Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 116
Totale: 116
Chi è online:
 Visitatori:
01: Home
02: Stories Archive
03: Stories Archive
04: Home
05: Home
06: Home
07: Stories Archive
08: Home
09: Home
10: Home
11: Home
12: News
13: Home
14: Home
15: Home
16: Stories Archive
17: coppermine
18: Home
19: Home
20: coppermine
21: Home
22: coppermine
23: Home
24: Home
25: Home
26: Forums
27: Home
28: News
29: Home
30: Home
31: Home
32: Home
33: Home
34: Forums
35: Statistics
36: Home
37: Home
38: Home
39: Home
40: Home
41: Forums
42: Your Account
43: Home
44: Search
45: Home
46: Statistics
47: Home
48: coppermine
49: News
50: Search
51: Home
52: coppermine
53: Stories Archive
54: Stories Archive
55: Home
56: coppermine
57: Home
58: coppermine
59: Home
60: News
61: Home
62: Home
63: Home
64: Home
65: coppermine
66: Home
67: coppermine
68: Search
69: Home
70: Home
71: Home
72: Home
73: Home
74: Home
75: Search
76: Home
77: Home
78: Home
79: News
80: Home
81: Stories Archive
82: Home
83: News
84: Home
85: Home
86: Home
87: Home
88: Home
89: Home
90: Home
91: Home
92: Home
93: Home
94: Search
95: Search
96: Home
97: Home
98: News
99: News
100: Home
101: Home
102: Home
103: Home
104: Home
105: Home
106: coppermine
107: Home
108: Forums
109: Home
110: coppermine
111: Stories Archive
112: Home
113: Home
114: Home
115: News
116: Home

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9081
  · Viste: 1925363
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Diamante
Postato da Letty il Giovedì, 02 dicembre @ 17:20:20 CET (1162 letture)
Le poesie di Letty - I




Diamante




adoro i tuoi occhi sconfinati
il colore della tua pelle
le parole che non dici mentre mi guardi



Leggi Tutto... | 770 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


La fine ha i suoi preavvisi
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 01 dicembre @ 22:54:36 CET (917 letture)
Poesie sulla vita III



La fine ha i suoi preavvisi




La fine ha i suoi preavvisi
ti infiora i lati della strada
poi lascia fredde aiuole e panchine!


Leggi Tutto... | 1546 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Quando l'amore è poesia
Postato da Marhiel il Mercoledì, 01 dicembre @ 22:35:51 CET (1163 letture)
Le poesie di Mariella Mulas I



Quando l’amore è poesia



Quando l’amore è poesia,
tramuta istanti
dove dimora ogni sogno…




Leggi Tutto... | 480 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Un velo sul viso
Postato da Anonimo il Mercoledì, 01 dicembre @ 22:24:51 CET (1610 letture)
Le poesie e i pensieri di r.chesini I





Un velo sul viso


ho ripreso alcune righe

disperse dal vento dei pensieri




Leggi Tutto... | 1292 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


UN PASSERO PREGA
Postato da rosarossa il Mercoledì, 01 dicembre @ 22:15:28 CET (2176 letture)
Le poesie e i pensieri di Rosarossa V




UN PASSERO PREGA



Come preziose perle
scende la prima neve dell' inverno.


Leggi Tutto... | 785 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


La mente può davvero conoscere se stessa?
Postato da Grazia01 il Martedì, 30 novembre @ 22:17:09 CET (1342 letture)
Riflessioni III

La mente può davvero conoscere se stessa?

Breve introduzione


Per Omero la ‘psiche’ assomigliava a un doppio, un sosia, un alter ego e l’uomo omerico non era l’essere introspettivo, interiorizzato, cui Socrate ingiungeva di conoscere se stesso. La soggettività non esisteva e in Omero infatti non si trova nessun termine che stia per ‘individuo’ o per ‘se stesso’, e il comportamento veniva attribuito a forze esterne. Per Omero non c’è nulla dietro il corpo, l’unica funzione che riconosce all’anima è quella “di abbandonare il corpo nel momento della morte”.
Leggi Tutto... | 5095 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


C'è sempre un domani
Postato da r.chesini il Martedì, 30 novembre @ 17:11:14 CET (1125 letture)
Le poesie e i pensieri di r.chesini I



C'è sempre un domani



Il tempo non si è fermato

anche il mio orologio

rotto da tempo....



Leggi Tutto... | 715 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Nevica !
Postato da r.chesini il Martedì, 30 novembre @ 17:06:21 CET (1814 letture)
Le poesie e i pensieri di r.chesini I






Nevica !


E' bello guardare dalla finestra !

Quando nevica la tavola ha un altro aspetto

sì !

ma tu da che parte sei della finestra :

vedi la neve cadere o vedi la tavola imbandita ?


r.chesini
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4


Che peccato !
Postato da r.chesini il Martedì, 30 novembre @ 01:05:38 CET (1807 letture)
Le poesie e i pensieri di r.chesini I


Che peccato !

Peccato...

che non abbia peccato di più !




Leggi Tutto... | 513 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L'albero m'è penetrato nelle mani
Postato da Grazia01 il Lunedì, 29 novembre @ 10:58:34 CET (1367 letture)
Poesia inglese contemporanea



L'albero m'è penetrato nelle mani



L'albero m'è penetrato nelle mani,
La sua linfa m'è ascesa nelle braccia,





Leggi Tutto... | 379 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Niente è successo per caso
Postato da Grazia01 il Domenica, 28 novembre @ 22:04:22 CET (1264 letture)
Letture varie III


Niente è successo per caso, come niente succede mai per caso nella nostra vita. Solo che spesso non ci fermiamo mai a considerare quello che ci avviene, e così facendo perdiamo il senso vero delle cose. Ci sentiamo spesso un ingranaggio insignificante in una navicella che procede sola, senza senso e senza rotta, in uno spazio tanto infinito da inghiottirci. E invece non è così, Tutte le storie sono legate fra loro. La nostra rotta ci appare allora quella che è davvero: un cerchio. E noi sappiamo che possiamo sempre partire, ma anche tornare, perché la meta del nostro viaggio è la stessa della nostra partenza. In un cerchio si può fare.

Anna Genni Miliotti
Quello che non so di me

commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Una pedina
Postato da Grazia01 il Domenica, 28 novembre @ 17:31:33 CET (1171 letture)
Le poesie e altro di Grazia III



Una pedina


Inerme pedina consapevole
mossa da insaziabili potenti
irrispettosi della madre terra



Leggi Tutto... | 432 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


ODISSEA SETTIMA
Postato da Paolo il Sabato, 27 novembre @ 17:55:39 CET (1368 letture)
Le opere di Paolo II


SETTIMA

N.8

MAZZARELLO

Elwood e Jake Blues sono due bravi ragazzi sempre vestiti di scuro, Rayban compresi. Hanno da compiere una missione. Meglio provarci con qualche conoscenza musicale, tanto più se si viene dall’orfanatrofio.
Quante sere sedemmo al televisore e trovammo una diligenza che correva a tutta birra per la Monument Valley rincorsa dagli Indiani!
Leggi Tutto... | 2152 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


La disobbedienza civile
Postato da Grazia01 il Venerdì, 26 novembre @ 18:44:21 CET (968 letture)
Letture varie III

La disobbedienza civile


E’ con vero entusiasmo che sottoscrivo il motto: “Il miglio governo è quello che governa meno”. Mi piacerebbe che fosse realizzato il più rapidamente e sistematicamente possibile, in realtà, si riduce a questo, che il miglior governo “E’ quello che non governa affatto” e anche in ciò credo fermamente. Riusciremo a ottenerlo quando saremo abbastanza maturi. Nella migliore ipotesi il governo è un espediente, ma il più delle volte la maggior parte dei governi, e talvolta tutti i governi, sono inefficienti. Le stesse obiezioni sollevate contro la decisione di tenere un esercito permanente (e molte e importanti come sono meriterebbero di essere adottate) possono essere portate contro un governo permanente. L’esercito permanente è solo un braccio del governo permanente: che è la maniera scelta dal popolo per realizzare la propria volontà; e tuttavia, prima che il popolo possa agire per suo mezzo, è ugualmente soggetto ad abusi e perversioni.
Leggi Tutto... | 4894 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


La bicicletta
Postato da Grazia01 il Venerdì, 26 novembre @ 18:01:33 CET (1585 letture)
Poesie originali e strane I



La bicicletta


t’inforco come la bicicletta
e dài che ti pedalo, pedala pedala




Leggi Tutto... | 532 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Le tue labbra
Postato da Letty il Venerdì, 26 novembre @ 10:30:06 CET (1171 letture)
Le poesie di Letty - I





La linea morbida delle tue labbra è stata la cosa che mi ha ipnotizzato quando ti ho visto la prima volta
eri là, seduta insieme ai tuoi amici... a pochi metri da me...

Leggi Tutto... | 600 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


L'ANIMA S'ATTACCA ALLA LUNA
Postato da Grazia01 il Giovedì, 25 novembre @ 22:34:36 CET (1141 letture)
Poesie di Baldo Bruno







L'ANIMA S'ATTACCA ALLA LUNA

Si scioglie il mio pensiero
come quella neve sotto i piedi dei passanti,
sembra fermarsi prima di perdersi nel tempo.
I miei occhi si soffermano sui tetti imbiancati
come per raccogliere le loro lacrime,
per portarle via nel silenzio.
La luna è là, osserva muri , torri e case,
sembra impassibile ma si attacca a lei la mia anima.


Baldo Bruno


Biografia
commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


PENSIERI XXIV-XXX * Giacomo Leopardi
Postato da Grazia01 il Mercoledì, 24 novembre @ 21:29:25 CET (1635 letture)
Poesie di Leopardi e altre opere I



Pensieri

XXIV.


O io m'inganno, o rara è nel nostro secolo quella persona lodata generalmente, le cui lodi non sieno cominciate dalla sua propria bocca. Tanto è l'egoismo, e tanta l'invidia e l'odio che gli uomini portano gli uni agli altri, che volendo acquistar nome, non basta far cose lodevoli, ma bisogna lodarle, o trovare, che torna lo stesso, alcuno che in tua vece le predichi e le magnifichi di continuo, intonandole con gran voce negli orecchi del pubblico, per costringere le persone sì mediante l'esempio, e sì coll'ardire e colla perseveranza, a ripetere parte di quelle lodi.
Leggi Tutto... | 4568 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Occhi miei
Postato da Letty il Mercoledì, 24 novembre @ 20:58:40 CET (1083 letture)
Le poesie di Letty - I



Occhi miei



Occhi miei
guardate fuori la finestra
c'è vento
il tepore dei pensieri vola insieme alle nuvole del cielo



Leggi Tutto... | 696 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Silenzio d'attesa
Postato da Anonimo il Mercoledì, 24 novembre @ 14:13:58 CET (1363 letture)
Poesie generiche




Silenzio d'attesa



E divoro unghie da tempo maciullate
nell’estenuante attesa.
Immobile.
Aspetto il ritorno di passi caduti lungo la via.



Leggi Tutto... | 479 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Questo treno viaggia al ritmo del mio cuore - Rosadini
Postato da Grazia01 il Lunedì, 22 novembre @ 23:40:47 CET (1225 letture)
Poesia al femminile II



Questo treno viaggia al ritmo del mio cuore
mi riporta verso un tempo da riconquistare
verso il luogo dove voglio ritornare




Leggi Tutto... | 1289 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


ODISSEA SETTIMA
Postato da Paolo il Lunedì, 22 novembre @ 23:00:19 CET (1338 letture)
Le opere di Paolo II


SETTIMA

N.7
MAZZARELLO
ODISSEA SETTIMA

7.
Franco Arato Ph.D. è Professore di Letteratura Italiana all’Università di Johannesbourg e ci manda interessanti notizie dall’emisfero australe, del quale si definisce studioso e lo è davvero. Secondo Dante, là sorge la montagna del Purgatorio che preferiamo a quella Incantata. Franco è una guida colta, intelligente e onesta: se avevate bisogno di Virgilio, l’avete trovato Si avvicina la possibilità di condividere la vitalità di Zorba il Greco, nell’indimenticabile interpretazione di Anthony Quinn, ma tutti bravi erano gli interpreti. Irene Papas è riconoscibile in una assorta vedova, in futuro sarà chiamata a interpretare Penelope per la versione televisiva della saga nella quale ci siamo immersi e confusi. Hortensia è amata dall’Uomo greco e l’Attrice prenderà l’Oscar quale migliore Non Protagonista, ma intanto she was the best. Siamo sotto il sole dell’Egeo, al ritmo del sirtaki di Theodorakis.
Leggi Tutto... | 5620 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Fuga da noi stessi
Postato da Grazia01 il Domenica, 21 novembre @ 23:25:23 CET (1099 letture)
Riflessioni III

Nel nostro vivere agitato c’è sempre più fretta che diviene ansiosa, angosciante. Altre volte ci prende qualcosa come una corrente improvvisa che fa sbattere le finestre, come un fiume in piena, come mare agitato durante una tempesta. Allora cominciamo a correre non come bimbi nell’euforia del movimento ma con una forte inquietudine che ci sconquassa fin dentro l’animo.
Leggi Tutto... | 4139 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


CONNUBIO FRA BUIO E LUCE
Postato da rosarossa il Domenica, 21 novembre @ 18:12:10 CET (1060 letture)
Le poesie e i pensieri di Rosarossa V



CONNUBIO FRA BUIO E LUCE



il silenzio arcano della notte
scura ispira artisti, scrittori e poeti,



Leggi Tutto... | 710 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


LA NOTTE IN POESIA E NON SOLO...
Postato da Tony-Kospan il Domenica, 21 novembre @ 01:52:04 CET (1643 letture)
Testi e saggi di Voltaire I








LA NOTTE IN... POESIA E NON SOLO
by Tony Kospan

Care amiche ed amici, come già accennato, concludiamo la trilogia con le poesie che ci parlano della NOTTE ...

La notte è quella parte del giorno oscura... ovattata e silenziosa... dedicata sì al riposo ed alla ricarica delle energie spese durante il giorno... ma anche quella in cui raggiungono la massima intensità... i nostri pensieri... ricordi... sogni... desideri... etc...e per questo spesso amata o detestata...





Eh sì la notte può esser fonte di grandi gioie o di grandi dolori... a seconda dello stato d'animo o delle situazioni che viviamo.

Tornando alle poesie, di belle sul tema ce ne sono davvero migliaia..., e la selezione è stata dunque difficilissima... non volendo ripetermi con quelle molto note di Pavese, Dickinson, Bronte, Neruda, Lorca... etc. e volendo selezionare solo cinque per non tediare il lettore virtuale notoriamente amante di post brevi.





In esse saranno evidenti le opposte emozioni di cui parlavo prima...

Come sempre spero che siate voi ad aggiungerne altre... sia vostre che di altri autori.





E' NOTTE
Giusy Maugeri

E' notte sul mondo
sulle anime in pena
sui respiri più lenti
sui pensieri strappati dal cuore
E’ notte e non dormo
osservo la luna
lei gioca e sorride
alle stelle vicine
continua a brillare
noncurante dell’oggi
del domani
di ieri…
E’ notte
sulle incertezze sopite
fra bianchi cuscini
sulle paure oscurate
da palpebre chiuse
Ed è ancora notte
su incoscienti sorrisi
accarezzati dai sogni
inconsapevoli ebbrezze
regalate da Morfeo
amico instancabile
compagno di tutta la vita
che rinnova promesse d’amore
e ridipinge a colori
i quotidiani grigiori





IN SEGRETO, DI NOTTE
Else Lasker-Schuler

In segreto, di notte
Io t'ho prescelto fra tutte le stelle.
E sono sveglia - fiore
attento,
fra il canto basso del fogliame.
Le nostre labbra per cercare miele,
le nostre notti lucenti sbocciate.
Alla luce gloriosa del tuo corpo il mio cuore
accende i cieli.
Tutti i miei sogni pendono al tuo oro.
Io t'ho prescelto fra tutte le stelle

Leggi Tutto... | 2213 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Vita
Postato da Grazia01 il Sabato, 20 novembre @ 23:26:50 CET (1302 letture)
Poesie di Juan Ramón Jiménez


Vita!
Giorno difficile, in cui il sole
e le nuvole combattono



Leggi Tutto... | 457 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


DOLOROSO DISTACCO
Postato da rosarossa il Sabato, 20 novembre @ 18:05:51 CET (1300 letture)
Le poesie e i pensieri di Rosarossa V



DOLOROSO DISTACCO



Taciturne languide nel
silenzio autunnale di novembre




Leggi Tutto... | 837 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.5


per sempre
Postato da giamacista il Sabato, 20 novembre @ 17:55:21 CET (1557 letture)
Le poesie di giamacista


PER SEMPRE.


Buia la strada
luce dolce pensiero
sul tuo cuore rigoglioso.



Leggi Tutto... | 441 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


La notte ascolta
Postato da Marhiel il Sabato, 20 novembre @ 17:45:22 CET (1328 letture)
Le poesie di Mariella Mulas I


" La notte
si pose in ascolto...
voleva capire



Leggi Tutto... | 378 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


La notte è il tema poetico di questa domenica
Postato da Grazia01 il Venerdì, 19 novembre @ 22:03:41 CET (1615 letture)
Testi e saggi di Voltaire I


Il tema di questa domenica è

*







LA NOTTE BELLA


Quale canto s'è levato stanotte
che intesse
di cristallina eco del cuore
le stelle

Quale festa sorgiva
di cuore a nozze

Sono stato
uno stagno di buio

Ora mordo
come un bambino la mammella
lo spazio

Ora sono ubriaco
d'universo

Giuseppe Ungaretti







Nella notte profonda
si consumano le stelle.
Un dolore m'innonda:
un amor di cose belle.

Sandro Penna
Leggi Tutto... | 4773 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ciao


Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Milano mia [ 0 commenti - 29 letture ]
 COME MUORE UN ANZIANO OGGI? [ 1 commenti - 56 letture ]
 Sono triste senza un motivo. Perchè? [ 0 commenti - 221 letture ]
 Poesie d’amore [ 0 commenti - 53 letture ]
 Consacrazione dell’istante [ 0 commenti - 50 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 27
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy