Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 85
Totale: 85
Chi è online:
 Visitatori:
01: Home
02: Home
03: Home
04: Stories Archive
05: News
06: Home
07: Home
08: Home
09: Stories Archive
10: Home
11: News
12: Home
13: Home
14: Home
15: News
16: Home
17: Home
18: Home
19: Home
20: coppermine
21: Forums
22: Home
23: News
24: News
25: Home
26: Home
27: News
28: Home
29: Home
30: News
31: Home
32: coppermine
33: Home
34: News
35: Home
36: Topics
37: coppermine
38: Home
39: Home
40: Stories Archive
41: Stories Archive
42: Home
43: News
44: Home
45: Home
46: Home
47: News
48: Home
49: Home
50: Home
51: coppermine
52: Forums
53: Home
54: News
55: Home
56: Home
57: News
58: Home
59: Home
60: News
61: Home
62: Home
63: News
64: News
65: Home
66: Home
67: Home
68: News
69: coppermine
70: Home
71: Home
72: News
73: News
74: Home
75: Top
76: Search
77: coppermine
78: Home
79: Home
80: Search
81: coppermine
82: News
83: Home
84: Search
85: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 8929
  · Viste: 1678425
  · Voti: 430
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Dall'alba al tramonto
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 25 marzo @ 21:39:49 CET (1232 letture)
Recensioni  I

Ho ricevuto ieri un bellissimo regalo: un libro con dedica firmata dall’autrice.
Ieri sera ho comincialo a leggerlo e mi ha “preso” a tal punto che non ho potuto smettere,
ho fatto le ore piccole per finirlo.
Leggi Tutto... | 1001 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Io ti vorrei
Postato da rosarossa il Mercoledì, 25 marzo @ 21:09:39 CET (943 letture)
Le poesie e i pensieri di Rosarossa II
Io ti vorrei!


Accanto a me io ti vorrei per sempre
il mio viso poi posare sul tuo cuore
per contare i palpiti e per inebriarmi del tuo amore.


Leggi Tutto... | 534 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Voglio farmi male
Postato da triskell il Mercoledì, 25 marzo @ 20:05:20 CET (1509 letture)
Le poesie e i racconti  di *Triskell* I
Voglio farmi male

per mettermi a gridare

e non sentire più nessuno parlare


Leggi Tutto... | 543 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Vecchio al ponte
Postato da Grazia01 il Martedì, 24 marzo @ 11:54:27 CET (3094 letture)
Racconti e altro di Hemingway

Un vecchio con gli occhiali cerchiati d'acciaio e i vestiti coperti di polvere sedeva sul ciglio della strada. Sul fiume c'era un ponte di barche e carri, camion, e uomini, donne e bambini lo stavano attraversando. I carri tirati dai muli salivano traballando l'erto argine del fiume verso il ponte con i soldati che aiutavano a spingere contro i raggi delle ruote. I camion vi salivano e se ne allontanavano sferragliando, lasciandoselo rapidamente alle spalle, e i contadini marciavano faticosamente nella polvere che gli arrivava alle caviglie.
Leggi Tutto... | 3977 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.58


Una storia molto breve
Postato da Grazia01 il Martedì, 24 marzo @ 10:52:50 CET (1578 letture)
Racconti e altro di Hemingway

A Padova, una sera molto calda, lo portarono sul tetto, e lui poté vedere la città dall'alto. Il cielo era pieno di rondoni. Dopo un po' si fece buio e comparvero i riflettori. Gli altri scesero portandosi dietro le bottiglie. Lui e Luz li potevano sentire, sotto, sul balcone.
Leggi Tutto... | 3391 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Cartesio (filosofo moderno)
Postato da Grazia01 il Martedì, 24 marzo @ 00:09:22 CET (1647 letture)
Letture varie I
Le 21 regole per la guida all'intelligenza di René Descartes
- Cartesio (filosofo moderno)




La prima edizione delle Regulae compare cinquanta anni dopo la morte dell’autore.
Leggi Tutto... | 4462 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 1


TI PREGO MIO DIO
Postato da rosarossa il Lunedì, 23 marzo @ 14:06:16 CET (940 letture)
Le poesie e i pensieri di Rosarossa II
TI PREGO, MIO DIO !

Incerto è il mio andare Signore!
Mi muovo a fatica nel solco che tu mi hai tracciato
e la meta è lontana! La speranza vacilla
qual debole fiamma al soffio di vento grecale.




Leggi Tutto... | 1110 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Tramonto
Postato da Grazia01 il Domenica, 22 marzo @ 20:46:14 CET (1511 letture)
Le poesie e altro di Grazia IV
Tramonto

Limpide, azzurre acque
che discendono a valle,


Leggi Tutto... | 636 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.66


POESIA
Postato da rosarossa il Domenica, 22 marzo @ 16:29:17 CET (1017 letture)
Le poesie e i pensieri di Rosarossa II
PARLA IL CUORE

Oh cuore chiuso nella tua prigione! Che spesso ti contorci nel dolore.



Leggi Tutto... | 881 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Segni
Postato da Miriam il Venerdì, 20 marzo @ 20:49:43 CET (939 letture)
Recensioni  I Segni è il titolo di questa prima raccolta di poesie di Tinti Baldini. Solo segni come se fossero orme di lei donna, lasciate dietro sé. Ma questi segni lasciano un solco ben marcato in chi legge le sue poesie. Non riesco a dire quale ho preferito, quale mi ha dato di più, quella scritta meglio.

Leggi Tutto... | 2665 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


caro G.
Postato da triskell il Venerdì, 20 marzo @ 18:42:34 CET (1101 letture)
Le poesie e i racconti  di *Triskell* I Caro G., beato te che vedi meno sfumature di me. Beato te, che sai cosa farai domani e ricordi cosa facevi ieri, alle 15 e 45.

Leggi Tutto... | 535 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Caro papà
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 18 marzo @ 15:16:31 CET (1274 letture)
Le poesie e altro di Grazia IV
Caro papà


Leggi Tutto... | 888 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


GEORDIE- Antefatto (II)
Postato da triskell il Mercoledì, 18 marzo @ 08:34:05 CET (3099 letture)
Le poesie e i racconti  di *Triskell* I
Sir Paddy era assorto nei suoi pensieri. Stava pensando a qualche affare di una certa importanza di sicuro, poiché camminava avanti e indietro per il suo studio, dalla porta giungeva alla scrivania, batteva leggermente il bastone da passeggio sul pavimento di legno come a scandire l’obiettivo raggiunto e poi, stessa cosa quando dalla scrivania raggiungeva la porta, avanti e indietro, avanti e indietro.

Leggi Tutto... | 10192 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Topolino
Postato da triskell il Mercoledì, 18 marzo @ 08:07:28 CET (1565 letture)
Le poesie e i racconti di *Triskell* III

Ci sono alcune cose che sembrano per bambini. E invece non lo sono.

Ciao a tutti, son piccino

io mi chiamo Topolino


Leggi Tutto... | 844 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Sesso traverso
Postato da triskell il Martedì, 17 marzo @ 18:42:29 CET (884 letture)
Le poesie e i racconti  di *Triskell* I

Colore perverso oscurato d'immenso

l'incenso acceso e il camino accaldato

rotolando sul tappeto macchiati d'inchiostro

il vuoto della giostra è in fondo alla pancia

e nel tuo sospiro il mio mondo s'incanta.

Ti amo all'ingiù alchimista immaturo

umano straniero, dottore prigioniero

condottiero severo del mio animo leggero.


*Triskell*
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L'ETERNA CANZONE - POESIA DELL'AMORE NELLA TERZA ETA' DI ROSEMONDE GERARD
Postato da Tony-Kospan il Lunedì, 16 marzo @ 21:10:40 CET (12389 letture)
Post di Tony Kospan I





L'ETERNELLE CHANSON

Di questa lunga ma bellissima poesia francese... che ora vi mostrerò non c'è alcuna traduzione italiana...L'ho trovata per caso in un sito francese e mi ha colpito molto... e penso che colpirà tutti coloro che proprio ragazzini non sono... ma che in fondo ragazzini dentro ancora sono.



Chi non amerebbe l'idea di vivere una vecchiaia d'amore così?
Sì il tema è l'amore da vecchi... in un fantastico mixage di dolcezza e ricordi...

L'autrice è Rosemonde Gérard (1871-1953) poetessa francese,



moglie nientemeno che di Edmond Rostand,notissimo poeta e drammaturgo francese soprattutto in quanto autore del Cyrano de Bergerac.



Ma veniamo alla poesia la cui traduzione mi ha davvero impegnato molto... per cercar di rendere al massimo lo spirito insito nei versi... sperando che essa possa piacere anche a voi...
Leggi Tutto... | 3244 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Manchi tu
Postato da Grazia01 il Lunedì, 16 marzo @ 19:05:27 CET (1187 letture)
Le poesie e altro di Grazia IV
Manchi tu

Quando il giorno discende
e il respiro della notte inonda il mondo,



Leggi Tutto... | 725 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.75


Psicopatologia della Storia di Roma antica repubblicana
Postato da Anonimo il Lunedì, 16 marzo @ 18:24:39 CET (1776 letture)
Le opere di Paolo I

Il titolo richiama una famosissima opera di Sigmund Freud. Nel corso della Storia Romana possiamo cogliere pensieri analoghi a quelli che nutrono le nostre giornate attuali? Settecento anni di Storia della Città Eterna, dalla sua fondazione al completamento delle operazioni di Cesare in Gallia, possono essere scorsi con spirito narrativo. Così come potrebbero essere scorse le vicende delle quali tutti siamo i protagonisti. Perchè tutte e due sono espressioni della realtà.
Leggi Tutto... | 47777 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4


Messaggio da Miriam
Postato da Grazia01 il Domenica, 15 marzo @ 23:29:31 CET (1206 letture)
Messaggi I
Leggi Tutto... | 226 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Eccomi di nuovo qui
Postato da Grazia01 il Domenica, 15 marzo @ 22:22:06 CET (929 letture)
Messaggi II





Eccomi ritornata e sono felice di ritrovarmi qui,
cullata dalle vostre parole, accarezzata dai vostri pensieri.
Leggi Tutto... | 743 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Antoine
Postato da triskell il Domenica, 15 marzo @ 17:53:43 CET (1091 letture)
Le poesie e i racconti  di *Triskell* I Mentre cammino per rue Boulevard

conto gli anni trascorsi, un passo ogni anno

e al settimo passo ti vedo lontano


Leggi Tutto... | 1162 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Altrove
Postato da triskell il Domenica, 15 marzo @ 12:30:12 CET (1080 letture)
Le poesie e i racconti  di *Triskell* I
Mi hanno abituato a pensare
che io non sono,
non servo a niente.

Leggi Tutto... | 312 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


GEORDIE- Antefatto
Postato da triskell il Sabato, 14 marzo @ 08:00:10 CET (1781 letture)
Le poesie e i racconti  di *Triskell* I Gorge Gordon Junior, detto Geordie, conte di Culberry, guardando con attenzione la sfera luminosa che volteggiava davanti ai suoi occhi, portò la mano all’altezza del naso, cinse pollice e indice e poi velocemente spinse l’indice in fuori, colpendo con decisione la biglia volante e “Toc!”, la sfera partì veloce in direzione dell’altra sfera, di colore rosso acceso, ferma a mezz’aria a circa due metri di distanza dal tiro di Geordie. Si fermò lì accanto, senza però sfiorarla.

Leggi Tutto... | 8826 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Che me ne faccio?
Postato da triskell il Mercoledì, 11 marzo @ 20:59:37 CET (1434 letture)
Le poesie e i racconti  di *Triskell* I
Che me ne faccio
degli occhi miei
del tramonto lontano
del cibo, quello più buono

Leggi Tutto... | 400 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Abbicidì
Postato da triskell il Mercoledì, 11 marzo @ 20:22:42 CET (1019 letture)
Le poesie e i racconti  di *Triskell* I
Girano intorno figure senza contorno

giungono voci lontane

scomposte, sovrapposte

Leggi Tutto... | 338 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Lo zoo di Como
Postato da Miriam il Mercoledì, 11 marzo @ 15:56:11 CET (3177 letture)
Poesie e racconti di Ballerini Miriam Decidevi d’improvviso
e si saliva in groppa
al 127. A galoppo libero
sulla via napoleona.


Leggi Tutto... | 620 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Le poesie di Moirac V
Postato da moirac il Lunedì, 09 marzo @ 22:32:33 CET (1340 letture)
Le poesie di Moirac
Vorrei essere
un uccello
che vola spensierato
nell'immenso cielo.


Volo lontano,
scappo dalla frenesia,
vorrei essere tranquilla
e andare nei posti
più belli del mondo.


Fischiettare
in mezzo alla natura,
in libertà trovando
nuove città
da esplorare
e da salutare.


Incontrare
piccoli amici
che mi regalano
un'altra felicità
e guardare
le persone
dall'alto.


Cerco gioia,
armonia e pace
in questi giorni,
lontano dallo stress
liberando le mie
ali chiuse
per scappare
nell'immenso cielo.


Splendida, luminosa,
ridi nel cielo
regalando le stelle.




Carica di luce,
sei felice
lassù nel cielo,
ricoperto di stelle.


Regali un sorriso,
nella notte tenebrosa,
allegria bambina
scrivi nei cuori
dei fanciulli.


Sotto le coperte,
nel caldo letto
ti raggiungono
nel tuo mondo
per essere contenti.


Brilli lassù,
portando un riflesso
plumbeo ma
che regala
ai teneri innamorati
un bacio indimenticabile.



Ogni momento
passato insieme
è un vortice
pieno d'emozioni.




Le tue carezze
è un dono
pieno d'amore,
che porta calore
e una felicità
intensa nel cuore.


I tuoi abbracci
sono un gesto
affettuoso
che mi lega
stretta a te
in un magico
sentimento.


I tuoi baci
e i tuoi occhi
regalano
tutta la felicità
di averti vicino,
regalandomi
grandi emozioni
e sorrisi
che mi trasportano
nella passione.

Moira




Giorno di vita,
ricordo di donne
coraggio che
hanno perso
la vita.





Donne,
forza della natura,
lottano per guadagnare,
si fanno forza
nei momenti tragici,
hanno un cuore
e uno spirito
combattivo.


Da bambine sognano
il principe azzurro,
da giovani donne
l'abito bianco,
da mature
un figlio per
trasfromarsi
in madre e
infine da madre
a nonna
per godersi
la gioia dei nipotini.


Vita dura
e intensa,
ricca di avventure,
trascorrono il tempo
senza mai fermarsi,
ogni fatica
diventa una vittoria.


La salita
è stata faticosa,
ma noi donne
lottiamo per un
piccolo dono,
la nostra serenità.


Auguri donne.


Moira






Chiudo i vecchi ricordi
in un cassetto,
riapro un nuovo diario
con pagine nuove
e completamente bianche.




Nel cassetto
dei ricordi
chiudo i vecchi ricordi,
nuovi giorni,
nuove avventure
da scrivere su
pagine nuove.


Ogni pensiero
che si trova
dentro di me
viene scritto
sul mio diario
per ricordare
ogni momento
triste e felice
che mi regala
la vita.


Nel foglio bianco
e candido
parlo anche di te
amore che mi
rallegri ogni giornata,
basta solo che tu
dica una sola parola
per darmi il sorriso.


I tuoi abbracci
e le tue carezze
sono descritte
con estrema gioia
e con il sorriso
sempre nel mio viso.


I giorni
passerano
ma tu sei
scritto sempre
nel mio ricordo,
ricoprendo le
pagine nuove
con i veri sentimenti
che sono nascosti
nel mio cuore.


Moira





Il nostro tesoro
è dentro di noi


Cerco un mondo
dove i colori
giocano
e ridono felici,
uniti dalla luce
e dalla gioia
del cuore.


Ogni momento
è restare uniti,
usando abbracci
e carezze
per superare
la tristezza.


Un amico
è la tua guida,
non perderlo
ma stagli vicino.

Moira





Chiudo gli occhi,
volo in un mondo
carico d'amore.





Nel cassetto
dei ricordi
chiudo i vecchi ricordi,
nuovi giorni,
nuove avventure
da scrivere su
pagine nuove.


Ogni pensiero
che si trova
dentro di me
viene scritto
sul mio diario
per ricordare
ogni momento
triste e felice
che mi regala
la vita.


Nel foglio bianco
e candido
parlo anche di te
amore che mi
rallegri ogni giornata,
basta solo che tu
dica una sola parola
per darmi il sorriso.


I tuoi abbracci
e le tue carezze
sono descritte
con estrema gioia
e con il sorriso
sempre nel mio viso.


I giorni
passerano
ma tu sei
scritto sempre
nel mio ricordo,
ricoprendo le
pagine nuove
con i veri sentimenti
che sono nascosti
nel mio cuore.


Moira





Supero le paure,
tirando fuori
il coraggio.




Tiro fuori
una forza nuova
da dentro me,
un coraggio
che mi aiuta
a superare
qualunque fobia.



Affronto il pericolo,
ciò che mi fa male
utilizzando la testa
e il cuore
ma prima di tutto
faccio un bel respiro
e poi vado.



Il coraggio,
forza nascosta
ma quando serve
è ciò che ti
aiuta a vincere
ogni paura.

Moira




Amore,
le mie parole
nascono silenziose,
sussurandotele a bassa voce.




Parlo a bassa voce,
voglio che le parole
che senti uscire
dalla mia bocca,
provengono dal cuore.


Le tue carezze
e i tuoi abbracci
ricchi di calore
sono il mio tesoro
che tengo dentro
la mia anima.


Dalla mia bocca
non riesce
ad uscire
nessuna piccola parola
urlando
ma delicamente
e sottovoce
esce la cosa
più importante,
tutto il bene
che ti voglio.


Mi rendi felice
e unica,
piena di risorse
e di tenere
parole,
anche un semplice
saluto
mi strappa un sorriso.


Moira




Cancello il passato,
lanciandolo alle mie spalle.




Lascio la strada
che avevo preso
per errore,
tirando dietro
di me
il cattivo egoismo
delle persone.


Scorro lontano,
attraverso nuove vie,
disegno nuovi mondi,
pieni d'orgoglio
e di autentiche
emozioni.


Ridono colore
alla mia vita,
tolgo i colori scuri
che mi opprimono
e riemergo
con pastelli colorati
che rendono
la vita
carica di felicità.


Ora ti butto
più distante
possibile,
devo ridere felice
e sognare
ad occhi aperti.


Moira





Sole,
caldo e bollente
rifletti i tuoi lunghi raggi
sul mio viso.




Riscaldi la mia anima,
raffreddata dal freddo
del mattino,
doni un tenue calore
riflettendoti nei vetri
e colpendo il viso.


Ore passano
e tu ti riscaldi
sempre di più,
porti felicità
e i tuoi riflessi
regalano splendidi colori
alla natura spenta
dall'inverno.


Passano le stagioni,
ma tu che sei lassù
riscaldi il mio cuore
e la mia anima
offrendo la voglia
di giocare e
di abbracciare
il dolce risveglio
dell'amore.


Moira






Uniti da un legame,
un cerchio d'amore
che non si spezza.




Noi due
insieme,
uniti da un amore
vero e profondo.


Parole piccole
e calde
che riscaldano
i nostri cuori.


Ogni momento
passato insieme,
uniti da un abbraccio
regala la bellezza
di un stupendo
e luminoso
segno d'affetto.


Il cerchio
non si spezza
è indissolubile,
legato dalle
nostre anime
che urlano
gioie di vita.


Moira





Mai,
abbandonerò la nave
senza raggiungere
la meta.



Mai,
lascierò naufragare
la mia nave,
supererò ogni pericolo,
grazie anche all'aiuto
dei miei uomini.


La cosa principale
è raggiungere
la meta,
passando mille avversità,
il viaggio andrà
fino in fondo.


Userò le cose
che mi rimangono,
ma mai cederò
alle tentazioni,
devo restare
lucido e usare
sempre la testa
e il cuore.


Il mio equipaggio
arriverà tutto
sano e salvo,
i piccoli problemi
di salute
verrano guariti
ma non smetterò
mai di vedere
oltre ciò che vedo.


Ogni giorno
non verrà
mai dimenticato,
ogni pezzo d'oceano
è il raggiumento
di salvezza.




La natura
ci regala
una splendida sorpresa,
un piccolo fiore.

In un angolo
del bosco,
tutto solo
e abbandonato
è cresciuto
un piccolo fiore
dai petali bianchi
e delicati
ma con un profumo
introvabile.


Fiorellino,
sei nato
quando l'aria
è fredda
ma il sole con
i suoi raggi
ti riscalda.


Ti trovi solo,
ma le foglie
degli alberi
che sono cadute
coprono le tue
esili radici.


Donano calore
a te,
in maniera che
superi questi
momenti
in cui la vera
primavera
non è cominciata.


Sorpresa inattesa,
la natura ci regala
un segno spettacolare
regalandoci
il primo fiore.





Che spettacolo,
che emozione,
milioni di persone
affollano le strade di Rio,
con un ritmo frenetico
e senza fine.



Che emozione,
che gioia,
adulti e bambini
vestiti in maniera
leggera ed elegante
affollano le strade.


Carri immmensi
con musica assordante
e un ritmo contagioso
il samba.


Movimenti veloci
dei piedi e del bacino,
ballerine sinuose
e scatenate
continuano a ballare,
il tempo scorre
ma il suono
inonda con frenesia
tutti quanti.


I giorni passano
ma loro non si fermano,
il ballo va avanti
fino a tarda notte
ma il giorno succesivo
ricomincia
l'allegria.



Un viso dolce e pulito
senza un filo di trucco.



Un dolce viso
delicato e puro
senza un filo
di trucco
che rovina
il colore
naturale.

Un rosa
tenue
con dei piccoli
segni rossi
che indicano
lo stato di salute.


Pulito senza macchie
di dolore
ma che nei suoi
punti indica
lo stato d'età.


Non c'è
maschera
né inganno
la sua naturalezza
è sublime
e rispecchia
il sorriso
della persona.



E' arrivato
il Carnevale,
che baccano,
che fracasso,
mille mascherine
trainate
da splendidi
carri allegorici
girano per
le piazze
delle città.


Carri piccoli
e grandi
fatti di cartapesta,
raccontano
l'allegria
e la fantasia
del Carnevale.


Mille colori,
stelle filanti
e coriandoli
portano
una grande festa
per le piazze,
grandi e piccini
mascherati
dalle cose
più strane
ma anche
vestitini
storici e fiabeschi
descrivono
l'allegoria
del Carnevale.


Musica,
gran baccano
ma soprattutto
burle e scherzi
con strani
effetti luminosi
e pittorici.


Grande festa,
grande gioia,
evviva, evviva
finalmente
si balla e
si ride
è Carnevale.



Vivo il nostro amore,
come in una fiaba.


Il nostro amore
è nato come
per magia.


Principe azzurro
della mia vita
rendi ogni
momento
tra di noi
come una
fiaba,
ricca di fantasia
e d'amore
teatrale.


Ogni giorno
un passo agiato
da musica
soave e dolce
che ci trasporta
in un splendido
castello,
animato dalla
vita di corte.


Amici folletti
e fate,
ci regalano
la nostra vita
assieme
dentro un unico
fiore carico
di profumo
e d'entusiasmo.


La nostra storia
è una fiaba
con un inizio
e senza mai fine.






La tua anima
è una ricchezza
di bontà.



Tu,
hai un'anima
grande,
aiuti chi ha
meno di te,
ti fai in quattro
per gli altri.


La tua anima
è ricca di bontà,
non hai paura
del prossimo
anche se diverso
da te,
piuttosto
di comprarti
cosi inutili
utilizzi
un po'
del tuo sudore
per fare contento
un altro.


Sei buono
e ricco di bontà
e soprattutto
pieno d'amore
per questo
chi hai vicino
a te,
ti vuole
un mondo di bene.






Una piccola luce
è un segno
di speranza,
non perderla.



Luce
che brilli
appena appena
non spegnerti,
devi resistere
in ogni momento
una piccola
speranza di vita
può rinascere.


La vita
è appesa un filo,
ma tu piccolo
e unico segno
devi resistere
e restare acceso,
la tua luce
si deve
propagare
in qualunque
parte della terra.



Speranza,
non andartene
non devi mollare,
anche le ferite
più gravi
si possono
rimarginare,
continua a
fare luce.






Angelo,
che porti amore
e che unisci
due cuori soli.


Cupido,
sei un piccolo
angelo vivace,
vai in giro
per il mondo
alla ricerca
di cuori solitari.


Scagli freccie
d'amore,
alle persone
sole
per unirle
nel magico
amore.


Regali
unici baci
indimenticabili
e forti abbracci
segnati
dal puro
e dolce
affetto.


Cupido,
sei amato
dagli innamorati
e con la tua
delicatezza
rendi ogni
piccolo batter
d'ali,
un'unica poesia..




Mio amato,
che scrivi
nel mio cuore
soavi e dolci
parole d'amore.





Ti vedo
da lontano,
ti guardo
nei tuoi occhi,
sento la tua
dolce passione
e il cuore
battere al ritmo
magico dell'amore.


I tuoi occhi
sono perle
d'emozioni,
urlano di gioia
e ridono felici,
il tuo sorriso
è la tua vita,
ti regala
ogni momento
vicino a me
una straordinaria
fantasia d'amore.


Il sole e
il cielo azzurro
rispecchiano
il tuo sguardo,
vita solare
e ricca
di entusiasmo,
regalando
una gioia
infinita a me.


Grazie
mio amato
di esistere
e di regalarmi
l'amore
soave e dolce
del tuo cuore.



Ogni giorno,
una nuova scoperta.




Giorni,
che passano
lasciano un ricordo
nella nostra testa,
splendidi momenti
da ricordare
e attimi da dimenticare.


Ogni minuto
passa in un secondo,
ogni ora
in un minuto,
il tempo corre
conosciamo
nuove esperienze
di vita,
ammiriamo
nuovi mondi.


Nelle ventiquattro
ore del giorno,
muoiono persone
ma nascono nuove
vite,
il pianeta
si trasfroma.


Il tempo
cambia
con il passare
delle ore,
esce il sole
che riscalda,
scende l'acqua
che rida vigore
alla natura,
scende la neve
che modifica
il paesaggio.


Un giorno
passa velocemente,
ma ogni
sua ora
sono dei nuovi
grandi avvenimenti
per la nostra vita.





Dei piccoli granelli
di sabbia bianca
e pura
disegnano
due corpi
uniti dall'amore.



Due corpi
formati di sabbia,
composti
dall'acqua,
vicino ad
un splendido oceano
carico d'amore.


I corpi
grazie
alle onde
si uniscono
in forme
che ricordano
il grande amore.


Baci,
sguardi con gli
occhi illuminati
dalla luce
del sole,
le mani legate
tra di loro,
accarezzano
le forme
del corpo.


Splendidi
momenti d'amore,
abbracciati
dall'acqua,
ma quell'amore
dura per pochi
attimi,
distruggendo
i corpi
nati dall'oceano.



Tremo,
ho paura
di lasciarti solo.





Tremo,
sto piangendo,
ho paura
che un giorno
ti troverai
da solo.


Ho freddo,
c'è una
strana malinconia
che fa perdere
il senso
del giorno.


Tremo,
mi mancano
i tuoi dolci
abbracci e
le tue tenere
carezze.


Il tuo calore,
si trasforma
in un freddo
e gelido
ghiaccio.


Ho paura
tremo
perchè
mi manchi.




Non mi arrendo,
supero gli ostacoli




Non mi arrendo,
lotto a testa alta,
supero le avversità.


Uso tutte
le mie forze,
voglio raggiungere
l'ambito premio,
il traguardo
è lontano
ma è presto
vicino.


Corro senza fermarmi,
stringo i denti,
supero gli ostacoli,
ma ogni passo
si fa sempre
più pesante
ma ormai
ci siamo.


Io,
non mi arrendo,
con tenacia
e con determinazione
ragiungo
la vittoria.






Tendo la mano,
per aiutarti

.


Ti aiuto,
sono qui
vicino a te,
ti tendo la mano
per rialzarti
dal tuo
stato d'animo
infelice.

Tu
non aver paura,
devi credere
in me,
lascia che
ti regali
un po'
del mio calore
e ti dia
una spinta
per risalire.

Tendo la mano,
non per menarti
ma per darti
conforto
e sicurezza.

Forse
domani sarà
troppo tardi,
damela subito
e non scappare
senza dirmi
il tuo nome.




Entro nel tuo corpo,
uso il tuo cuore
e la tua anima.




Dentro a te,
mi trasferisco
come un piccolo
esserino
che vuole capire
le tue parole,
i tuoi veri amori
come scorre
la tua vita.


Nel tuo cuore
nascondi
i tuoi grandi
dolori e
le tue grandi gioie,
ma la cosa
che più
ti fa piangere
e che non
sei quello
che vorresti
essere.


Nella tua mente
girano
i tuoi grandi pensieri
e le tue grandi
idee che vengono
nascoste
dal tuo essere
infelice
e dal tuo
non essere
stabile
in qualunque
piccolo rapprto.


Dentro a te,
mi trovo
ma pulire
il tuo cuore
e la tua mente
è impossibile
tu giochi
troppo con
la vita degli
altri.


L'unica cosa
che posso
fare è di
andarmene
e ritonare
nella mia strada,
lì trovero
cose migliori
da ripulire.





Un simpatico spiritello
gira nella notte.





Spirito del sonno
mi accompagni
mentre dormo.


Mi trascini
giù dal letto,
mi prendi
sulle tue spalle
portandomi
in posti
dove regna
l'incanto.


Vedo nuovi
colori,
nuove persone,
incontro
bambini
che non hanno
voglia di crescere.


Spirito del sonno
tu mi fai
riposare tranquillo,
chiudo gli occhi
e piano piano
volo nel cielo.


Tu sei piccolo
e molto simpatico,
ma la cosa
più carina
e che sei
sempre allegro
e spensierato.


Di bianco
sei vestito
ricordi
momenti
puri e piacevoli.

Però è un
vero peccato
perchè al sorgere
del sole
tu sparisci
e con te
anche il
magico sogno.




Ricordi passati
di una vita
di storia
da non cancellare.




Gerusalemme -
Il monumento all'olocausto

Persone di razze
diverse dai
tedeschi
non riconosciute
come vera razza
ariana,
ma erano
persone
che non
valevano niente
nel mondo
occupato
dai nazisti.


Abitavano nei ghetti,
ma quando i tedeschi
entravano
facevano stragi
uccidevano
perchè erano diversi,
li trattavano
come bestie.


Li prendevano,
li dividevano
mettendo gli
uomini da una parte
e le madri con
i loro figli da un'altra.


La maggior parte
degli uomini e
dei bambini
venivano uccisi
ancora prima
di essere deportati
nei campi di lavoro.


I campi di lavoro
che orrendo,
loro perchè
ebrei venivano
denudati di
tutti i loro averi,
non potevano
pregare
e venivano sfamati
con un pezzo
di pane raffermo
e dell'acqua calda.


I tedeschi
erano i più forti,
uomini, donne
e bambini
se facevano
qualche danno
o sbagliavano
qualche pezzo
li uccidevano
senza pietà
a brucia pelo.


La cosa orribile
e da non cancellare
è che la grande
maggioranza
di loro
furono deportati
nei campi di sterminio,
là era il
vero proprio inferno.

Trasportati
con treni
con solo due fessure
nel vagone,
ammassati
come animali
senza acqua
e senza cibo
per un viaggio
disperato
e senza ritorno.


Rasati
e marchiati,
una volta che
veniva fatta
la selezione
alcuni restavano vivi
oppure facevano
delle morti
orribili
nelle camere a gas.



Questa è
la storia
da non cancellare
ma da scrivere
in ogni parte
del mondo
perchè
finiscano
le guerre
razziali e
si cominci
a pensare
che tutti
gli uomini
sono uguali.


Moira
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


lettera a marco
Postato da rosarossa il Lunedì, 09 marzo @ 22:26:40 CET (995 letture)
Le poesie e i pensieri di Rosarossa I Mio caro e dolce Marco,
Sono seduta sul terrazzo di casa e ti vedo accanto a me con la tua mano nella mia.Faccio qualche battuta, mentre tu abbozzi un sorriso.


Leggi Tutto... | 1719 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


nostalgia
Postato da rosarossa il Lunedì, 09 marzo @ 10:51:02 CET (1389 letture)
Le poesie e i pensieri di Rosarossa I
NOSTALGIA

Rammento l'amor che sognavo la pace che c'era
tra arbusti e rovi di more coperte di polvere bianca.
Lavorava la terra mia madre, cantando, non era mai stanca!


Leggi Tutto... | 843 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Sarò assente per qualche giorno...
Postato da Grazia01 il Domenica, 08 marzo @ 22:13:42 CET (749 letture)
Messaggi II


Sarò assente per alcuni giorni,
non so ancora di preciso quanti,
probabilmente per tutta la settimana.
Inutile dire che mi mancherete e che sentirò
una grande urgenza di tornare a leggervi.
Confido nei miei validi collaboratori, in special modo,
Triskell e Spalato, per la pubblicazione degli articoli,
e li ringrazio anticipatamente.
Abbraccio tutti voi, con affetto
e vi auguro una serena settimana.


Grazia

Leggi Tutto... | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ciao


Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Il 21 settembre 1948 nasce la poetessa Livia Trevi [ 0 commenti - 49 letture ]
 Manca solo il mare [ 1 commenti - 28 letture ]
 L’8 settembre 1966 va in onda il primo episodio della serie televisiva Star Tr [ 0 commenti - 24 letture ]
 Il 25 agosto del 1910 nacque a Galesburg:Dorotea Tanning [ 0 commenti - 6597 letture ]
 I migliori maestri [ 0 commenti - 7036 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 14
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Ultimi messaggi
Last 10 Forum Messages

Bentornato carissimo signor Paolo
Last post by Grazia01 in Messaggi on Lug 05, 2017 at 13:33:15

Il mio benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Feb 21, 2013 at 20:40:04

Il nostro benvenuto a samei
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Ago 22, 2012 at 07:42:26

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mag 03, 2012 at 21:20:53

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Apr 08, 2012 at 18:22:04

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mar 21, 2012 at 09:38:09

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Dic 02, 2011 at 23:31:20

Benvenuta in Casatea
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 29, 2011 at 14:12:49

Benvenuto Jael
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 28, 2011 at 10:46:15

domanda
Last post by Grazia01 in Informazioni on Nov 04, 2011 at 20:06:58


Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy