Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 158
Totale: 158
Chi è online:
 Visitatori:
01: Home
02: News
03: Home
04: Home
05: coppermine
06: News
07: Home
08: Home
09: Stories Archive
10: Home
11: Home
12: News
13: Home
14: coppermine
15: Stories Archive
16: coppermine
17: Home
18: Search
19: coppermine
20: News
21: Home
22: Home
23: Home
24: Search
25: coppermine
26: coppermine
27: Home
28: Stories Archive
29: Stories Archive
30: Search
31: coppermine
32: Stories Archive
33: coppermine
34: Home
35: Home
36: Home
37: Stories Archive
38: coppermine
39: News
40: News
41: Stories Archive
42: News
43: Home
44: Home
45: coppermine
46: Home
47: Home
48: Home
49: Home
50: Search
51: Topics
52: coppermine
53: Home
54: Home
55: Home
56: Home
57: Your Account
58: Home
59: coppermine
60: Home
61: Home
62: Stories Archive
63: Home
64: Home
65: Home
66: Home
67: coppermine
68: News
69: coppermine
70: coppermine
71: coppermine
72: coppermine
73: News
74: Home
75: Home
76: Search
77: Home
78: News
79: Home
80: coppermine
81: Home
82: Home
83: Home
84: coppermine
85: News
86: Stories Archive
87: News
88: Home
89: Search
90: Home
91: Home
92: coppermine
93: Home
94: Home
95: Home
96: coppermine
97: News
98: Home
99: Home
100: Home
101: coppermine
102: Home
103: coppermine
104: Stories Archive
105: Search
106: Home
107: Stories Archive
108: Home
109: Home
110: News
111: Home
112: Home
113: Home
114: Forums
115: coppermine
116: Home
117: Home
118: coppermine
119: Home
120: Home
121: Home
122: coppermine
123: coppermine
124: coppermine
125: Stories Archive
126: Stories Archive
127: Home
128: Home
129: coppermine
130: Home
131: Search
132: Home
133: News
134: Home
135: Home
136: Home
137: Search
138: Home
139: Home
140: Home
141: Home
142: Home
143: Home
144: Search
145: Stories Archive
146: Home
147: Home
148: Home
149: Home
150: Home
151: coppermine
152: Home
153: Stories Archive
154: Home
155: Stories Archive
156: News
157: Home
158: coppermine

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9085
  · Viste: 1925851
  · Voti: 432
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità
Poesie d'autore, poesie inedite, Biografie, immagini e molto altro...: Poesie di Neruda II

Cerca in questo Argomento:   
[ Vai alla Home | Seleziona un nuovo Argomento ]

Se saprai starmi vicino
Postato da Grazia01 il Sabato, 08 gennaio @ 17:07:51 CET (97 letture)
Poesie di Neruda II





Se saprai starmi vicino,
e potremo essere diversi,
se il sole illuminerà entrambi
senza che le nostre ombre si sovrappongano,
se riusciremo ad essere “noi” in mezzo al mondo
e insieme al mondo, piangere, ridere, vivere.

Se ogni giorno sarà scoprire quello che siamo
e non il ricordo di come eravamo,
se sapremo darci l’un l’altro
senza sapere chi sarà il primo e chi l’ultimo
se il tuo corpo canterà con il mio perché insieme è gioia…

Allora sarà amore
e non sarà stato vano aspettarsi tanto.

Pablo Neruda

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ode al cane
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 29 ottobre @ 13:13:18 CET (717 letture)
Poesie di Neruda II











Ode al cane

Il cane mi domanda
e non rispondo.
Salta, corre pei campi e mi domanda senza parlare
e i suoi occhi sono due richieste umide,
due fiamme liquide che interrogano
e io non rispondo, non rispondo perché non so,
non posso dir nulla.
In campo aperto andiamo uomo e cane.
Brillano le foglie come se qualcuno le avesse baciate a una a una,
sorgono dal suolo tutte le arance a collocare piccoli planetari
su alberi rotondi come la notte, e verdi,
e noi, uomo e cane, andiamo a fiutare il mondo, a scuotere il trifoglio,
nella campagna cilena, fra le limpide dita di settembre.
Il cane si ferma, insegue le api, salta l'acqua trepida,
ascolta lontanissimi latrati, orina sopra un sasso,
e mi porta la punta del suo muso, a me, come un regalo.
E' la sua freschezza affettuosa, la comunicazione del suo affetto,
e proprio lì mi chiese con i suoi due occhi,
perchè e' giorno, perchè verrà la notte, perchè la primavera
non portò nella sua canestra nulla per i cani randagi,
tranne inutili fiori, fiori, fiori e fiori.
E così m'interroga il cane
e io non rispondo.
Andiamo uomo e cane uniti dal mattino verde,
dall'incitante solitudine vuota nella quale solo noi esistiamo,
questa unità fra cane con rugiada e il poeta del bosco,
perchè non esiste l'uccello nascosto,
ne' il fiore segreto, ma solo trilli e profumi per i due compagni:
un mondo inumidito dalle distillazioni della notte,
una galleria verde e poi un gran prato,
una raffica di vento aranciato,
il sussurro delle radici,
la vita che procede,
e l'antica amicizia,
la felicità d'essere cane e d'essere uomo trasformata in un solo animale
che cammina muovendo
sei zampe e una coda
con rugiada.

PABLO NERUDA


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Farfalla di sogno
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 27 giugno @ 19:58:20 CEST (955 letture)
Poesie di Neruda II








Poiché tutte le cose son piene della mia anima
emergi dalle cose, piene dell'anima mia.
Farfalla di sogno, rassomigli alla mia anima,
e rassomigli alla parola malinconia."

Pablo Neruda



Biografia

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Poesia
Postato da Grazia01 il Giovedì, 21 ottobre @ 13:18:02 CEST (1571 letture)
Poesie di Neruda II
Accadde in quell'età...
La poesia venne a cercarmi.
Non so da dove sia uscita, da inverno o fiume.



Leggi Tutto... | 1658 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Se tu mi dimentichi
Postato da Grazia01 il Domenica, 04 ottobre @ 16:27:44 CEST (2354 letture)
Poesie di Neruda II

Se tu mi dimentichi.

Tu sai com’è questa cosa:
se guardo
la luna di cristallo, il ramo rosso
del lento autunno alla mia finestra,

Il testo di questa poesia è
declamato divinamente
dall'indimenticabile voce di
Ferruccio Amendola

Leggi Tutto... | 1314 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


E' proibito
Postato da Grazia01 il Domenica, 01 febbraio @ 22:52:31 CET (1816 letture)
Poesie di Neruda II


E' PROIBITO

E' proibito
piangere senza imparare,
svegliarti la mattina senza sapere che fare
avere paura dei tuoi ricordi.
Leggi Tutto... | 1692 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ah vastità di pini ...
Postato da Grazia01 il Giovedì, 08 gennaio @ 13:15:12 CET (1698 letture)
Poesie di Neruda II
Ah vastità di pini ...

Ah vastità di pini, rumore di onde spezzate,
lento gioco di luci, campana solitaria,

Leggi Tutto... | 1000 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


IL BACIO
Postato da Grazia01 il Sabato, 13 dicembre @ 20:30:43 CET (1875 letture)
Poesie di Neruda II IL BACIO

Ti manderò un bacio con il vento
e so che lo sentirai,
ti volterai senza vedermi ma io sarò li.


Leggi Tutto... | 950 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La casa
Postato da Grazia01 il Domenica, 30 novembre @ 20:19:05 CET (1292 letture)
Poesie di Neruda II LA CASA

La mia casa, le pareti il cui legname fresco,
tagliato da poco, odora ancora: sgangherata
casa di frontiera, che scricchiolava
ad ogni passo e fischiava col vento di guerra


Leggi Tutto... | 1551 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


TORNA L'AUTUNNO
Postato da Grazia01 il Venerdì, 21 novembre @ 21:11:27 CET (1469 letture)
Poesie di Neruda II
TORNA L'AUTUNNO

Un giorno vestito a lutto cade dalle campane,
come un trepido tessuto vagamente di vedova,
è un colore, un sonno
di ciliege affondate nella terra,
è uno strascico di fumo che giunge senza tregua
a mutare il colore dell' acqua e dei baci.



Leggi Tutto... | 1671 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


CHIOMA DI CAPRI
Postato da Grazia01 il Venerdì, 21 novembre @ 20:01:42 CET (3398 letture)
Poesie di Neruda II
CHIOMA DI CAPRI


Capri, regina di rocce,
nel tuo vestito
color giglio e amaranto
son vissuto per svolgere
dolore e gioia, la vigna
di grappoli abbaglianti
conquistati nel mondo,


Leggi Tutto... | 1627 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


ARTE POETICA
Postato da Grazia01 il Giovedì, 13 novembre @ 10:56:09 CET (1316 letture)
Poesie di Neruda II
ARTE POETICA

Tra ombra e spazio, tra guarnigioni e fanciulle,
dotato di un cuore singolare e di sogni funesti,
vertiginosamente pallido, smorto nella fronte,
e con lutto di vedovo furioso per ogni giorno di vita,


Leggi Tutto... | 1337 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Giochi ogni giorno
Postato da Grazia01 il Giovedì, 28 febbraio @ 14:32:29 CET (1177 letture)
Poesie di Neruda II Giochi ogni giorno

Giochi ogni giorno con la luce dell'universo.
Sottile visitatrice, giungi nel fiore e nell'acqua.
Sei più di questa bianca testina che stringo
come un grappolo tra le mie mani ogni giorno


Leggi Tutto... | 1782 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La canzone disperata
Postato da Grazia01 il Venerdì, 22 febbraio @ 20:08:20 CET (1557 letture)
Poesie di Neruda II La canzone disperata

Il tuo ricordo emerge dalla notte in cui sono.
Il fiume riannoda al mare il suo lamento ostinato.

Abbandonato come i moli all'alba.
E' l'ora di partire, oh abbandonato!


Leggi Tutto... | 2907 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Bianca ape ronzi
Postato da Grazia01 il Venerdì, 22 febbraio @ 20:00:15 CET (1205 letture)
Poesie di Neruda II Bianca ape ronzi

Bianca ape ronzi, ebbra di miele, nella mia anima
e ti pieghi in lente spirali di fumo.

Sono il disperato, la parola senza eco,
colui che tutto perse, e colui che tutto ebbe.


Leggi Tutto... | 1002 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


HO FAME DELLA TUA BOCCA
Postato da fataorsetta il Lunedì, 28 gennaio @ 20:57:06 CET (1582 letture)
Poesie di Neruda II
Ho fame della tua bocca

Ho fame della tua bocca, della tua voce, del tuoi capelli
e vado per le strade senza nutrirmi, silenzioso,
non mi sostiene il pane, l'alba mi sconvolge,
cerco il suono liquido dei tuoi piedi nel giorno


Leggi Tutto... | 730 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il tuo sorriso
Postato da fataorsetta il Domenica, 27 gennaio @ 19:46:09 CET (2118 letture)
Poesie di Neruda II
Il tuo sorriso

Toglimi il pane, se vuoi,
toglimi l'aria, ma
non togliermi il tuo sorriso.


Leggi Tutto... | 1346 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Per il mio cuore
Postato da Grazia01 il Sabato, 02 dicembre @ 12:51:40 CET (1811 letture)
Poesie di Neruda II

Per il mio cuore basta il tuo petto,
per la tua libertà bastano le mie ali.
Dalla mia bocca arriverà fino in cielo
ciò che stava sopito sulla tua anima.

E' in te l'illusione di ogni giorno.
Giungi come la rugiada sulle corolle.
Scavi l'orizzonte con la tua assenza.
Eternamente in fuga come l'onda.

Ho detto che cantavi nel vento
come i pini e come gli alberi maestri delle navi.
Come quelli sei alta e taciturna.
E di colpo ti rattristi, come un viaggio.

Accogliente come una vecchia strada.
Ti popolano echi e voci nostalgiche.
Io mi sono svegliato e a volte migrano e fuggono
gli uccelli che dormivano nella tua anima.


Pablo Neruda
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Pensieri e brani di Neruda
Postato da Grazia01 il Venerdì, 17 novembre @ 11:50:53 CET (3177 letture)
Poesie di Neruda II Toglimi il pane, se vuoi, toglimi l'aria,
ma non togliermi il tuo sorriso.
Non togliermi la rosa, la lancia che sgrani,
l'acqua che d'improvviso scoppia nella tua gioia,
la repentina onda d'argento che ti nasce.
Dura è la mia lotta e torno con gli occhi stanchi,
a volte, d'aver visto la terra che non cambia,
ma entrando il tuo sorriso sale al cielo cercandomi
ed apre per me tutte le porte della vita ...

(da Il tuo sorriso)

Leggi Tutto... | 2449 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5



Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Con il tempo ho imparato... [ 0 commenti - 10 letture ]
 Sognare [ 0 commenti - 9 letture ]
 addio Casatea [ 0 commenti - 100 letture ]
 Milano mia [ 0 commenti - 45 letture ]
 COME MUORE UN ANZIANO OGGI? [ 1 commenti - 74 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 27
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy