Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 251
Totale: 251
Chi è online:
 Visitatori:
01: Forums
02: coppermine
03: News
04: coppermine
05: coppermine
06: News
07: Home
08: Home
09: Home
10: Home
11: Home
12: News
13: Home
14: Home
15: Forums
16: Home
17: Your Account
18: Stories Archive
19: Home
20: Home
21: Home
22: Home
23: Home
24: Stories Archive
25: News
26: Home
27: Home
28: Home
29: coppermine
30: Forums
31: coppermine
32: coppermine
33: News
34: Home
35: Home
36: Home
37: Home
38: coppermine
39: News
40: Home
41: Home
42: coppermine
43: Forums
44: coppermine
45: Your Account
46: coppermine
47: News
48: Home
49: Home
50: Home
51: Home
52: Home
53: coppermine
54: News
55: Home
56: Home
57: coppermine
58: News
59: Stories Archive
60: News
61: Home
62: coppermine
63: Home
64: Home
65: coppermine
66: Home
67: coppermine
68: coppermine
69: Home
70: coppermine
71: Home
72: coppermine
73: Stories Archive
74: Home
75: Home
76: News
77: coppermine
78: coppermine
79: Stories Archive
80: Stories Archive
81: coppermine
82: Home
83: Home
84: News
85: Home
86: Home
87: News
88: Home
89: Home
90: Search
91: News
92: Home
93: Home
94: coppermine
95: Home
96: Home
97: Home
98: Home
99: Home
100: Home
101: Home
102: News
103: Home
104: Home
105: Home
106: Home
107: Home
108: News
109: News
110: coppermine
111: News
112: coppermine
113: coppermine
114: Home
115: News
116: Home
117: Home
118: Search
119: Home
120: Home
121: coppermine
122: Forums
123: News
124: coppermine
125: Stories Archive
126: Forums
127: Home
128: Home
129: coppermine
130: Home
131: Search
132: Home
133: Home
134: coppermine
135: coppermine
136: Home
137: Forums
138: News
139: Search
140: News
141: coppermine
142: Search
143: Search
144: Home
145: News
146: Home
147: Home
148: Home
149: Home
150: Statistics
151: News
152: Home
153: Home
154: Home
155: Home
156: News
157: Home
158: Home
159: Home
160: coppermine
161: coppermine
162: Home
163: coppermine
164: coppermine
165: News
166: News
167: Home
168: Home
169: Home
170: coppermine
171: News
172: Home
173: Home
174: Home
175: Home
176: Home
177: Home
178: Home
179: Home
180: News
181: coppermine
182: Home
183: Stories Archive
184: Home
185: Your Account
186: coppermine
187: coppermine
188: Your Account
189: News
190: Home
191: Home
192: News
193: Home
194: coppermine
195: coppermine
196: Home
197: Home
198: Home
199: Home
200: Home
201: Search
202: News
203: Home
204: coppermine
205: Forums
206: Statistics
207: Home
208: Home
209: Forums
210: Home
211: Search
212: coppermine
213: Home
214: coppermine
215: Home
216: Home
217: News
218: Home
219: Home
220: Home
221: Home
222: Search
223: Home
224: Home
225: Home
226: Home
227: News
228: coppermine
229: Home
230: coppermine
231: Home
232: coppermine
233: Home
234: News
235: Stories Archive
236: Home
237: coppermine
238: coppermine
239: Home
240: coppermine
241: Home
242: Home
243: Home
244: Home
245: Home
246: Home
247: Home
248: News
249: Home
250: coppermine
251: News

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9013
  · Viste: 1924029
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Omero e le due porte dei sogni
Postato da Grazia01 il Venerdì, 02 gennaio @ 10:09:59 CET (1237 letture)
Psicologia e salute I


Omero e le due porte dei sogni.

Rivolgendosi ad Odisseo, che la donna crede un mendico, così si esprime: “Ospite, i sogni sono inesplicabili, parlano in modo ambiguo e non tutto per gli uomini si avvera. Due, sai bene, sono le porte dei sogni evanescenti: una è di corno, l'altra d'avorio. I sogni che passano attraverso l'avorio ingannano, portano parole vane; quelli che vengono fuori attraverso il liscio corno si avverano, quando qualcuno dei mortali li vede”. (traduzione di Giuseppe Tonna).
Leggi Tutto... | 3478 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


I SASSI DI MATERA
Postato da Grazia01 il Giovedì, 01 gennaio @ 15:52:38 CET (9947 letture)
I patrimoni dell'umanità - Italia
I SASSI DI MATERA

DOPO LE FASI GLACIALI DEL QUATERNARIO,
UN RAPIDO PROCESSO DI EROSIONE E DI DEFORESTAZIONE
INTERESSO' LA ZONA DOVE SI SAREBBE SVILUPPATA MATERA,
DETERMINANDO UNA SEMPRE MAGGIORE SCARSITA' D'ACQUA
E L'ABBANDONO DEGLI INSEDIAMENTI UMANI.
LA COMPARSA DEGLI STRUMENTI IN METALLO, CHE PERMETTEVANO DI LAVORARE
CON RELATIVA FACILITA' IL TERRENO CALCAREO DELLA REGIONE,
CAMBIO' LA SITUAZIONE, FAVORENDO IL SORGERE DI NUOVI STANZIAMENTI,
IN PROSSIMITA' DI RISERVE NATURALI DI ACQUA DOLCE.



I Sassi di Matera rappresentano un eccezionale esempio di case troglodite perfettamente adattate alle caratteristiche geomorfologiche del luogo.

Fu attorno a in pozzo naturale che nel Neolitico si svilupparono i tre primi insediamenti: Murgecchia. Murgia Timone e la collina destinara a ospitare Matera. Tutti presentano le caratteristiche abitazioni cavernicole che hanno resa famosa Matera con i suoi dintorni. Scavi archeologici hanno riportato alla luce la struttura urbana tipica dell'Eta'del Bronzo che presenta, oltre a cisterne e tombe, i jazzi, una serie di abitacoli scavati nel terreno e aperti su di un comune cortile centrale, di struttura molto simile alle abitazioni che vennero costruite molti secoli dopo. Sul piccolo contrafforte che separa le due gravine (avvallamenti naturali dominati da un piano roccioso) che circondano Matera si stabilirono le prime comunita' preistoriche:
qui venne poi innalzata la città.



PASTORI TROGLODITI
Già nel X secolo nelle due gravine sorsero diverse chiese
appartenenti a piccole comunità di pastori,
alcune delle quali avevano sfruttato la morbidezza della roccia
per ricavarvi le proprie case.
Questi primi abitanti si accontentavano di una piccola cavità
che veniva poi chiusa utilizzando lo stesso materiale di scavo.
Con il passare del tempo, l'arrivo di nuove genti fece sì
che tutto il pendio si coprisse di nuove abitazioni, sempre più complesse.
Per mancanza di spazio, si andarono sovrapponendo una sull'altra,
di modo che il tetto di una dimora diventava, allo stesso tempo,
anche il pavimento di quella sovrastante o, addirittura,
parte di una delle molte stradine che percorrono la città su diversi livelli.
Nacque così la spettacolare struttura urbanistica
del Sasso Barisano e del Sasso Caveoso.
Leggi Tutto... | 5940 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 1.48


LA BORSA DELL’ONESTA’
Postato da Grazia01 il Giovedì, 01 gennaio @ 15:01:00 CET (1294 letture)
Leggende e fiabe II

LA BORSA DELL’ONESTA’”
fiaba cinese

Tanto tempo fa in un villaggio della grande Cina viveva un ragazzo, di nome Li Tang, che si guadagnava la vita vendendo frittelle.
Era un mestiere da poveri il suo e ci ricavava giusto il necessario per mantenere sè e la vecchia madre.
I clienti, però, non mancavano, attratti soprattutto dai suoi modi gentili e in molti accorrevano al richiamo del suo campanellino quando girava per il paese con la gerla sulle spalle carica dei vassoi di frittelle che aveva preparato all’alba.
Leggi Tutto... | 4929 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ed eccoci nel 2009!
Postato da Grazia01 il Giovedì, 01 gennaio @ 11:13:18 CET (988 letture)
Messaggi II


Anche l'ultimo dell'anno è passato, siamo nel 2009!
Auguri!
Questa mattina leggo sul giornale le solite notizie, cambia l’anno ma il resto….
Leggi Tutto... | 2358 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


BRINDIAMO INSIEME AL 2009...
Postato da Tony-Kospan il Mercoledì, 31 dicembre @ 17:36:02 CET (1122 letture)
Post di Tony Kospan I




Cari amici se vorremo e se ci farà piacere... potremo essere ancora insieme per un altro anno di vita virtuale e sperabilmente non solo virtuale... discorrendo tra noi di mille cose... affrontando così... stando vicini... tutte le novità alcune note ed altre meno... che il prossimo anno ci riserverà...



Questo è l'augurio che faccio qui ed ora... in questo ultimo giorno del 2008... a me ed a tutti voi...



UN MONDO D'AMORE
Jayan Walter

Ho sognato un mondo d'amore:
verdi prati e fiori colorati,
farfalle libere che giocano col vento,
le onde del mare che limpido s'infrange
sulle dorate spiagge
e sui massi di granito e di cemento.
Senza più i ricordi della rabbia e del rancore,
senza i pregiudizi del colore,
né il gioco crudele del potere,
né il perpetuo rincorrere del valore:
non più oro, non più città oscure
di nubi tossiche e di catrame nero,
ma un mondo nuovo, una nuova progenie,
dove speranza è viva e acceso è l'amore,
e la vita scorre come il fiume al sole.
Leggi Tutto... | 613 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Buon Anno
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 31 dicembre @ 13:38:26 CET (848 letture)
Messaggi II


Auguro a tutti voi

un fantastico

2009
Leggi Tutto... | 203 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


AUGURI
Postato da alessandra il Martedì, 30 dicembre @ 19:26:12 CET (997 letture)
Messaggi II

Razz
"chi non si muove non può rendersi conto delle proprie catene"
rosa luxemburg


buon 2009 e tanti cari auguri a tutte e a tutti per le nostre migliori speranze.
alessandra
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Buon Anno
Postato da Grazia01 il Martedì, 30 dicembre @ 10:01:25 CET (1272 letture)
Testi canzoni II


BUON ANNO
JOVANOTTI

Buon anno fratello, buon anno davvero e spero sia bello, sia bello e leggero
che voli sul filo dei tuoi desideri ti porti momenti profondi e i misteri rimangano dolci misteri
che niente modifichi i fatti di ieri, ti auguro pace, risate e fatica,
Leggi Tutto... | 1232 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il pettirosso (una storia vera)
Postato da Grazia01 il Lunedì, 29 dicembre @ 20:19:05 CET (1074 letture)
Racconti I

Nelle strade rumorose del centro, cerco di perdere la mia identità e di confondere il mio sgomento nel caos dell'ora di punta. Ogni suono resta, pur tuttavia, nello scenario della mia mente, relegato in secondo piano dal mio cervello che seleziona solo il tumultuoso battito del mio cuore e mi riporta ogni istante là, dove il dolore è più grande, dove lo strazio si scongela, distillando sangue vivo da ogni mia cellula. Mio figlio agonizza fra i tubi corrugati di un respiratore artificiale e i teli verdi della Rianimazione.
Leggi Tutto... | 10642 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Donne nell'arte
Postato da Grazia01 il Lunedì, 29 dicembre @ 13:22:06 CET (808 letture)
Video
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Le nubi
Postato da Grazia01 il Domenica, 28 dicembre @ 20:11:50 CET (1268 letture)
Letture varie I

Le nubi

Uniche passeggere che venivano a salutarci erano le nubi. Vagavano in lenta processione, bianche come spuma lattea, gonfie, bislunghe, ricciute, ondulate e dalle forme più strane.
Leggi Tutto... | 1376 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Celebrazioni e riti di fine anno
Postato da Grazia01 il Sabato, 27 dicembre @ 20:11:54 CET (2164 letture)
Letture varie I



La celebrazione dell'anno nuovo è la più antica di cui vi sia traccia.
Furono i Babilonesi circa 4000 anni fa a festeggiare per primi il loro capodanno.
Intorno all'anno 2000 a.C., l'anno babilonese iniziava in corrispondenza
con la prima Luna Nuova dopo l'equinozio di primavera.
L'inizio della primavera era un periodo logico per associarvi l'inizio dell'anno.
Dopotutto, la primavera è la stagione della rinascita, della nuova semina, della fioritura.
Inoltre, il 1° gennaio non ha alcun significato dal punto di vista dell'agricoltura o astronomico.
E' stata quindi una scelta puramente arbitraria.
Gli antichi romani continuarono a celebrare l'anno nuovo nel tardo marzo,
ma il loro calendario era continuamente 'manomesso' dai vari imperatori;
si scelse quindi di "sincronizzarlo" con il sole.
Fu Giulio Cesare, nel 46 a.C., a creare quello che ancora oggi è conosciuto
come il "calendario Giuliano", che stabiliva che l'anno nuovo iniziava il primo gennaio.

Leggi Tutto... | 3948 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La migliore cura è ridere
Postato da Grazia01 il Sabato, 27 dicembre @ 10:04:34 CET (980 letture)
Psicologia e salute I

La migliore cura è ridere

Ridere di gusto davanti al proprio comico preferito, sul piccolo come sul grande schermo, poteva essere considerato un passatempo divertente, senza effetti sulla salute. Così non è, secondo uno studio giapponese. Ridere non è solo un esercizio per i circa 20 muscoli facciali: fa bene anche al resto dell'organismo e regala anni di vita. Per dimostrarlo l'equipe del Moriguchi-Keijinkai ha arruolato un gruppo di neomadri con bimbi colpiti da eczema.
Leggi Tutto... | 1905 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Piangere non è da deboli e fa bene anche agli uomini
Postato da Grazia01 il Sabato, 27 dicembre @ 09:57:04 CET (1664 letture)
Psicologia e salute I

Piangere non è da deboli e fa bene anche agli uomini

Possono essere lacrime di dolore, di gioia o di sollievo. Oppure si può stare male e tenere tutto dentro, prolungando i tempi del malessere ma senza che nessuno se ne accorga.
Leggi Tutto... | 2156 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Nuvole....
Postato da Grazia01 il Sabato, 27 dicembre @ 00:52:35 CET (1154 letture)
Letture varie I

Nuvole… Oggi sono consapevole del cielo, poiché ci sono giorni in cui non lo guardo ma solo lo sento, vivendo nella città senza vivere nella natura in cui la città è inclusa.
Leggi Tutto... | 2706 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


L’AQUILONE
Postato da Grazia01 il Venerdì, 26 dicembre @ 13:36:27 CET (1365 letture)
Poesie di Barbera Pietro L’AQUILONE

È passato un secolo
dall’ultima volta
che ho tenuto in mano il tuo
cuore.


Leggi Tutto... | 780 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


FELICISSIMO NATALE... CASATEA...
Postato da Tony-Kospan il Mercoledì, 24 dicembre @ 22:32:03 CET (1371 letture)
Post di Tony Kospan I



FELICE NATALE AGLI AMICI GESTORI DI CASATEA...
ED A TUTTI I FREQUENTATORI DI QUESTO AFFASCINANTE SITO...



Apriamo le porte del cuore alla speranza ed all'amore...



accomodiamoci... nel cuore di una serena atmosfera natalizia...
No... non rimaniamo fuori la porta... basta un piccolo passo.
Ecco ora che siamo entrati... possiamo rilassarci e riscaldarci...
col fuoco di questo camino... anche se virtuale... tutti insieme...



chiudiamo gli occhi ed assaporiamo... fino in fondo il profumo dell'amore e dell'amicizia... senza... se e senza... ma...



DA TONY KOSPAN - ORSO TONY

CLIKKANDO QUI GIU'... IL MIO AUGURIO COMPLETO CON MUSICHE E LINKS... NEL MIO NUOVO BLOG
TONY KOSPAN AUGURI NATALIZI



Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Avvento - 24 dicembre 2008
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 24 dicembre @ 13:54:55 CET (3700 letture)
Natale - pensieri, poesie, racconti * Il Natale di Martin
di Leone Tolstoj

In una certa città viveva un ciabattino, di nome Martin Avdeic. Lavorava in una stanzetta in un seminterrato, con una finestra che guardava sulla strada. Da questa poteva vedere soltanto i piedi delle persone che passavano, ma ne riconosceva molte dalle scarpe, che aveva riparato lui stesso. Aveva sempre molto da fare, perché lavorava bene, usava materiali di buona qualità e per di più non si faceva pagare troppo.
Leggi Tutto... | 7459 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Auguri
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 24 dicembre @ 09:16:10 CET (1119 letture)
Messaggi I


I più affettuosi auguri di

a voi amici di Casatea
e agli eternauti che passano di qui,
che sia per tutti un giorno
di gioia, serenità e pace.
Un grande, simbolico abbraccio.
Grazia
Leggi Tutto... | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Auguri
Postato da Antonio02 il Mercoledì, 24 dicembre @ 09:05:38 CET (1387 letture)
Messaggi I


Auguro a tutti voi un



e un Felice Anno Nuovo

Antonio
Leggi Tutto... | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Avvento - 23 dicembre 2008
Postato da Grazia01 il Martedì, 23 dicembre @ 19:07:17 CET (4164 letture)
Natale - pensieri, poesie, racconti *

Siete disposti a dimenticare quel che avete fatto per gli Altri
e a ricordare quel che gli altri hanno fatto per Voi?
A ignorare quel che il mondo vi deve
e a pensare a cio’ che voi dovete al mondo?
Leggi Tutto... | 730 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Buone Feste con affetto da Almina
Postato da Almina il Martedì, 23 dicembre @ 10:57:11 CET (1500 letture)
Le poesie di Almina Madau II

Brinda alla vita !

Levar la mano, con gioia e
Innalzare il calice divino ora.
Per tutte le volte che hai vita,
per tutti i sorrisi che hai donato
e ricevuto, per ogni tua lacrima
non versata, ogni bollicina colma
racconta Natali, inizi d’anno,
vagiti di neo nati a nuove vite,
amori corrisposti, o la fine di
una storia. Leva la tua mano
e schiudi le labbra, anela
il momento fruttato di
conquista al palato..
senti una vittoria,
senti una gloria
è una gioia..
gusta ancora
come allora
ambrata
dorata
viva
ora
E’ la tua vita !
Leggi Tutto... | 3 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Auguri
Postato da Miriam il Lunedì, 22 dicembre @ 19:28:23 CET (988 letture)
Messaggi I

Carissimi scrittori e lettori di passaggio,
vi auguro un buon natale e un prossimo anno prospero di idee, di sogni, di salute e di quelle rare gioie che la vita ci offre, da tenere strette e care.

Miriam Ballerini Molto Felice
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Avvento - 22 dicembre 2008
Postato da Grazia01 il Lunedì, 22 dicembre @ 13:26:51 CET (4127 letture)
Natale - pensieri, poesie, racconti *


E' nato Gesù


Il gregge stanco ansando riposava

sotto le stelle nella notte fonda.
Leggi Tutto... | 820 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


In fondo al mare
Postato da Grazia01 il Domenica, 21 dicembre @ 20:52:02 CET (946 letture)
Le poesie e altro di Grazia IV


In fondo al mare

Questa sera è tornata la spina
a conficcarsi in gola
come una lisca di pesce,
che s'attacca e graffia.
Quel groppo è tanto doloroso
da spezzarmi il respiro.
E’ questo silenzio
che non riesco a far diventare parola
e mi priva dell’aria
come se fossi in fondo al mare.
Spegnerò la luce,
al buio la tristezza diventa sopportabile,
tento di cancellare gli aculei,
che restano importuni
e mi trafiggono,
senza pietà, piangendo.
Eppure ci sono uccelli
che dormono sul ramo,
povero vecchi
abbandonati nei cameroni.
Un fantasma nato
dentro il mio essere
genera questo gemito indicibile.
Forse su di un ramo contorto
o nell’abbandono di un ricovero,
troverei la mia pace?

Grazia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L'ho visto
Postato da Grazia01 il Domenica, 21 dicembre @ 20:48:47 CET (853 letture)
Le poesie e altro di Grazia IV


Nel cielo rosso di un sereno tramonto
l’ho visto,
era candido e splendido, avanzava lento,
muovendo appena, le grandi e morbide ali
volava sopra le strade, lasciando una scia
di piccole stelle dorate.
Portava un messaggio di pace,
ricordando l’arrivo di un Bambino speciale.
Pochi l’han visto, molti nelle vie
guardavano gli angeli finti, attaccati alle case.
Ho allungato una mano, ho preso una stellina
era tiepida e luminosa
l’ho appoggiata al cuore
mi ha inondato d’amore
mi sentivo leggera,
avrei potuto volare.
Si è sciolta la stella in una piccola nuvola
che volteggiando si è dissolta nel vento.
L’angelo è scomparso dalla mia vista
ma nell’animo è rimasto l’incanto.
Forse è stato un sogno, forse realtà,
ma l’ho visto, mi ha sfiorato la felicità.


Grazia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Avvento - 21 dicembre 2008
Postato da Grazia01 il Domenica, 21 dicembre @ 12:41:42 CET (1278 letture)
Leggende e fiabe III

LE STELLE D'ORO
di J. e W. Grimm

Era rimasta sola al mondo. L'avevano messa sopra una strada dicendole: - Raccomandati al cielo, povera bimba!
E lei, la piccola orfana, s'era raccomandata al cielo! Aveva giunte le manine, volto gli occhi su, su in alto, e piangendo aveva esclamato: - Stelle d'oro, aiutatemi voi!
Leggi Tutto... | 2754 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Avvento - 20 dicembre 2008
Postato da Grazia01 il Venerdì, 19 dicembre @ 21:04:21 CET (4045 letture)
Natale - pensieri, poesie, racconti *



La colomba della pace vola
da sito in sito..aiutatela
a fare il giro del mondo.




Vola colomba,
vola lontano, porta
a tutti gli uomini,
pace e serenita'
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


ti cerco
Postato da alessandra il Venerdì, 19 dicembre @ 19:53:50 CET (1679 letture)
Le poesie di alessandra e danielissima
Ti cerco

Ti cerco
nel silenzio assordante
della tua vicinanza muta,
ma non ci sei.


Leggi Tutto... | 898 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.5


Avvento - 19 dicembre 2008
Postato da Grazia01 il Venerdì, 19 dicembre @ 13:05:39 CET (1158 letture)
Racconti IV

da "PICCOLE DONNE"
di Louisa May Alcott

CAPITOLO II
UN LIETO NATALE

Nella grigia luce del mattino di Natale, la prima a svegliarsi fu Jo; rimase delusa nel vedere che non vi erano calze appese al camino ma, ricordandosi della promessa della mamma, cercò sotto il cuscino e ne trasse un libretto rilegato in rosso. Era la bellissima storia della vita del miglior Uomo che fosse vissuto; Jo la conosceva bene e sapeva che non poteva esistere un miglior libro-guida per un pellegrino in cammino.
Leggi Tutto... | 13225 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ciao


Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Il campanile di Curon [ 0 commenti - 8 letture ]
 In riva al mare [ 0 commenti - 9 letture ]
 I miei figli dimenticheranno [ 0 commenti - 20 letture ]
 La triaca [ 0 commenti - 12 letture ]
 Quando la tempesta sarà finita [ 0 commenti - 15 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 20
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Ultimi messaggi
Last 10 Forum Messages

Bentornato carissimo signor Paolo
Last post by Grazia01 in Messaggi on Lug 05, 2017 at 13:33:15

Il mio benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Feb 21, 2013 at 19:40:04

Il nostro benvenuto a samei
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Ago 22, 2012 at 07:42:26

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mag 03, 2012 at 21:20:53

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Apr 08, 2012 at 18:22:04

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mar 21, 2012 at 08:38:09

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Dic 02, 2011 at 22:31:20

Benvenuta in Casatea
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 29, 2011 at 13:12:49

Benvenuto Jael
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 28, 2011 at 09:46:15

domanda
Last post by Grazia01 in Informazioni on Nov 04, 2011 at 19:06:58


Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy