Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 63
Totale: 63
Chi è online:
 Visitatori:
01: News
02: coppermine
03: Home
04: coppermine
05: Home
06: News
07: Home
08: coppermine
09: Home
10: Home
11: coppermine
12: News
13: Home
14: Home
15: News
16: Home
17: Home
18: Home
19: Home
20: Home
21: News
22: Home
23: News
24: Home
25: coppermine
26: Forums
27: Home
28: News
29: coppermine
30: Home
31: Home
32: Home
33: Home
34: Home
35: Home
36: Home
37: coppermine
38: Home
39: Home
40: Home
41: Home
42: Home
43: Home
44: Stories Archive
45: Home
46: Forums
47: Home
48: News
49: Home
50: coppermine
51: Home
52: News
53: Home
54: Home
55: coppermine
56: Home
57: coppermine
58: Home
59: Home
60: Home
61: News
62: Home
63: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 8943
  · Viste: 1809169
  · Voti: 430
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità
Poesie d'autore, poesie inedite, Biografie, immagini e molto altro...: Poesie di Trilussa

Cerca in questo Argomento:   
[ Vai alla Home | Seleziona un nuovo Argomento ]

Le bestie e er crumiro
Postato da Grazia01 il Lunedì, 02 gennaio @ 09:59:47 CET (1046 letture)
Poesie di Trilussa







Le bestie e er crumiro


Una vorta un cavallo strucchione
ch’ogni tanto cascava pe’ strada,
scioperò pe’ costringe’ er Padrone
a passaje più fieno e più biada:
ma er Padrone s’accorse der tiro
e pensò de pijasse un crumiro.

Chiamò er Mulo, ma er Mulo rispose:
- Me disciace ma propio nun posso:
se Dio guardi je faccio ’ste cose
li cavalli me sarteno addosso... -
Er Padrone, pe’ mette riparo,
fu costretto a ricorre’ ar Somaro.
Leggi Tutto... | 633 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La luna piena....
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 18 novembre @ 22:57:35 CET (1110 letture)
Poesie di Trilussa






La luna piena minchionò la lucciola:
sarà l’effetto dell’economia,
ma quel lume che porti è deboluccio…
Si, disse quella, ma la luce è mia


Trilussa



commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Bolla di sapone
Postato da Grazia01 il Martedì, 01 aprile @ 19:58:42 CEST (5715 letture)
Poesie di Trilussa Bolla di sapone

Lo sai chied'è la Bolla de Sapone?
L'astuccio trasparente d'un sospiro.

Leggi Tutto... | 1039 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


All'ombra
Postato da Grazia01 il Lunedì, 10 marzo @ 14:22:32 CET (1061 letture)
Poesie di Trilussa All'ombra

Mentre me leggo er solito giornale
spaparacchiato all'ombra d'un pajaro

Leggi Tutto... | 425 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Lo scorpione
Postato da Grazia01 il Sabato, 08 marzo @ 17:27:36 CET (1110 letture)
Poesie di Trilussa Lo Scorpione

Quanno che lo Scorpione s'innamora
chiama la Scorpioncina, je s'accosta
e lì je fa la solita proposta


Leggi Tutto... | 1340 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Felicità
Postato da Antonio il Mercoledì, 21 novembre @ 19:47:21 CET (1407 letture)
Poesie di Trilussa

Felicità

C'è un'ape che se posa
su un bottone de rosa:
lo succhia e se ne va...
Tutto sommato, la felicità
è una piccola cosa.


(Trilussa, Acqua e Vino, 1944)

Biografia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La tartaruga
Postato da Antonio il Giovedì, 06 aprile @ 18:34:46 CEST (2438 letture)
Poesie di Trilussa Mentre, una notte, se n'annava a spasso,
la vecchia tartaruga fece er passo
più lungo de la gamba e cascò giù
co' la casa vortata sottinsù.
Un rospo je strillò: Scema che sei !
Queste so' scappatelle
Che costeno la pelle...
Lo so -rispose lei -
Ma prima de morì vedo le stelle!

Trilussa

Biografia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.33


Stella cadente
Postato da Antonio il Giovedì, 06 aprile @ 18:33:36 CEST (1685 letture)
Poesie di Trilussa Quanno me godo da la loggia mia
quele sere d'agosto tanto belle
ch'er celo troppo carico de stelle
se pija er lusso de buttalle via,
ad ognuna che casca penso spesso
a le speranze che se porta appresso.
Perchè la gente immagina sur serio
che chi se sbriga a chiede qualche cosa
finchè la striscia resta luminosa,
la stella je soddisfa er desiderio;
ma, se se smorza prima, bonanotte:
la speranzella se ne va a fa' fotte.
Jersera, ar Pincio, in via d'esperimento,
guardai la stella e chiesi:"Bramerei
de ritrovamme a tuppertù co' lei
come trent'anni fa: per un momento.
Come starà Lullù? Dov'è finita
la donna ch'ho più amato ne la vita?"
Allora chiusi gli occhi e ripensai
a le gioje, a le pene, a li rimorsi,
ar primo giorno quanno ce discorsi,
a quela sera che ce liticai..
E rivedevo tutto a mano a mano,
in un nebbione piucchemmai lontano.
Ma ner ricordo debbole e confuso
ecco che m'è riapparsa la biondina
Quanno venne da me quela mattina,
giovene, bella, dritta come un fuso,
che me diceva sottovoce:"E' tanto
che sospiravo de tornatte accanto!"
Er fatto me pareva così vero
che feci fra de me:- Questa è la prova
che la gioja passata se ritrova
solo nel labirinto der pensiero.
Qualunquesia speranza è un brutto tiro
de l'illusione che ce pija in giro - .
Però ce fu la mano der Destino:
perchè doppo nemmanco un quarto d'ora,
giro la testa e vedo una signora
ch'annava a spasso con un cagnolino.
Una de quelle bionde ossiggenate
che perloppiù ricicceno d'estate.
- Chissà - pensai - che pure 'sta grassona
co' quer po' po' de robba che je balla
nun sia stata carina? - E ner guardalla
trovai ch'assomigliava a 'na persona...
Speciarmente er nasino pe' l'insù
me ricordava quello de Lullù...
Era lei? Nu' lo so. Da certe mosse,
da la maniera de guardà la gente,
avrei detto: - E' Lullù sicuramente...
- Ma ner dubbio che fosse o che nun fosse
richiusi l'occhi e ritornai da quella
ch'avevo combinato co' la stella.


Trilussa

Biografia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4



Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Buon dicembre [ 0 commenti - 23 letture ]
 L'acchiappasogni [ 0 commenti - 11 letture ]
 Henrietta V e la Brexit [ 0 commenti - 20 letture ]
 Novembre [ 0 commenti - 38 letture ]
 DOVE SENTO LA PRESENZA DELLA MADONNA: (ESPERIENZA DI VITA E DI FEDE) [ 0 commenti - 41 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 15
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Ultimi messaggi
Last 10 Forum Messages

Bentornato carissimo signor Paolo
Last post by Grazia01 in Messaggi on Lug 05, 2017 at 13:33:15

Il mio benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Feb 21, 2013 at 19:40:04

Il nostro benvenuto a samei
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Ago 22, 2012 at 07:42:26

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mag 03, 2012 at 21:20:53

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Apr 08, 2012 at 18:22:04

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mar 21, 2012 at 08:38:09

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Dic 02, 2011 at 22:31:20

Benvenuta in Casatea
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 29, 2011 at 13:12:49

Benvenuto Jael
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 28, 2011 at 09:46:15

domanda
Last post by Grazia01 in Informazioni on Nov 04, 2011 at 19:06:58


Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy