Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 148
Totale: 148
Chi è online:
 Visitatori:
01: Home
02: Home
03: Home
04: Home
05: News
06: News
07: Home
08: News
09: Home
10: Home
11: coppermine
12: Home
13: Home
14: News
15: Stories Archive
16: Home
17: Home
18: Home
19: coppermine
20: News
21: Surveys
22: Home
23: Home
24: Home
25: News
26: Home
27: Home
28: Home
29: Forums
30: News
31: News
32: Home
33: Home
34: Stories Archive
35: Home
36: coppermine
37: Home
38: Stories Archive
39: Home
40: Home
41: Home
42: Home
43: Home
44: Home
45: Forums
46: Home
47: Home
48: Home
49: Home
50: News
51: Home
52: Home
53: Forums
54: Home
55: Home
56: Home
57: Home
58: Home
59: coppermine
60: Home
61: Home
62: Home
63: News
64: Home
65: Home
66: Home
67: Home
68: News
69: Home
70: Home
71: Home
72: Home
73: News
74: Search
75: Home
76: coppermine
77: Forums
78: Stories Archive
79: Statistics
80: coppermine
81: coppermine
82: Home
83: Stories Archive
84: Home
85: Forums
86: Search
87: Home
88: Home
89: Home
90: Search
91: Home
92: Forums
93: Stories Archive
94: Home
95: Home
96: Forums
97: Home
98: Home
99: Home
100: News
101: Home
102: Forums
103: News
104: Search
105: News
106: News
107: Home
108: Home
109: Home
110: coppermine
111: Forums
112: coppermine
113: News
114: Home
115: Home
116: Home
117: Search
118: coppermine
119: Home
120: Stories Archive
121: Stories Archive
122: Home
123: Home
124: Stories Archive
125: Your Account
126: Home
127: Statistics
128: Stories Archive
129: Home
130: News
131: Home
132: Home
133: Home
134: Home
135: Home
136: News
137: coppermine
138: Home
139: Home
140: News
141: News
142: Stories Archive
143: Home
144: Home
145: News
146: News
147: Home
148: News

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9085
  · Viste: 1925851
  · Voti: 432
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità
Poesie d'autore, poesie inedite, Biografie, immagini e molto altro...: Poesie di Montale

Cerca in questo Argomento:   
[ Vai alla Home | Seleziona un nuovo Argomento ]

Il 12 ottobre...
Postato da Grazia01 il Giovedì, 12 ottobre @ 19:14:52 CEST (951 letture)
Poesie di Montale





Il 12 ottobre del 1492 è il giorno in cui Cristoforo Colombo mette piede sul suolo delle Americhe
e che fissa quindi la data per la scoperta del nuovo continente.

Lettera di Colombo alla regina Isabella


«Con la grazia di nostro Signore, in trentatre giorni di navigazione, ho portato le navi
da voi affidatemi dall'ultima isola delle Canarie fino alle lontane Indie.
Ho perduto una nave e in ventotto giorni, non compresi quelli della tempesta trascorsi in balia del mare, ho riportato le altre due navi al porto di Palos.
Ho scoperto numerose isole popolate di strane genti e ne ho preso pacifico possesso in nome Vostro.
La prima isola l'ho ribattezzata col nome di San Salvador in onore di Nostro Signore che mi ha concesso di porvi piede ".




Sempre il 12 ottobre ma più di 400 anni dopo,
esattamente nel 1896, nacque il grande Eugenio Montale.



Chissà se un giorno butteremo le maschere
(da Quaderno di quattro anni, 1977)

Chissà se un giorno butteremo le maschere
che portiamo sul volto senza saperlo.
Per questo è tanto difficile identificare
gli uomini che incontriamo.
Forse fra i tanti, fra i milioni c’è
quello in cui viso e maschera coincidono
e lui solo potrebbe dirci la parola
che attendiamo da sempre. Ma è probabile
che egli stesso non sappia il suo privilegio.
Chi l’ha saputo, se uno ne fu mai,
pagò il suo dono con balbuzie o peggio.
Non valeva la pena di trovarlo. Il suo nome
fu sempre impronunciabile per cause
non solo di fonetica. La scienza
ha ben altro da fare o da non fare.

Eugenio Montale



Prima del viaggio
(dalla raccolta Satura, 1962-1970)

Prima del viaggio si scrutano gli orari,
le coincidenze, le soste, le pernottazioni
e le prenotazioni (di camere con bagno
o doccia, a un letto o due o addirittura un flat);
si consultano
le guide Hachette e quelle dei musei,
si scambiano valute, si dividono
franchi da escudos, rubli da copechi;
prima del viaggio si informa
qualche amico o parente,si controllano
valigie e passaporti, si completa
il corredo, si acquista un supplemento
di lamette da barba, eventualmente
si dà un’occhiata al testamento, pura
scaramanzia perché i disastri aerei
in percentuale sono nulla;
prima
del viaggio si è tranquilli ma si sospetta che
il saggio non si muova e che il piacere
di ritornare costi uno sproposito.
E poi si parte e tutto è OK e tutto
è per il meglio e inutile.

E ora che ne sarà
del mio viaggio?
Troppo accuratamente l’ho studiato
senza saperne nulla. Un imprevisto
è la sola speranza. Ma mi dicono
che è una stoltezza dirselo.

Eugenio Montale
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Cielo e terra
Postato da Grazia01 il Martedì, 23 settembre @ 19:18:43 CEST (765 letture)
Poesie di Montale









CIELO E TERRA


Che il cielo scenda in terra da qualche secolo
sempre più veloce
non lo potevi credere. Ora che mi è impossibile
dirtelo a voce ti svelo che non è sceso mai
perché il cielo non è un boomerang
gettato per vederselo ritornare.
Se l'abbiamo creato non si fa rivedere,
privo del connotato dell' esistenza.
Ma se così non è può fare senza
di noi, sue scorie, e della nostra storia.


Eugenio Montale


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Le rime
Postato da Grazia01 il Martedì, 23 settembre @ 19:17:25 CEST (640 letture)
Poesie di Montale






LE RIME


Le rime sono più noiose delle
dame di San Vincenzo: battono alla porta
e insistono. Respingerle è impossibile
e purché stiano fuori si sopportano.
Il poeta decente le allontana
(le rime), le nasconde, bara, tenta
il contrabbando. Ma le pinzochere ardono
di zelo e prima o poi (rime e vecchiarde)
bussano ancora e sono sempre quelle .


Eugenio Montale

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Non ho mai capito
Postato da Grazia01 il Martedì, 23 settembre @ 08:15:24 CEST (678 letture)
Poesie di Montale







Non ho mai capito se io fossi
il tuo cane fedele e incimurrito
o tu lo fossi per me.
Per gli altri no, eri un insetto miope
smarrito nel blabla
dell' alta società. Erano ingenui
quei furbi e non sapevano
di essere loro il tuo zimbello:
di esser visti anche al buio e smascherati
da un tuo senso infallibile, dal tuo
radar di pipistrello.

Eugenio Montale

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Le parole
Postato da Grazia01 il Giovedì, 10 gennaio @ 09:34:59 CET (1193 letture)
Poesie di Montale








Le parole

Le parole
se si ridestano
rifiutano la sede
più propizia, la carta
di Fabriano, l’inchiostro
di china, la cartella
di cuoio o di velluto
che le tenga in segreto;
le parole
quando si svegliano
si adagiano sul retro
delle fatture, sui margini
dei bollettini del lotto,
sulle partecipazioni
matrimoniali o di lutto;
le parole
non chiedono di meglio
che l’imbroglio dei tasti
nell’Olivetti portatile,
che il buio dei taschini
del panciotto, che il fondo
del cestino, ridottevi
in pallottole;
le parole
non sono affatto felici
di essere buttate fuori
come zambrocche e accolte
con furore di plausi e
disonore;
le parole
preferiscono il sonno
nella bottiglia al ludibrio
di essere lette, vendute,
imbalsamate, ibernate;
le parole
sono di tutti e invano
si celano nei dizionari
perché c’è sempre il marrano
che dissotterra i tartufi
più puzzolenti e più rari;
le parole
dopo un’eterna attesa
rinunziano alla speranza
di essere pronunziate
una volta per tutte
e poi morire
con chi le ha possedute.



Eugenio Montale

Biografia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Valori...
Postato da Grazia01 il Martedì, 07 febbraio @ 09:30:21 CET (1087 letture)
Poesie di Montale






Leggo una tesi di baccalaureato
sulla caduta dei valori.
Chi cade è stato in alto, il che dovevasi
dimostrare, e chi mai fu così folle?


EUGENIO MONTALE


Biografia

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La belle dame sans merci
Postato da Grazia01 il Venerdì, 03 febbraio @ 21:35:32 CET (1258 letture)
Poesie di Montale








La belle dame sans merci

Certo i gabbiani cantonali hanno atteso invano
le briciole di pale che io gettavo
sul tuo balcone perché tu sentissi
anche chiusa nel sonno le loro strida.

Oggi manchiamo all'appuntamento tutti e due
e il nostro breakfast gela tra cataste
per me di libri inutili e per te di reliquie
che non so: calendari, astucci, fiale e creme.

Stupefacente il tuo volto s'ostina ancora, stagliato
sui fondali di calce del mattino;
ma una vita senz'ali non lo raggiunge e il suo fuoco
soffocato è il bagliore dell'accendino.


EUGENIO MONTALE

Biografia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Anniversario della nascita di Eugenio Montale
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 12 ottobre @ 20:38:15 CEST (1932 letture)
Poesie di Montale



Ricordo di Eugenio Montale nell'anniversario della nascita

12 ottobre 1896




Non Chiederci La Parola


Non chiederci la parola che squadri da ogni lato
l'animo nostro informe, e a lettere di fuoco
lo dichiari e risplenda come un croco
perduto in mezzo a un polveroso prato.

Ah l'uomo che se ne va sicuro,
agli altri ed a se stesso amico,
e l'ombra sua non cura che la canicola
stampa sopra uno scalcinato muro!

Non domandarci la formula che mondi possa aprirti,
sì qualche storta sillaba e secca come un ramo.
Codesto solo oggi possiamo dirti,
ciò che non siamo, ciò che non vogliamo.


Eugenio Montale

Biografia


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ripenso il tuo sorriso
Postato da Grazia01 il Martedì, 07 giugno @ 21:54:31 CEST (1280 letture)
Poesie di Montale




Ripenso il tuo sorriso


Ripenso il tuo sorriso, ed è per me un'acqua limpida
scorta per avventura tra le petraie d'un greto,
esiguo specchio in cui guardi un'ellera i suoi corimbi;


Leggi Tutto... | 975 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La storia
Postato da Grazia01 il Martedì, 10 maggio @ 20:44:29 CEST (1367 letture)
Poesie di Montale



La storia


I

La storia non si snoda
come una catena
di anelli ininterrotta.
In ogni caso
molti anelli non tengono.


Leggi Tutto... | 1471 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Due nel crepuscolo
Postato da Grazia01 il Sabato, 23 aprile @ 14:10:34 CEST (1806 letture)
Poesie di Montale


Due nel crepuscolo




Fluisce fra te e me sul belvedere
un chiarore subacqueo che deforma
col profilo dei colli anche il tuo viso.
Sta in un fondo sfuggevole, reciso


Leggi Tutto... | 1466 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La casa dei doganieri
Postato da Grazia01 il Domenica, 06 febbraio @ 22:06:31 CET (1191 letture)
Poesie di Montale




La casa dei doganieri




Tu non ricordi la casa dei doganieri
sul rialzo a strapiombo sulla scogliera:
desolata t'attende dalla sera


Leggi Tutto... | 1206 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Felicità raggiunta
Postato da Grazia01 il Venerdì, 07 gennaio @ 22:14:47 CET (1034 letture)
Poesie di Montale




Felicità raggiunta



Felicità raggiunta, si cammina
per te su fil di lama.



Leggi Tutto... | 550 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Per finire
Postato da Grazia01 il Martedì, 17 agosto @ 20:36:30 CEST (1205 letture)
Poesie di Montale
Per finire





Raccomando ai miei posteri
(se ne saranno) in sede letteraria,
il che resta improbabile, di fare
un bel falò di tutto che riguardi
la mia vita, i miei fatti, i miei nonfatti.
Non sono un Leopardi, lascio poco da ardere
ed è già troppo vivere in percentuale.
Vissi al cinque per cento, non aumentate
la dose. Troppo spesso invece piove
sul bagnato.



Eugenio Montale

Biografia

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Fumo
Postato da Grazia01 il Giovedì, 29 luglio @ 21:54:49 CEST (1012 letture)
Poesie di Montale




Fumo


Conforto delle lunghe insonni notti
d'inverno
- allora in labirinti oscuri



Leggi Tutto... | 585 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ho fede in te
Postato da Grazia01 il Lunedì, 12 luglio @ 19:18:45 CEST (1186 letture)
Poesie di Montale
Ho fede in te





Ho tanta fede in te
che durerà
(è la sciocchezza che ti dissi un giorno)
finché un lampo d'oltremondo distrugga
quell'immenso cascame in cui viviamo.


Leggi Tutto... | 1483 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Forse un mattino andando in un'aria di vetro
Postato da Grazia01 il Martedì, 06 aprile @ 20:33:03 CEST (1718 letture)
Poesie di Montale
Forse un mattino andando in un'aria di vetro

Forse un mattino andando in un'aria di vetro,
arida, rivolgendomi, vedrò compirsi il miracolo:


Leggi Tutto... | 555 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Portami il girasole
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 03 marzo @ 09:16:00 CET (1246 letture)
Poesie di Montale



Portami il girasole


Portami il girasole ch'io lo trapianti
nel mio terreno bruciato dal salino,
e mostri tutto il giorno agli azzurri specchianti
del cielo l'ansietà del suo volto giallino.
Tendono alla chiarità le cose oscure,
si esauriscono i corpi in un fluire
di tinte: queste in musiche.
Svanire è dunque la ventura delle venture.




Eugenio Montale

Biografia
Leggi Tutto... | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Bufera
Postato da Grazia01 il Giovedì, 23 ottobre @ 12:32:46 CEST (1292 letture)
Poesie di Montale

LA BUFERA

La bufera che sgronda sulle foglie
dure della magnolia i lunghi tuoni
marzolini e la grandine,


Leggi Tutto... | 1146 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


SPESSO IL MALE DI VIVERE
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 17 settembre @ 21:27:24 CEST (1262 letture)
Poesie di Montale SPESSO IL MALE DI VIVERE

Spesso il male di vivere ho incontrato:
era il rivo strozzato che gorgoglia,



Leggi Tutto... | 470 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


I limoni
Postato da Grazia01 il Giovedì, 20 marzo @ 14:58:30 CET (1346 letture)
Poesie di Montale I limoni

Ascoltami, i poeti laureati
si muovono soltanto fra le piante
dai nomi poco usati: bossi ligustri o acanti.


Leggi Tutto... | 2154 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Altro effetto di luna
Postato da Grazia01 il Venerdì, 31 marzo @ 12:56:58 CEST (2032 letture)
Poesie di Montale

La trama del carrubo che si profila
nuda contro l'azzurro sonnolento,
il suono delle voci, la trafila
delle dita d'argento sulle soglie,

la piuma che si invischia, un trepestìo
sul molo che si scioglie
e la feluca già ripiega il volo
con le vele dimesse come spoglie.


Eugenio Montale
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


A galla
Postato da Grazia01 il Venerdì, 31 marzo @ 12:49:38 CEST (1374 letture)
Poesie di Montale

Chiari mattini,
quando l'azzurro è inganno che non illude,
crescere immenso di vita,
fiumana che non ha ripe né sfocio
e va per sempre,
e sta - infinitamente.

Sono allora i rumori delle strade
l'incrinatura nel vetro
o la pietra che cade
nello specchio del lago e lo corrùga.
E il vocìo dei ragazzi
e il chiacchiericcio liquido dei passeri
che tra le gronde svolano
sono tralicci d'oro
su un fondo vivo di cobalto,
effimeri...

Ecco, è perduto nella rete di echi,
nel soffio di pruina
che discende sugli alberi sfoltiti
e ne deriva un murmure
d'irrequieta marina,
tu quasi vorresti, e ne tremi,
intento cuore disfarti,
non pulsar più! Ma sempre che lo invochi,
più netto batti come
orologio traudito in una stanza
d'albergo al primo rompere dell'aurora.
E senti allora,
se pure ti ripetono che puoi
fermarti a mezza via o in alto mare,
che non c'è sosta per noi,
ma strada, ancora strada,

e che il cammino è sempre da ricominciare.


Eugenio Montale
(da Poesie disperse)
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0



Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Con il tempo ho imparato... [ 0 commenti - 8 letture ]
 Sognare [ 0 commenti - 7 letture ]
 addio Casatea [ 0 commenti - 64 letture ]
 Milano mia [ 0 commenti - 41 letture ]
 COME MUORE UN ANZIANO OGGI? [ 1 commenti - 69 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 27
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy