Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 165
Totale: 165
Chi è online:
 Visitatori:
01: coppermine
02: Home
03: Home
04: News
05: Home
06: Stories Archive
07: Home
08: coppermine
09: Home
10: Home
11: coppermine
12: Home
13: Home
14: Search
15: coppermine
16: Home
17: Home
18: Home
19: coppermine
20: Home
21: Home
22: Home
23: Stories Archive
24: Forums
25: Forums
26: coppermine
27: Home
28: Home
29: News
30: Home
31: coppermine
32: Home
33: Home
34: Home
35: Home
36: Home
37: Home
38: Home
39: Home
40: Home
41: Home
42: News
43: Home
44: Home
45: coppermine
46: Home
47: Home
48: Home
49: Home
50: Home
51: Stories Archive
52: Stories Archive
53: Home
54: Home
55: News
56: Home
57: News
58: Stories Archive
59: Home
60: News
61: Stories Archive
62: Home
63: News
64: Forums
65: News
66: News
67: News
68: Home
69: Home
70: Search
71: News
72: Home
73: News
74: Home
75: Home
76: Home
77: Search
78: Home
79: Home
80: Home
81: Home
82: Home
83: Search
84: Your Account
85: Home
86: coppermine
87: Home
88: Home
89: Home
90: Stories Archive
91: coppermine
92: Home
93: News
94: Home
95: Home
96: Statistics
97: Home
98: Home
99: coppermine
100: News
101: Home
102: Home
103: Home
104: coppermine
105: Home
106: Home
107: Home
108: Home
109: Home
110: Home
111: Stories Archive
112: News
113: coppermine
114: Search
115: Home
116: coppermine
117: Home
118: Home
119: Home
120: Home
121: Home
122: Home
123: Home
124: Home
125: Home
126: Home
127: coppermine
128: Home
129: Home
130: Home
131: Stories Archive
132: Home
133: Stories Archive
134: Home
135: News
136: Home
137: Home
138: Home
139: Home
140: coppermine
141: Search
142: Home
143: Home
144: Search
145: Home
146: Home
147: Home
148: coppermine
149: Home
150: Search
151: coppermine
152: Home
153: coppermine
154: Home
155: Home
156: Home
157: News
158: coppermine
159: Home
160: Home
161: Home
162: News
163: Search
164: Stories Archive
165: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9076
  · Viste: 1924712
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Santa Caterina, patrona d'Italia e d'Europa
Postato da Grazia01 il Martedì, 29 aprile @ 20:01:32 CEST (945 letture)
Messaggi II Santa Caterina, patrona d'Italia e d'Europa



Santa Caterina da Siena è Patrona d'Italia insieme a San Francesco d'Assisi (dal 1939, grazie a papa Pio XII), e Patrona d'Europa insieme a Santa Brigida di Svezia e Santa Teresa Benedetta della Croce (dal 1999, grazie a papa Giovanni Paolo II). Inoltre è stata la prima donna, assieme a Santa Teresa d'Avila, ad aver avuto il titolo di Dottore della Chiesa Universale (nel 1970, con papa Paolo IV), un titolo che la Chiesa ha finora attribuito a soli 33 personaggi, riconosciuti come eminenti per quanto riguarda la riflessione teologica. Ma già nel 1461 Santa Caterina da Siena fu canonizzata da Papa Pio II e nel 1866 fu dichiarata compatrona di Roma da Papa Pio IX. Inoltre, dal 1947 è Patrona delle infermiere della Croce Rossa. Una tale quantità di riconoscimenti si spiega con il carattere eccezionale e la vita frenetica di Santa Caterina da Siena. Già durante la sua breve vita Caterina attraeva e stupiva i suoi contemporanei, che rapidamente divulgarono in tutta Europa la sua immagine ed i suoi insegnamenti.
Leggi Tutto... | 4912 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


...e l'acqua
Postato da fabiola il Lunedì, 28 aprile @ 20:53:02 CEST (1053 letture)
Le poesie e i racconti di Fabiola ...e l'acqua
trascinante,
dondola le luci nella notte senza luna
e tu non diradi dalla mia mente
nè ciondoli,
sei presente
come la spuma bianca


Leggi Tutto... | 885 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 2.5


ARTELANDIA
Postato da Miriam il Lunedì, 28 aprile @ 12:49:15 CEST (1421 letture)
Mostre e spettacoli Ad Appiano Gentile, domenica 4 maggio 2008, si terrà una giornata dedicata all’arte, indetta dal Gruppo Fotografico Autoscatto, con la collaborazione della Pro Loco e del gruppo Avis, con il patrocinio del Comune di Appiano Gentile.

Leggi Tutto... | 2020 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


A cosa servono le lacrime d'amore
Postato da Grazia01 il Lunedì, 28 aprile @ 12:40:00 CEST (1484 letture)
Racconti II

A cosa servono le lacrime d'amore


Ti sei fermata anche tu per soccorrere quella donna che urlava, stesa sul marciapiede. Bionda, di mezza età, un cappotto cammello dal quale spuntavano i polpacci magri, velati di grigio, una scarpa infilata e l'altra tacco all'aria.
Tutt'intorno un cerchio di passanti curiosi, mulinello improvviso nella corrente del 23 dicembre. Tuo figlio ti ha tirato la giacca, voleva andare a casa, e c'era da capirlo: a tre anni, dopo una mattinata di shopping natalizio, non si resiste più.
Leggi Tutto... | 11875 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


VORREI
Postato da Grazia01 il Domenica, 27 aprile @ 19:51:04 CEST (1370 letture)
Poesie di Formaggio VORREI

Vorrei non essere un granello di sabbia
nella clessidra del tempo,
portare a ritroso le lancette delle stagioni,
vestire l'abito dell'infanzia.


Leggi Tutto... | 1129 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.16


Quando è nata la Polizia in Italia?
Postato da Antonio il Domenica, 27 aprile @ 19:35:52 CEST (980 letture)
Invenzioni e origini I

Il Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza fu costituito l'11 luglio del 1852 e rappresentò la prima istituzione civile di polizia a difesa e a garanzia del processo di unificazione dell'Italia durante il Risorgimento.
Leggi Tutto... | 1388 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


EMOZIONI
Postato da Grazia01 il Sabato, 26 aprile @ 20:53:33 CEST (32631 letture)
POESIE TEMATICHE I°
Leggi Tutto... | 61797 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


APPUNTAMENTO TRA LE STELLE
Postato da Tony-Kospan il Sabato, 26 aprile @ 20:38:02 CEST (1660 letture)
Le poesie di Tony-Kospan I




APPUNTAMENTO TRA LE STELLE
Tony Kospan

Sì...
l'appuntamento voglio darti...
non per domani
ma per un domani senza tempo...
or che persi siamo
nei meandri dei quotidiani affanni...

Eccoti l'indirizzo
3° stella a destra...
della galassia dell'Amore...
prosegui poi
verso il pianetino del Sogno...
e lì entra nella calda nuvola Rosa...
dove quali segnali troverai
musiche amate ed artistiche forme...

Ti prego... non perderlo...
con lettere incidilo d'eterno fuoco...
nel punto più nascosto del tuo cuore...

Lì sarò presente
immagine senza immagine...
corpo senza corpo
ma qual luce d'amore...
fioca e quasi spenta...
che al tuo arrivo brillerà...

Dal nostro incontro...
dal nostro abbraccio
ed infin dal nostro bacio
una scintilla scoccherà...
ed una nuova stella nascerà...

Non mancare...



commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Per te - josh groban
Postato da Grazia01 il Sabato, 26 aprile @ 11:53:57 CEST (1411 letture)
Testi canzoni I



Josh Groban

Per te

Sento nell'aria profumo di te
Piccoli sogni vissuti con me
Ora lo so
Non voglio perderti
Quella dolcezza così senza età
La tua bellezza rivali non ha
Il cuore mio vuole soltanto te
Leggi Tutto... | 843 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La battaglia senza fine tra costruttori e predatori
Postato da Antonio il Sabato, 26 aprile @ 09:27:23 CEST (1586 letture)
Riflessioni di Francesco Alberoni II

La battaglia senza fine tra costruttori e predatori

Nel corso della storia ci sono sempre stati i costruttori e i predatori. Erano costruttori gli agricoltori che, dissodando i campi, seminando, conservando il raccolto, hanno consentito la crescita della popolazione e la formazione delle città. E ci sono sempre stati i predoni nomadi, sradicati dalla terra, che attaccavano le coltivazioni e saccheggiavano tutto ciò che era costruito.
Leggi Tutto... | 2170 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Per te....buonanotte
Postato da Grazia01 il Venerdì, 25 aprile @ 20:20:19 CEST (1087 letture)
Le poesie e altro di Grazia II

Per te

Per te
che sei sveglia mentre lui ti dorme accanto
e scopri che il suo russare non è un canto
buonanotte
per te che stai facendo il turno di nottata
e bevi caffè per essere pronto alla chiamata
buonanotte
per te
che sei davanti al p.c. e tiri mattino
cercando in rete il nuovo tuo destino
buonanotte
Leggi Tutto... | 628 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


VENEZIA E LA SUA LAGUNA
Postato da Grazia01 il Venerdì, 25 aprile @ 12:50:10 CEST (1241 letture)
I patrimoni dell'umanità - Italia
VENEZIA E LA SUA LAGUNA

VENEZIA È INDUBBIAMENTE UNA DELLE PIÙ GENIALI CREAZIONI DELL'UOMO, MA LA MAGIA DEL PAESAGGIO CHE LA CIRCONDA E CHE L'HA RESA UNICA È FRUTTO DI UNA SERIE DI FATTORI GEOLOGICI E GEOMORFOLOGICI, INDIPENDENTI (ALMENO NEL LORO EVOLVERSI PRIMA DELLA PRESENZA DELL'UOMO) DALLE VICENDE STORICHE.



La costa nordorientale italiana è infatti bassa e sabbiosa, con forte tendenza a sprofondare sempre più.
Su di essa sfociano inoltre fiumi di ampia portata carichi di sedimenti.
Parte di questi ultimi tende a depositarsi nei punti in cui la corrente dei fiumi viene contrastata dalle maree, formando lunghe strisce di sabbia parallele alla costa, chiamate lidi.



I RIFUGIATI DI RIALTO
Nel corso del tempo, tra i lidi e la costa si formarono ampie lagune di acque tranquille, dove i depositi sedimentari crearono una serie di isole e isolotti.
Saldandosi tra loro, i lidi provocarono la chiusura completa delle lagune.
Sulle isole di una di queste fu fondata nel V secolo la città di Venezia e, a partire da allora, storia e geologia iniziarono a influenzarsi vicendevolmente.
Infatti, oggi Venezia sarebbe una città di terraferma - come Ravenna - se i suoi abitanti non si fossero impegnati a impedire che la laguna si prosciugasse con laboriose opere di ingegneria
volte a deviare i corsi dei fiumi Piave e Brenta.
Allo stesso tempo, anche la striscia litorale venne protetta dall' erosione marina con la costruzione di una poderosa muraglia prima in legno e poi in pietra, i murazzi.
Per i Veneziani la difesa della laguna, che fu prima la loro salvezza e poi la loro fortuna,
è sempre stata fondamentale.
Secondo quanto narrano le cronache, tutto iniziò nel V secolo d.C. con l'arrivo di Attila e delle orde unne.
Per sottrarsi alle scorrerie, gli abitanti della zona costiera si rifugiarono sulle isole della laguna.

Leggi Tutto... | 8476 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


25 Aprile: Festa Nazionale della Liberazione
Postato da Grazia01 il Giovedì, 24 aprile @ 23:57:05 CEST (1907 letture)
Attualità I 25 Aprile: Festa Nazionale della Liberazione, della Libertà

"Senza memoria l'uomo non saprebbe nulla, e non saprebbe far nulla"
- Giacomo Leopardi -("Zibaldone")




Gli acquerelli di Hermann
di Leone Sbrana

Si chiamava Hermann Ritter e aveva dieci anni.
Hermann aveva visto, proprio coi suoi occhi, portar via dallo stesso edificio dove egli abitava, la famiglia Weiss; una famiglia ebrea.
Il più piccolo dei Weiss era da Hermann quando giunsero i poliziotti. Era passato da poco Capodanno e Karl e Hermann, anche quel pomeriggio, avevano giocato assieme in casa di quest'ultimo.


Leggi Tutto... | 2134 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Nella notte..
Postato da Grazia01 il Giovedì, 24 aprile @ 19:47:09 CEST (1143 letture)
Le poesie e altro di Grazia I


Nella notte, quando il sonno tarda
apri la finestra e ammira il cielo
guarda bene, fra tutte le stelle
ne vedrai una piccola ma brillante,
che pulsa piano, come un piccolo cuore
guardala intensamente e ti giungerà
per incanto un pensiero magnifico
che ti accompagnerà serenamente
fra le braccia di Morfeo.
Credici, tutto può succedere
nella magia della tua notte,
se guardi con amore l’universo
e ti lasci trasportare in volo
verso la sua splendida luce.



Grazia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Lo sfregio del bullo e la disabile
Postato da Antonio il Giovedì, 24 aprile @ 16:01:33 CEST (1131 letture)
Attualità I

Eccolo lì, s’intravede tra i sassi, mentre l'acqua gli mulinella intorno senza nasconderlo alla vista e anzi esaltandone il bagliore. Abita da qualche giorno il letto del torrente, ma non è un pesce che guizza e non c'è alcuna poesia in questa storia. Lungo le sponde del mio torrente! voglio che scendano lucci argentati, cantava De André. Ma quello che si intravede tra i sassi di argenteo ha solo il colore. È l'oggetto dei tempi, puro metallo: nient'altro che un apparecchio cellulare.
Torrente Albano a Dongo: è lì, all'altezza del ponte, che un telefonino riposa sul fondo.
Leggi Tutto... | 3713 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 1


Beffardo
Postato da Grazia01 il Giovedì, 24 aprile @ 12:59:26 CEST (1245 letture)
Poesie d'autore II Tutto si perde in un vischioso, amorfo
disperato brulichio di amebe,
in un nauseante pantano di miele.


Leggi Tutto... | 3443 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Genzano di Roma (cultura) 09/05/08
Postato da Anonimo il Giovedì, 24 aprile @ 12:06:52 CEST (1050 letture)
Messaggi I Genzano di Roma (cultura) 09/05/08, presentazione del libro di poesie “Ad Istanbul, tra pubbliche intimità”, di Enrico Pietrangeli.

Leggi Tutto... | 1438 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


I miei incantesimi sono infranti.
Postato da Antonio il Mercoledì, 23 aprile @ 20:15:14 CEST (981 letture)
Poesie d'autore II


I miei incantesimi sono infranti.

I miei incantesimi sono infranti
La penna mi cade, impotente, dalla mano tremante.
Leggi Tutto... | 608 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ipocrisia
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 23 aprile @ 20:06:23 CEST (929 letture)
Pensieri, aforismi e citazioni I


Vi sono momenti in cui uno si trova nella necessità
di scegliere fra il vivere la propria vita piena,
intera, completa,
o trascinare una falsa, vergognosa,
degradante esistenza quale il mondo,
nella sua grande ipocrisia, gli domanda.

anonimo
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


"PARIS AT NIGHT"
Postato da Grazia01 il Martedì, 22 aprile @ 20:19:16 CEST (1305 letture)
Poesie di Prevert

"PARIS AT NIGHT"

Tre fiammiferi accesi uno per uno nella notte
Il primo per vederti tutto il viso
Il secondo per vederti gli occhi
L'ultimo per vedere la tua bocca
E tutto il buio per ricordarmi queste cose
Mentre ti stringo fra le braccia


(Jacques Prevert)


Biografia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


22 aprile, giornata della terra
Postato da Grazia01 il Martedì, 22 aprile @ 09:55:14 CEST (1217 letture)
Ecologia e ambiente I

22 aprile, giornata della terra.

Giorno della Terra, in inglese Earth Day è il nome usato per indicare due diverse festività, una che si tiene annualmente ogni primavera nell'emisfero Nord del pianeta, ed un'altra in autunno dedicate all'ambiente ed alla salvaguardia del pianeta Terra. Le Nazioni Unite celebrano questa festa ogni anno nell'equinozio di Marzo ma è un'osservanza per la maggior parte dichiararla il 22 aprile di ciascun anno.
Leggi Tutto... | 3134 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La visita
Postato da Grazia01 il Martedì, 22 aprile @ 08:34:03 CEST (917 letture)
Racconti II

La visita

Il vecchio uscì dal bagno asciugandosi le mani. Prese la scatola del borotalco e verso un po' di polvere nel palmo. Mentre la distribuiva sul dorso delle mani e tra le dita, si fermò a guardare le rughette bianche della sua pelle, dove il talco si fermava, a disegnarle profondamente.
Contrariamente a quanto era sua abitudine, non ripiegò con cura l'asciugamano, ma lo gettò distrattamente in un angolo della stanza. Si sedette sul letto.
Leggi Tutto... | 8994 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Bancomat di Stefano Benni
Postato da Antonio il Lunedì, 21 aprile @ 21:42:02 CEST (2947 letture)
Racconti divertenti

Fratello Bancomat

BANCO DI SAN FRANCESCO
LO SPORTELLO E' IN FUNZIONE.
BUON GIORNO SIGNOR PIERO.
Buongiorno.
OPERAZIONI CONSENTITE: SALDO, PRELIEVO, LISTA MOVIMENTI.
Vorrei fare un prelievo.
Leggi Tutto... | 3143 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Per mare
Postato da Grazia01 il Lunedì, 21 aprile @ 19:14:31 CEST (1288 letture)
Poesie di Luzi
Per mare

Nel più alto punto
dove scienza è oblìo d'ogni sapere
e certezza, mi dicono,
certezza irrefutabile venuta incontro

Leggi Tutto... | 1013 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Villa Valmarana e la leggenda
Postato da Grazia01 il Lunedì, 21 aprile @ 11:55:44 CEST (1249 letture)
Leggende e fiabe  I

Vi voglio raccontare una storia una storia antica, forse, solo una leggenda, ma i luoghi in cui si sarebbero svolti i fatti, ne conservano ancora l'eco. Avrete sentito parlare della Rotonda di Vicenza, una delle più celebri opere di Andrea Palladio, l'architetto che, nel '500, seppe creare edifici dall'equilibrio classico e in perfetta armonia con il paesaggio. Rivivo ancora il piacere della scoperta di certi luoghi e ricordo il fascino misterioso di quella stradina a tratti gradinata, che, dalla Rotonda, tra alberi e alti muri, invitava a seguirla solo per il piacere di farlo, magari con la prospettiva di non trovare sbocco e di dover tornare indietro. Ad un certo punto s’incontra un piazzaletto che era l'ingresso di un'altra celebre dimora, la Villa Valmarana detta dei Nani, per le statuette sui muri del giardino.
Leggi Tutto... | 4667 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Un'equazione di primo grado
Postato da Grazia01 il Domenica, 20 aprile @ 19:05:53 CEST (1080 letture)
Poesie di Erba Un'equazione di primo grado

La tua camicetta nuova, Mercedes
di cotone mercerizzato
ha il respiro dei grandi magazzini
dove ci equipaggiavano di bianchi..


Leggi Tutto... | 597 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


In futuro giorni di 25 ore
Postato da Antonio il Domenica, 20 aprile @ 18:51:51 CEST (1554 letture)
Scienze

Giorni di 25 ore nel prossimo futuro a causa del rallentamento della rotazione della Terra

Le giornate stanno gradualmente divenendo più lunghe. Per i laici significa che nell'emisfero nord i giorni sono più lunghi d'estate che d'inverno. I Geologi interpretano questa frase come segue: i giorni si allungano non solo in primavera. La causa è la Luna, prima di tutto. La sua gravità crea onde permanenti negli oceani e nelle profondità della Terra. Così il nostro pianeta sembra ondeggiare, scrive il giornale tedesco Suddeutsche Zeitung.
Leggi Tutto... | 4744 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il semaforo blu
Postato da Grazia01 il Domenica, 20 aprile @ 16:33:48 CEST (1600 letture)
Poesie e racconti di Gianni Rodari Il semaforo blu

Una volta il semaforo che sta a Milano, in piazza del Duomo fece una stranezza.
Tutte le sue luci, ad un tratto, si tinsero di blu', e la gente non sapeva più come regolarsi.
"Attraversiamo o non attraversiamo? Stiamo o non stiamo?"


Leggi Tutto... | 1112 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il cane con la valigia
Postato da Grazia01 il Sabato, 19 aprile @ 14:02:27 CEST (1034 letture)
Argomenti vari III

Clicca il cagnolino
e vedrai un piccolo filmato commovente
...per chi ama gli animali
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La vita sopravvissuta
Postato da Grazia01 il Sabato, 19 aprile @ 12:03:01 CEST (1349 letture)
Poesie sulla vita I La vita sopravvissuta

Il tempo futuro
non è la tua vita futura:
ci sarà chi al tuo posto


Leggi Tutto... | 1732 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ciao


Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Poesie d’amore [ 0 commenti - 26 letture ]
 Consacrazione dell’istante [ 0 commenti - 23 letture ]
 Licenza [ 0 commenti - 30 letture ]
 Oh, my Darling Mary and Benny! Racconto Western [ 0 commenti - 489 letture ]
 La vera fine della guerra [ 0 commenti - 71 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 26
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy