Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 218
Totale: 218
Chi è online:
 Visitatori:
01: Home
02: Home
03: coppermine
04: Stories Archive
05: Home
06: Search
07: Home
08: Statistics
09: coppermine
10: Home
11: Home
12: Home
13: News
14: Stories Archive
15: Search
16: News
17: Stories Archive
18: Home
19: Home
20: Home
21: Stories Archive
22: News
23: Search
24: Home
25: Home
26: News
27: Home
28: Home
29: Home
30: News
31: coppermine
32: coppermine
33: Home
34: Home
35: Home
36: Home
37: Stories Archive
38: Home
39: Home
40: Home
41: News
42: coppermine
43: Home
44: Home
45: Home
46: Home
47: Contact
48: News
49: Home
50: Home
51: Search
52: Stories Archive
53: Home
54: Home
55: Home
56: Tell a Friend
57: News
58: Home
59: Home
60: Search
61: News
62: Home
63: Home
64: Stories Archive
65: Home
66: Home
67: Home
68: Home
69: Stories Archive
70: News
71: News
72: coppermine
73: Home
74: Search
75: News
76: Home
77: Your Account
78: Home
79: Home
80: Forums
81: coppermine
82: Home
83: coppermine
84: News
85: Home
86: Stories Archive
87: Home
88: Home
89: Home
90: coppermine
91: Home
92: Forums
93: Home
94: Home
95: Home
96: coppermine
97: Home
98: Home
99: Home
100: Stories Archive
101: Home
102: coppermine
103: coppermine
104: coppermine
105: Home
106: Stories Archive
107: coppermine
108: Home
109: coppermine
110: Home
111: Home
112: Your Account
113: Home
114: Home
115: Home
116: Your Account
117: Home
118: Forums
119: Your Account
120: Home
121: coppermine
122: Home
123: Home
124: coppermine
125: News
126: News
127: Home
128: Home
129: Home
130: Home
131: Search
132: coppermine
133: Your Account
134: Home
135: Home
136: Home
137: Home
138: Your Account
139: Home
140: coppermine
141: Surveys
142: Home
143: coppermine
144: Search
145: Forums
146: Home
147: Home
148: News
149: Home
150: Home
151: Home
152: News
153: Home
154: Home
155: Home
156: News
157: Home
158: Search
159: Search
160: Stories Archive
161: Home
162: coppermine
163: Home
164: Stories Archive
165: Search
166: Home
167: coppermine
168: Forums
169: Home
170: Home
171: Home
172: Home
173: News
174: Stories Archive
175: News
176: Home
177: Stories Archive
178: Home
179: Home
180: Search
181: Home
182: Home
183: Home
184: News
185: Stories Archive
186: Search
187: Search
188: Home
189: Search
190: Home
191: Home
192: coppermine
193: Tell a Friend
194: Home
195: coppermine
196: Home
197: Home
198: Home
199: News
200: Search
201: Home
202: Home
203: Home
204: Stories Archive
205: coppermine
206: Home
207: Home
208: Home
209: Home
210: coppermine
211: News
212: Home
213: Home
214: Forums
215: News
216: Home
217: Home
218: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9005
  · Viste: 1923919
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Agosto
Postato da alessandra il Lunedì, 01 dicembre @ 16:54:32 CET (1172 letture)
Le poesie di alessandra e danielissima Agosto

Nel torpore dell'estate
i pensieri vanno e vengono,
inseguendo il ritmo rassicurante
delle onde sulla battigia.



Leggi Tutto... | 1021 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Avvento - 1 dicembre 2008
Postato da Grazia01 il Lunedì, 01 dicembre @ 13:44:12 CET (988 letture)
Natale - pensieri, poesie, racconti *

L'AVVENTO

Come ogni anno il primo giorno di Dicembre inizio una sorta di calendario dell'Avvento,
se quancuno di voi vorrà collaborare nel riempire queste pagine, ci farà piacere.




CHE COSA E'
L'avvento, e cioè l'Arrivo, è il periodo di quattro settimane che precede il Natale. Fa parte delle festività del ciclo natalizio ed è un periodo di preparazione al Natale.
I popoli di religione cristiana che celebrano la nascita di Cristo si preparano al Natale durante l'Avvento con il digiuno e la preghiera.



LE ORIGINI
Questa festa di preparazione ricalca una festa pagana. Ha le sue origini storiche nell'Adventus, detto parusia, che significava la presenza annuale della divinità, oppure anche l'anniversario della visita dell'imperatore, e di qui trae origine il tema del "Cristo che viene".

Leggi Tutto... | 4189 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La casa
Postato da Grazia01 il Domenica, 30 novembre @ 20:19:05 CET (1141 letture)
Poesie di Neruda II LA CASA

La mia casa, le pareti il cui legname fresco,
tagliato da poco, odora ancora: sgangherata
casa di frontiera, che scricchiolava
ad ogni passo e fischiava col vento di guerra


Leggi Tutto... | 1551 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La testa e il cuore
Postato da Grazia01 il Domenica, 30 novembre @ 15:42:51 CET (1246 letture)
Psicologia e salute II

La testa e il cuore



Le emozioni fondamentali non sono sempre presenti, e anche la maggior parte di quelle cognitive superiori, se non tutte, sono stati transitori. Per gran parte del tempo, se non quasi sempre, noi non siamo in preda alla paura, né in un deliquio d'amore. In questo stato mentale neutro di solito possiamo pensare del tutto logicamente. Abbiamo la mente lucida e possiamo individuare i ragionamenti sbagliati con relativa facilità. Ma le cose stanno molto diversamente quando in noi sorge una forte emozione, o s’impossessa di noi un brusco cambiamento d'umore. In queste occasioni la testa diventa schiava del cuore.
Da lungo tempo gli uomini si sono interessati al modo in cui le emozioni influiscono sulle nostre capacità cognitive. Nel suo trattato sulla retorica, Aristotele notò che "i sentimenti sono condizioni che ci fanno modificare e cambiare i nostri giudizi". In anni recenti, numerosi studi sperimentali hanno contribuito a definire la natura di questi effetti.
Leggi Tutto... | 4586 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


VENT'ANNI DOPO
Postato da Anonimo il Sabato, 29 novembre @ 23:11:51 CET (1073 letture)
Lettere Ripresa da una lettera vera, ha partecipato -senza vincere- al Concorso YAMAMAY '08. Almeno un mese di lavoro.

Leggi Tutto... | 635 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


TRE PESCI ROSSI
Postato da Grazia01 il Sabato, 29 novembre @ 12:08:43 CET (1265 letture)
Poesie di Barbera Pietro TRE PESCI ROSSI

Tre pesci rossi in una boccia
d’acqua trasparente
muovono le pinne
dipingendo casuali percorsi
di gioia nella tua mente,


Leggi Tutto... | 637 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Clandestini
Postato da Grazia01 il Venerdì, 28 novembre @ 14:00:46 CET (1160 letture)
Poesie di Barbera Pietro Clandestini

Approdano, talvolta.

Nel cuore i compagni perduti
gli affetti spezzati,
nella mente l’ignoto,
negli occhi una strascicata speranza.


Leggi Tutto... | 867 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Istanti di neve
Postato da Miriam il Venerdì, 28 novembre @ 13:55:32 CET (967 letture)
Poesie e racconti di Ballerini Miriam II D’improvviso è bianco accecante,
fragoroso silenzio.


Leggi Tutto... | 534 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Barbera Pietro
Postato da Grazia01 il Venerdì, 28 novembre @ 13:43:06 CET (1388 letture)
Biografie VI Pietro Barbera, nasce a Trapani il 21 giugno 1959, ove attualmente vive e risiede. È laureato in Ingegneria, (Università di Padova 1984). Un brillante corso di studi culminato con la pubblicazione della tesi tra gli atti del 2° Convegno di ingegneria antisismica di Rapallo nel giugno 1984.

Leggi Tutto... | 1604 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Fiori di serra
Postato da Grazia01 il Venerdì, 28 novembre @ 00:12:22 CET (937 letture)
Mostre e spettacoli
Domenica 30 novembre alle ore 10,30
presso la biblioteca Punto Pero di Pero (MI) Miriam Ballerini
presenterà
il suo ultimo romanzo

"Fiori di serra".




miriamballerini@virgilio.it
miriamballerini@alice.it
http://www.webalice.it/miriamballerini
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


SENTIMENTI ED EMOZIONI
Postato da Grazia01 il Domenica, 23 novembre @ 15:01:26 CET (1572 letture)
Poesie generiche
Non potrei odiarti mai, non potrei mai confondere
l'egoismo con l'amore, la consapevolezza con
la confusione di sentimenti ed emozioni.


Leggi Tutto... | 513 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


LE CREATURE
Postato da Grazia01 il Domenica, 23 novembre @ 11:09:41 CET (1178 letture)
Poesie di Auden




LE CREATURE
di W. H. Auden

Sono il nostro passato e il nostro futuro: i poli tra cui il
nostro desiderio si scarica incessantemente.
Leggi Tutto... | 3374 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il mio vento di Almina Madau
Postato da Grazia01 il Venerdì, 21 novembre @ 21:43:32 CET (1170 letture)
Recensioni  I Ho ricevuto una bellissima notizia, la nostra amica Almina ha pubblicato un libro di poesie dal titolo "Il mio vento"




Qui potete vederlo, e leggere le recensioni

Alcune le riporti qui:
Leggi Tutto... | 1248 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


TORNA L'AUTUNNO
Postato da Grazia01 il Venerdì, 21 novembre @ 21:11:27 CET (1377 letture)
Poesie di Neruda II
TORNA L'AUTUNNO

Un giorno vestito a lutto cade dalle campane,
come un trepido tessuto vagamente di vedova,
è un colore, un sonno
di ciliege affondate nella terra,
è uno strascico di fumo che giunge senza tregua
a mutare il colore dell' acqua e dei baci.



Leggi Tutto... | 1671 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


CHIOMA DI CAPRI
Postato da Grazia01 il Venerdì, 21 novembre @ 20:01:42 CET (3251 letture)
Poesie di Neruda II
CHIOMA DI CAPRI


Capri, regina di rocce,
nel tuo vestito
color giglio e amaranto
son vissuto per svolgere
dolore e gioia, la vigna
di grappoli abbaglianti
conquistati nel mondo,


Leggi Tutto... | 1627 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Emozioni e sentimenti
Postato da Grazia01 il Venerdì, 21 novembre @ 17:26:21 CET (1691 letture)
Psicologia e salute II Sentimento

Tempi bui per la parola «sentimento». Oggi non si usa quasi più, il suo stretto parente, l'aggettivo «sentimentale», ha connotazioni negative. Ma due secoli e mezzo fa, verso la fine dell'età illuministica, le cose stavano assai diversamente. A quei tempi, il sentimento equivaleva pressappoco alla nostra «emozione».


I filosofi dell'Illuminismo erano affascinati dalle emozioni. David Hume, Adam Smith e Thomas Reid trattarono tutti a lungo dei sentimenti e delle passioni. Questi pensatori consideravano le emozioni fondamentali per l'esistenza dell'individuo e della società. Smith non si limitò a gettare le basi della «squallida scienza» (l'economia politica), ma fu altresì tra i fondatori della «scienza del sentimento» (la psicologia dell'emozione). Nel suo primo libro, la Teoria dei sentimenti morali (1759), egli ipotizzò che le emozioni fossero il filo che teneva insieme il tessuto della società. Secondo lui, l'emozione e il pensiero non erano nemici inconciliabili. Per tutti questi pensatori, l'emotività era razionale, e nessuna scienza della mente poteva dirsi completa se non teneva conto anche del cuore.
Leggi Tutto... | 3215 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Uomo e scimpanzé in coppia per circa un milione di anni
Postato da Tony-Kospan il Giovedì, 20 novembre @ 16:32:14 CET (906 letture)
Post di Tony Kospan I


Studio di genetica Usa: procreati ibridi per un tempo
inaspettatamente lungo dalla loro comparsa sulla scena


Uomo e scimpanzé in coppia
per circa un milione di anni





ROMA - Gli uomini o gli scimpanzè o entrambe le specie potrebbero essersi originate da una popolazione di ibridi. Proprio così. Uomini e scimpanzè, o meglio i loro 'antesignani', sono rimasti 'compagni di letto' per circa un milione di anni, continuando a 'far coppia' e a procreare degli ibridi per un tempo inaspettatamente lungo dalla loro comparsa sulla scena a partire da un antenato comune fino alla separazione definitiva che ha dato origine alle due specie distinte.



La scoperta è stata fatta da David Reich della Harvard Medical School, Boston, che ha coordinato uno studio di genetica, e pubblicata sull'autorevole rivista scientifica Nature. L'antenato comune di queste due specie - emerge dalle ricerche - ha una nuova data di nascita, 5,4 milioni di anni fa, ed è quindi 1-2 milioni di anni più giovane di quanto supposto finora, cosa che ci ringiovanisce alquanto.



Il lavoro scioglie un enigma ormai datato spiegando perché le diverse parti del genoma umano non hanno tutte la stessa età come se alcune fossero originate più di recente di altre e suggerisce infine che è il cromosoma femminile il più giovane in assoluto, essendo almeno 1,2 milioni di anni più giovane degli altri nostri cromosomi.



da La Repubblica.it - impag. Tony Kospan

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Una Chiesa in sogno
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 19 novembre @ 13:48:53 CET (1092 letture)
Natura e capolavori nel mondo
Una Chiesa in sogno.



Durante una passeggiata nel centro della mia città, in Corso Vittorio Emanuele, a mio marito è venuto in mente un sogno che aveva fatto tempo prima. Nel sogno percorrendo quel corso, aveva trovato sulla sinistra, in una piccola piazza, una Chiesa esternamente molto bella, ma entrandovi l’aveva trovata completamente vuota. Si era trovato in un grande stanzone spoglio, nel qui centro c’era, abbandonata, una vecchia carriola, contente del materiale edile.
Naturalmente abbiamo cercato la Chiesa, che probabilmente avevamo già visitato, anche se non ci ricordavamo.
E’ la chiesa di San Carlo al Corso, molto bella, ho preso un foglietto che ne raccontava la storia che qui riporto con alcune immagini.
Leggi Tutto... | 6443 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Le grandi domande
Postato da Grazia01 il Martedì, 18 novembre @ 20:55:49 CET (938 letture)
Psicologia e salute II Porsi questi profondi interrogativi apre le porte
a nuovi modi possibili di esistere nel mondo.
Porta una ventata di aria fresca. Rende la vita più gioiosa.
Il vero trucco nella vita non è conoscere i segreti,
bensì essere nel mistero.

FRED ALAN WOLF

La gioia di porsi domande
Il divertimento e la gioia della vita stanno nel viaggio. Nella nostra cultura, siamo stati condizionati a considerare il “non sapere” come qualcosa d’inaccettabile e negativo, una sorta di fallimento.


Leggi Tutto... | 6452 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La tristezza dei canili
Postato da Grazia01 il Martedì, 18 novembre @ 12:29:17 CET (857 letture)
Argomenti vari III


Alcuni giorni fa mi sono trovata a passare davanti a un canile. Osservando quelle povere bestie rinchiuse come polli dentro spazi recintati, guardando dritto nei loro occhi mi pareva di intravedere persino qualche lacrima.
Leggi Tutto... | 484 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


17 novembre 2008
Postato da Anonimo il Lunedì, 17 novembre @ 17:29:02 CET (1206 letture)
Le poesie e i racconti di Fabiola oggi si doveva festeggiare
il compleanno di mia mamma,
ma,
mia mamma non c'è.
oggi potevo regalarle
un oggetto qualsiasi,


Leggi Tutto... | 536 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 2.33


Amo i fiori e le piante
Postato da Grazia01 il Sabato, 15 novembre @ 16:46:02 CET (989 letture)
Pensieri, aforismi e citazioni II


Questa mattina a Milano c’era un bel sole, dopo tanti giorni di pioggia e grigio, mi ha fatto piacere.
Quest’anno non ho ancora imprigionato le mie piantine nella serra, mi sembrano più felici,
ancora all’aria aperta, anche se sono striminzite.
Amo i fiori e li curo con affetto, ho delle piantine vecchie che sono un po’ tristi a vedersi,
ma fin che sono vive non le butto mai via, mi dispiace.
Con le piante d’appartamento parlo, con quelle sul balcone no,
non vorrei mi sentisse qualcuno.



Oh girasole!

Oh, girasole, affaticato dal tempo!
Tu che conti i passi del sole,
bramando anche tu nquel luogo dorato
in cui il pellegrino conclude il suo viaggio.
In cui il giovane che si strugge nel desiderio
e la vergine esangue nel suo sudario di neve
sorgono dalle loro tombe e aspirano
al luogoin cui, mio girasole, vorresti andare!

William Blake (1757-1827)
Leggi Tutto... | 1558 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il male oscuro
Postato da Grazia01 il Venerdì, 14 novembre @ 19:57:48 CET (1027 letture)
Psicologia e salute II


Sono molte le persone che fanno uso di psicofarmaci, E’ inutile nasconderci dietro a un dito, parliamone anche noi.
Leggi Tutto... | 1745 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Una fotografia
Postato da Grazia01 il Giovedì, 13 novembre @ 20:47:29 CET (1191 letture)
Le poesie e altro di Grazia III Una fotografia

Seduta su consunti gradini
dinanzi a una porta sgangherata,
l’erba che solletica i piedini
ferma e seria per la fotografata,


Leggi Tutto... | 649 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 3.8


Nella silente notte...
Postato da Grazia01 il Giovedì, 13 novembre @ 13:12:01 CET (1826 letture)
Poesie di Auden
Netta e silente nella ...

Netta e silente nella

chiara luce di un mattino

d'ottobre, una domenica,

giace la grande città;


Leggi Tutto... | 1094 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Resisti
Postato da Almina il Giovedì, 13 novembre @ 13:06:39 CET (1077 letture)
Le poesie di Almina Madau II
Resisti

Prima che tornino i giorni umidi e freddi,
e il calore del corpo si sveli attraverso
una nuvola calda
ad ogni respiro,


Leggi Tutto... | 890 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.5


ARTE POETICA
Postato da Grazia01 il Giovedì, 13 novembre @ 10:56:09 CET (1213 letture)
Poesie di Neruda II
ARTE POETICA

Tra ombra e spazio, tra guarnigioni e fanciulle,
dotato di un cuore singolare e di sogni funesti,
vertiginosamente pallido, smorto nella fronte,
e con lutto di vedovo furioso per ogni giorno di vita,


Leggi Tutto... | 1337 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Blues in memoria
Postato da Grazia01 il Giovedì, 13 novembre @ 10:44:46 CET (1156 letture)
Poesie di Auden
Blues in memoria

Fermate tutti gli orologi, staccate la cornetta,
date al cane un osso succulento prima che si metta
ad abbaiare, zittite i pianoforti e al cupo segnale
del tamburo portate fuori il feretro, parta il funerale.


Leggi Tutto... | 1012 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


occhi neri
Postato da alessandra il Mercoledì, 12 novembre @ 14:41:53 CET (1751 letture)
Le poesie di alessandra e danielissima
Occhi neri

Non dimentico
occhi neri e tristi di adolescente.
Sguardo colmo di parole trattenute
a tutela di segreti
da custodire con cura.


Leggi Tutto... | 603 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4


C'era una volta.....una conchiglia
Postato da Grazia01 il Martedì, 11 novembre @ 19:59:08 CET (1050 letture)
Le poesie e altro di Grazia VI

villaggio

C’era una volta un paesino, tanto piccolo da non essere segnato neppure sulle carte geografiche. Sorgeva su una collina baciata dal sole e dal mare, circondato da alte montagne che lo proteggevano dai freddi venti del nord e ne rendevano difficile l’accesso isolandolo dal resto del mondo esterno. La baia del porto era alla fine di una lunga e tortuosa falesia dal fondale quanto mai insidioso e quindi anche dal mare era in sostanza impossibile raggiungerlo. Il terreno fertile e il clima mite avevano fatto crescere su tutto il territorio circostante ogni sorta di pianta e albero. I raccolti erano abbondanti e vari inoltre la foresta e i pascoli che si stendevano sulle pendici dei monti, fornivano foraggio e legname indispensabile per la vita degli abitanti di quel paese. I fondali marini erano ricchi di grotte, di pesci, di coralli e di ostriche. Era una delizia immergersi in essi per esplorare gli anfratti anche se, per le molte leggende che circolavano su di esse, raramente gli abitanti trovavano il coraggio di esplorarle, invece preferivano giocare e nuotare con i delfini di cui tutti erano amici. Dalla parte opposta del porto e ai piedi della collina, un piccolo fiume, che scendeva dai monti con diverse rapide e cascate, aveva formato una piccola cala di sabbia bianca e sottile dove spesso i ragazzi andavano a giocare e a nuotare. Insomma, era un piccolo paradiso dove la vita scorreva serena e tutti erano appagati di quello che avevano. Non avevano né luce elettrica, né telefoni e l’acqua in paese arrivava per caduta, dal fiume che alimentava le numerose fontanelle che si trovavano ovunque per le vie.
C’era solo una stranezza, gli abitanti erano tutti sani e giovani. Naturalmente c’erano molti bambini ma un solo vecchio! L’età del vecchio non la sapeva nessuno, neppure lui, l’unico dato certo era che lui non aveva avuto mai nessun malanno, né un colpo di tosse, né un mal di testa, né un senso di stanchezza nulla …proprio nulla.



Yepoc

Trascorreva le sue giornate all’ombra di un vecchio albero di magnolia che si trovava al centro dell’unica piazza del paese e la sera quando andava nella sua casa per trascorrervi la notte, trovava il cibo che i suoi paesani gli lasciavano sulla panchina che c’era a fianco alla sua porta. Non si era mai sposato perché lui diceva di non essere mai riuscito a trovare, nello sguardo di nessuno, quella luce particolare che l’avrebbe fatto sentire completo. Da giovane era stato uno di quelli più coraggiosi. Conosceva, infatti, tutte le grotte sommerse della baia. Si diceva che avesse fatto un patto con gli spiriti che vi abitavano, ma di questo lui non ne aveva mai parlato, anzi diceva che tutte quelle storie che circolavano erano solo superstizioni. Nessuno gli credeva però, perché c’era il fatto che molto spesso quelli degli abitanti che avevano raggiunto un’età avanzata, pur apparendo sempre giovani, sentivano una strana e grande stanchezza, restavano coricati a letto per tutto un giorno e poi all’improvviso sparivano circondati da una luce abbagliante.
Leggi Tutto... | 23614 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ciao


Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Il nostro gioco del calcio [ 2 commenti - 18 letture ]
 Poesie di Giuseppe Conte [ 1 commenti - 26 letture ]
 Poesie di Andrea Zanzotto [ 0 commenti - 22 letture ]
 Se ne vanno [ 0 commenti - 16 letture ]
 Via Domiziana [ 2 commenti - 45 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 19
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Ultimi messaggi
Last 10 Forum Messages

Bentornato carissimo signor Paolo
Last post by Grazia01 in Messaggi on Lug 05, 2017 at 13:33:15

Il mio benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Feb 21, 2013 at 19:40:04

Il nostro benvenuto a samei
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Ago 22, 2012 at 07:42:26

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mag 03, 2012 at 21:20:53

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Apr 08, 2012 at 18:22:04

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mar 21, 2012 at 08:38:09

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Dic 02, 2011 at 22:31:20

Benvenuta in Casatea
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 29, 2011 at 13:12:49

Benvenuto Jael
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 28, 2011 at 09:46:15

domanda
Last post by Grazia01 in Informazioni on Nov 04, 2011 at 19:06:58


Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy