Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 77
Totale: 77
Chi è online:
 Visitatori:
01: coppermine
02: News
03: Home
04: coppermine
05: Statistics
06: Home
07: coppermine
08: Home
09: Home
10: Home
11: Home
12: Home
13: Search
14: Home
15: Home
16: Home
17: Search
18: Home
19: News
20: Home
21: News
22: coppermine
23: Search
24: Home
25: Home
26: Home
27: Search
28: Home
29: News
30: Stories Archive
31: Home
32: coppermine
33: coppermine
34: Home
35: Home
36: Stories Archive
37: Home
38: Home
39: Home
40: Home
41: coppermine
42: coppermine
43: Home
44: coppermine
45: Home
46: News
47: coppermine
48: Stories Archive
49: Home
50: Home
51: Home
52: Stories Archive
53: coppermine
54: Home
55: News
56: Home
57: News
58: Home
59: Home
60: News
61: coppermine
62: News
63: Home
64: coppermine
65: Stories Archive
66: Home
67: coppermine
68: Home
69: Home
70: Forums
71: coppermine
72: Home
73: Forums
74: Home
75: Home
76: Home
77: coppermine

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 8964
  · Viste: 1901499
  · Voti: 430
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Ci sentiamo piccoli...
Postato da Grazia01 il Domenica, 10 agosto @ 21:47:22 CEST (452 letture)
Un pensiero al giorno











Talvolta il mondo ci appare così grande
che diventa difficile per noi riuscire ad abbracciarlo.
Si porta via tutte le cose sicure.
Ci sentiamo allora piccoli come un seme,
o sabbia su una spiaggia.

S. Fletcher

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Parlo al silenzio
Postato da brunouk il Sabato, 09 agosto @ 11:24:04 CEST (1191 letture)
Le poesie di Pegaso III











Parlo al silenzio

Insensata notte nel scorrere d’ore
compagno mi è questo foglio
paziente attende pensate parole
confuso è il ricordo che parla di noi
invisibile sulla fronte scorre silente.

La all’orizzonte il cielo piange
l’anima oramai fugge da questo mio cuore
mi trastullo con visioni fallaci
inabissano nel buio di un nulla d’illusioni
freme il mio corpo nel timore dell’abbandono.

Vera lacrima sul bianco cade
la guardo espandere, punto iridescente
vivo nel suo inutile riflesso
forse era tutto un sogno.

Dov’è finito l’entusiasmo nella bellezza
il piacere dell’alba profumata
il tuo dono profuso in un bacio
l’abbraccio all’albero che attende primavera
l’inno alla vita, nel canto soave d’usignolo
i colori d’artista dipinti sulla tela rimangono
la poesia nei libri rimane come un lusso d’autore.

Tutto passa senza ragione apparente
resta solo il silenzio che parla di se.

Bruno Gasparri
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La vita è un viaggio
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 06 agosto @ 19:11:38 CEST (663 letture)
Un pensiero al giorno






La vita è un viaggio, viaggiare è vivere due volte.
Omar Khayyam







Sì, la vita di ognuno di noi è un grande viaggio. È il coraggio di osare e di fare scelte che le dà forma. Ognuno lo compie secondo l’impulso innato del proprio cuore: sarà un ideale… sarà la ricerca di risposte o il bisogno di lasciare un impronta del proprio passaggio prima di consegnare la propria vita all’oblio. Durante questo viaggio ci saranno molti che si lasceranno trascinare dall’onda, ma non sperimenteranno mai la forza della vita in tutto ciò che essa ha da offrire a chi osa aprirsi ad essa.

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La conoscenza
Postato da Grazia01 il Sabato, 02 agosto @ 19:53:38 CEST (430 letture)
Un pensiero al giorno










In ogni essere umano esistono facoltà latenti
attraverso le quali egli può giungere
alla conoscenza del mondo.

Rudolf Steiner

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Rosa Bianca
Postato da brunouk il Sabato, 02 agosto @ 19:24:45 CEST (555 letture)
Le poesie di Pegaso III







Rosa Bianca

Guardo triste il mio giardino
arido deserto senza vita.

Eppure un tempo
non molto lontano
nell’ aiola protetta
con amore
in un giorno freddo
ti ho messo a dimora
piccola pianta di rosa
per te, attorno a te
serra ho costruito.

Poi...,
ogni giorno ti ho nutrito.

Con il primo tiepido sole
dal ramo tronco
sei cresciuta
cerulo timido germoglio
pianto di nuvola di primavera
forza e vita t’ ha donato.

Slanciata, sinuosa, snella
verso la luce ti sei protesa.

Come l’ incanto
di un sogno che s’avvera
la tua gemma
all’alba si è concessa
profumata splendida rosa bianca.

Incantato
da tanto vellutato candore
inebriato
dal vergine profumo
dolcemente con un bacio
il mio amore t’ho donato.

Le mie dita trepidando
lievi ti accarezzavano
delicata sottile come giada.

Credendoti per sempre mia
alla notte t’ho lasciato
una mano nel buio t’ha rubato.

Bruno Gasparri
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


PER DIECI MINUTI
Postato da Grazia01 il Sabato, 02 agosto @ 19:23:47 CEST (793 letture)
Recensioni V







PER DIECI MINUTI
di Chiara Gamberale

Una lettura fluida e scorrevole, piacevole come tutti i libri della Gamberale. E' scritto come se fosse un diario e se l'autrice ne fosse la protagonista, con riferimenti ad altri suoi romanzi. L'io narrante è una donna rimasta ragazza, i punti fermi della sua vita vanno a pezzi quando il suo compagno di sempre l'abbandona. L'originalità sta nella proposta della sua analista che le consiglia di provare ogni giorno per 10 minuti di fare una cosa che non ha mai fatto in vita sua. Suo marito la chiama e le propone di continuare il rapporto in maniera diversa, un rapporto più libero...Lei risponde" O stai dentro o stai fuori, se stai sulla porta m'intralci". Non è uno dei suoi libri migliori ma l'ho letto volentieri e in certi punti ho avvertito delle attinenze con il mio vissuto.

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Sensazioni
Postato da Grazia01 il Venerdì, 01 agosto @ 19:45:10 CEST (447 letture)
Un pensiero al giorno











I bambini toccando imparano, conoscono, cercano fiducia, amicizia, calore,
regalandoci con quelle piccole magiche mani, sensazioni forti, dolcissime e tenere
che ci commuovono come una carezza nel cuore.

Grazia

Buon fine settimana


Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La giovinezza
Postato da Grazia01 il Venerdì, 01 agosto @ 18:43:39 CEST (1441 letture)
Poesie di Maria Luisa Spaziani









La giovinezza

Nei miei vent'anni non ero felice
e non vorrei che il tempo s'invertisse.
Un salice d'argento mi consolava a volte,
a volte ci riusciva con presagi e promesse.

Nessuno dice mai quant'è difficile
la giovinezza. Giunti in cima al cammino
teneramente la guardiamo. In due,
forse la prima volta.

Maria Luisa Spaziani

Biografia


Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Palestina
Postato da brunouk il Giovedì, 31 luglio @ 08:04:48 CEST (2365 letture)
Le poesie di Pegaso III








Palestina

Nella notte un grido
nell’eco all’alba rimbomba
suono di passi d’anime innocenti
dentro silente pianto
fallace preghiera al cielo rivolta:

“Perché Dio all’uomo tutto perdoni?”

La mia voce in nascosti pudor tace
manifesta un solo celato attimo
mentre i cedri nei sacchi fermentano
solo nei libri vi è scritta la promessa
travisata nell’essenza e nel tempo.

Ora troppe voci recriminano crimini e dintorni
doveroso scavare nei ricordi
dove perfino Dio è coinvolto
questa Terra, sperduta nell’infinito universo
dove la bellezza nell’aurora è diffusa in ogni alba
mentre il fragore dell’essere nell’anima rimbomba
silente è il pianto, vere nere lacrime sulla terra cadono.

Non è un trionfo, tutti da Eva sono nati
l’ombra è il regno del celato
mentre il sogno è la luce della speranza
dove non ci saranno nuovi giorni bui
e nuovi sepolcri colmi di corpi da Caino uccisi.

Questa e la terra dai nostri avi benedetta
nessuno può negare questo, ora sento solo sofferenza
siamo o no l’immagine di Dio?

Il resto non conta, chi approfitta del libero arbitrio
alla fine dei suoi giorni all’offeso darà ragione
l’attimo del riscatto gli sarà negato
confusa la sua voce tra i suoi simili
relegata in una tomba buia senza nome
coperta da pesante lastra di marmo
dove nessuno lascerà un fiore ne pietra a ricordo.

Bruno Gasparri
Leggi Tutto... | 5 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Ho ucciso il mio passato
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 30 luglio @ 21:18:19 CEST (549 letture)
Un pensiero al giorno









Ho ucciso il mio passato, l’ho chiuso dentro ad una porta con tutte le sue persone dentro, e gli ho dato fuoco…
Per far spazio ai miei sogni!
Ejay Ivan Lac


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


il Dono
Postato da brunouk il Lunedì, 28 luglio @ 08:07:46 CEST (526 letture)
Le poesie di Pegaso III


[/URL]



Deserto assetato d’ombra
solo la rossa duna
rompe la monotonia dell’essere
cromatico raggio del sole l’accarezza.

Il silenzio anima intensi ricordi
mentre il vento è respiro della vita
un’eco rimbalza nella stanza dei sogni
come un gioco dolcemente espande
lento nel tempo rincorre l’attimo
nel profondo del cuore rimbomba
ancora e ancora immagini sfaldano
dalla mente infiniti frammenti evanescenti
solo i suoi battiti, melodia scandiscono
nuova come ultimo tuo dono
illumina la vita che continua.

Ricordo un tempo non lo volevo
ora mi è rimasto solo quello.

Bruno Gasparri
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il sogno di concretizzerà
Postato da Grazia01 il Lunedì, 28 luglio @ 08:04:28 CEST (538 letture)
Un pensiero al giorno







Il sogno si concretizzerà il giorno in cui sapremo dove sono coloro di cui sentiamo la mancanza, perché scoprendolo la nostra memoria non avrà più aperte le ferite dell'incertezza, il balsamo della giustizia s'incaricherà di chiuderle e potremo continuare a sognare, perché solo sognando e restando fedeli ai sogni riusciremo ad essere migliori, e se noi saremo migliori, sarà migliore il mondo.

Sepulveda

Buona settimana
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


C'era una volta
Postato da rosarossa il Lunedì, 21 luglio @ 10:02:09 CEST (555 letture)
Le poesie e i pensieri di Rosarossa IX









C’ERA UNA VOLTA

C’era una volta l’amore.
In un prato di verdi anni, profumate rose e timide viole.
Ti sognavo, ti aspettavo, credevo nei sentimenti,
negli sguardi, nelle tue parole.
C’era una volta, l’amore!
Soffrivo, piangevo, guardavo intorno e poi lontano.
A volte ti vedevo e sorridenti mi abbracciavi, altre
nemmeno l’ombra tua appariva.
Non disperavo e con viva fede invocavo il Signore
pensando che tutto se vuole può fare,
Lui forse distratto ignorò la preghiera e il mio dolore.
Spesso piangendo, a me stessa ripeto:
C’era una volta l’amore!
Ho vissuto la vita sempre sola;
immersa in teneri sogni e ricordi ho perso il
tempo a pensarti ogn’istante, e a contare le ore.
In un caldo mattino d’agosto
mentre il mio sguardo si perde nell’azzurro mare
odo un batter d’ali, è un gabbiano che mi sfiora!
Per l’ultima volta, mi saluta, poi vola.
Triste e delusa aspetto che, ritorni ancora.
Quanta emozione!
Il gabbiano mi ha sfiorato. Era forse il mio amore?
Ah! Come batte il cuore!
Chi al mondo ha vissuto aspettando
l’amor che voleva; deve purtroppo chiamare alla mente l’amor che non c’è, e forse non c’era!!!...

Rosarossa

Leggi Tutto... | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Hotel
Postato da brunouk il Martedì, 15 luglio @ 12:05:28 CEST (2626 letture)
Le poesie di Pegaso III












Hotel


Stanza
come caverna vuota
fredda e senza storia
solo anonimi ricordi
di gente senza volto
cancellati da fresche lenzuola.

Il tempo mi ha tradito
come uragano vortice
travolto i miei vent'anni
eppure in questa stessa stanza
con te nella prima notte di nozze
ti ho amato con tutto l’ardore del giovane cuore.

Ora qui ti cerco scavando nel silenzio
un pianto represso di nulla l’anima dipinge
in frammentati riflessi, mutevoli sfumano
attratti dal sfavillante specchio
dove oramai vivo in ciò che mi nasconde.

Eppure allora, a te abbracciato in intima ora
nel dono d’amarti in perenne istante
i colori rimangono dipinti su candita tela
e poesia scritta su preziosi libri.

Dal lago fredda brezza serale
soffia sui miei cocci d’esistenza
cerco impossibile icona in questo vuoto
la tua immagine, è confusa nel ricordo
resta solo intatto stupore, m’appartiene
come un sogno colmo d’amore
tu resti l’unica che nel tempo rimani
pur astratta diletto dell’anima.

Bruno Gasparri
Leggi Tutto... | 6 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Una vita d'amore
Postato da Grazia01 il Lunedì, 14 luglio @ 21:39:28 CEST (386 letture)
Un pensiero al giorno








Quando nasciamo siamo dotati di strumenti atti a creare una vita di bellezza. Ma gli stessi strumenti possono essere usati per imbruttire e distruggere. Sta a noi, arrivati ad un punto della nostra vita, decidere di rispecchiare la bellezza. Le opere d'arte possono essere screditate, possono sgretolarsi con il tempo o venir meno per una moda passeggera. Una vita d'amore, amore in senso universale , no, una vita d'amore è per sempre.

Grazia

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Milano mia
Postato da Grazia01 il Domenica, 13 luglio @ 21:53:05 CEST (527 letture)
Un pensiero al giorno









Questo pomeriggio io, mio marito e Dolly, la nostra cagnolona, abbiamo fatto una lunga passeggiata partendo da casa. Abbiamo percorso tutto Corso Lodi, che va da Porta Romana al Corvetto. E' un viale con al centro una pista ciclabile e una pedonale, ai lati alberi e panchine. Era uscito il sole e la gente in giro era molta. Lungo tutto il percorso, (quattro fermate di Metropolitana) abbiamo incrociato centinaia di persone, tutti stranieri, gli italiani saranno stati una ventina. Non sono razzista, anzi sono sempre stata a favore dell'integrazione razziale, però oggi mi sono sentita "invasa". Il viale che sarebbe bello era pieno di cartacce, bottiglie, lattine, cartocci unti, vetri rotti, tutto gettato in giro a fare da cornice. Molti italiani sono maleducati, lo so, ma ancora di più lo sono un certo numero di stranieri. Mi dispiace molto che Milano sia diventata la spazzatura di tutti. Non c'è rispetto nemmeno per i luoghi dove ci sono i giochi dei bambini. Sono rattristata. Ciao.


Buonanotte e buona settimana

Grazia

Leggi Tutto... | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


William Shakespeare
Postato da brunouk il Domenica, 13 luglio @ 19:32:19 CEST (777 letture)
Poesie e opere di Shakespeare

William Shakespeare

Ha detto… goditi la vita, perché è molto breve, amala pienamente e sii sempre felice e sorridente, vivi la tua vita intensamente. E ricorda:” prima di discutere respira; prima di parlare ascolta; prima di criticare esaminati; prima di scrivere pensa; prima di far del male senti; prima di arrenderti prova; prima di morire vivi …”
Leggi Tutto... | 3 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Buonanotte
Postato da Grazia01 il Sabato, 12 luglio @ 21:33:18 CEST (579 letture)
Un pensiero al giorno








Anche oggi il cielo è diventato scuro, lampi e brontolii lo hanno squarciato,
una pioggia violenta, gocce grosse come sassi picchiavano sui tetti e sulla strada.
Questo luglio non vuole proprio mettere la testa a posto,
è dispettoso e nei fine settimana si comporta ancora peggio.
Certo abbiamo un governo un po' ladro, ma possibile che possa rubarci anche il sereno del cielo?
Mah, non mi stupisco più di nulla.
Buonanotte e buon risveglio, magari con il sole

Grazia

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Gentilezza
Postato da Grazia01 il Venerdì, 11 luglio @ 21:43:36 CEST (731 letture)
Un pensiero al giorno











commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Pensieri di Osho
Postato da Grazia01 il Giovedì, 10 luglio @ 22:26:57 CEST (788 letture)
Un pensiero al giorno






Pensieri di Osho




A tutti noi viene insegnato ad essere colti, non ad essere innocenti o a percepire la meraviglia dell'esistenza; ci vengono insegnati i nomi dei fiori; degli alberi e non come entrare in comunicazione con loro, in sintonia con l'esistenza. L'esistenza è un mistero e non è accessibile a coloro che vogliono sempre analizzare, selezionare, ma solo a coloro che sono disposti ad innamorarsene, a danzare con lei.





Nella serietà non puoi mai essere libero; nella serietà sarai sempre perseguitato dall'ansia; nella serietà hai sempre paura che qualcosa possa andare storto. Con me niente può andare storto perché non c'è niente che sia dritto. Se c'è qualcosa di dritto, allora qualcosa può andare storto; se non c'è niente di dritto, niente può andare storto. Questo è il significato del concetto orientale di "leela", gioco.
Sei stato un po' troppo serio di recente, seriamente... è tempo di lasciar perdere! Fatti una bella risata e metti da parte i tuoi bei piani.
Davvero non ne hai bisogno. Ciò che dovrà accadere accadrà e tu hai una scelta: andarci insieme o andarci contro.





Piangere e lamentarsi è un modo naturale, una valvola di sfogo per fare sì che le emozioni accumulate,
la tristezza, siamo espulse dal sistema: è una profonda pulizia. Ogni uomo e ogni donna dovrebbero imparare a piangere perfettamente.
E a goderselo! È una cosa così rinfrescante, ti alleggerisce!
E dopo aver pianto, non solo i tuoi occhi diventano freschi, ma tutto il tuo essere diventa puro, semplice, innocente.
Ritorni alla verginità che una volta ti apparteneva e che hai perso... ritorni immacolato.
Dopo un bel pianto ti senti come dopo aver fatto un bel bagno, è come se l'anima avesse fatto una doccia.




L'amore dovrebbe essere simile al respiro. Dovrebbe semplicemente essere una qualità dentro di te: ovunque ti trovi,
con chiunque tu sia, e anche se sei solo, l'amore continua a fluire dal tuo essere.

Osho

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Paziente accetta
Postato da rosarossa il Martedì, 08 luglio @ 19:24:05 CEST (613 letture)
Le poesie e i pensieri di Rosarossa IX









PAZIENTE ACCETTA


Nulla importa, se nella vita tanto bene hai fatto.
Quando sei ammalato, disperato e vecchio, anche l’amore più grande, avverti che si sfibra.
L’affetto dei tuoi cari si sfilaccia e
piangendo il tuo dolore solo e afflitto
Voli al Creatore e ti conforti!

Rosarossa

Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


La tua mano
Postato da brunouk il Martedì, 08 luglio @ 19:22:17 CEST (636 letture)
Le poesie di Pegaso III








La tua mano

La stringo, mi guardi
dimmi, come è il mio mare oggi?
agitalo con rinnovato ardore
lascia che il tuo vento mi porti con se
assieme navigando sull’onda
nell’avventura verso nuove mete.

Guarda amore
ti ho portato dove sono nato
un’altra alba colora il cielo
l’aurora come d’incanto ravviva il sogno
tocca questa pietra che i miei avi hanno riposto
il tempo l’ha segnata con solchi e crepe
nella storia d’atri vissuta
vi è celato l’intimo di imponderabile Dio
a piene mani il dono ha diffuso
in questa terra che l’onda accarezza
il pino profuma e il sole risplende.

Vedi quella casa dalle ante socchiuse
li nell’accogliente ombra di una sua stanza
ho visto la prima luce del sole di luglio
mentre brezza dal mare mescolava
al profumo del pino sapore d’alga e mare.

Il soffio dell’alito del tempo
tra gli anfratti di muri corrosi
nel profondo silenzio lento avanza
filtra dalla finestra aperta
irrompe nell’aria mescolandosi
al nuovo battito del mio cuore.

Questa è la mia terra
dolcemente a ritroso cavalco l’attimo
come atteso eco il mio ieri irrompe
sopiti ma intatti ricordi non mutano le cose.

Travolto, come troppi altri, da anonime scelte
ritrovo qui la pace che ho cercato sui lastricati del mondo
di posti nascosti in solitario delirio
tra dune di rosso deserto e l’onda blu del grande oceano
tra volti di brulicante folla in citta piovose e fredde
luminoso orizzonte del primo sole e notte di punteggiate stelle.

A te confido tutti i miei sogni
tu sola oggi puoi ascoltarmi
ti racconto dell’infanzia, dell’ardore dei vent’anni
falsi e veri amori, trionfi e amare sconfitte
i tradimenti a riposta fiducia
l’attesa della prima stella compaia al tramonto
ti confesso un intimo dove il voglio supera ogni pudore
mentre il piacere della bellezza supera l’amore.

Lo so che ti sarà difficile lasciarmi andare
stai tranquilla l’amore in eterno resta
ora sono a casa, salirò nella stanza
dalla finestra aperta attendendo il tramonto
e quando la nell’universo apparirà la mia stella
mi unirò alla sua sfavillante luce là nel tempo infinito.

Bruno Gasparri
Leggi Tutto... | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Alzare il velo
Postato da Grazia01 il Martedì, 08 luglio @ 19:14:24 CEST (473 letture)
Un pensiero al giorno









Se potessimo alzare il vostro velo solo per un attimo per permettervi di vedere le meraviglie che vi attendono, smettereste di essere pessimisti. Come creatori, la vostra realtà è determinata dal punto di percezione da cui la osservate. Questo è molto più che pensare positivo: è l’arte della creazione consapevole.

Steve Rother

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il potere delle tue parole
Postato da Grazia01 il Lunedì, 07 luglio @ 21:15:45 CEST (547 letture)
Un pensiero al giorno








Se tu potessi comprendere il potere delle tue parole, faresti più attenzione a quello che dici: ti esprimeresti sempre formulando delle affermazioni positive. L’Universo risponde a ogni tuo enunciato senza distinguere tra affermazioni positive e negative. Se decidi di credere di essere poco importante e che la vita non avrà mai aspetti positivi, non riuscirai mai ad ottenere quello che desideri: l’Universo risponderà di conseguenza e questo è esattamente quanto riceverai. Dal momento in cui cominci a cambiare e desideri accogliere il bene nella tua vita, l’Universo ti risponderà positivamente.
Louise L. Hay

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La casa degli animali
Postato da Grazia01 il Sabato, 05 luglio @ 20:59:59 CEST (690 letture)
Poesie originali e strane I







La casa degli animali

Ero vicino al tuo letto la scorsa notte.
Ero venuto a dare un’occhiata.
Ho visto che stavi piangendo
e non riuscivi a prendere sonno.
Ho uggiolato piano piano quando hai
asciugato una lacrima dal tuo viso,
” Sono io,non ti ho lasciata, e’ tutto a
posto, sto bene, sono qui “.
Ero vicino a te a colazione, e ti ho
guardata versare il caffè,
stavi pensando a quante volte le tue
mani mi avevano accarezzato.
Ero con te nei negozi oggi, le tue braccia
erano doloranti ,”
ed io avrei voluto portare i tuoi pacchi,
ma non ho potuto
Ero con te oggi quando sei andata
alla mia tomba,
te ne prendi cura con molto amore.
Voglio rassicurarti, io non sono là .
Ho camminato con te per la casa mentre
cercavi le tue chiavi,
ti ho toccata con la zampa, ho sorriso e
ti ho detto .”Sono io”.
Sembravi molto stanca e triste seduta
su quella sedia,
ed io ho cercato con tutte le mie forze
di farti sentire che ero lì, vicino a te.
Per me e’ possibile starti cosi vicino,
sempre.
e dirti :”Non me ne sono mai andato “.
Eri seduta tranquilla, poi hai sorriso,
penso che tu sapessi….
che, nella quiete della sera, io ero
molto vicino a te.
Il giorno e’ finito…,
sorrido e ti guardo sbadigliare,e ti dico :
” Buonanotte, che il Signore ti benedica,
ci vediamo domattina”.
E quando arriverà il momento
in cui tu attraverserai il breve spazio che ci divide,
io ti correrò incontro per darti il benvenuto,
e resteremo fianco a fianco.
Ho molte cose da mostrarti,
e ci sono molte cose da vedere per te.
Sii paziente, arriva fino alla fine del tuo viaggio…
e poi vieni a casa,
vieni da me.

da Facebook "la casa degli animali"

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Camaleonte
Postato da brunouk il Sabato, 05 luglio @ 19:01:47 CEST (695 letture)
Le poesie di Pegaso III








Camaleonte



Riesco vivere nell'attimo
dal buio nascosto
immaginando questa pagina
colma di virgole e punti
l’osservo nel suo bianco candore
ospite paziente non ha limite
non ha reconditi pudori
indifferente a lodi e rime d’amore
né al piacere della bellezza
ho a preghiera a Dio rivolta.

Posto sicuro per nascondermi
qui di nulla posso dipingere l’anima
per trastullarmi in questa tarda sera
penso di accendere ancora e ancora illusioni.

Verso sincrono su di me frammenta
sfavillanti colorate metafore
in multi tonalità riflesse, in esse vivo
cercando d’imitare ogni sfumatura
mi trascinano in questa intima ora
tanto che nemmeno da camaleonte
riesco vestire il battito del tempo.

Bruno Gasparri


Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La porta chiusa.
Postato da giamacista il Giovedì, 03 luglio @ 21:11:13 CEST (2416 letture)
In ricordo







La porta chiusa

Adesso la porta si apre,
è lo stesso amore di sempre.

La serranda chiusa la porta aperta
cercavo nei ricordi la chiave dei cancelli,
il dolore di una parola di un gesto.

Tu sei ciò che desideravo più di tutti
anche se sei dentro me ciò non basta.

Giamacista

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Enigma
Postato da brunouk il Giovedì, 03 luglio @ 21:08:54 CEST (500 letture)
Le poesie di Pegaso III








Enigma

Tra la polvere del mio passato
emerge l’ardito vivere tra profumi e colori
nell’armonia di fiorita primavera
assolata estate, spoglio autunno e bianco inverno.

Ho affidato ogni aspirazione al vento
al silenzio la voce di poeta
il quotidiano mio nell’essere
all’onda calma del mare.

Dipingo lacrime sul trasparente vetro
in questa mattina insolita
si rinnovano visioni animate dal primo sole
serpeggianti riflessi mimano l’immagine
come in evanescente miraggio mi specchio
inconfessati desideri da sempre repressi
alieni espandono in lucidi guizzi
osservo il tutto prima che il tempo avanzi.

Ho rubato il sogno del vinto nemico
nell’intimo, il minuto cela una preghiera
sono io, decanto l’età senza dire chi sono.

Bruno Gasparri

Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Saluto
Postato da Grazia01 il Giovedì, 03 luglio @ 21:08:21 CEST (974 letture)
Le poesie e altro di Grazia VI







Saluto


Nel silenzio
lentamente
scende la sera,
sfiora i muri
delle case e della vita.
Gli ultimi bagliori
del tramonto
illuminano gli sguardi
mentre i colori
svaniscono oltre i tetti.
Una strana nostalgia
s'insinua nel profondo
e un saluto
sale al cielo,
leggero
come una piuma
che vola nel vento.

Grazia

Leggi Tutto... | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Grigio orizzonte.
Postato da brunouk il Lunedì, 30 giugno @ 12:05:18 CEST (552 letture)
Le poesie di Pegaso III








Grigio orizzonte

Questa notte mi voglio trastullare con i ricordi
sensazione, frammenti riflessi, mutevoli
metafore screziate, storie di un ieri
dalla nebbia avvolte, forse sfuggevoli sogni.

Era un solo momento fa
un dono, una poesia rimasta nel libro
scritta ma che nessuno ha letto
era vero che ti amavo?

L’urlo lo rimando al dopo
anche la gioia sfuma tra la memoria
ho barattato il tempo per un nudo deserto
dove il sole e il silenzio ammalia.

In questa notte insolita
scisso in lampeggianti schegge
liquidi giorni passati, l’aria fonde
da poeta non riesco raccontare inconfessati desideri
negati nello stesso tempo del voglio
resta solo terra incolta
vasto miraggio di grigio orizzonte.

Bruno Gasparri
Leggi Tutto... | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ciao


Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Vorrei [ 0 commenti - 21 letture ]
 Antonio Machado, Soledades [ 0 commenti - 29 letture ]
 Al campeggio di Padre Giampiero [ 1 commenti - 42 letture ]
 Buon anno [ 0 commenti - 25 letture ]
 Chi ha deciso che Natale sia il 25 dicembre? [ 0 commenti - 52 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 15
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Ultimi messaggi
Last 10 Forum Messages

Bentornato carissimo signor Paolo
Last post by Grazia01 in Messaggi on Lug 05, 2017 at 13:33:15

Il mio benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Feb 21, 2013 at 19:40:04

Il nostro benvenuto a samei
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Ago 22, 2012 at 07:42:26

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mag 03, 2012 at 21:20:53

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Apr 08, 2012 at 18:22:04

Benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Mar 21, 2012 at 08:38:09

Il nostro benvenuto
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Dic 02, 2011 at 22:31:20

Benvenuta in Casatea
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 29, 2011 at 13:12:49

Benvenuto Jael
Last post by Grazia01 in Presentatevi on Nov 28, 2011 at 09:46:15

domanda
Last post by Grazia01 in Informazioni on Nov 04, 2011 at 19:06:58


Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy