Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 243
Totale: 243
Chi è online:
 Visitatori:
01: Home
02: Stories Archive
03: coppermine
04: News
05: Home
06: News
07: Home
08: Home
09: News
10: coppermine
11: News
12: Home
13: Home
14: coppermine
15: Your Account
16: News
17: coppermine
18: Home
19: Home
20: Stories Archive
21: Home
22: News
23: Search
24: Home
25: Stories Archive
26: News
27: News
28: Home
29: Home
30: coppermine
31: Home
32: coppermine
33: coppermine
34: Home
35: News
36: Home
37: Home
38: Home
39: Home
40: News
41: Forums
42: Forums
43: Home
44: Home
45: Home
46: News
47: Home
48: Home
49: News
50: Home
51: Home
52: News
53: Stories Archive
54: Stories Archive
55: Home
56: coppermine
57: coppermine
58: coppermine
59: Home
60: Home
61: News
62: coppermine
63: Stories Archive
64: Home
65: Home
66: Home
67: Search
68: Stories Archive
69: coppermine
70: Home
71: Home
72: Home
73: Forums
74: Home
75: Home
76: coppermine
77: News
78: coppermine
79: News
80: Your Account
81: News
82: Home
83: Home
84: Home
85: coppermine
86: Home
87: Home
88: Home
89: Home
90: coppermine
91: Home
92: Forums
93: coppermine
94: coppermine
95: Home
96: Search
97: Home
98: Home
99: News
100: Home
101: Home
102: Search
103: coppermine
104: Home
105: Home
106: coppermine
107: Home
108: News
109: Home
110: coppermine
111: coppermine
112: coppermine
113: News
114: News
115: Stories Archive
116: Home
117: coppermine
118: Home
119: Home
120: News
121: Forums
122: Statistics
123: News
124: Home
125: Home
126: coppermine
127: Search
128: Home
129: Home
130: Home
131: Home
132: Home
133: coppermine
134: coppermine
135: Home
136: coppermine
137: coppermine
138: coppermine
139: Home
140: News
141: News
142: Home
143: Home
144: Home
145: Home
146: Home
147: Home
148: Home
149: Home
150: coppermine
151: Home
152: Home
153: Home
154: Home
155: coppermine
156: Home
157: Home
158: Home
159: News
160: coppermine
161: Stories Archive
162: News
163: Home
164: Home
165: coppermine
166: Home
167: Home
168: Search
169: News
170: Stories Archive
171: Home
172: Home
173: Home
174: Your Account
175: coppermine
176: Home
177: coppermine
178: Search
179: coppermine
180: Stories Archive
181: News
182: Home
183: News
184: Home
185: Home
186: coppermine
187: Search
188: coppermine
189: coppermine
190: Home
191: Home
192: Home
193: coppermine
194: coppermine
195: News
196: Home
197: Home
198: Home
199: Home
200: Home
201: Home
202: Search
203: Home
204: News
205: coppermine
206: coppermine
207: Home
208: News
209: Home
210: News
211: Home
212: Home
213: coppermine
214: Home
215: coppermine
216: Home
217: Home
218: Home
219: Home
220: Home
221: coppermine
222: Home
223: Home
224: Home
225: Home
226: coppermine
227: Home
228: coppermine
229: Forums
230: Home
231: News
232: News
233: coppermine
234: Home
235: coppermine
236: coppermine
237: Home
238: News
239: coppermine
240: coppermine
241: Home
242: News
243: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9005
  · Viste: 1923920
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità
Poesie d'autore, poesie inedite, Biografie, immagini e molto altro...: Scienze

Cerca in questo Argomento:   
[ Vai alla Home | Seleziona un nuovo Argomento ]

BAOBAB
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 17 giugno @ 11:48:34 CEST (462 letture)
Scienze





Baobab

Chiamato dagli Africani "Albero Magico", "Albero Farmacista" e "Albero della Vita", il nome Baobab deriverebbe dal nome arabo “bu- hibab”, (il frutto dai molteplici semi).





Questo immenso e poderoso simbolo dell'Africa che sembra unire il cielo alla terra, fornisce agli uomini, nutrimento e rimedio a molti disturbi e malattie di vario genere.
Ancora sconosciuti al grande pubblico, i frutti e le foglie del Baobab sono stati ampiamente studiati e analizzati dai ricercatori di ogni parte del mondo ed esiste su questa pianta una vastissima letteratura medica tanto da essere definita "Una pianta per il futuro".

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Equinozio
Postato da Grazia01 il Lunedì, 23 settembre @ 08:09:33 CEST (768 letture)
Scienze


Equinozio


Scientificamente l’equinozio non è altro che una conseguenza del moto di rotazione terrestre rispetto al sole. Si tratta di due istanti precisi durante i quali i raggi del sole risultano perpendicolari sia all’asse di rotazione che all’equatore terrestre, il che permette di illuminare tutta la parte del globo esposta al sole allo stesso modo. Durante questi due giorni il sole sorge esattamente a est e tramonta esattamente a ovest e, cosa più importante, se non si tiene conto della rifrazione, la durata del giorno è la medesima della notte.



Nel Regno Unito il giorno dell’equinozio viene utilizzato per calcolare la ricorrenza del festival del raccolto, celebrato la domenica della luna piena più vicina all’equinozio di settembre.
Ma è il mondo del paganesimo e dell’esoterico a trovare nel giorno dell’equinozio un punto di riferimento: il sole entra infatti in Bilancia, segno dell’equilibrio, riporta al significato latino del nome equinozio, che ricorda come questi siano gli ultimi giorni in cui le forze si bilanciano, mentre a seguire l’oscurità vincerà per i successivi sei mesi sulla luce, facendo riposare la Natura e l'uomo.



Nella tradizione iniziatica questo momento rappresenta un passaggio, un tempo per la meditazione, per rivolgersi all’interno, durante il quale la separazione tra ciò che è visibile e ciò che invisibile si assottiglia sin quasi a scomparire.
Diversi anche i miti, soprattutto celtici, che si legano a questa giornata. Nella memoria di queste antiche popolazioni, infatti, l’equinozio autunnale veniva festeggiato con il nome di Mabon, il giovane dio della vegetazione e dei raccolti. Indicato col nome di Maponus nelle iscrizioni romano-britanne, è figlio di Modron lsa, dea madre. Rapito tre notti dopo la sua nascita, venne imprigionato per lunghi anni fino al giorno in cui venne liberato da Culhwch, cugino di Re Artù. A causa del soggiorno ad Annwn, Mabon rimase giovane per sempre.
Il suo rapimento è poi l’equivalente celtico del rapimento greco di Persefone, figlia della dea Demetra, che regolava i cicli vitali della terra, condotta agli inferi dal dio Ade per farne sua sposa. La leggenda racconta che Demetra, come segno di lutto e fin quando non riebbe sua figlia, rese impossibile il germogliare delle sementi e delle pianti e rese sterile la terra.
A questo proposito, si dice che proprio oggi sia la giornata ideale per concepire un figlio, che passerà i primi sei mesi freddi protetto nel ventre materno e vedrà la luce al termine della primavera, la stagione del risveglio e del pieno fulgore della Natura.

Fonte pensiero spensierato



Buon Autunno a tutti!

Grazia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Come fanno alcune piante a sopravvivere al gelo?
Postato da Grazia01 il Domenica, 14 aprile @ 19:29:08 CEST (896 letture)
Scienze




Come fanno alcune piante a sopravvivere al gelo?


La resistenza al freddo di una pianta dipende dalla sua capacità di limitare la perdita di acqua. Quando la temperatura scende sotto lo zero, le cellule proteggono l’acqua che si trova al loro interno, ma non possono impedire che geli quella negli spazi fra le cellule. Ciò determina la fuoruscita di acqua dalle cellule vive adiacenti e, se il processo continua abbastanza a lungo, si arriva alla disidratazione cellulare che porta alla morte della pianta.
Le piante resistenti al freddo, come i pini e gli abeti, hanno sviluppato un meccanismo per cui la pressione osmotica, ovvero quella presente tra l’interno e l’esterno delle membrane cellulari, impedisce all’acqua di uscire dalle cellule stesse. Altre piante, invece, resistono al freddo semplicemente perché possono riaversi anche da condizioni estreme di disidratazione. Ne sono esempi la betulla, il pioppo tremulo e alcuni tipi di salici. Le piante non sempreverdi, comunque, superano l’inverno “ritirando” all’interno del tronco la maggior parte possibile dei liquidi ed entrando in uno stato di quiescenza. È per questo che le gelate più dannose sono quelle fuori stagione, che avvengono prima che le piante siano pronte ad affrontarle.

Fonte: Focus.it



Buona settimana

Grazia


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il campo magnetico della Terra è allineato a quello del Cuore
Postato da Grazia01 il Lunedì, 22 ottobre @ 20:52:27 CEST (933 letture)
Scienze


Il campo magnetico della Terra è allineato a quello del Cuore

Sebbene ci sia molto che ignoriamo rispetto alla coscienza, una cosa la sappiamo per certo: è fatta di energia. Quella energia include il magnetismo. Anche se potremmo dedicarci all’esplorazione della natura magnetica della coscienza per altri cento anni senza però riuscire a risolvere tutti i suoi misteri. Un crescente corpus di prove oggi indica che il campo magnetico della terra gioca un ruolo molto importante nel collegarci gli uni agli altri e anche al pianeta.



A settembre del 2001 due satelliti ambientali operativi geostazionari (GOES), che orbitavano intorno alla terra, captarono un aumento del magnetismo globale che ha cambiato per sempre il modo in cui gli scienziati concepiscono noi e il mondo. Sia il GOES-8 che il GOES-10 evidenziarono un forte picco di intensità del campo geomagnetico nei dati che trasmettevano ogni trenta minuti. Sono state la scala di grandezza dei picchi e la loro tempistica ad attirare per prime l’attenzione degli scienziati.
Leggi Tutto... | 6811 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Buon compleanno Signora delle stelle
Postato da Grazia01 il Martedì, 12 giugno @ 20:37:25 CEST (1054 letture)
Scienze






La colpa di Eva è stata quella di voler conoscere, sperimentare, indagare con le proprie forze le leggi che regolano l’universo, la terra, il proprio corpo, di rifiutare l’insegnamento calato dall’alto, in una parola Eva rappresenta la curiosità della scienza contro la passiva accettazione della fede…


Margherita Hack oggi compie la bellezza di 90 anni. Parto col dire che non concordo sempre con le sue opinioni, personali e legittime, sull’alimentazione e sui diritti degli animali, come sulla storia, fin troppo gonfiata dai giornali e dalle sue dichiarazioni sul mancato rinnovo della patente. Condivido però molte altre sue battaglie: lo sfacciato antiberlusconismo, la rivendicazione, ben argomentata e sempre attualissima, della laicità dello Stato e dell’indipendenza della scienza dalla religione e dai dettami vaticani, la sua veemente condanna all’atteggiamento della politica italiana (e della sinistra in particolare) rispetto al caso Eluana Englaro o alla questione degli omosessuali e anche il suo no con riserva al nucleare in Italia (ovvero un sì alla ricerca).
Leggi Tutto... | 1421 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


UNA SPORCA STORIA
Postato da Grazia01 il Venerdì, 25 novembre @ 14:09:04 CET (1104 letture)
Scienze
La lotta alla sporcizia è sempre stata un impegno quotidiano, per il corpo e per la casa, anche quando questa era una caverna. Pure gli animali, del resto, sanno pulire. Tane e nidi vengono spesso sgombrati da deiezioni e avanzi di cibo. I felini si lavano leccandosi, gli elefanti fanno la doccia con la proboscide. Gli uccelli si bagnano e si lisciano le penne a lungo. Gli scimpanzé si puliscono il pelo reciprocamente (un comportamento definito groominga), passando in questo modo circa un quinto della loro vita.



Una casa di Amsterdam ritratta dal pittore Pieter de Hooch nel 1664.
Le case olandesi in questo secolo erano un modello di ordine e pulizia…
ma i parassiti restavano un problema. Le madri dovevano spidocchiare i figli.
Leggi Tutto... | 9875 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Appuntamento 8 ottobre: stelle cadenti
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 28 settembre @ 15:21:04 CEST (1470 letture)
Scienze
Dalle 8 di sera, con cielo limpido, in Italia potremo osservare centinaia di stelle cadenti. Perché?
E che cosa sono?
La "fine" che arriva dal cielo potrebbe essere molto più vicina del famigerato 2012 . È la stessa Nasa ad attirare l'attenzione su quanto potrebbe accadere 1'8 ottobre, ma l'allarme non riguarda per fortuna le nostre vite: a essere in pericolo saranno solo i satelliti, con possibili conseguenze per le previsioni meteo e per la tv satellitare. La causa? Un bombardamento di polveri dallo spazio che durerà circa 7 ore e potrebbe produrre - secondo gli scienziati - una delle più spettacolari notti di stelle cadenti delle ultime decadi.


Leggi Tutto... | 5656 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Un cuore artificiale
Postato da Grazia01 il Sabato, 02 ottobre @ 18:22:23 CEST (1368 letture)
Scienze

Un cuore artificiale permanente è stato impiantato per la prima volta al mondo presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma su un paziente giovanissimo. L’ha ricevuto, infatti, un ragazzo di quindici anni.
Leggi Tutto... | 2472 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il numero 60
Postato da Grazia01 il Domenica, 13 dicembre @ 23:11:38 CET (1163 letture)
Scienze

60, ci avete fatto caso che la vita quotidiana è scandita da questa magica cifra?
Senza la numerazione sessagesimale, inventata 4 mila anni fa, non leggeremmo l'ora, non avremmo il calendario, non consulteremmo le cartine.
Leggi Tutto... | 3633 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Figli nati dalla pelle
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 02 dicembre @ 10:29:04 CET (1217 letture)
Scienze

Ho letto che fra dieci anni, i neurotrasmettitori del nostro cervello, di cui si va conoscendo sempre più a fondo il codice di analisi, ci permetteranno di leggere la personalità degli individui. Una "tac" per coglierla, come finora si faceva con le disfunzioni degli organi.
Leggi Tutto... | 1149 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Milano oltre i limiti: SMOG
Postato da Grazia01 il Sabato, 28 novembre @ 09:16:15 CET (892 letture)
Scienze

Un'invisibile nuvola di polveri, pulviscoli, particolato fine e ultrafine ci avvolge, come la tela di un ragno dalle maglie sempre più strette. Polvere che respiriamo, che ci entra dentro, s'accula nelle nostre cellule. È quel PM10, sigla che a Milano perfino i bambini conoscono, anche se pochi la sanno spiegare, che contiamo ogni giorno con ansia certosina.
Leggi Tutto... | 1917 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


In futuro giorni di 25 ore
Postato da Antonio il Domenica, 20 aprile @ 18:51:51 CEST (1464 letture)
Scienze

Giorni di 25 ore nel prossimo futuro a causa del rallentamento della rotazione della Terra

Le giornate stanno gradualmente divenendo più lunghe. Per i laici significa che nell'emisfero nord i giorni sono più lunghi d'estate che d'inverno. I Geologi interpretano questa frase come segue: i giorni si allungano non solo in primavera. La causa è la Luna, prima di tutto. La sua gravità crea onde permanenti negli oceani e nelle profondità della Terra. Così il nostro pianeta sembra ondeggiare, scrive il giornale tedesco Suddeutsche Zeitung.
Leggi Tutto... | 4744 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Così vicini, così lontani
Postato da Grazia01 il Sabato, 24 novembre @ 20:28:01 CET (936 letture)
Scienze

Marte e Terra stanno accorciando le distanze. A una velocità di crociera di 35 mila chilometri orari i due pianeti, infatti, si stanno avvicinando. A dicembre si troveranno a “soli” 88 milioni di chilometri di distanza uno dall’altro. Per questo motivo il pianeta rosso è da un mese molto più brillante di prima ed è visibile anche con i telescopi degli amatori. Questo “ritratto” di Marte per esempio è stato fatto da un appassionato di astronomia nel Nord della Carolina, negli Usa.
Leggi Tutto... | 281 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Verso la clonazione umana
Postato da Grazia01 il Lunedì, 19 novembre @ 17:37:25 CET (1368 letture)
Scienze

Un gruppo di ricercatori statunitensi è riuscito, per la prima volta, a creare embrioni clonati da scimmie macaco adulte (Macacus Rhesus), i nostri cugini più prossimi. Potrebbe essere un “gigantesco passo in avanti” - così sostiene il britannico The Independent - verso la clonazione umana. La sintesi del lavoro, compiuto dall'equipe guidata dal biologo di origine russa Shoukhrat Mitalipov, dell'Oregon National Primate Research Centre di Beaverton, sarà pubblicata su Nature.
Leggi Tutto... | 8029 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Scoperto il parente più stretto dei primati: è il colugo
Postato da Antonio il Giovedì, 15 novembre @ 14:04:06 CET (856 letture)
Scienze Stando ai risultati suggeriti da una recente ricerca genetica, noi e questo mammifero originario del sud-est asiatico potremmo avere un antenato in comune.

È il colugo delle Filippine (Cynocephalus volans) l'animale geneticamente più vicino ai primati: lo rivela una ricerca statunitense pubblicata sulla rivista Science. La scoperta sembrerebbe porre fine all'acceso dibattito interno al mondo scientifico su quale sia, tra tutti i mammiferi, il parente più stretto dei primati, ordine di cui fanno parte, oltre all'uomo, scimmie e lemuri comuni.
Leggi Tutto... | 2643 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Scimpanzé ladri per amore
Postato da Antonio il Giovedì, 25 ottobre @ 16:48:03 CEST (1071 letture)
Scienze Scimpanzé ladri per amore
Cosa non si farebbe, per amore: c’è addirittura chi, come alcuni scimpanzé africani, per conquistare la potenziale compagna s’improvvisa “scippatore” di frutti proibiti.



Un avvenente maschio di scimpanzé si rilassa, probabilmente dopo un
avventuroso "furto".
Leggi Tutto... | 1935 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Trovato un pianeta simile alla terra
Postato da Antonio il Sabato, 06 ottobre @ 08:17:03 CEST (934 letture)
Scienze A oltre 400 anni luce dal sistema solare
Gli scienziati studiano un pianeta molto simile al nostro che sta prendendo forma nel cosmo
Ecco come si è formata la Terra





Un'elaborazione grafica della formazione del pianeta nel sistema solare Hd 113766
Leggi Tutto... | 2451 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Rinvenuto in Cina - Un dinosauro gigante dalle forme di uccello
Postato da spalato il Venerdì, 15 giugno @ 20:00:20 CEST (1040 letture)
Scienze Finora si riteneva che lo sviluppo delle caratteristiche tipiche degli uccelli fosse accompagnato da una progressiva diminuzione delle dimensioni corporee.

Leggi Tutto... | 1968 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Svolta nello studio del Dna
Postato da Antonio il Mercoledì, 13 giugno @ 23:05:58 CEST (1475 letture)
Scienze

Svolta nello studio del Dna

Dopo la mappatura, il passo più importante: come funziona il codice della vita
E adesso si aprono nuove prospettive per le terapie mediche del futuro, decifrato il "manuale di istruzioni"
di ALESSIA MANFREDI
Leggi Tutto... | 4246 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il caldo li fa femmine...
Postato da spalato il Martedì, 01 maggio @ 12:00:06 CEST (1424 letture)
Scienze

Una ricerca australiana trova una stretta relazione tra la temperatura dell'ambiente e il sesso di un rettile diffuso nelle zone semi desertiche di quel continente, il drago barbuto, che addirittura da maschio può cambiare in femmina prima della schiusa dell'uovo.
Leggi Tutto... | 1492 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Scoperto un pianeta simile alla Terra
Postato da Antonio il Mercoledì, 25 aprile @ 20:21:43 CEST (1232 letture)
Scienze Alla distanza di 20,4 anni luce (193 mila miliardi di km)
È il più piccolo mai scoperto al di fuori del sistema solare.
È roccioso e si potrebbe anche trovare acqua allo stato liquido.




Ricostruzione ideale di un pianeta extrasolare
ROMA - Un pianeta al di fuori del sistema solare con caratteristiche simili a quella della Terra è stato scoperto grazie a un telescopio piazzato a La Silla nelle Ande cilene dagli astronomi dell'Eso (European Southern Observatory). Si trova però a 20,4 anni luce, cioè a 193 mila miliardi di chilometri da noi, ed è individuabile nella costellazione della Bilancia.
Si tratta in ogni caso del pianeta più simile alla Terra tra i 229 individuati all'esterno del nostro sistema solare.
Leggi Tutto... | 2032 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.5


Scoperta la Kryptonite: si chiama Jadarite
Postato da Antonio il Martedì, 24 aprile @ 18:43:35 CEST (893 letture)
Scienze In una miniera serba è stato trovato un minerale dalla composizione chimica identica a quella della «anti-Superman»



La kryptonite, ovvero lo spauracchio di Superman, esiste davvero, non è solo un'invenzione di fumetti e film. In Serbia è stato infatti rinvenuto un nuovo minerale che avrebbe la stessa formula chimica dell’elemento fantastico frutto dell’esplosione di Krypton, il pianeta originario del supereroe di casa DC Comics, per il quale la kryptonite può essere dannosa o addirittura letale. Il minerale reale non è verde e luminescente come quello fittizio (sebbene reagisca ai raggi ultravioletti, con fluorescenza rosa-arancione), ma bianco. E non è nocivo in alcun modo. Tuttavia, ha molto in comune con la «piaga verde» del fumetto ideato da Jerry Siegel e Joe Shuster alla fine degli anni Trenta.
Leggi Tutto... | 1477 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Perchè non siamo tutti belli e forti ?
Postato da Grazia01 il Lunedì, 02 aprile @ 19:49:48 CEST (1186 letture)
Scienze

Perchè non siamo tutti belli e forti se è vero che si dovrebbero selezionare e propagare i geni migliori?

La mancata riparazione di alcune mutazioni è vantaggiosa
Il mutevole mondo dell’evoluzionismo.


LONDRA - Se è valida la teoria di Darwin sull'evoluzione, se le femmine sono attratte da alcuni caratteri sessuali, come mai questi caratteri non si propagano a macchia d’olio tra la popolazione? In altre parole: se i maschi vengono scelti in base alla presenza di alcuni fenotipi (la manifestazione visibile del codice genetico, cioè l'aspetto), cui corrispondono dei geni, perché questi stessi geni, e quindi gli stessi fenotipi non sono diffusissimi? Perché ci sono ancora tutte queste differenza tra individui della stessa specie? Perchè, in altre parole, non siamo tutti belli e attraenti come la teoria dell'evoluzione vorrebbe?
Leggi Tutto... | 2015 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Scienziati hanno archiviato dati nel Dna dei batteri
Postato da spalato il Martedì, 06 marzo @ 00:43:09 CET (1032 letture)
Scienze E' un tentativo per far durare i dati per centinaia di anni

UN TEAM DI RICERCATORI giapponesi ha trovato il modo di archiviare dati nel DNA dei batteri, nel tentativo di farli durare per centinaia di anni. Il Keio University Institute for Advanced Biosciences e il Keio University Shonan Fujisawa Campus hanno creato un DNA artificiale capace di portare più di 100 bit di dati all'interno della sequenza del genoma. JCN Newswire sostiene che il team è riuscito a racchiudere l'informazione "e= mc2 1905!" all'interno del batterio comune Bacillius subtilis.

Non si sa cosa ne pensi il Bacillius subtilis, ma noi crediamo che si sia un po' adirato.

Gli scienziati pensavano in un primo momento che la loro scoperta potesse essere usata per scopi medici, ma poi uno di loro ha avuto la furba pensata di utilizzarla per archiviare informazioni digitali. I batteri si trasmettono il DNA da generazione a generazione, e possono passare migliaia di anni prima che i dati diventino inutilizzabili. A meno che non si trasformino in una forma di vita intelligente.


The Inquirer Team, vnunet 05-03-2007

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il bisonte? E' il più gay degli animali
Postato da Grazia01 il Martedì, 12 dicembre @ 19:54:31 CET (869 letture)
Scienze

Molti animali sono gay, il fatto è abbastanza assodato nel mondo degli studiosi. Meno assodato è che anche autentiche icone della virilità come i bisonti americani, siano stati sorpresi e immortalati in atteggiamenti e pose inequivocabili. Lunghi studi nelle mandrie delle praterie hanno portato ad una conclusione: tra i maschi, i rapporti omosessuali sono più comuni di quelli eterosessuali. Lo studio dei comportamenti e dei costumi sessuali negli animali ha portato a conclusioni sorprendenti: i maschi adulti dei trichechi, per esempio, sono bisex: durante la stagione degli amori si comportano come da copione con l'altro sesso, nel resto dell'anno si trastullano invece con esemplari più giovani.
L'intensa attività di campo di biologi sta cambiando gli orizzonti, sollevando la cortina su questi comportamenti considerati «deviati» da una parte della scienza e della società e rendendo sempre più labile il confine tra omosessualità e eterosessualità.
Leggi Tutto... | 1287 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L'energia delle emozioni
Postato da Grazia01 il Lunedì, 20 novembre @ 20:12:00 CET (1053 letture)
Scienze

Recenti studi hanno dimostrato che le nostre emozioni provocano mutamenti vibrazionali che interagiscono direttamente con il nostro essere: un'emozione negativa, come la paura, corrisponde ad uno stato vibrazionale molto misero, a una lunghezza d'onda estesa; un'emozione positiva, come l'amore, corrisponde a un elevato modello vibrazionale, a una corta lunghezza d'onda.

Il corpo dell'essere umano è composto da materiale genetico dotato di un trasmettitore e un ricevitore estremamente sofisticati di frequenze. In particolari sperimentazioni scientifiche si è osservato che inserendo il DNA in un contenitore tubolare di elettroni, questi ultimi si dispongono a formare una struttura uguale al DNA. Se si rimuove il DNA, gli elettroni ritornano ad occupare le precedenti posizioni. Questa è la prova inequivocabile che il patrimonio genetico dell'essere umano interagisce di continuo con l'energia circostante; siamo noi, le nostre condizioni emotive, a influenzare il mondo di continuo.
Leggi Tutto... | 1342 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Cicala dei diciassette anni
Postato da spalato il Lunedì, 25 settembre @ 12:27:51 CEST (2148 letture)
Scienze
Questa cicala vive nelle foreste degli Stati Uniti orientali, come rivela il nome lo sviluppo delle neanidi è molto lento e impiegano diciassette anni per diventare adulte. Ma vediamo di capire meglio la vita di questa curiosa cicala. Dopo l'accoppiamento, la femmina depone le uova tramite l'ovopositore, nei rametti degli alberi. Sei settimane dopo dalle uova fuoriescono le piccole neanidi che si lasceranno cadere dagli alberi per poter scavare con le loro forti zampe anteriori nel terreno e farsi strada in lunghe gallerie che possono essere lunghe fino a 30-45 cm.
Leggi Tutto... | 1095 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5



Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Il nostro gioco del calcio [ 2 commenti - 18 letture ]
 Poesie di Giuseppe Conte [ 1 commenti - 26 letture ]
 Poesie di Andrea Zanzotto [ 0 commenti - 22 letture ]
 Se ne vanno [ 0 commenti - 17 letture ]
 Via Domiziana [ 2 commenti - 46 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 19
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Ultimi messaggi
Last 10 Forum Messages

Bentornato carissimo signor Paolo
Last post by Grazia01 in Messaggi on Lug 05, 2017 at 13:33:15

Il mio benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Feb 21, 2013 at 19:40:04

Il nostro benvenuto a samei
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Ago 22, 2012 at 07:42:26

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mag 03, 2012 at 21:20:53

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Apr 08, 2012 at 18:22:04

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mar 21, 2012 at 08:38:09

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Dic 02, 2011 at 22:31:20

Benvenuta in Casatea
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 29, 2011 at 13:12:49

Benvenuto Jael
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 28, 2011 at 09:46:15

domanda
Last post by Grazia01 in Informazioni on Nov 04, 2011 at 19:06:58


Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy