Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 213
Totale: 213
Chi è online:
 Visitatori:
01: Home
02: Home
03: News
04: Home
05: Forums
06: News
07: Home
08: Home
09: Home
10: Home
11: Home
12: News
13: News
14: Home
15: Stories Archive
16: Home
17: Home
18: coppermine
19: Home
20: Home
21: News
22: Home
23: Home
24: Home
25: News
26: Home
27: Home
28: Home
29: Home
30: Home
31: Home
32: Home
33: Home
34: coppermine
35: Home
36: News
37: Home
38: News
39: Home
40: Stories Archive
41: coppermine
42: Home
43: Stories Archive
44: Forums
45: Home
46: News
47: Home
48: Home
49: Home
50: coppermine
51: Home
52: Stories Archive
53: News
54: Home
55: Home
56: Home
57: News
58: Stories Archive
59: Home
60: Home
61: Home
62: Home
63: Your Account
64: Home
65: Home
66: coppermine
67: Home
68: Home
69: coppermine
70: Home
71: News
72: coppermine
73: Home
74: Statistics
75: Home
76: Forums
77: Home
78: Home
79: Stories Archive
80: News
81: coppermine
82: Home
83: News
84: Stories Archive
85: coppermine
86: News
87: Home
88: Home
89: Home
90: Home
91: Your Account
92: Home
93: coppermine
94: News
95: Home
96: Home
97: Forums
98: Home
99: Home
100: Home
101: coppermine
102: coppermine
103: News
104: Home
105: News
106: Home
107: Search
108: Home
109: coppermine
110: Stories Archive
111: News
112: coppermine
113: Forums
114: Home
115: Home
116: Statistics
117: coppermine
118: Home
119: Home
120: Home
121: Home
122: Home
123: Home
124: Home
125: Home
126: Home
127: Statistics
128: Search
129: Home
130: Home
131: Home
132: coppermine
133: Home
134: Home
135: Home
136: Home
137: Home
138: Home
139: Stories Archive
140: Home
141: Home
142: News
143: Home
144: Home
145: Home
146: coppermine
147: Home
148: coppermine
149: Home
150: Home
151: coppermine
152: Home
153: Home
154: Home
155: Home
156: Home
157: Home
158: coppermine
159: News
160: Search
161: Home
162: Home
163: Home
164: Home
165: Stories Archive
166: Home
167: Home
168: Home
169: Forums
170: Home
171: coppermine
172: Home
173: Your Account
174: Home
175: Home
176: Home
177: Home
178: Search
179: Home
180: Home
181: coppermine
182: Home
183: coppermine
184: Stories Archive
185: Home
186: Home
187: News
188: Home
189: Home
190: Home
191: coppermine
192: Home
193: Home
194: News
195: Home
196: Forums
197: Home
198: Home
199: coppermine
200: Home
201: News
202: Home
203: Search
204: coppermine
205: Home
206: Home
207: coppermine
208: Stories Archive
209: coppermine
210: Home
211: Home
212: Home
213: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9054
  · Viste: 1924201
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
L'amore è sempre nuovo - Paulo Coelho
Postato da Grazia01 il Venerdì, 23 maggio @ 13:51:41 CEST (3934 letture)
Poesie d'amore I L'amore è sempre nuovo.

Non importa che amiamo una,
due, dieci volte nella vita:
ci troviamo sempre davanti
a una situazione che non conosciamo.




Leggi Tutto... | 815 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ombrellino di salvataggio
Postato da Grazia01 il Giovedì, 22 maggio @ 21:13:45 CEST (1706 letture)
Attualità I

Un soldato porta in salvo una bambina di tre anni trovata viva dopo 43 ore sotto le macerie di Beichuan, a 160 km dall' epicentro del terremoto
Foto Stringer/Reuters


Per quel che ne sappiamo, il soldato potrebbe anche avere un arto mancante. Stando a ciò che si vede - quella manica in tela cerata che penzola floscia, vacante, facile preda del vento, come in preda ad un vento di dissipazione è tutto il circostante paesaggio - stando allo sguardo raggelato della fotografia, al soldato potrebbe mancare anche l'intero braccio sinistro. Ma, seppure fosse monco, questo soldato cinese comunque reggerebbe con l'unico arto sano il suo ombrellino rosa.
Leggi Tutto... | 869 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


..mare
Postato da Antonio il Giovedì, 22 maggio @ 20:44:40 CEST (1719 letture)
Letture varie II

Non c'è persona, per quanto ottusa, che possa veder questo spettacolo ora per ora durante lunghi giorni, senza rimaner colpita, e siccome Harvey era tutt'altro che ottuso, finì per comprendere e godere profondamente il fascino dell'aspro coro delle onde le cui cime si frangono l'una dietro l'altra in un susseguirsi incessante di colpi secchi come uno schianto; la fretta del vento che si precipita fischiando entro ogni spazio vuoto, e aduna in greggi le ombre azzurre e porporine delle nuvole;
Leggi Tutto... | 1209 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


State zitti, il rumore addormenta le nostre coscienze
Postato da Antonio il Giovedì, 22 maggio @ 12:39:47 CEST (1057 letture)
Letture varie III

Un minuto di silenzio in campo

State zitti, il rumore addormenta le nostre coscienze


L'altro giorno sono andato a vedere mio figlio che giocava in trasferta a pallanuoto. Anche se ormai non sono più bambini ma ragazzi fatti, mi piace vedere le sue partite, perché la pallanuoto è uno sport vero. Mi piace soprattutto che i giocatori non possano aprire bocca, né tra di loro né tantomeno nei confronti dell'arbitro, altrimenti vengono espulsi. Giocano e zitti. In piscina solo gli allenatori possono urlare, ci sono gli spettatori sulle tribune che fanno il tifo: stop, e mi sembra sempre che questo sia un esempio splendente che va sprecato.
Leggi Tutto... | 1609 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L'apparizione
Postato da Grazia01 il Giovedì, 22 maggio @ 12:30:31 CEST (1279 letture)
Racconti e poesie di José Saramago

Non è una storia di fantasmi, sebbene sia una storia dell'altro mondo. E potrei raccontarla tanto in quattro frettolose righe, come riempiendo fogli su fogli, questa cronaca e un' altra, e le successive, all'infinito, fino alla resa e alla desistenza. Perché so in anticipo che tutto quel che dico o dirò non basterà a far affiorare neppure il contorno luminoso dell'apparizione notturna. E questo il difetto delle parole. Stabiliamo che non c'è altro mezzo d'intenderci e di spiegarci, e finiamo con lo scoprire che restiamo a metà della spiegazione e cosi lontani dal comprenderei che sarebbe stato molto meglio lasciare agli occhi e al gesto il loro peso di silenzio. Forse anche il gesto è un di più. In fin dei conti, non è altro che il disegno di una parola, il muoversi di una frase nello spazio. Ci restano gli occhi e il loro accesso privilegiato alle apparizioni.
Leggi Tutto... | 3070 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


IL RISVEGLIO
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 21 maggio @ 22:11:49 CEST (1191 letture)
Poesie sulla natura e l'universo



IL RISVEGLIO

Il ghiacciaio si è sciolto
liberando pietre
inondate di sole.
Leggi Tutto... | 410 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Felicità
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 21 maggio @ 11:49:05 CEST (1160 letture)
Poesie e altro di Hesse I FELICITA'

Felicità: finché dietro a lei corri
non sei maturo per essere felice,
pur se quanto è più caro tuo si dice.



Leggi Tutto... | 562 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Il bosco.....sogna
Postato da Antonio il Mercoledì, 21 maggio @ 09:41:00 CEST (1212 letture)
Pensieri, aforismi e citazioni I




"...li' dove passa quella via antica
ci sarà ancora un bosco
cosi' pensieri di alberi
e progetti di foglie
si accarezzano e si sognano..."
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


La bella società di Arturo Gherco
Postato da Grazia01 il Martedì, 20 maggio @ 19:18:03 CEST (2117 letture)
Mostre e spettacoli Retrospettiva fotografica dal 20 maggio al 29 giugno
ARTURO GHERGO. PALAZZO REALE, PIAZZA DUOMO 12 - MILANO




Giannalisa Feltrinelli con le figlie Ludina e Benedetta

Nobildonne, attrici, uomini di cultura: in mostra 350 immagini di Arturo Ghergo, scattate tra gli Anni '30 e '50
Quanto sono belli i modelli di Arturo Ghergo (1901-1959), gli attori, le attrici, le nobildonne.
Leggi Tutto... | 3205 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il coraggio va coltivato .....
Postato da Grazia01 il Martedì, 20 maggio @ 18:28:26 CEST (1368 letture)
Riflessioni di Francesco Alberoni II

Il coraggio va coltivato e in due diventa più semplice

C' è sempre un momento in cui veniamo colpiti, gettati a terra. Il trauma, qualunque sia la sua natura - perdere il posto, il tradimento di un amico, una malattia - arriva sempre inatteso. E reagiamo con incredulità e stupore.
Leggi Tutto... | 2329 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4


Ecco la mia mano
Postato da Marhiel il Martedì, 20 maggio @ 15:03:59 CEST (1288 letture)
Le poesie di Mariella Mulas I Ecco la mia mano

La sera dalla finestra
non contano piccole luci
pulsare lassù…


Leggi Tutto... | 739 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 3.81


Invidia
Postato da Miriam il Sabato, 17 maggio @ 14:34:44 CEST (1123 letture)
Poesie e racconti di Ballerini Miriam INVIDIA

Li vedi
quei volti,
dove il sorriso sprizza
affossando lo sguardo.



Leggi Tutto... | 564 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.5


Almina Madau
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 14 maggio @ 19:24:41 CEST (1323 letture)
Biografie VI
Almina Madau è nata a Torino il 14.09.1964 da genitori sardi, che nel 1973 decidono di tornare in patria nel loro paese natio, Baratili San Pietro.E' mamma di tre ragazzi di 22-20-13 anni, e nonna di una meravigliosa nipotina di 1 anno. Lavora come Assistente Amministrativa, presso l'Istituto Comprensivo di Riola Sardo, dopo aver fatto da supplente, girato molte scuole della provincia di Oristano, e conosciuto tante persone che amavano e amano la cultura sarda e la letteratura in genere. Giovanni Bussu di Ollolai, l'ha incoraggiata a coltivare la sua passione per la scrittura, invitandola a leggere tanto, da Grazia Deledda a Pietro Citati, da Goethe a Freud...e tanti altri autori a cui si è appassionata come Tiziano Terzani.
Dice "Per me la Poesia è sempre stata l'unica maniera di ragionare con me stessa, esprimendo il mio pensiero lasciando volare la mia fantasia. Solo tramite la rete virtuale, ho avuto la possibilità di far leggere le mie poesie alla gente, pubblicando in vari siti di poesia, ma anche in altri siti italiani, come grossetofactory (dove cerco di far conoscere alcune cose della nostra cultura, come leggende miti e manifestazioni culturali), o movida il cannocchiale di Sorgono, dove collaboro da poco...e tanti altri. Purtroppo la mia conoscenza della lingua sarda scritta...è poco valida, ma capisco bene quando leggo il sardo, e penso che la poesia sarda...sia la vera poesia."
(febbraio 2007)
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Ricordando...
Postato da Marhiel il Mercoledì, 14 maggio @ 12:40:57 CEST (1160 letture)
Le poesie di Mariella Mulas I Ricordando...

Dal mare
onda di brezza
in un cielo che parla di sole
segue l’affondo di passi
cadenzanti attimi
di pensieri.



Leggi Tutto... | 1099 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.42


Mariella Mulas
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 14 maggio @ 12:20:30 CEST (2039 letture)
Biografie VI

Mariella Mulas è nata a Iglesias il 14.05.1951 ed è residente a Quartucciu (CA)

- Diploma conseguito presso il Liceo Artistico di Cagliari - Abilitazione all'insegnamento di Educazione Artistica nelle scuole medie inferiori.
- Attualmente impiegata alla Regione Sardegna.
- Varie partecipazioni a concorsi poetici in lingua italiana banditi dai Comuni Sardi.
- Finalista e terza classificata ex aequo nel concorso letterario 2006- sezione poesia,
promosso dall' Associazione Culturale "Cagliari si risveglia"
con la raccolta poetica intitolata "Null'altro che emozioni"
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4


I poeti leggono l'arte
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 14 maggio @ 08:30:18 CEST (1088 letture)
Mostre e spettacoli

Da oggi "I poeti leggono l'arte" a Bergamo: un incontro alla settimana

BERGAMO - Quattro poeti italiani, Maurizio Cucchi, Antonella Anedda, Davide Rondoni ed Edoardo Sanguineti, “leggerano” altrettanti artisti, di cui tre sono contemporanei e uno appartiene a un lontano passato. tre artisti contemporanei, Robert Rauschenberg, Bill Viola, Enrico Baj, e forse il più moderno dei pittori del passato, Lorenzo Lotto. I quattro incontri avranno scadenza settimanale, ogni mercoledì a partire da oggi 14 maggio sino al 4 giugno, si svolgeranno presso la Sala della Porta Sant'Agostino, alle ore 18. Ingresso gratuito. Curatori della rassegnan I poeti leggono l'arte: Corrado Benigni e Mauro Zanchi.

FIRENZE - La Fondazione Il Fiore, in collaborazione con il Comune di Firenze,....
Leggi Tutto... | 1498 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Quando ti chiedi cos'è l'amore
Postato da Grazia01 il Martedì, 13 maggio @ 22:31:04 CEST (3822 letture)
Poesie d'amore I

Quando ti chiedi cos'è l'amore,
immagina due mani ardenti
che si incontrano,
due sguardi perduti l'uno nell'altro,
due cuori che tremano
di fronte all'immensità di un sentimento,
e poche parole
per rendere eterno un istante.


Alan Douar
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Voglio vivere..
Postato da Marhiel il Martedì, 13 maggio @ 12:26:23 CEST (2028 letture)
Le poesie di Mariella Mulas I Voglio vivere

Lasciatemi vivere
ora che il mio cuore batte…
Lasciate che il respiro
ingoi l’aria
e la mia mente assorba le sensazioni.



Leggi Tutto... | 958 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.54


Il valore della poesia
Postato da Grazia01 il Martedì, 13 maggio @ 08:51:01 CEST (995 letture)
Messaggi II

Ho iniziato a scrivere poesie in un momento difficile della mia vita, ma sono contenta di averlo fatto perchè ho scoperto che tanti dei miei problemi, dei miei patimenti e delle mie paure sono più facilmente esorcizzabili attraverso le parole scritte.
Leggi Tutto... | 1310 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ancora, ancora
Postato da Grazia01 il Lunedì, 12 maggio @ 21:11:43 CEST (1338 letture)
Le poesie e altro di Grazia IV


Ancora

Ancora, ancora,
mi cullavo calma
nella rinata serenità,
e l’incubo è tornato
senza compassione,
bestia feroce
che mi penetra il cuore
e si sazia col mio dolore.

E ancora, ancora
nel mio silenzio,
ritorna la sofferenza
a bruciarmi l’anima
lasciandomi stordita
nei soliti patimenti.

Ancora, ancora
senza chieder pietà
piano piano mi abituo
a quell’angoscia sorda
diventando di pietra
per poco, per non morire

Per cadere di nuovo
nell’eterna e inutile
allucinazione
nella pallida illusione
e ancora e ancora,
smarrita e sola
nella speranza.


Grazia
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.33


I Segreti delle Pietre
Postato da Almina il Lunedì, 12 maggio @ 12:59:28 CEST (1506 letture)
Le poesie di Almina Madau I I Segreti delle Pietre

Oscilla il corpo,
vibrante
il suono.
E quello che pareva immobile
Ora si muove.
E quello che pareva silenzio
Ora commuove.


Leggi Tutto... | 867 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.75


La paura e l'amuleto
Postato da Grazia01 il Lunedì, 12 maggio @ 09:29:31 CEST (1389 letture)
Attualità I

La paura e l'amuleto

Nelle settimane scorse si è molto discusso della proposta di Francesco Rutelli per migliorare la sicurezza delle donne: un braccialetto con un pulsante per dare l'allarme a una centrale operativa che dovrebbe intervenire in caso di aggressione. Molte le critiche: qualcuno lo ha paragonato al burqa, altri lo ritengono l'ennesima discriminazione, altri il segno di un fallimento (dato che non riusciamo a mantenere le città sicure, non ci resta che questo). E infine c'è chi ha detto: perché no?
Leggi Tutto... | 2327 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Per un futuro di giustizia
Postato da fataorsetta il Domenica, 11 maggio @ 16:27:54 CEST (1402 letture)
Attualità I
Il 9 maggio è stata celebrata al Quirinale la prima giornata in commemorazione delle vittime delle stragi del terrorismo.
Sono stata presente alla Commemorazione insieme ad alcune alunne della scuola nella quale insegno insieme all'Associazione delle vittime di Via dei Georgofili e a loro mi sento di dedicare queste frasi sgorgate dal cuore.

Il sole non deve morire
nonostante la cattiveria
di "pochi",
nonostante quell'ombra
sul tetto.

Leggi Tutto... | 447 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Perché non SCAPPANO
Postato da Grazia01 il Sabato, 10 maggio @ 20:05:28 CEST (1195 letture)
Psicologia e salute III

Perché non SCAPPANO

Elisabeth Fritzl, 42 anni, austriaca, ha vissuto per 24 anni in uno scantinato, prigioniera del padre che l'aveva rapita quando era diciottenne. Per tutto questo tempo, e anche prima, quell'uomo ha abusato di lei, e da lei ha avuto sei figli. Una storia tragica e assurda che abbiamo letto sui giornali nei giorni scorsi, l'ennesimo episodio di violenza sulle donne.
Le statistiche dicono da anni che oltre il 90 per cento di queste violenze avviene in casa, per mano del marito o di altri familiari. E non soltanto in ambienti degradati: spesso le vittime sono persone colte e dovrebbero conoscere gli strumenti per difendersi; spesso lavorano. La domanda che ci si pone, quindi, è sempre la stessa: perché non se ne vanno? Perché Elisabeth non è scappata?
Leggi Tutto... | 2654 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La solitudine dei numeri primi
Postato da Grazia01 il Sabato, 10 maggio @ 19:34:22 CEST (1144 letture)
Recensioni V

I numeri primi sono i numeri divisibili solo per se stessi. Vivono in solitucline. Tuttavia, ci sono dei numeri primi speciali, che i matematici chiamano "primi gemelli", che hanno fra di loro solo un numero pari. Questi numeri, allora, si specchiano; ma non si toccano. Se vogliamo, la loro solitudine è più crudele: una solitudine che vede l'altro, ma non può raggiungerlo.
Leggi Tutto... | 1690 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Mangiamaccheroni
Postato da Antonio il Sabato, 10 maggio @ 19:18:03 CEST (1106 letture)
Invenzioni e origini II

Cinquant'anni fa (1958) Emilio Sereni pubblicò un lungo saggio dal titolo "Note di storia dell'alimentazione nel Mezzogiorno: i napoletani da mangiafoglia a mangiamaccheroni". È un piccolo capolavoro di metodo, un vero 'classico' che ha ancora molto da insegnarci. In particolare ha da insegnarci che la storia dell'alimentazione è una disciplina complessa, in cui si incrociano economia e cultura, società e politica, materiale e immaginario; e che tutto questo concorre a determinare le "strutture del gusto". "Strutture" perché il gusto alimentare non è una realtà gratuita, legata al capriccio individuale, ma affonda le radici in ben precise" realtà storiche.
Leggi Tutto... | 2201 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Cibo spazzatura
Postato da Grazia01 il Sabato, 10 maggio @ 15:31:41 CEST (947 letture)
Attualità I Cibo spazzatura



VIVERE NELLA MUNNEZZA
Port-au-Prince, Haiti: una ragazzina cerca cibo tra le immondizie
Foto Ty/er Hicks/The New York Times

Questa foto di una ragazza circondata dai rifiuti nella bidonville di Port-au-Prince che si chiama Cité Soleil ma che di solare non ha nulla - è l'emblema di un fallimento che ci riguarda tutti: dopo anni d'interventi umanitari e di aiuti alla ricostruzione da parte della comunità internazionale per rimettere in piedi un Paese piagato dalla povertà e dall'Aids, Haiti è di nuovo in ginocchio investito da una crisi alimentare di dimensione globale.
Leggi Tutto... | 886 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L'amicizia
Postato da moirac il Sabato, 10 maggio @ 10:57:54 CEST (1558 letture)
Lettere LETTERA A CUORE APERTO

QUESTA E’ LA STORIA DI UNA RAGAZZA UMILE E SEMPLICE CHE CREDE VERAMENTE NEI VALORI DELLA VITA E SOPRATTUTTO ALLA VERA AMICIZIA, PERCHE’ NELL’ARCO DELLA SUA VITA HA SCOPERTO TANTI TIPI DI PERSONE MA NESSUNA DELLE QUALI VERAMENTE UNICHE E SPECIALI.
FORSE L’UNICA VERAMENTE SPECIALE E’ QUELLA VISSUTA CON UNA RAGAZZA PIU’ GRANDE DI LEI, MA ALLA FINE LE HA DISTRUTTO IL VERO SENSO DELL’ AMICIZIA E FIDUCIA CHE AVEVA NEI SUOI RIGUARDI.


Leggi Tutto... | 14691 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.8


Esser donna
Postato da Grazia01 il Venerdì, 09 maggio @ 14:41:40 CEST (1216 letture)
Le poesie di Mariella Mulas I Esser donna


…Esser donna,
vento di emozioni
che coltiva fiduciosa
mentre sull’ostile palco della vita,
affronta il destino,
svelando impavida certezza.



Leggi Tutto... | 1290 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.4


Viso simmetrico: il segreto del sex appeal
Postato da Grazia01 il Giovedì, 08 maggio @ 12:19:55 CEST (2033 letture)
Argomenti vari III
Viso simmetrico: il segreto del sex appeal



Lo prova una ricerca che ha coinvolto africani, europei e persino macachi asiatici

LA RAGIONE È FORSE CHE LA CARATTERISTICA È ASSOCIATA A «MIGLIORI GENI»
Tutti possono essere sexy, basta avere una faccia simmetrica e molto mascolina (se si è maschi) o molto femminile (se si è donne). Non importa poi se si è nati nella civilizzata Europa, se si appartiene all’etnia dei cacciatori Hadza che vivono in Tanzania o addirittura se si nasce macachi in una foresta dell’Asia. L’attrattività di un individuo è legata alle proporzioni del viso e, appunto, al dimorfismo sessuale, cioè al fatto di avere caratteristiche somatiche tipicamente femminili se si è donne e caratteristiche tipicamente maschili se si è uomini. Perché poi queste ultime rappresentino un richiamo per l’altro sesso lo hanno appena discusso sulla rivista PLoS online alcuni ricercatori dell’Università di Stirling in Gran Bretagna che hanno dimostrato un loro legame con alcune qualità biologiche come per esempio la fertilità.

Leggi Tutto... | 1824 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ciao


Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Sera d’ottobre [ 0 commenti - 17 letture ]
 Rotonda terra [ 0 commenti - 11 letture ]
 Verso Luino [ 0 commenti - 16 letture ]
 E per sopravvivere [ 1 commenti - 32 letture ]
 A VOLTE IN CERTI CAUSALI MOVIMENTI [ 0 commenti - 106 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 20
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy