: Home
54: Home
55: Home
56: Home
57: Home
58: Home
59: Home
60: Search
61: Home
62: Home
63: Forums
64: Home
65: Search
66: Home
67: Home
68: Stories Archive
69: News
70: Home
71: News
72: Home
73: Home
74: Home
75: Home
76: Home
77: Home
78: News
79: Home
80: coppermine
81: Home
82: Home
83: Home
84: Home
85: Home
86: Home
87: coppermine
88: Forums
89: Home
90: Home
91: Home
92: Home
93: coppermine
94: Stories Archive
95: Home
96: Home
97: Home
98: Home
99: Home
100: Home
101: Forums
102: Home
103: Home
104: Home
105: Tell a Friend
106: Home
107: Home
108: Stories Archive
109: Home
110: Home
111: Home
112: Home
113: News
114: Home
115: News
116: Home
117: Home
118: coppermine
119: Your Account
120: Home
121: Your Account
122: Home
123: Home
124: Home
125: Home
126: Home
127: Home
128: Home
129: Home
130: Home
131: Home
132: coppermine
133: Home
134: Home
135: coppermine
136: Home
137: Home
138: Home
139: News
140: Home
141: Home
142: Home
143: coppermine
144: Home
145: Home
146: Home
147: Home
148: Home
149: Stories Archive
150: coppermine
151: Home
152: News
153: coppermine
154: Home
155: News
156: Home
157: Home
158: Home
159: Home
160: Home
161: Home
162: Home
163: Home
164: coppermine
165: Home
166: coppermine
167: Home
168: News
169: Home
170: Home
171: Home
172: Home
173: Home
174: coppermine
175: Home
176: Home
177: Home
178: News
179: Home
180: coppermine
181: Home
182: Home
183: Home
184: News
185: Home
186: Home
187: Home
188: Home
189: Home
190: Home
191: Home
192: Home
193: Home
194: Home
195: Home
196: Home
197: coppermine
198: Home
199: Home
200: News
201: Home
202: Home
203: coppermine
204: Home
205: coppermine
206: News
207: Home
208: Home
209: Home
210: Statistics
211: Home
212: Home
213: Home
214: Home
215: Home
216: Home
217: Home
218: Forums
219: coppermine
220: Home
221: Home
222: Home
223: Your Account
224: Home
225: Home
226: Home
227: coppermine
228: Home
229: coppermine
230: Home
231: Home
232: Home
233: Home
234: Home
235: News
236: Home
237: coppermine
238: Home
239: Home
240: Your Account
241: Home
242: Forums
243: Home
244: Home
245: Home
246: Home
247: News
248: coppermine
249: Home
250: coppermine
251: News
252: Home
253: Home
254: Home
255: Home
256: Home
257: coppermine
258: Statistics
259: Home
260: coppermine
261: Home
262: Home
263: Forums
264: Home
265: Home
266: Home
267: Home
268: Forums
269: Home
270: Home
271: Home
272: Home
273: Home
274: Home
275: Home
276: coppermine
277: Home
278: coppermine
279: Home
280: Home
281: Home
282: coppermine
283: News
284: Home
285: Home
286: Home
287: Home
288: coppermine
289: Home
290: Home
291: Home
292: News
293: News
294: coppermine
295: News
296: Contact
297: Forums
298: Forums
299: Home
300: News
301: News
302: News
303: Home
304: Home
305: coppermine
306: Home
307: Home
308: Home
309: Home
310: Home
311: coppermine
312: Home
313: Home
314: Home
315: Home
316: Home
317: coppermine
318: News
319: Home
320: Home
321: coppermine
322: coppermine
323: Home
324: Home
325: Home
326: Home
327: coppermine
328: coppermine
329: Home
330: Home
331: Home
332: News
333: Home
334: Home
335: Home
336: Home
337: Forums
338: Home
339: Home
340: Home
341: Home
342: Home
343: Home
344: Home
345: Home
346: Home
347: Home
348: Home
349: Home
350: Home
351: Home
352: coppermine
353: Home
354: Home
355: Home
356: Home
357: Home
358: Home
359: Home
360: Home
361: Home
362: Home
363: Home
364: Home
365: coppermine
366: Home
367: Home
368: Home
369: Home
370: Forums
371: Home
372: Home
373: Search
374: Home
375: Home
376: Home
377: Home
378: News
379: Stories Archive
380: Stories Archive
381: Home
382: Home
383: coppermine
384: News
385: Home
386: Statistics
387: Home
388: coppermine
389: Home
390: coppermine
391: Home
392: Home
393: Home
394: Home
395: Home
396: Home
397: Home
398: Home
399: Home
400: Home
401: Home
402: Home
403: Home
404: Home
405: Home
406: Home
407: News

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9047
  · Viste: 1924120
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità
Poesie d'autore, poesie inedite, Biografie, immagini e molto altro...: Riflessioni I

Cerca in questo Argomento:   
[ Vai alla Home | Seleziona un nuovo Argomento ]

Terremoto del Nepal
Postato da Grazia01 il Domenica, 26 aprile @ 18:50:52 CEST (618 letture)
Riflessioni I







Scusatemi, ma non riesco a staccare il pensiero dall'immane tragedia del terremoto nel Nepal, è il più forte ad aver colpito il Paese negli ultimi 81 anni. Il sisma ha provocato danni anche negli Stati dell’India vicini e in Bangladesh. Si tratta del terremoto più devastante dal 15 gennaio del 1934, quando un sisma di magnitudo 8 devastò le città di Kathmandu, Munger e Muzaffarpur, con più di 11.000 morti, e lo Stato indiano del Bihar, dove persero la vita in oltre 7.000. Il terremoto fu avvertito da Lhasa a Bombay e a Calcutta crollò la cattedrale di San Paolo.

Un pensiero e una preghiera per quella povera gente.


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Giornata contro la violenza sulle donne
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 25 novembre @ 19:19:36 CET (1106 letture)
Riflessioni I

Non so se servano queste giornate dedicate, in ogni modo sono utili a tenere sveglio l'interesse su un problema che non ha tempo né confini, è endemica e non risparmia nessuna nazione o paese, industrializzato o in via di sviluppo che sia. Non conosce nemmeno differenze socio-culturali, vittime ed aggressori appartengono a tutte le classi sociali, perché al di là di quello che tutti i giorni viene mostrato dai media il rischio maggiore sono i familiari, mariti e padri, seguiti dagli amici, vicini di casa, conoscenti stretti e colleghi di lavoro. Secondo l’Oms una donna su cinque ha subito, nella sua vita, abusi fisici o sessuali da parte di un uomo.
Leggi Tutto... | 3772 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Tagore
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 25 novembre @ 14:04:24 CET (1182 letture)
Riflessioni I

Il dolore nella sua vita
Nella casa del poeta a Jorasanko era vissuta sin dall’età di otto anni, secondo il costume indiano per le spose, Kadambari, la cognata, donna di grande cultura e bellezza. Gli era cresciuta vicino ed era la sua compagna di giochi.
Leggi Tutto... | 1768 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il Paese ideale
Postato da Grazia01 il Lunedì, 16 novembre @ 14:34:59 CET (3498 letture)
Riflessioni I

"hai mai pensato di mollare tutto e scappare via ?"
"come dovrebbe essere il nostro paese ideale dove vivere ?"


Sono venuta a conoscenza, grazie ad una lunga lettera pervenutami firmata da tale Jonathan, dell'esistenza di un Paese sconosciuto ai più, lontano dall'Italia, le cui usanze sono assai curiose e diverse dalle nostre.
Leggi Tutto... | 3726 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Esperimento
Postato da Grazia01 il Martedì, 03 novembre @ 22:18:44 CET (1101 letture)
Riflessioni I

Sto sperimentando la scrittura di poesie in rima, più che altro per gioco, non è facile, anzi è molto difficile, almeno per me, non devono perdere il senso, e devono avere un ritmo, che sento manca, ma dopo la fatica di scrivere alla fine le tengo. Con il tempo le riguarderò e aggiusterò. Oppure, le butterò.
Ormai penso in rima, mi manca solo una piccola cosa, che è il talento, ma insomma, non ho perso del tutto l’intelletto, le scrivo solo per divertimento.

Ciao

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Le differenze
Postato da Grazia01 il Venerdì, 30 ottobre @ 14:08:19 CET (1253 letture)
Riflessioni I



Ciascuno di noi reca nella propria vita un temperamento e uno stile diversi da ogni altro. È questo il nostro dono particolare al mondo. Quale monotonia se tutti ci esprimessimo In modo uguale e prevedibile. La diversità è il pigmento del comportamento umano.
Leggi Tutto... | 1252 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Buongiorno con riflessioni
Postato da Grazia01 il Giovedì, 29 ottobre @ 11:54:48 CET (1392 letture)
Riflessioni I


La difficoltà non sta nelle idee nuove,
ma nell'evadere dalle idee vecchie,
le quali, per coloro che sono stati educati come lo è stata la maggioranza di noi,
si ramificano in tutti gli angoli della mente.

JOHN MAYNARD KEYNES



Per gli esseri umani, pensare a cose passate significa muoversi nella dimensione della profondità, mettere radici e acquisire stabilità, in modo tale da non essere travolti da quanto accade - dallo Zeitgeist, dalla Storia, o semplicemente dalla tentazione. Il peggior male non è dunque il male radicale, ma il male senza radici. E proprio perché non ha radici, questo male non conosce limiti. Proprio per questo, il male può raggiungere vertici impensabili, macchiando il mondo intero.

HANNAH ARENDT



Grazia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Cos'è una poesia?
Postato da Grazia01 il Giovedì, 22 ottobre @ 23:26:39 CEST (4459 letture)
Riflessioni I

Tutti al mondo sono poeti, perfino i poeti. (Bufalino)

Scrivere una poesia, quando si è tristi, quando abbiamo un intimo dolore a cui vorremmo dar sfogo, è un qualcosa che molti avranno fatto, pur senza considerarsi veri poeti.
Leggi Tutto... | 4571 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Sei rampe di scale
Postato da Grazia01 il Martedì, 20 ottobre @ 21:34:13 CEST (1098 letture)
Riflessioni I Sei rampe da otto gradini. Mi vedo, cerco e frugo, mi concentro tra i ricordi ingialliti della memoria, trovo caricature ingenue di quello che ero.

Leggi Tutto... | 2216 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La paura di avere paura
Postato da Grazia01 il Giovedì, 15 ottobre @ 12:03:59 CEST (1102 letture)
Riflessioni I

Crisi economica, incertezza, una natura che si ribella…Tv e giornali amplificano i fatti di cronaca, rendendoci sempre più ansiosi e pieni di paure. Una volta le malattie erano in cima alla classifica delle paure.
Leggi Tutto... | 910 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


PENSIERO RIFLESSIVO
Postato da Anonimo il Sabato, 27 giugno @ 16:29:21 CEST (1045 letture)
Riflessioni I
PENSIERO RIFLESSIVO.



la volontà di volerci reciprocamente aiutare nelle amare realtà di questo mondo,
è un'emozione che addolcisce.
La sensibilità, l'amore e la fede in Dio danno la forza interiore per vivere,
ma quando non hai mai conosciuto il vero amore,
e ti trovi solo con difficoltà che ti sovrastano, le forze ti abbandonano,
la fede in Dio comincia a vacillare. . .
Resta solo la sensibilità che accentua lo sconforto e la vita diventa un pesante macigno,
non più degna di essere vissuta.

Lina Rondinelli
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Quella fisarmonica che non suonerà più
Postato da Grazia01 il Sabato, 27 giugno @ 12:47:23 CEST (920 letture)
Riflessioni I Un altro “musicista” è morto in questi giorni, ma era un poveraccio ed è morto da solo. Era rumeno, girava con la sua fisarmonica. Suonava nei vicoli una musica dolcissima, figlia di paesaggi e melodie lontane nel tempo e nello spazio.

Leggi Tutto... | 1318 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L'infanzia negata
Postato da Grazia01 il Giovedì, 11 giugno @ 12:01:02 CEST (1304 letture)
Riflessioni I
Giovane profuga somala, tra decine di migliaia


Da una ventina di giorni a Mogadiscio infuriano violentissimi combattimenti.
Diciotto anni di guerra hanno ridotto la capitale della Somalia a un cumulo di macerie.
La gente per l'ennesima volta è in fuga.
Leggi Tutto... | 1242 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La critica
Postato da Grazia01 il Lunedì, 08 giugno @ 09:31:12 CEST (1065 letture)
Riflessioni I

La critica viene dalla non innocenza. Essere innocenti significa non vedere piu’ in la’ di un certo orizzonte piu’ o meno elementare. L’innocenza e’ tipica dell’infanzia, Della gente primitiva e di quella ignorante. Tutti siamo innocenti in qualcosa perche’ tutti ignoriamo qualcosa. E fin qui tutti d’accordo.
Leggi Tutto... | 1987 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Invecchiare è un nostro diritto
Postato da Grazia01 il Venerdì, 05 giugno @ 12:58:52 CEST (1138 letture)
Riflessioni I

Vedo spesso che prodotti di bellezza o addirittura farmaceutici, dedicati alle donne, vengono pubblicizzati con lo slogan "Vietato invecchiare"
Leggi Tutto... | 1404 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4


Siamo come formiche
Postato da Grazia01 il Domenica, 24 maggio @ 21:10:54 CEST (1191 letture)
Riflessioni I

In questi giorni sto riflettendo sulla condizione di quei disperati che arrivano, o cercano di arrivare sulle nostre coste.
Leggi Tutto... | 1699 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Quei viaggi al termine della notte
Postato da Grazia01 il Sabato, 23 maggio @ 09:10:53 CEST (1186 letture)
Riflessioni I ERA IRACHENO, AVEVA VENT'ANNI E, IN TASCA, LA FOTOCOPIA DI UNA RICHIESTA D'ASILO: È FINITO SOTTO LE RUOTE DEL CAMION AL QUALE S'ERA AGGRAPPATO PER SBARCARE DA NOI
Leggi Tutto... | 3877 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La solitudine nell'universo
Postato da Grazia01 il Giovedì, 21 maggio @ 10:02:32 CEST (1362 letture)
Riflessioni I


Non possiamo rassegnarci all'idea della nostra solitudine in questo immenso universo del quale non siamo in grado di immaginare i limiti, i confini e le distanze; distanze astrattamente calcolate in anni luce, vale a dire in relazione a qualcosa di totalmente estraneo a ogni nostra concepibile e comprensibile misura. Non possiamo rassegnarci allo sconfinato silenzio che ci circonda: è mai possibile?
Leggi Tutto... | 3130 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il silenzio del cielo stellato
Postato da Grazia01 il Giovedì, 21 maggio @ 09:35:37 CEST (1874 letture)
Riflessioni I


L’antica sapienza indiana chiamava la caverna «la stanza stellata» o «la casa delle stelle». Nella caverna si ritirava, infatti, il maestro a contemplare la volta del cielo notturno punteggiato di tremule fiammelle.
Leggi Tutto... | 1221 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4


L'arte del silenzio
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 13 maggio @ 10:13:55 CEST (1241 letture)
Riflessioni I


C’e un'arte del silenzio? È il silenzio un'arte?
Indubbiamente è una cosa doppia (ma cosa mai non lo è?): perché il silenzio è l'intorno e l'intervallo. Tutto ciò che c'è, infatti, accade nel silenzio che sta intorno da sempre: e dove se no? Il silenzio è prima di ogni cosa
Leggi Tutto... | 3786 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ai bambini una carezza
Postato da zognetto il Giovedì, 12 giugno @ 22:37:58 CEST (1275 letture)
Riflessioni I Ai bambini una carezza

per tutte le infanzie rubate

per i legami strappati

per i fiori recisi

per le andate senza ritorno

per tutti i “progetti-uomo” mai realizzati

per tutte le ferite dell’abbandono

per tutto il freddo

per tutta la paura

per tutto l’odio

per tutta la fame

per tutto il non amore…


Zognetto


Leggi Tutto... | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


ciao ragazzi sono Zognetto,nei giorni scorsi........
Postato da zognetto il Martedì, 10 giugno @ 14:36:36 CEST (1276 letture)
Riflessioni I Ciao ragazzi, nei giorni scorsi in un forum mi è capitato di vedere
postata una domanda: "cosa vi viene in mente se vi dico la parola Brasile?"
le risposte sono state a dir poco imbarazzanti, tipo "le belle ragazze", oppure "ragazze nude", oppure ancora "il calcio", o "Ronaldo", un fiume di ricordi mi ha travolto, un fiume di immagini che mi sono rimaste in mente, del mio periodo vissuto in quei posti.....


Leggi Tutto... | 575 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Discriminazioni? - (un articolo che mi ha colpito...)
Postato da gabry-gabry il Sabato, 08 dicembre @ 15:43:58 CET (963 letture)
Riflessioni I Home Sport Forum
Cronache Cultura/Spettacoli Coffee Break
Politica MilanoItalia Mercatino
Economia Rubriche Newsletter


Palermo/ E' lesbica, ma lei nega. Le viene tolto il bambino per due anni
Venerdí 07.12.2007 17:00

Per quasi due anni le hanno tolto il figlioletto di appena venti mesi perchè il marito e alcuni testimoni hanno riferito che era lesbica e viveva con una donna. Da pochi giorni ha riottenuto il bimbo che ha ormai tre anni, al termine di una controversa battaglia giudiziaria, ma dovrà vivere nella casa dei propri genitori.
Leggi Tutto... | 2716 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Noi che....
Postato da Grazia01 il Martedì, 04 dicembre @ 20:07:19 CET (1119 letture)
Riflessioni I

NOI CHE............
Noi che la penitenza era 'dire fare baciare lettera testamento'
Noi che i pattini avevano 4 ruote e si allungavano quando il piede cresceva.
Noi che chi lasciava la scia più lunga nella frenata con la bici era il più figo.
Noi che il Ciao si accendeva pedalando.
Noi che suonavamo al campanello per chiedere se c'era l'amico in casa.
Leggi Tutto... | 3668 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


DONNE
Postato da gabry-gabry il Domenica, 02 dicembre @ 20:44:38 CET (1001 letture)
Riflessioni I Donne

Insieme all'inverno andaste via per liberare

le vostre sorelle dal male.

L'inverno ogni anno è ritornato, voi no.


Leggi Tutto... | 883 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


DEDICATO...
Postato da gabry-gabry il Domenica, 02 dicembre @ 20:38:18 CET (911 letture)
Riflessioni I Lavoravo in un centro per ragazzi disabili e quell'anno a Natale 1999 decisi di scrivere qualcosa per i genitori... persone che soffrono molto...in particolare le madri...la misi in bacheca con il permesso della suora/infermiera...molte mamme ed un papà mi ringraziarono e vollero una copia...mi sentii contenta...lo devo ammettere...

Leggi Tutto... | 689 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Vivere in città
Postato da Grazia01 il Sabato, 01 dicembre @ 14:46:17 CET (1059 letture)
Riflessioni I

Dopo aver postato l'articolo "Stile contadino" ho voluto analizzare le mie impressioni sul diverso modo di vivere fra città e paese, ma anche fra diverse categorie di persone.
Non ho pietre di paragone, sono nata a Milano e sono sempre vissuta qui.
L’unica esperienza di una piccola comunità l’ho nel paesino del lago Maggiore dove ho da quarant’anni una casetta per le vacanze.
Ma è diverso perché io sono una “de feu” come dicono loro.
Avverto comunque, quando soggiorno in quel paesino, questo modo di vivere e di relazionarsi completamente diverso
Leggi Tutto... | 2188 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Stile contadino
Postato da Grazia01 il Venerdì, 30 novembre @ 21:32:12 CET (833 letture)
Riflessioni I

Siamo milioni, sempre più stretti, sempre più urbanamente aggregati e sempre più distanti tra noi. La società rurale è stata superata dalla storia. Ma ci offre spunti per riconquistare un senso di calore comunitario
La famiglia, gli amici, il paese, come avveniva e continua a succedere nelle comunità agresti, ci assicurano premura: calore e protezione. Ci fanno sentire sicuri, ci giudicano con indulgenza, tollerano i nostri difetti. Ma a volte ci opprimono con il loro affetto invadente. La grande azienda e la metropoli, invece, ci offrono i vantaggi della meritocrazia, dell'efficienza, dell'anonimato e dell'autonomia, ma spesso ci tolgono la solitudine senza darci ]a compagnia. La sfida è unire i vantaggi della convivialità con quelli della libertà, entrambe indispensabili per una vita appagante.
Leggi Tutto... | 4411 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L'esistenza della realtà
Postato da Grazia01 il Martedì, 27 novembre @ 00:36:02 CET (939 letture)
Riflessioni I

Fino a che punto i nostri sensi sono affidabili ? Per un organismo biologico i sensi sono gli unici canali di comunicazione con il mondo esterno. In un essere umano ci troviamo di fronte al fenomeno della auto-consapevolezza ed è possibile costruire congetture intorno al mondo astraendo dai dati percepiti dai sensi in modo tale che “concetti” astratti divengano “oggetti” su cui la ragione può speculare.
Leggi Tutto... | 3244 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Le donne, vittime predilette.
Postato da Grazia01 il Sabato, 24 novembre @ 14:25:06 CET (1229 letture)
Riflessioni I

Domenica è la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne - data scelta nel 1999 per ricordare le tre sorelle Mirabal, giovani dominicane deportate, violentate e uccise il 25 novembre del 1960. Sono passati quasi cinquant'anni, e nel mondo le donne continuano a essere deportate, violentate, uccise. Non c'è bisogno di pretesti come la ribellione o la lotta politica per massacrarle - che vivano nel primo mondo o nell'ultimo, in regimi dittatoriali o democratici, sono le vittime predilette, i bersagli più facili, le prede più a portata di mano. "Woman is the nigger of the world" - credo di averlo già citato, John Lennon, forse proprio un anno fa.
Leggi Tutto... | 2164 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5



Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Spiegami la fioritura [ 0 commenti - 11 letture ]
 Dal manuale del nomade [ 0 commenti - 20 letture ]
 Tu non ricordi [ 0 commenti - 17 letture ]
 Mattino di settembre [ 0 commenti - 28 letture ]
 Un giorno tu ti sveglierai [ 0 commenti - 60 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 20
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy