Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 63
Totale: 63
Chi è online:
 Visitatori:
01: News
02: Home
03: News
04: Topics
05: News
06: News
07: coppermine
08: Home
09: News
10: coppermine
11: News
12: News
13: Home
14: coppermine
15: Home
16: coppermine
17: Home
18: News
19: Home
20: News
21: Stories Archive
22: News
23: coppermine
24: News
25: News
26: News
27: coppermine
28: Home
29: Home
30: Home
31: News
32: News
33: coppermine
34: coppermine
35: coppermine
36: coppermine
37: News
38: News
39: Search
40: coppermine
41: News
42: Stories Archive
43: coppermine
44: News
45: coppermine
46: Home
47: News
48: coppermine
49: Home
50: coppermine
51: Home
52: coppermine
53: coppermine
54: coppermine
55: Home
56: Home
57: Home
58: News
59: News
60: News
61: News
62: Home
63: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 8497
  · Viste: 1242841
  · Voti: 430
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità
Poesie d'autore, poesie inedite, Biografie, immagini e molto altro...: Poesie e altro di Hesse II

Cerca in questo Argomento:   
[ Vai alla Home | Seleziona un nuovo Argomento ]

Mondo splendido
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 24 maggio @ 18:40:25 CEST (57 letture)
Poesie e altro di Hesse II








Mondo splendido



Sempre e poi sempre, o vecchio o giovane torno a
avvertire:
una montagna notturna e al balcone una donna
silenziosa,
bianca una strada al chiaro di luna in lieve pendio
e ciò mi lacera il cuore nel petto atterrito di
struggimento.

O mondo ardente, o tu chiara donna al balcone,
cane che abbai nella valle, treno lontano che passi,
come mentite, come atroci ingannate me ancora,
e pur tuttavia voi siete sempre il mio sogno e
delirio più dolce.

Spesso ho tentato la strada per la tremenda
"realtà"
dove hanno valore mode, assessori, leggi, e denaro,
ma solitario mi sono involato, deluso e liberato,
verso là dove sogno e beata follia zampilla.

Afoso vento notturno negli alberi, scura zigana,
mondo ricolmo di nostalgia pazza e profumo di poesia,
mondo splendente, di cui sono schiavo eternamente,
dove a me guizzano i tuoi bagliori, dove riecheggia
per me la tua voce.

Hermann Hesse

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Notte solitaria
Postato da Grazia01 il Domenica, 26 ottobre @ 19:25:24 CET (817 letture)
Poesie e altro di Hesse II









Notte solitaria



O voi che siete i miei fratelli,
tristi creature vicine e lontane,
voi che sognate di raddolcire
la vostra pena in un giro di stelle,
voi che prostrati senza parole
offrite esili mani pazienti
allo stellato pallore notturno,
voi che soffrite, voi che vegliate,
misero gregge senza una meta,
battelli senza stella e senza sorte-
stranieri eppure a me così congiunti
voi ricambiatemi il saluto!

Hermann Hesse


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Tienimi per mano al tramonto
Postato da Grazia01 il Giovedì, 17 aprile @ 20:39:57 CEST (677 letture)
Poesie e altro di Hesse II







Tienimi per mano al tramonto


Tienimi per mano al tramonto,
quando la luce del giorno si spegne e l'oscurità fa scivolare
il suo drappo di stelle...
Tienila stretta quando non riesco a viverlo questo mondo imperfetto...
Tienimi per mano... portami dove il tempo non esiste...
Tienila stretta nel difficile vivere.
Tienimi per mano... nei giorni in cui mi sento disorientata...
cantami la canzone delle stelle dolce cantilena di voci respirate...
Tienimi la mano, e stringila forte prima che l'insolente fato possa
portarmi via da te...
Tienimi per mano e non lasciarmi andare... mai..

Hermann Hesse

Biografia


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ci vuole il vento
Postato da Grazia01 il Martedì, 18 marzo @ 22:47:07 CET (515 letture)
Poesie e altro di Hesse II








Due persone possono andare d'accordassimo, parlare di tutto ed essere vicine.
Ma le loro anime sono come fiori, ciascuno ha la sua radice in un determinato posto
e nessuno può avvicinarsi troppo all'altro senza abbandonare la sua radice,
cosa peraltro impossibile. I fiori effondano il loro profumo e spargono il loro seme
perché vorrebbero avvicinarsi, ma il fiore non può fare niente
perché il seme giunga nel posto giusto;
tocca al vento che va e viene come vuole.

Herman Hesse

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Se tracci col gesso una riga sul pavimento
Postato da Grazia01 il Domenica, 19 gennaio @ 16:32:44 CET (581 letture)
Poesie e altro di Hesse II










Se tracci col gesso una riga sul pavimento,
è altrettanto difficile camminarci sopra
che avanzare sulla più sottile delle funi.
Eppure chiunque ci riesce tranquillamente perché non è pericoloso.
Se fai finta che la fune non è altro che un disegno fatto col gesso
e l'aria intorno è il pavimento,
riesci a procedere sicuro su tutte le funi.
Ciò che conta è tutto dentro di noi;
fuori nessuno può aiutarci.
Non essere in guerra con te stesso:
così... tutto diventa possibile,
non solo camminare su una fune, ma anche volare.

Hermann Hesse

Buona domenica

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La nostra meta
Postato da Grazia01 il Martedì, 24 settembre @ 21:13:27 CEST (483 letture)
Poesie e altro di Hesse II








La nostra meta non è di trasformarci l'un l'altro,
ma di conoscerci l'un l'altro e d'imparar a vedere e a rispettare nell'altro
ciò che egli è: il nostro opposto e il nostro completamento.

Hermann Hesse

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


LA FARFALLA NEL VINO
Postato da Grazia01 il Venerdì, 28 giugno @ 21:07:42 CEST (546 letture)
Poesie e altro di Hesse II







LA FARFALLA NEL VINO


Una farfalla è volata nel mio bicchiere di vino,
ebbra si abbandona alla sua dolce rovina,
remiga senza forze, ora sta per morire;
ecco, il mio dito la solleva via.
Così il mio cuore, accecato dai tuoi occhi,
felice affonda nel denso calice, amore,
pronto a morire, ebbro del tuo incanto
se un cenno di tua mano non compia il mio destino

H.Hesse


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


IL PRINCIPE
Postato da Grazia01 il Domenica, 17 febbraio @ 21:44:02 CET (548 letture)
Poesie e altro di Hesse II











IL PRINCIPE

Volevamo costruire assieme
una casa bella e tutta nostra
alta come un castello
per guardare oltre i fiumi e i prati
su boschi silenti.

Tutto volevamo disimparare
ciò che era piccolo e brutto,
volevamo decorare con canti di gioia
vicinanze e lontananze,
le corone di felicità nei capelli.

Ora ho costruito un castello
su un'estrema e silenziosa altura;
la mia nostalgia sta là e guarda
fin alla noia, ed il giorno si fa grigio
- principessa, dove sei rimasta?

Ora affido a tutti i venti
i miei canti arditi.
Loro devono cercarti e trovarti
e svelarti il dolore
di cui soffre il mio cuore.

Devono anche raccontarti
di una seducente infinita felicità,
devono baciarti e tormentarti
e devono rubarti il sonno -
principessa, quando tornerai?

Hermann Hesse


Biografia

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L'uomo avido...
Postato da Grazia01 il Lunedì, 11 febbraio @ 22:55:23 CET (1317 letture)
Poesie e altro di Hesse II







Egli non fu mai lieto in nessuna mattinata della sua vita, non ha mai fatto nulla di bene prima di mezzogiorno. Solo durante il pomeriggio si scaldava lentamente e diventava vivo, soltanto verso sera, nelle giornate buone, diventava fecondo, attivo, persino ardente e lieto. Per questo aveva bisogno di solitudine e indipendenza. Nessuno ha mai avuto bisogno più profondo di essere indipendente. Da giovane quando era ancora povero e faceva fatica a guadagnarsi il pane preferiva soffrire la fame e andare in giro stracciato pur di salvare un brano della sua indipendenza. Non si è mai venduto per denaro, non si è mai dato alle donne o ai potenti, e mille volte ha buttato via e rifiutato quello che secondo tutti sarebbe stato il suo bene. Capitò a lui ciò che capita a tutti, quel che cercava con ostinazione egli lo raggiunse ma più di quanto sia bene per l'uomo. Ciò che dal principio fu il suo sogno di felicità divenne in seguito il suo amaro destino. L'uomo avido di potere incontra la sua rovina nel potere, l'uomo bramoso di denaro nel denaro, e così il lupo si rovinò con l'indipendenza a meta egli la raggiunse e divenne sempre più indipendente, ma raggiunta la libertà s'accorse a un tratto che la sua libertà era morte, che era solo, che il mondo lo lasciava in pace, che gli uomini non lo riguardavano più né lui riguardava se stesso...


Hermann Hesse
"Il lupo della steppa"

Biografia

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Canzone d’amore
Postato da Grazia01 il Martedì, 12 giugno @ 21:16:59 CEST (720 letture)
Poesie e altro di Hesse II








Canzone d’amore


Per dire cos’ hai fatto
di me, non ho parole.
cerco solo la notte
fuggo davanti al sole.

La notte mi par d’oro
più di ogni sole al mondo,
sogno allora una bella
donna dal capo biondo.

Sogno le dolci cose,
che il tuo sguardo annunciava,
remoto paradiso
di canti risuonava.

Guarda a lungo la notte
e una nube veloce-
per dire cos’ hai fatto
di me, non ho la voce.


Hermann Hesse


Biografia

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


LIBRI
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 07 maggio @ 21:30:15 CEST (998 letture)
Poesie e altro di Hesse II LIBRI

Tutti i libri del mondo
non ti danno la felicità,
però in segreto
ti rinviano a te stesso.


Leggi Tutto... | 472 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Io ti chiesi
Postato da fataorsetta il Domenica, 23 marzo @ 19:54:43 CET (997 letture)
Poesie e altro di Hesse II


Io ti chiesi perché i tuoi occhi
si soffermano nei miei
come una casta stella del cielo
in un oscuro flutto.

Mi hai guardato a lungo
come si saggia un bimbo con lo sguardo,
mi hai detto poi, con gentilezza:
ti voglio bene, perché sei tanto triste.

Hermann Hesse

Biografia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Notturno di Chopin in mi-bemolle.
Postato da Grazia01 il Martedì, 29 gennaio @ 15:12:58 CET (1398 letture)
Poesie e altro di Hesse II



Notturno di Chopin in mi-bemolle.

L'alta arcata della finestra era colma di luce.
Anche il tuo Volto, serio
era toccato da un'aureola.
Leggi Tutto... | 826 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


A sera
Postato da Grazia01 il Giovedì, 10 maggio @ 23:15:25 CEST (911 letture)
Poesie e altro di Hesse II


A sera
di Hermann Hesse

A sera vanno le coppie di amanti
lentamente attraverso il campo,
donne sciolgono i loro capelli,
commercianti contano i soldi,

sul giornale della sera leggono ansiosi
i borghesi le novità,
fanciulli agitano piccoli pugni
dormono sonni profondi e lunghi.

Ognuno compie le proprie azioni
adempie al sublime dovere,
borghesi, poppanti, coppie di amanti –
eccetto me?

Certo! Neppure delle mie azioni serali
delle quali sono schiavo
lo spirito del mondo può privarsi,
anch'esse hanno un senso.

E così affondo e risalgo,
danzo nell'intimo,
canticchio sciocchi canti di strada,
lodo Dio e me stesso,

bevo vino fantasticando
di essere un pascià
avverto noie ai reni,
sorrido e bevo anche di più,

dico sì al mio cuore
(al mattino non è possibile)
da dolori del passato
giuocando intesso una poesia,

vedo la luna e le stelle ruotare,
ne percepisco il significato
e via con loro mi sento andare
non importa dove.

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0



Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Cose leggevano sul Titanic? [ 0 commenti - 18 letture ]
 Con il cuore [ 0 commenti - 15 letture ]
 Maria Tore [ 0 commenti - 20 letture ]
 Stephen Vincent Benét [ 0 commenti - 16 letture ]
 Emma Lazaru [ 0 commenti - 12 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content .
www.casatea.com

Toggle Content *
sito web

Toggle Content
Sito d'argento

Toggle Content .

Toggle Content -
10000 punti ottenuti

Toggle Content Magicamente

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Ultimi messaggi
Last 10 Forum Messages

Bentornato carissimo signor Paolo
Last post by Grazia01 in Messaggi on Lug 05, 2017 at 13:33:15

Il mio benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Feb 21, 2013 at 20:40:04

Il nostro benvenuto a samei
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Ago 22, 2012 at 07:42:26

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mag 03, 2012 at 21:20:53

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Apr 08, 2012 at 18:22:04

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mar 21, 2012 at 09:38:09

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Dic 02, 2011 at 23:31:20

Benvenuta in Casatea
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 29, 2011 at 14:12:49

Benvenuto Jael
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 28, 2011 at 10:46:15

domanda
Last post by Grazia01 in Informazioni on Nov 04, 2011 at 20:06:58


Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy