Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 121
Totale: 121
Chi è online:
 Visitatori:
01: coppermine
02: Home
03: Home
04: Home
05: coppermine
06: News
07: Home
08: Home
09: Home
10: Home
11: Home
12: coppermine
13: News
14: Home
15: Home
16: Search
17: Home
18: coppermine
19: News
20: News
21: Home
22: Home
23: News
24: Home
25: Home
26: Home
27: News
28: Search
29: Home
30: coppermine
31: Home
32: Home
33: coppermine
34: Home
35: Home
36: Stories Archive
37: Home
38: Search
39: Home
40: Home
41: Home
42: coppermine
43: Home
44: Home
45: Private Messages
46: News
47: Stories Archive
48: Forums
49: Search
50: Forums
51: News
52: News
53: Home
54: Home
55: Home
56: News
57: coppermine
58: Home
59: Home
60: Stories Archive
61: coppermine
62: Home
63: Forums
64: Home
65: Home
66: Home
67: Home
68: Home
69: Home
70: Home
71: News
72: Home
73: Your Account
74: Home
75: News
76: Your Account
77: Stories Archive
78: Home
79: Your Account
80: News
81: Home
82: News
83: News
84: News
85: News
86: Search
87: Home
88: News
89: Home
90: Home
91: Home
92: Home
93: Home
94: News
95: Home
96: Stories Archive
97: Home
98: Home
99: Home
100: Home
101: Home
102: Home
103: Stories Archive
104: Home
105: Home
106: Search
107: Home
108: Home
109: Home
110: News
111: Search
112: Home
113: News
114: Stories Archive
115: Home
116: Stories Archive
117: Search
118: coppermine
119: Home
120: Home
121: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9078
  · Viste: 1925319
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Novità › Canti celtici
Canti celtici
Postato da Miriam il Mercoledì, 17 ottobre @ 12:44:24 CEST (83400 letture)
Recensioni II Il libro di Montagnoli è una raccolta di canti delicati che anche là dove gridano per farsi sentire,
sono acquietati da quel senso nostalgico che li pervade




CANTI CELTICI di Renzo Montagnoli
© Edizioni Il Foglio 2007 Pag. 76 € 10,00
ISBN 978 – 88 – 7606 – 162 – 2

Il libro di Montagnoli è una raccolta di canti delicati che anche là dove gridano per farsi sentire,
sono acquietati da quel senso nostalgico che li pervade.
Montagnoli ci vuole comunicare il senso dei valori che si è via via smarrito nella nostra odierna società; ci interroga, chiedendoci cosa lasceremo ai “posteri già nati senza memoria”.
I suoi scritti sono liriche anticheggianti che meglio si addicono al popolo celtico che ha popolato anche la pianura padana, dove l’autore risiede, rifacendosi a esso e ai suoi valori: la famiglia, la comunità e la spiritualità. Sentimenti di cui Montagnoli avverte l’assenza o l’estinzione.
Per far questo si fa attento osservatore della natura, l’unica essenza ancora vera che ci è rimasta, ma anche lei vittima della mano dell’uomo.
Affida alla natura e ai suoi fenomeni la sua voce.

IL MORMORIO DEL VENTO
E' il vento che porta le voci,
sommessi mormorii,
quasi salti di ruscelli,
una nenia lontana
che invoca un ricordo,
che non placa la sete di gole
serrate dalla polvere del tempo.
Erano genti che cavalcavano
quest’umida terra,
una brughiera coperta d’erica.
Erano uomini vissuti prima di noi,
il seme di queste piante
che troppo presto dimenticano le radici
e vogliono correre verso il nulla.
Non uomini,
oggi,
ma spettri.

E ripercorre ricordi di un vissuto dove c’era meno, ma nel quale l’uomo aveva modo di trovare ancora lo scopo del suo vivere.

LA FAMIGLIA
Nella magia del tramonto,
lasciati i lavori del giorno,
il ritorno alla casa,
al riposo di un desco,
a chiacchierare con mogli e figli.
Fra le ombre del fuoco
che lento si spegne nel camino
l’ascolto della voce del nonno
che racconta storie e leggende
di un tempo che fu.
…………………………………..

Le liriche sono gradevoli e si lasciano leggere e assaporare, lasciando di sé interrogativi e proponimenti ai quali una persona sensibile non può restare indifferente.
Alcuni termini li troviamo più frequentemente di altri in vari testi; non li definirei ripetizioni, ma sottolineature del pensiero dell’autore.
Condivido i sentimenti che hanno mosso Montagnoli a scrivere questi versi, ed è anche grazie a poeti e scrittori che nel loro piccolo tentano di mostrarci le ferite della nostra società che si può fare breccia nella coscienza degli uomini.


© Miriam Ballerini





"Canti celtici" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.


Toggle Content Links Correlati
 Inoltre Recensioni II

Articolo più letto relativo a Recensioni II:
Canti celtici

Toggle Content Valutamento Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo


Toggle Content Opzioni

Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Sono triste senza un motivo. Perchè? [ 0 commenti - 8 letture ]
 Poesie d’amore [ 0 commenti - 35 letture ]
 Consacrazione dell’istante [ 0 commenti - 31 letture ]
 Licenza [ 0 commenti - 38 letture ]
 Oh, my Darling Mary and Benny! Racconto Western [ 0 commenti - 655 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 26
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy