Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 81
Totale: 81
Chi è online:
 Visitatori:
01: coppermine
02: Home
03: Home
04: Home
05: News
06: Home
07: Home
08: coppermine
09: Home
10: News
11: News
12: News
13: Search
14: News
15: Home
16: Home
17: Search
18: News
19: Home
20: Home
21: coppermine
22: Home
23: Home
24: Stories Archive
25: coppermine
26: News
27: Home
28: Contact
29: News
30: Home
31: News
32: Home
33: News
34: Stories Archive
35: coppermine
36: News
37: Home
38: News
39: Home
40: News
41: Home
42: News
43: Forums
44: Home
45: Stories Archive
46: Home
47: coppermine
48: coppermine
49: News
50: Home
51: Home
52: News
53: Stories Archive
54: News
55: Home
56: Search
57: Home
58: Home
59: Home
60: Home
61: Home
62: News
63: News
64: News
65: coppermine
66: Home
67: News
68: News
69: Home
70: News
71: Home
72: Home
73: Forums
74: Forums
75: Home
76: Home
77: Forums
78: Home
79: Home
80: Stories Archive
81: Forums

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 8982
  · Viste: 1909800
  · Voti: 430
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Il nostro benvenuto a barbara
Postato da Grazia01 il Domenica, 08 agosto @ 08:20:25 CEST (1141 letture)
Messaggi II


Un cordiale benvenuto a barbara, ora Casatea è anche casa tua.
In attesa di vedere quanto ci vorrai proporre, ti porgiamo i nostri migliori saluti.

Grazia
a nome dello staff
Leggi Tutto... | 281 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


I DESIDERI... IN POESIA E NON SOLO
Postato da Tony-Kospan il Sabato, 07 agosto @ 23:46:34 CEST (1220 letture)
Testi e saggi di Voltaire I









I DESIDERI... IN POESIA E NON SOLO
a cura di Tony Kospan

Care amiche ed amici amanti come me della poesia eccoci anche ora che siamo ormai nel clou dell'estate con questo tradizionale appuntamento...

Stavolta parliamo di qualcosa che sarà per le vacanze... per il clima... l'atmosfera... etc etc... in questo periodo frequentemente fa visita al nostro cuore...
IL DESIDERIO.





Sappiamo bene che il... desiderio è la molla che ci spinge a conquistare un oggetto...
un risultato... una meta... un amore... etc ...

Ora prima di passare alle poesie parliamo dell'origine della parola.
Pochi sanno che "desiderio" deriva dal latino ed è parola composta dalla particella "de" con valenza privativa e cioè "senza" e "sidus/sideriis" vale a dire costellazione... "stella"...





Dunque il significato originario e letterale è "mancanza di stella" e dunque mancanza di qualcosa che fa perdere il nostro orientamento.

Col tempo il significato si è evoluto nel senso di "impulso volitivo diretto a un oggetto esterno, materiale o immateriale, di cui si desidera il possesso".





Da un altro punto di vista però esso è... già attesa... visione... assaggio della felicità...
ed anzi è spesso in tal modo esso stesso... la felicità...

Ed infatti quando abbiamo raggiunto l'oggetto desiderato... ecco nascere immancabilmente... un... nuovo desiderio

Vediamo dunque come le poesie da me prescelte ce ne parlano... e come sempre mi farebbe piacere leggere sul tema poesie vostre o che vi piacciono.





DESIDERIO
Raffaella Cosentino

Voglio correre
oltre il buio
e smarrirmi nella luce.
Voglio bere
la rugiada delle foglie
e bagnarmi di un sorriso.
Vosglio ascoltare Brahms
e danzare
con l'anima in delirio.
Voglio raccogliere
un grappolo di stelle
e appenderlo
alla porta del tempo.
Voglio scrivere
una canzone d'amore
e ascoltarla
nella voce del silenzio.
Voglio rimanere
me stessa
nella folle corsa
dei miei giorni,
pagine bianche
da riempire a matita....





DESIDERI
Baldo Bruno

Desideri
Farfalle che si fermano su idee annebbiate
Uccelli stridenti nel cielo della mente
fantasie
forme brillanti di altre dimensioni
Il cuore li cerca
sogni
singhiozzi di fantasia
con gli occhi lucenti nell'immensità
Sospiri
come nella notte fiori impotenti
in attesa della luce
Leggi Tutto... | 2531 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


I desideri...in poesia e non solo
Postato da Grazia01 il Sabato, 07 agosto @ 21:14:41 CEST (941 letture)
Testi e saggi di Voltaire I








I filosofi, sin dalle origini della filosofia,
si sono domandati quale spazio dare ai desideri.
Le risposte sono molto variegate.




Dentro il Fedone, Platone espone l'idea di una via ascetica,
o di come l'uomo debba lottare
contro i desideri turbolenti del proprio corpo;
i cirenaici, al contrario,
fanno della soddisfazione di tutti i desideri il bene supremo.
Tutte queste riflessioni conducono a stabilire numerosi distinguo,
come per esempio fa Epicuro.
La morale epicurea è una morale che mette al centro
i concetti di piacere come bene, e del dolore come il male.
Per aspettarsi il benessere (l'atarassia),
l'epicureo deve applicare le regole del "quadruplo rimedio":

- gli dei non devono essere temuti;
- la morte non deve essere temuta dato che quando ci siamo noi, e vicevera.
- il dolore viene facilmente soppresso, oppure si muore;
- il benessere è facile da ottenere.




Ho puntato la brama in ogni luogo.
Sotto la pioggia ho perduto il mio seme.
Ora si gonfia il fiume e in me fiorisce
- straripa il fiume - un desiderio nuovo.


Sandro Penna





DESIDERIO

Un unico sogno giace
dipinto alla finestra
il vento vi s'increspa
socchiudendo gli occhi.
Un'unica immagine
sovrana dal mio nascondiglio
e buia come il nero notturno
fa inchini falsi alle mie luci.

Ilaria Buccedi




Bagna le tue labbra di desiderio


Immergiti, Bàgnati nel nostro ruscello -
rio di vita dal seno
della generosa terra - Mater nostra

Avvolgiti , Bàgnati nella vivida luce -
quotidiano presente
dello splendido Sole... .Pater noster

Cospargi il tuo corpo , il tuo viso
di perle di liquida luce!

Bagna le tue labbra,
nunzie di fonde idee
e cristalline risate.

Bàgnale di acqua , di latte , di vino
Bàgnale di desiderio!

E quando avrò varcato il limite,
quando stillerai le gocce del ricordo,
le lacrime bagnino le tue labbra.

Bàgnale di desiderio.

S. E. Pavel
Leggi Tutto... | 2840 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


AMLETO
Postato da Grazia01 il Sabato, 07 agosto @ 18:24:09 CEST (2768 letture)
Poesie e opere di Shakespeare

AMLETO

Amleto è stato ispirato dalle Hisloires Tragiques del francese Belleforest, pubblicate nel 1576: a sua volta il Belleforest aveva desunto questo particolare episodio dalle Gesta dei Danesi di Saxo Grammaticus, redatte in lingua latina nel XIII secolo. Della vicenda, ricchissima di spunti drammatici, era già stata fatta una versione teatrale, anteriormente a Shakespeare, e anzi la fantasia popolare era stata tanto colpita dalla scena dello spettro che le parole "Amleto, vendetta!" erano addirittura' passate in proverbio. Shakespeare rimaneggia l'intera storia e fa di Amleto un prototipo dell’inquietudine e della frenesia moderne.
Leggi Tutto... | 8979 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Raccoglimento
Postato da Grazia01 il Venerdì, 06 agosto @ 22:03:47 CEST (1664 letture)
Poesie di Baudelaire




Raccoglimento



Sii saggio, mio Dolore, e calmati!
volevi la Sera? Eccola, è scesa!


Leggi Tutto... | 819 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Baciami
Postato da Grazia01 il Giovedì, 05 agosto @ 23:27:54 CEST (1092 letture)
Poesie di Prevert




Baciami


Era in un quartiere della Città-luce
Dove fa sempre buio dove non c'è mai aria


Leggi Tutto... | 1102 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L’infanzia cancellata
Postato da Grazia01 il Giovedì, 05 agosto @ 08:15:25 CEST (1067 letture)
Riflessioni II


Come sarebbe il mondo se fosse popolato da adulti che non sono mai stati bambini? Come sarebbe il mondo se i più piccoli fossero equiparati ai grandi non nei diritti, ma nella ferocia del rapporto?
Leggi Tutto... | 1407 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L'inesprimibile
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 04 agosto @ 22:07:15 CEST (1159 letture)
Racconti e altro di Hemingway





L'inesprimibile



Quando in giugno svolazzavano i moschini
Intorno al lampione sull'angolo


Leggi Tutto... | 559 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Senza bussola
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 04 agosto @ 21:46:56 CEST (1121 letture)
Poesie di Erba





Senza bussola


Secondo Darwin avrei dovuto essere eliminato
...secondo Malthus neppure essere nato


Leggi Tutto... | 546 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Questi ultimi anni
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 04 agosto @ 18:22:04 CEST (1056 letture)
Poesie di Erba





Il poeta Luciano Erba è deceduto.
Una grande voce della poesia contemporanea.
Esordì nel 1951 con la raccolta «Linea K»


Leggi Tutto... | 952 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


TRISTISSIMO SECOLO
Postato da Grazia01 il Martedì, 03 agosto @ 22:06:34 CEST (1015 letture)
Poesie di Neruda I





TRISTISSIMO SECOLO


Il secolo degli esiliati,
il libro degli esiliati,
il secolo grigio, il libro nero.


Leggi Tutto... | 1255 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Sono una donna
Postato da Grazia01 il Martedì, 03 agosto @ 21:53:52 CEST (1525 letture)
Poesie sulla vita II





Sono una donna



Nessuno può immaginare
quel che dico quando me ne sto in silenzio
chi vedo quando chiudo gli occhi


Leggi Tutto... | 1211 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4


ODISSEA SESTA
Postato da Paolo il Martedì, 03 agosto @ 14:31:07 CEST (1072 letture)
Le opere di Paolo I

SESTA

N. 2

Questa pagina è molto musicale e lasciamo che Casatea scelga il pezzo più congeniale e gradito. Noi crediamo che Casatea abbia colto bene lo spirito del tempo, richiamato l’attenzione alla lezione dei Classici che è un approdo per i marinai colti dalla tempesta. Ha dato voce a chi preserva i sentimenti e si oppone all’urto degli imbroglioni senza identità. Abbiamo concluso anche la Sesta Odissea e abbondantemente superato Rambo nelle sue ripetizioni.. Ci dicono che gli ultimi film di quel personaggio di celluloide non si riescano proprio a vedere per la loro violenza. Noi speriamo di averla, se non eliminata, emendata e vogliamo dirlo con Nino Oxilia. ‘Fiamme scoppiettanti, laceranti/ incendiano il vecchio mondo,/ poeti crepuscolari!/ Sull’orlo dell’abisso senza fondo/ ove caddero ad uno ad uno infranti/ i vecchi altari,/ m’accomiato da voi! Rulla il tamburo.’
Leggi Tutto... | 2319 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


La roba di Giovanni Verga
Postato da Grazia01 il Lunedì, 02 agosto @ 08:36:08 CEST (1303 letture)
Racconti di Verga

La roba

Il viandante che andava lungo il Biviere di Lentini, steso là come un pezzo di mare morto, e le stoppie riarse della Piana di Catania, e gli aranci sempre verdi di Francofonte, e i sugheri grigi di Resecone, e i pascoli deserti di Passaneto e di Passanitello, se domandava, per ingannare la noia della lunga strada polverosa, sotto il cielo fosco dal caldo, nell'ora in cui i campanelli della lettiga suonano tristamente nell'immensa campagna, e i muli lasciano ciondolare il capo e la coda, e il lettighiere canta la sua canzone malinconica per non lasciarsi vincere dal sonno della malaria: - Qui di chi è? - sentiva rispondersi: - Di Mazzarò -.
Leggi Tutto... | 12148 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Meriggio d'estate
Postato da Grazia01 il Domenica, 01 agosto @ 21:21:09 CEST (1141 letture)
Poesie di Saba





Meriggio d'estate


Silenzio! Hanno chiuso le verdi
persiane delle case.


Leggi Tutto... | 539 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


E tu piangi?
Postato da Grazia01 il Domenica, 01 agosto @ 13:18:52 CEST (1155 letture)
Poesie sulla vita III






Vedi, il cielo torna azzurro
e le rondini s’inseguono


Leggi Tutto... | 792 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L'ANGELO GIALLO
Postato da rosarossa il Domenica, 01 agosto @ 09:56:07 CEST (1501 letture)
Le poesie e i pensieri di Rosarossa V





L'ANGELO GIALLO



Nella mia vita sin dai primi albori
di questo tarlo ne sentii parlare e
impresso mi rimase, il suo giallo colore.


Leggi Tutto... | 749 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il nostro benvenuto a tibe
Postato da Grazia01 il Sabato, 31 luglio @ 13:02:07 CEST (957 letture)
Messaggi II


Un cordiale benvenuto a tibe, ora Casatea è anche casa tua.
In attesa di vedere quanto vorrai proporre, ti porgo i miei migliori saluti.

Grazia
a nome dello staff
Leggi Tutto... | 327 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La gelosia, il tema poetica di questa domenica
Postato da Grazia01 il Sabato, 31 luglio @ 12:08:09 CEST (821 letture)
Testi e saggi di Voltaire I






La gelosia è un mostro dagli occhi verdi,
che dileggia il cibo di cui si nutre!

-- William Shakespeare



"Io vi ho amata: e ancora forse l'amore
Nell'anima del tutto non ho spento;
Ma che esso non sia per voi tormento;
Non voglio che alcunché vi dia tristezza.
Io vi ho amata in silenzio, senza speranza,
Di timidezza soffrendo, di gelosia;
io vi ho amata davvero, e così teneramente
Come Dio vi conceda d'essere amata da un altro."

ALEXANDR PUSKIN



"Temo di perdere la meraviglia
dei tuoi occhi di statua e la cadenza
che di notte mi posa sulla guancia
la rosa solitaria del respiro.
Temo di essere lungo questa riva
un tronco spoglio, e quel che più m'accora
e' non avere fiore, polpa, argilla
per il verme di questa sofferenza."

GARCIA LORCA



Quel che ho scritto di noi e' tutta una bugia

E’ la mia nostalgia cresciuta sul ramo inaccessibile
e' la mia sete tirata dal pozzo dei miei sogni
e' il disegno tracciato su un raggio di sole
quel che ho scritto di noi e' tutta la verita'
e' la tua grazia cesta colma di frutti rovesciata sull'erba
e' la tua assenza quando divento l'ultima luce all'angolo della via
e' la mia gelosia quando corro di notte fra i treni con gli occhi bendati
e' la mia felicita fiume soleggiato che irrompe sulle dighe

quello che ho scritto di noi e' tutta una bugia
quello che ho scritto di noi e' tutta verità

Nazim Ikmet
Leggi Tutto... | 4456 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


LA GELOSIA IN POESIA E NON SOLO...
Postato da Tony-Kospan il Venerdì, 30 luglio @ 15:47:13 CEST (1022 letture)
Testi e saggi di Voltaire I









LA GELOSIA IN POESIA E NON SOLO
a cura di Tony Kospan

Care amiche e cari amici il tema poetico di questa domenica è un moto dell'anima che in estate, per ovvi motivi, serpeggia a più non posso...





Sdoganata dalla scienza, è ora chiaro che essa è un sentimento naturale, antico quanto l'amore... insieme al quale è nata... ma è anche chiaro che se diventa eccessiva è una vera e propria pericolosa patologia.

Alcuni psicologi la vituperano in modo assoluto in quanto nascerebbe dal desiderio di possesso del partner... ma a parer mio questo non è il motivo fondamentale...
del suo manifestarsi.







Anche chi ama senza vincoli ha infatti un progetto di vita, breve o lungo, in comune con l'amata/o ed il tradimento spezzerebbe il sogno che sta costruendo...

Dunque un pò di gelosia è perfino utile all'amore... in quanto una totale assenza sarebbe segno di disinteresse...

La gelosia poi, come sappiamo, nei suoi eccessi spesso diventa tragica ma molto più spesso per fortuna è comica in quanto basata solo su ombre e sospetti senza senso.







Penso che gelosi almeno una volta nella vita, tutti lo siamo stati,
certo non fino al punto di pugnalare Desdemona ma.... lo siamo stati... e nei momenti di coinvolgimento più topici... in ogni caso... non avevamo certo voglia di scherzare...

L'argomento è vastissimo e non ho alcuna pretesa d'averlo affrontato qui in modo esauriente ma mi sono limitato ad accennare solo qualche suo aspetto.

Stranamente le poesie dedicate alla gelosia sono sì molte, ma, a mio parere, quelle belle... non sono poi moltissime...

Dunque quelle da me prescelte in linea di massima... vanno sul classico... e sul super classico... tranne la prima che mi piace per la sua simpatica originalità...

Come sempre mi piacerebbe leggere quelle che, sul tema, avete scritto voi o piacciono a voi.







CONCORRENZA SLEALE DI PRIMA MATTINA A CATERINA
- Erich Fried -

Quando dissi
"facciamo l'amore"
dicesti no
spiegandomi
"Ho appena conosciuto in sogno
un uomo amabile
Era cieco
ed era un tedesco
Non è buffo?"
Ti augurai sogni d'oro
e scesi da basso
alla mia scrivania
ma geloso
come non mai.

Leggi Tutto... | 2781 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Metafisica
Postato da Grazia01 il Venerdì, 30 luglio @ 14:09:37 CEST (941 letture)
Pensieri, aforismi e citazioni III






E’ strano il bisogno dell’uomo di cercare leggi più nascoste,
più profonde, leggi metafisiche,
anche nei casi in cui le ben note leggi eterne,
ad esempio quella della casualità,
bastano largamente per spiegare eventi prodigiosi.
Insomma, la legge della casualità
non gli sembra già abbastanza metafisica?


Arthur Schnitzler
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


IL PADRE DI MIO FIGLIO
Postato da rosarossa il Venerdì, 30 luglio @ 14:02:02 CEST (917 letture)
Le poesie e i pensieri di Rosarossa V





IL PADRE DI MIO FIGLO



Parlo a te, arido sentiero nascosto in quell'angolo di mondo
che hai contato tutte le mie lacrime e
alla tua crepa terra che sotto il sol leone,
guidava i miei incauti faticosi passi.


Leggi Tutto... | 866 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L'alba meridionale
Postato da Grazia01 il Giovedì, 29 luglio @ 22:12:07 CEST (1730 letture)
Poesie d'autore II




L'alba meridionale


Torno, ritrovo il fenomeno della fuga
del capitale, l'epifenomeno (infimo)
dell'avanguardia.


Leggi Tutto... | 881 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Fumo
Postato da Grazia01 il Giovedì, 29 luglio @ 21:54:49 CEST (875 letture)
Poesie di Montale




Fumo


Conforto delle lunghe insonni notti
d'inverno
- allora in labirinti oscuri



Leggi Tutto... | 585 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Affinità
Postato da Grazia01 il Giovedì, 29 luglio @ 21:45:42 CEST (853 letture)
Poesie di Erba







Affinità

Per aver perso la strada
contro la nebbia
non ho più fretta.
Ogni tanto un passo
come il corvo
che batte l'ala, sbadato.
Se mi vedi con gli occhi sulle stoppie
è come l'alba
che sapemmo amare.



Luciano Erba

Biografia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ciaula scopre la luna di Luigi Pirandello
Postato da Grazia01 il Giovedì, 29 luglio @ 00:43:39 CEST (1319 letture)
Racconti e poesie di Pirandello

I picconieri, quella sera, volevano smettere di lavorare senz'aver finito d'estrarre le tante casse di zolfo che bisognavano il giorno appresso a caricar la calcara. Cacciagallina, il soprastante, s'affierò contr'essi, con la rivoltella in pugno, davanti la buca della Cace, per impedire che ne uscissero.
- Corpo di... sangue di... indietro tutti, giù tutti di nuovo alle cave, a buttar sangue fino all'alba, o faccio fuoco!
- Bum! - fece uno dal fondo della buca. - Bum! - echeggiarono parecchi altri; e con risa e bestemmie e urli di scherno fecero impeto, e chi dando una gomitata, chi una spallata, passarono tutti, meno uno.
Chi? Zi' Scarda, si sa, quel povero cieco d'un occhio, sul quale Cacciagallina poteva fare bene il gradasso. Gesù, che spavento! Gli si scagliò addosso, che neanche un leone; lo agguantò per il petto e, quasi avesse in pugno anche gli altri, gli urlò in faccia, scrollandolo furiosamente:
- Indietro tutti, vi dico, canaglia! Giù tutti alle cave, o faccio un macello!
Zi' Scarda si lasciò scrollare pacificamente. Doveva pur prendersi uno sfogo, quel povero galantuomo, ed era naturale se lo prendesse su lui che, vecchio com'era, poteva offrirglielo senza ribellarsi. Del resto, aveva anche lui, a sua volta, sotto di sé qualcuno più debole, sul quale rifarsi più tardi: Ciàula, il suo caruso.
Leggi Tutto... | 13170 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Acqua fresca
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 28 luglio @ 22:00:47 CEST (919 letture)
Pensieri, aforismi e citazioni III







Proviamo a tendere le mani
e a immaginare che il presente
ci scorra fra le dita come acqua fresca.


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


LE ALLEGRE COMARI DI WINDSOR
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 28 luglio @ 20:02:14 CEST (1291 letture)
Poesie e opere di Shakespeare
LE ALLEGRE COMARI DI WINDSOR

Da che mondo è mondo, un modo spiccio per far quattrini è sempre stato, per un bellimbusto, quello di corteggiare donne ricche. Falstaff, benché vecchio e panciuto, ricorre allo stesso sistema. E per essere sicuro del successo, agisce su due fronti, mandando la stessa infiammata lettera d'amore alle signore Page e Ford, che fra i vari pregi hanno anche quello, non trascurabile, di tenere i cordoni delle ricche borse dei rispettivi mariti.


Leggi Tutto... | 5049 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Fuga di giovinezza
Postato da Grazia01 il Martedì, 27 luglio @ 22:36:33 CEST (1243 letture)
Poesie e altro di Hesse I




Fuga di giovinezza


La stanca estate china il capo
specchia nell' acqua il suo biondo volto.


Leggi Tutto... | 585 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Così breve
Postato da Grazia01 il Martedì, 27 luglio @ 08:25:04 CEST (1009 letture)
Poesie sulla vita III






Così breve il nostro
cammino in questo sogno.
Il mondo di una rosa.
Ma noi lo rendiamo
immenso
con soste di lunghi baci
sulle foglie aperte.

Anonimo egiziano
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ciao


Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 INFANZIA LONTANA [ 0 commenti - 11 letture ]
 Ezio Bosso ci ha lasciato [ 0 commenti - 17 letture ]
 La trama di "Kim" di Rudyard Kipling [ 0 commenti - 20 letture ]
 Circolo di Lettura Vaccheria Nardi: Antonio Scurati [ 0 commenti - 75 letture ]
 La vita è come un caleidoscopio [ 0 commenti - 13 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 18
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Ultimi messaggi
Last 10 Forum Messages

Bentornato carissimo signor Paolo
Last post by Grazia01 in Messaggi on Lug 05, 2017 at 13:33:15

Il mio benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Feb 21, 2013 at 20:40:04

Il nostro benvenuto a samei
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Ago 22, 2012 at 07:42:26

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mag 03, 2012 at 21:20:53

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Apr 08, 2012 at 18:22:04

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mar 21, 2012 at 09:38:09

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Dic 02, 2011 at 23:31:20

Benvenuta in Casatea
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 29, 2011 at 14:12:49

Benvenuto Jael
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 28, 2011 at 10:46:15

domanda
Last post by Grazia01 in Informazioni on Nov 04, 2011 at 20:06:58


Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy