Toggle Content Menu Principale

Toggle Content Info Utente

Benvenuto Anonimo

(Registrati)

Iscrizioni:
Ultimo: dada
Nuovi di oggi: 0
Nuovi di ieri: 0
Complessivo: 246

Persone Online:
Iscritti: 0
Visitatori: 250
Totale: 250
Chi è online:
 Visitatori:
01: Forums
02: coppermine
03: coppermine
04: coppermine
05: Home
06: Home
07: Home
08: Home
09: Home
10: News
11: News
12: Home
13: Home
14: Home
15: Home
16: News
17: coppermine
18: Home
19: Home
20: Home
21: News
22: News
23: Stories Archive
24: coppermine
25: Home
26: Forums
27: Home
28: Home
29: Home
30: Home
31: Home
32: News
33: Home
34: Home
35: Search
36: Home
37: Home
38: coppermine
39: Home
40: News
41: News
42: Home
43: Home
44: Search
45: coppermine
46: Home
47: Home
48: coppermine
49: Home
50: News
51: News
52: Home
53: News
54: coppermine
55: Home
56: Home
57: Home
58: News
59: News
60: Home
61: News
62: Home
63: Home
64: coppermine
65: coppermine
66: Home
67: Home
68: Home
69: Home
70: coppermine
71: Home
72: Home
73: coppermine
74: Home
75: Home
76: News
77: Home
78: Home
79: News
80: Search
81: Home
82: Home
83: Home
84: News
85: Home
86: Home
87: Home
88: Home
89: Home
90: Statistics
91: coppermine
92: Home
93: Home
94: Home
95: Home
96: Home
97: Home
98: Home
99: coppermine
100: Stories Archive
101: Home
102: Home
103: Home
104: Home
105: Search
106: Home
107: Home
108: Stories Archive
109: Home
110: Home
111: Home
112: coppermine
113: Home
114: News
115: Home
116: Home
117: Home
118: Home
119: Home
120: Home
121: News
122: coppermine
123: Home
124: coppermine
125: Home
126: Home
127: Home
128: Home
129: Home
130: Home
131: Home
132: coppermine
133: Home
134: Home
135: Home
136: coppermine
137: Home
138: Home
139: Home
140: Home
141: coppermine
142: Home
143: Home
144: Home
145: Home
146: Stories Archive
147: Home
148: coppermine
149: Home
150: News
151: Home
152: Home
153: Home
154: coppermine
155: Home
156: Search
157: Home
158: Groups
159: News
160: Home
161: Statistics
162: Search
163: Home
164: Home
165: Home
166: News
167: Home
168: Home
169: coppermine
170: News
171: Home
172: Home
173: Home
174: coppermine
175: Search
176: Stories Archive
177: News
178: Home
179: Search
180: Home
181: Stories Archive
182: coppermine
183: Home
184: Home
185: Home
186: Stories Archive
187: Home
188: coppermine
189: Home
190: coppermine
191: Home
192: Your Account
193: Home
194: Home
195: Stories Archive
196: Home
197: Home
198: Home
199: Home
200: Home
201: Home
202: News
203: News
204: coppermine
205: Home
206: Home
207: Home
208: coppermine
209: coppermine
210: Home
211: News
212: Home
213: coppermine
214: coppermine
215: Home
216: Forums
217: Search
218: Home
219: Home
220: Home
221: Home
222: Home
223: Home
224: coppermine
225: Forums
226: Home
227: coppermine
228: Home
229: Home
230: News
231: News
232: Home
233: Home
234: Home
235: Home
236: coppermine
237: Stories Archive
238: Home
239: Home
240: Home
241: Home
242: Home
243: Home
244: coppermine
245: Home
246: Home
247: Home
248: Your Account
249: Home
250: Search

Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!

Toggle Content Coppermine Stats
coppermine
 Albums: 171
 Immagini: 9053
  · Viste: 1924124
  · Voti: 431
  · Commenti: 60

Toggle Content *
Segui maktea1 su Twitter


Toggle Content Autori
Il tempo/time
Postato da Grazia01 il Martedì, 12 ottobre @ 19:53:46 CEST (1155 letture)
Riflessioni III

Il mare è gonfio di grigio, lo sento sciabordare. Sento il vento e immagino le onde. Il cielo è occupato da un variare di nuvole bianche, grezze, panna, sporche. Il mare scuro è screziato appena dalla cresta mobile delle onde. La pioggia ha gocce rotonde. Il mare le riceve con la sua mobile maestà. Non capisco se le accoglie o le respinge.
Leggi Tutto... | 2726 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


UN MATRIMONIO IDEALE di Luigi Pirandello
Postato da Grazia01 il Lunedì, 11 ottobre @ 22:12:48 CEST (1373 letture)
Racconti e poesie di Pirandello



UN MATRIMONIO IDEALE

Prima che andasse in Romania, non so per quale impresa, Poldo Carega, ingegnere appaltatore, o - come si qualificava nei biglietti da visita - «intraprenditore di lavori pubblici», ponendosi le due manacce pelose sul petto erculeo soleva dire:
- lo sono il Continente'!
E, passando le braccia al collo della moglie e della figliuola: .
- E queste le mie isole! -
Perché la moglie era nata in Sicilia, e la figliuola in Sardegna.
Leggi Tutto... | 14779 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Autunno
Postato da Grazia01 il Lunedì, 11 ottobre @ 16:20:59 CEST (3818 letture)
Poesie di Cardarelli




Autunno



Autunno. Già lo sentimmo venire
nel vento d'agosto,



Leggi Tutto... | 971 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Poveraccia
Postato da Letty il Domenica, 10 ottobre @ 20:16:53 CEST (1226 letture)
Le poesie di Letty - I
E' strano come il giudizio della gente ti porti a pensare e a trasformare una notte in un labirinto insonne fatto di riflessioni e bilanci... troppo spesso chi ti conosce ti giudica solo dal tuo aspetto. Io so stare con tutti... e solo dopo varie osservazioni posso arrivare ad un pensiero mio... ci sono persone che credono di conoscere il mondo semplicemente perché vivono nella loro gabbia, senza in effetti essere mai veramente usciti dal loro piccolo mondo. Sono le persone che pensano che un paio di scarpe costose, un bel vestito e dei gioielli siano la risposta al mistero della vita e dei rapporti umani. Sono quelli che guardano quanto sia sciccosa la tua macchina, quanto sia pieno il tuo portafoglio e quanto sia costoso il vestito che porti! Beh io mi sento Cenerentola... piena di cenere, con i vestiti laceri e due topolini come amici. Oh non vuol mica dire che aspetto un principe azzurro o la scarpetta di cristallo! E' che preferisco sentirmi profondamente "poveraccia" e banalmente parte del popolo, piuttosto che principessa di un mondo effimero e senza cuore! Ecco perché forse, non potrò mai sentirmi a mio agio in mezzo a gente con una posizione sociale diversa dalla mia. Ecco perché preferisco la mia utilitaria ad una porsche o ad un ferrari. Non fanno parte del mio essere...
Sogno? Può darsi... ma come un amico ha detto stasera... "L'unica cosa di cui sono geloso è la mia anima....perchè quando la dò....è per sempre"... ed è vero, l'anima puoi darla solo a chi ti ama profondamente... l'anima puoi darla solo a quel pezzo di cuore che si incastra nella nicchia più profonda del tuo essere... a chi guardandoti con gli occhi del suo animo vede davvero chi sei.
Non sarà mai un conto in banca a dire chi sei... ma solo i tuoi gesti e la tua capacità di dimostrarti grande "dentro".
Mi sento più a mio agio ad essere la principessa di un castello sgangherato... piuttosto che essere grandi dame in una corte di falsi valori!


Leggi Tutto... | 4 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


INNAMORARSI D'UN ALBERO...
Postato da Grazia01 il Domenica, 10 ottobre @ 19:03:31 CEST (1328 letture)
Ecologia e ambiente I


In questo periodo si raccolgono le olive, e approfitto di questo evento per confidarvi che sono innamorata degli ulivi. Mi affascina l’aspetto di questi alberi secolari, dal tronco possente, tenacemente affondato nel terreno, al punto di sentire il desiderio di toccarli e, se mi è possibile, perfino di abbracciarne il tronco, come per assorbire da loro, quella che a me appare come una pacifica forza. Queste piante hanno la bellezza di vere e proprie sculture, quindi vi racconto di loro, come si conviene per un grande amore.




La pianta di ulivo è stata la prima a essere selezionata dall'uomo: la sua storia e quella delle civiltà mediterranee s’intrecciano da oltre settemila anni.

Scrive Pablo Neruda

Non solo canta il vino
anche l’olio canta
vive in noi con la sua luce matura
e fra i beni della terra faccio mia,
o Olio,
la tua inesauribile pace, la tua essenza verde,
il tuo ricolmo tesoro che discende
dalle sorgenti dell’olivo.

Leggi Tutto... | 7524 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


IL VINO IN POESIA E NON SOLO... IL TEMA DI TONY KOSPAN
Postato da Tony-Kospan il Domenica, 10 ottobre @ 00:16:06 CEST (1928 letture)
Testi e saggi di Voltaire I







IL VINO IN POESIA E… NON SOLO…
a cura di Tony Kospan

Care amiche ed amici stavolta affronteremo un tema che s’intona perfettamente con questo mese.

Il rapporto tra vino e poesia è stato sempre stretto sin dai tempi più antichi...come ci mostra questa strofa di quasi 3000 anni fa





IL VINO
Omero
Il vino mi spinge
il vino folle
che fa cantare anche l’uomo più saggio
e lo fa ridere mollemente
e lo costringe a danzare
e tira fuori la parola
che sta meglio non detta





Come la poesia il vino è cultura... cultura millenaria...
Come il vino la poesia per esser sublime... dev'esser genuina...
Come la poesia il vino è vita... sia per chi lo produce che per chi se ne nutre
Come il vino la poesia... porta al dialogo...
Come la poesia il vino... è capace di colorare la vita...

Simpaticissimo e sintetico è poi questo brindisi veneziano del XIV SECOLO che ci dice di bere senza problemi se vogliamo... andar in Paradiso





Chi ben beve ben dorme,
chi ben dorme mal no pensa,
chi mal no pensa mal no fa.
Chi mal no fa in Paradiso va.
Ora ben bevè che el Paradiso avarè…





Anche la moderna medicina dà grande importanza al vino…
(ovviamente sempre bevuto con moderazione).

E' incredibile il numero delle poesie che direttamente o indirettamente parlano del vino e del suo mondo...

Queste che seguono sono quelle ho prescelto stavolta e mi piacerebbe leggere quelle che sul tema amate voi...



SONETTO AL VINO
Jorge Luis Borges

In quale regno o secolo
e sotto quale tacita
congiunzione di astri,
in che giorno segreto
non segnato dal marmo,
nacque la fortunata
e singolare idea
di inventare l’allegria?
Con autunni dorati
fu inventata.
Ed il vino
fluisce rosso
lungo mille generazioni
come il fiume del tempo
e nell’arduo cammino
ci fa dono di musica,
di fuoco e di leoni.
Nella notte del giubilo
e nell’infausto giorno
esalta l’allegria
o attenua la paura,
e questo ditirambo nuovo
che oggi gli canto
lo intonarono un giorno
l’arabo e il persiano.
Vino, insegnami come vedere
la mia storia
quasi fosse già fatta
cenere di memoria.
Leggi Tutto... | 2561 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Il vino è il tema poetico di questa domenica
Postato da Grazia01 il Sabato, 09 ottobre @ 18:59:26 CEST (897 letture)
Testi e saggi di Voltaire I



Il tema poetico di questa domenica è il







IL VINO ELEVA L'ANIMO ED I PENSIERI
E LE INQUIETUDINI ALLONTANANO DAL CUORE DELL'UOMO

PINDARO

...mentr'ella sola, piangeva dolendosi
dell'abbandono, l'abbracciò Bacco
e le porse soccorso...

Ovidio, Le Metamorfosi





Ode al vino

Ho coppe di cristallo, amore
e baci nascosti nelle tasche,
voglio inebriarmi
di vino e di passione
perdendomi nella luce
del tuo sguardo.
Mi hai fatto dono
di una veste nuova,
da te intessuta
con carezze e sogni,
la indosserò
sopra il mio corpo nudo
e sarò un'arpa
sotto le tue dita.
Dolce Dioniso,
sarò la tua Arianna,
cospargimi di vino
e del tuo ardore,
sarà delirio, ebbrezza,
e rapimento, non far cessare
questo nostro oblio.
Afferra il tempo
e stringilo nel pugno
perché l'incanto
non debba mai finire.

di Mara Faggioli
1° premio al Concorso "Ode al Vino"
del Comune di Montespertoli
e 1° premio al Concorso Letterario
"Città di Colonna" in provincia di Roma





ODE AL VINO

Vino color del giorno,
vino color della notte,
vino con piedi di porpora
o sangue di topazio,
vino,
stellato figlio
della terra,
vino, liscio
come una spada d’oro,
morbido
come un disordinato velluto,
vino inchiocciolato
e sospeso,
amoroso,
marino,
non sei mai presente in una sola coppa,
in un canto, in un uomo,
sei corale, gregario,
e, quanto meno, scambievole.


Amor mio, d’improvviso
il tuo fianco
è la curva colma
della coppa
il tuo petto è il grappolo,
la luce dell’alcol la tua chioma,
le uve i tuoi capezzoli,
il tuo ombelico sigillo puro
impresso sul tuo ventre di anfora,
e il tuo amore la cascata
di vino inestinguibile,
la chiarità che cade sui miei sensi,
lo splendore terrestre della vita.

Pablo Neruda
Leggi Tutto... | 3939 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


ODISSEA SETTIMA
Postato da Paolo il Sabato, 09 ottobre @ 09:03:47 CEST (1250 letture)
Le opere di Paolo I

SETTIMA

N. 1

Chissà quante canzoni avranno avuto in testa, Arcesilao e Makeda. Tuttavia, aedo ha la sua cetra e la sua testa. Con la prima estrae le note che crede, con la seconda i pensieri che ha. Se ci disponiamo a quest’Odissea Settima, immaginiamo che aedo ce la racconti. Chi l’ha scritta, ammesso che esista in tale forma, svanisce. La Sesta è uscita in tale modo e ci è piaciuta. Perché si è diffusa nel nostro mondo e, là, si è trovata bene.

Leggi Tutto... | 1917 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Non sto pensando a niente
Postato da Grazia01 il Venerdì, 08 ottobre @ 19:28:29 CEST (1534 letture)
Poesie di Pessoa




Non sto pensando a niente


Non sto pensando a niente,
e questa cosa centrale, che a sua volta non è niente,



Leggi Tutto... | 757 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Solo che amore ti colpisca
Postato da Grazia01 il Venerdì, 08 ottobre @ 19:15:44 CEST (2557 letture)
Poesie di Quasimodo





Solo che amore ti colpisca




Non dimenticare che vivi in mezzo agli animali
i cavalli i gatti i topi di fogna



Leggi Tutto... | 1094 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Attimo fragile
Postato da Letty il Venerdì, 08 ottobre @ 18:22:54 CEST (1179 letture)
Le poesie di Letty - I




Attimo fragile


Attimo fragile
tu sei la musica del mio cuore,


Leggi Tutto... | 380 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4


Ricorda
Postato da Grazia01 il Giovedì, 07 ottobre @ 20:46:56 CEST (1255 letture)
Poesie sulla vita III





Ricorda


Ricorda il cielo sotto cui tu sei nato,
apprendi tutte le storie delle stelle.
Ricorda la luna, apprendi chi è.


Leggi Tutto... | 2470 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Pallida Tea (a Sarah)
Postato da Marhiel il Giovedì, 07 ottobre @ 16:49:13 CEST (1850 letture)
Le poesie di Mariella Mulas I







Pallida tea
fosti
tremante preda


Leggi Tutto... | 502 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Il vero Shakespeare è intraducibile?
Postato da Grazia01 il Giovedì, 07 ottobre @ 11:42:37 CEST (1753 letture)
Poesie e opere di Shakespeare

Nell'ultimo cinquantennio la critica scespiriana si orienta essenzialmente su due filoni: l'uno che riguarda l'investigazione di Shakespeare considerato come autore drammatico, e di conseguenza l'esame dei suoi mezzi d'espressione teatrale; l'altro invece che polarizza i suoi sforzi sull'approfondimento del suo linguaggio poetico, le strutture, le colorature, le sfumature della parola.
Leggi Tutto... | 2876 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Nedda di Giovanni Verga
Postato da Grazia01 il Giovedì, 07 ottobre @ 09:24:37 CEST (1549 letture)
Racconti di Verga




Nedda


”Nell’orto accanto c’erano delle olive per terra e le gazze venivano a beccarle…"
Leggi Tutto... | 46182 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Pensieri XVI / XVIII
Postato da Grazia01 il Giovedì, 07 ottobre @ 08:55:18 CEST (915 letture)
Poesie di Leopardi e altre opere I




Pensieri XVI / XVIII


XVI.
Se al colpevole e all'innocente, dice Ottone imperatore appresso Tacito, è apparecchiata una stessa fine, è più da uomo il perire meritamente.
Leggi Tutto... | 1770 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


ARCANO E MAGICO SILENZIO
Postato da rosarossa il Mercoledì, 06 ottobre @ 18:21:17 CEST (1068 letture)
Le poesie e i pensieri di Rosarossa V




ARCANO E MAGICO SILENZIO



Un silenzioso abbraccio il mio cuore ha rapito
e in quel ricordo la vita ho consacrato,




Leggi Tutto... | 727 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.5


Sei la mia schiavitù...
Postato da Grazia01 il Martedì, 05 ottobre @ 19:01:19 CEST (1715 letture)
Poesie di Hikmet




Sei la mia schiavitù sei la mia libertà



Sei la mia schiavitù sei la mia libertà
sei la mia carne che brucia




Leggi Tutto... | 483 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


La bestia nel cuore
Postato da Grazia01 il Martedì, 05 ottobre @ 12:14:08 CEST (1082 letture)
Recensioni II

"La prima vota che siamo usciti insieme, parlando mi hai tolto delle briciole di pane sulla maglietta; un’altra volta, avevamo appena finito di fare l’amore, mi hai preso la spazzola dalle mani e mi hai legato i capelli meglio di come avrei fatto io. "
Leggi Tutto... | 1410 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


DECIMO FESTIVAL DELLA POESIA
Postato da Grazia01 il Martedì, 05 ottobre @ 08:57:55 CEST (1205 letture)
Messaggi I


ORGANIZZANO

APPIANO DEGLI USIGNOLI

decimo Festival della Poesia
Leggi Tutto... | 5805 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Origini
Postato da giamacista il Lunedì, 04 ottobre @ 21:47:39 CEST (1766 letture)
Le poesie di giamacista



ORIGINI


Sono sceso
Fino
Al bosco a piedi



Leggi Tutto... | 537 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Un gatto intellettuale
Postato da Grazia01 il Lunedì, 04 ottobre @ 21:31:56 CEST (1294 letture)
Poesie di Erba



Un gatto intellettuale


Esplora tutte le scatole
perlustra tutti i cassetti



Leggi Tutto... | 433 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


in un momento
Postato da Anonimo il Lunedì, 04 ottobre @ 11:55:10 CEST (1471 letture)
Le poesie di giamacista


IN UN MOMENTO



Ad un tratto
Il cuore mi sobbalza in gola

Leggi Tutto... | 530 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.5


Un giorno...
Postato da Letty il Lunedì, 04 ottobre @ 11:46:04 CEST (894 letture)
Le poesie di Letty - I



Un giorno...


Un giorno mi sei venuto a cercare
come una brezza leggera hai sfiorato il mio viso



Leggi Tutto... | 893 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 4.5


PITTORI ITALIANI DELL' 800
Postato da Grazia01 il Lunedì, 04 ottobre @ 08:28:33 CEST (3383 letture)
ARTE I
PITTORI ITALIANI DELL' 800

Meno clamorosamente che in Francia, ma altrettanto profondamente,
l'arte italiana si rinnova soprattutto nelle esperienze dei macchiaioli e dei divisionisti.

Qui Le tentazioni di San Antonio del napoletano Domenico Morelli (1826-1901)

Leggi Tutto... | 8454 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Camice rosse
Postato da Grazia01 il Domenica, 03 ottobre @ 19:46:26 CEST (4213 letture)
Video
Leggi Tutto... | 287 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Mio dolce angelo
Postato da Letty il Sabato, 02 ottobre @ 18:30:23 CEST (1119 letture)
Le poesie di Letty - I




Mio dolce angelo



Mio dolce angelo
che sciogli i miei dolori
mi guardi e in te vedo quella che sono




Leggi Tutto... | 458 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Un cuore artificiale
Postato da Grazia01 il Sabato, 02 ottobre @ 18:22:23 CEST (1442 letture)
Scienze

Un cuore artificiale permanente è stato impiantato per la prima volta al mondo presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma su un paziente giovanissimo. L’ha ricevuto, infatti, un ragazzo di quindici anni.
Leggi Tutto... | 2472 bytes aggiuntivi | commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


I sonetti
Postato da Grazia01 il Sabato, 02 ottobre @ 16:38:26 CEST (854 letture)
Poesie e opere di Shakespeare

I SONETTI

La raccolta dei sonetti di Shakespeare, in numero di 154, più un'appendice costituita da un mediocre poemetto il cui titolo è Lamento di un Amante, fu data alle stampe nella primavera del 1609.
Leggi Tutto... | 2852 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 5


Se non avessimo amato... - Oscar Wilde
Postato da Grazia01 il Venerdì, 01 ottobre @ 22:26:34 CEST (4023 letture)
Poesie d'amore I



Se non avessimo amato...



Se noi non avessimo amato,
Chi sa se quel narciso avrebbe attratto l'ape



Leggi Tutto... | 406 bytes aggiuntivi | 1 commento | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


Ciao


Toggle Content Registrati...

Toggle Content Ultimi arrivi

Toggle Content Ultimi articoli
 Rotonda terra [ 0 commenti - 7 letture ]
 Verso Luino [ 0 commenti - 8 letture ]
 E per sopravvivere [ 1 commenti - 25 letture ]
 A VOLTE IN CERTI CAUSALI MOVIMENTI [ 0 commenti - 88 letture ]
 Spiegami la fioritura [ 0 commenti - 19 letture ]

[ Altro nella News Section ]

Toggle Content Sondaggio
Come migliorare e rendere più agibile il sito?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 20
Commenti: 1

Toggle Content Solidarietà

Toggle Content Messaggio

Questo sito contiene anche testi e immagini presi dal web, se avessimo violato, per errore, diritti d'autore o copyright, preghiamo di avvisarci, sarà nostra cura provvedere all'immediata cancellazione. Scrivere a maktea@tiscali.it


Toggle Content Poeti e scrittori noi

Toggle Content POESIE A TEMA

Toggle Content Varie

Network: Web Agency Milano | Scopri i migliori programmi per siti web
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy